Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 15:01 - 30/1/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ricordate com'erano prima gli ex bagni pubblici in piazza . . . ? Erano preda di sbandati e vandali che usavano frequentare questo luogo, grazie alla forzatura della porta d'ingresso. Dopo le segnalazioni .....
AUTOMOBILISMO

La F1 Italiana è la gara più popolare in Italia.

BASKET

La Gioielleria Mancini inaugura il girone di ritorno con la difficilissima trasferta a Prato contro il Prato Basket Giovane, attualmente al terzo posto in classifica. La Cronaca della partita Vettori apre la partita con una bomba, Lorenzo Bogani accorcia e Pinna impatta dalla lunetta ma Vettori piazza un’altra bomba.

SCI

Gradito ritorno sulle nostre montagne del comprensorio sciistico di Abetone e della val di Luce di una tappa dello Ski Tour 2022-2023.

SCI

Ha preso il via in questi giorni la 41° edizione di Pinocchio sugli sci, la rassegna giovanile di sci alpino più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo.

BASKET

Gli studenti dell'Istituto professionale di Stato per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera "Ferdinando Martini" di Montecatini Terme saranno ospiti domenica 29 gennaio al Palaterme in occasione della partita del campionato di Serie B Old Wild West tra Fabo Herons Montecatini e Legnano Knights.

CICLISMO

E' iniziata nel migliore dei modi la stagione 2023 del Team Corratec che si sta mettendo in mostra nella Vuelta a San Juan a confronto con squadre e corridori di alto livello.

NUOTO

Alla piscina Marchi di Pescia, gestita dalla società sportiva Co.g.i.s Montale, si è svolta domenica 22 gennaio la ventesima edizione del Campionato interregionale di nuoto che ha visto Pescia come protagonista della prima tappa, in attesa di spostarsi in altre città.

PODISMO

In una giornata fredda e piovosa si è svolta nel borgo medioevale di Montevettolini nel comune di Monsummano Terme (Pistoia) una gara podistica.

none_o

Dal 27 gennaio al 10 febbraio da Artistikamente (via Porta al Borgo 18), è in programma una mostra di Franco Bovani.

none_o

A Monsummano Terme la nuova mostra personale di Frank Federighi "Caricature".

La mamma albergava nella casa che cura,
aveva le doglie, non .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Rapini saltati alla Puccini.

Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
Buonasera. Cerchiamo addetto al ricevimento con buona conoscenza .....
 1
Sono disponibili 3382 articoli in archivio:
 [1]   [2]   [3]   [4]   [5]   [6]  ...  [136] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
In risposta a: Il partigiano Bibi, fascista di sinistr del 3/1/2023 - 15:32
Un figlio gay lo brucerei ??????
AUTORE: Bibi
email: -

3/1/2023 - 19:58

Accusare altrui della facoltà di discernere non è carino .
Ma ti rispondo come quando ero giovane : " s... sarai tu e tutti i' tubambini ."

Pigliamola in ridere che è maglio

Comunque chi si adira alla
Fascisti carogne etc etc ha dei problemi .

Lo stato repubblicano non è nato da certa gentaglia che rivendica il diritto ad esaltare suprematismi vergognosi .
E quindi chi non vuol sentire parlare di fogne , pensa di essere democratico perché tutti hanno diritto etc etc .
No ! Non è libertà quella che accetta tutto .
Ci sono dei limiti storici e fattuali che le leggi di qualsiasi paese democratico non consentono e puniscono .
I valori fondanti della nostra Repubblica nata dall' antifascismo non sono rappresentati dall' accozzaglia di Fratelli d Italia e dai fautori delle equidistanze.
Tutto qui .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Il partigiano Bibi, fascista di sinistr del 3/1/2023 - 15:32
Fascisti , car ...tornate ...
AUTORE: Bibi
email: -

3/1/2023 - 17:19

Fascisti etc etc ..
Conta quel che è successo in Itala dalla prima guerra mondiale ad oggi .
Quindi solo fascisti car ..gne etc
Ho già sprecato abbastanza del mio tempo a chi mette tutti sullo stesso piano .
Contano i fatti.

Mi sono rotto dei si ma , però anche etc etc .
Chi urla in Spagna , .appoggiando i sostenitori della garrota , è fascista .
Infatti la nostra sorellina d Italia non si dissocia , ma condanna tutte le ideologie .
Il comunismo come ideologia non è mai stato realizzato , mentre il fascismo ha trovato potere inventandosi passo passo.
Solo che le ideologie comuniste , da noi non hanno fatto danno , anzi.
A Portella c erano i comunisti che volevano la terra ...e ....e cominciammo benino ....
Altrettanto , sempre da noi , le ideologie fasciste hanno portato morte e distruzione. La nostra capa , condanna le leggi sulla razza e raccatta i voti di quelli che pensano a soluzioni contro gli immigrati simili ai vagoni piombati solo che sono gommoni con bombe da spingere al largo.
Fascisti , car ...tornate ...
Chi si sente offeso , appartiene all ideologia fascista.
Certo che sono un fascista di sinistra e come i fascisti sono depositario del vero.
E non mi offendo , anzi sono orgoglioso di esserlo .
Come direbbe qualcuno con parole forbite , si tratta di valori non negoziabili .
Chiudo quindi con l invito a tornare nelle chiaviche da dove uscirono il 28 ottobre 1922 .e non sono più rientrati
----------------  RISPONDI





In risposta a: Fascisti, ca...gne tornate .... del 3/1/2023 - 10:33
Il partigiano Bibi, fascista di sinistr
AUTORE: Gio’
email: -

3/1/2023 - 15:32

Bibi, non hai nemmeno letto quello che ho scritto.

Dire a me “fascisti carogne ……..” mi entra da un orecchio e mi esce dall’altro, non lo sono ora e non sono mai stato fascista.

Dire che il comunismo in Italia ha fatto bene, quando ti parlavo del sistema comunista dittatoriale, Russia, Cina, Corea del Nord, e’ prendere fischi per fiaschi.

Ti rendi conto che sai solo urlare “fascista” a tutti?

Il tuo fascismo e’ definire fascista tutto quello che si discosta dal tuo orizzonte, piuttosto ristretto per la verità’.
Sei fuori dal tempo.
Ti ho definito già FASCISTA DI SINISTRA, confermo in pieno la mia valutazione.

Leggo ciò che scrivi, per puro diletto, quando posso: il sentimento che susciti e’ TENEREZZA: per la tua età, per la tua cocciutaggine e assolutezza rancorosa, per il tuo vissuto che ti ha condizionato e indottrinato a senso unico privandoti della facoltà di discernere.

Con affetto.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Il partigiano Bibi del 2/1/2023 - 20:51
Fascisti, ca...gne tornate ....
AUTORE: Bibi
email: -

3/1/2023 - 10:33

Il comunismo in Italia , ha fatto solo del bene .
Da quando è nato come fiamma viva nel ventennio contro il fascismo mussoliniano , poi durante la guerra come liberazione dal fascismo , con la Costituzione in cui accettò i patti Lateranensi (cerca negli atti e negli interventi a favore da parte dei comunisti ) mettendo da parte le connivenze fracchiesacecfascismo .
Il comunismo di Togliatti guardasigilli con l amnistia ed il periodo della prima repubblica in cui impedì l effettuarsi di un colpo di stato del tipo tanto caro agli americani .
In politica internazionale , il PCI che non è mai stato al governo , fra Ungheria prima e Tsecoslavacchia poi , tagliò anche l ultimo legame ideologico con madre Russia .
Arrivati a Berlinguer poi e alla collaborazione contro le Br, solo un Berlusconi ha reinventato il comunismo .

Per il fascismo è cosa molto diversa ed una per tutte citerò GLADIO e questo per la storia repubblicana è la sintesi .

La vergogna del presidente del Senato di oggi e la presenza di figli e nipoti di Almirante , Rauti e magari banda Carità o kock sono ancora tra noi ben saldi ed a braccetto dei campioni di Visegrad .
La Meloni de io sono una Donna in Spagna , colla destraccia Greca etc , non ti dice niente ?
Solo la parola Fascismo dovrebbe scandalizzare qualsiasi persona onesta .
Nelle mie riflessioni , sono stato spesso bersaglio per aver voluto vedere anche l altro aspetto del facile Crucifige dei forcaioli , ma ci sono argomenti in cui occorre schierarsi senza se e senza ma .
Io sono di quelli che condivide
Il "Fascisti , ca...ne , tornate nelle fo...e . E questo è la fine di ogni mio ragionamento .
Da ora in poi , inizierò ogni eventuale polemica di questo tipo con questo grido in nome di chiarezza .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Io c 'ero del 30/12/2022 - 21:19
Il partigiano Bibi
AUTORE: Gio’
email: -

2/1/2023 - 20:51

Bibi, la storia guardiamola bene.
Il fascismo e’ stato una tragedia italiana toccata con mano, che ci e’ passata addosso come un rullo compressore.
Chiusa e finita definitivamente: non piacerebbe più nemmeno alla destra di oggi, non ho ragione di dubitare della democraticità’ di questo governo.

Un conto è la destra, un conto il fascismo.

La fiamma, i saluti romani stanno ai pugni chiusi ed alle bandiere rosse con falce e martello come la destra sta alla sinistra, pochi ultras che non hanno ancora capito e forse non capiranno mai.

Il comunismo e’ una tragedia purtroppo ancora attuale in qualche stato del mondo che l’Italia per fortuna ha evitato.
Tanti, tantissimi partigiani di sinistra, lo stesso PCI volevano la dittatura socialista russa anche qui da noi durante e subito dopo la guerra.

Oggi, dopo tanti anni, possiamo tranquillamente affermare che per l’Italia sarebbe stata la tragedia sulla tragedia.

La storia che vedi tu e’ bianca e nera, ma le sfumature sono infinite.

Il comunismo e’ un’ideologia utopica che nel mondo e’ finita per fame, ha fatta e fa tanti morti, molti di più di fascismo e nazismo messi assieme senza per altro assolvere queste due ultime ideologie, che non sono e non saranno assolvibili mai.

Negare ciò’ e’ negare l’evidenza.

Dobbiamo essere grati a chi ci ha liberato dal fascismo nello stesso modo di chi ci salvaguardato dal comunismo.

Sei accecato dalla tua storia, dal tuo vissuto; cerca una visione più ampia, puoi farcela.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ricorrenze del 27/12/2022 - 15:42
Io c 'ero
AUTORE: Bibi
email: -

30/12/2022 - 21:19

Caro il mio scrittore in orbace .

La Storia non sconfigge nessuno .

La storiografia mette in fila fatti .
I fatti sono tali che la Costituzione votata dal popolo italiano ritenne opportuno escludere la possibilità di ricostituire il PNF , cosa che è stata aggirata nel tempo .
In effetti il programma e i dirigenti del MSI in cosa differivano nei programmi sociali ripescati dal primo fascismo ?
Quando un partito si presenta con persone e programmi e addirittura una variante delle lettere del nome , in cosa differisce da quanto la Costituzione vieta ?
Forse nelle camicie nere assieme ai nazisti a far merenda a Marzabotto ?

Comincia ad uscire dalle fogne una vergognosa tesi che contraddice la storia, passando per la svolta di Salerno e la costituzione del CLN.
I partigiani rossi combattevano perché l!Italia divenisse russa .
Può darsi anche che qualcino la pensasse così e non lo escluderei del tutto. ma contano i fatti .

Il buon Fini , opportunamente fatto sparire , definì il fascismo per quel che era stato .
Quel che è successo e succede nel mondo in nome di ideologie , va visto nelle realtà dei singoli paesi .
In Italia i fascisti esistono ancora e nel mondo ci sono paesi che amano definirsi fascisti ed altri comunisti ed ognuno è nresponsabile di casa sua .
Se mio padre quando tornò dalla montagna con un fucile mitragliatore fosse stato un altro, il problema avrebbe avuto ben altra soluzione
Amnistia per tutti ed armadi della vergogna .
Purtroppo teneva famiglia e c ero già io .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ricorrenze del 27/12/2022 - 15:42
E perciò , questo è troppo
AUTORE: Bibi
email: -

27/12/2022 - 20:35

Che bella tirata .
Ora che gli Italiani di Sant Anna di Stazzema hanno votato Meloni , il cerchio si è chiuso .

La Storia ?

Se solo il Migliore non si fosse sottomesso alle direttive che provenivano da Mosca , i bravi reduci della Rsi che fondarono e confluirono nel MSI, non avrebbero avuto un seggio in parlamento .

Questa pacificazione a metà fu un bene ed un male .
Nessuna pacificazione né conti fatti con il fascismo .
Quasi la metà degli Italiani al referendum votarono per casa Savoia
Solo pochi votarono Msi.

Come dimenticare la firma di Almirante in calce al manifesto della pena di morte per renitenti alla leva ?

Come dimenticare Almirante e Telesio Interlandi ?

Però la democrazia è meravigliosa e ammalata di cancro in quanto riconosce diritti anche ai peggiori delinquenti .

Per le accuse ai comunisti del tempo ?
Certo che non amavano personaggi tipo Graziani ed altri che fino a poco tempo prima collaboravano con inTedeschi nel Padule di Fucecchio , a Marzabotto e via andare .

I comunisti intesi come partigiani di sinistra , qualche peccato durante la guerra dovevano veder amnistiato .

Ma , ripensando ai comunisti dal ,1921 alla caduta del muro , non trovo abbiano fatto centinaia di migliaia di morti e un paese distrutto.

Certo che chi conosce la storia non può fare distinzione quando per attaccare la sinistra , per decenni si è condannata per i contributi della Russia , tal quali quelli Degasperiani e a seguire .

Accusare i comunisti del tempo e i loro figli e nipoti , di non apprezzare certa gente è ingeneroso .
Nello stato Fascista cui il MSI era il seguito , non risulta esserci state per le opposizioni le stesse possibilità.
se il PCI prendeva denaro dalla Russia , questo non ha mai creato pericoli alla democrazia occidentale
Gladio magari ...
Insomma i fascisti ed i postfascisti vogliono anche i monumentini nei luoghi delle stragi ?
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Ricorrenze
AUTORE: Vero democratico
email: -

27/12/2022 - 15:42

In questi giorni ricorrono due date della nostra vita post bellica, la promulgazione della Costituzione repubblicana e la fondazioone del partito di destra chiamato Movimento Sociale Italiano "la Costituzione più bella del mondo" ora obbiettano all'altro genetliaco nonostante quel partito abbia avuto, in media, oltre il 6% dei voti degli elettori e sia, in una occasione, arrivato oltre il 9. Un partito, si badi bene, rispettoso delle regole costituzionali, legalmente creato e come tale riconosciuto anche se la faziosità di parte volle ritenerlo un paria ed escluderlo dal concetto legale e sostanziale di ente di diritto. Quel diritto che i soliti democratici a senso unico riconoscono solo a se stessi ma non agli altri, quel diritto invocato da molti che si rifanno ad altro partito, legale e costituzionale, che si rifà e rifaceva ad una ideologia così violenta, assolutamente autoritaria da far apparire ogni passato molto vituperato - peraltro comune - come la glassatura di un dolce. Ebbene signori democratici, voi che vorreste di fatto continuare i nefasti italiani e di altri Stati soggetti a dittature, voi non siete altro che degli ignoranti della Storia, dei faziosi come e più di quelli che vorreste crocifiggere. Datevi pace, la Storia vi ha sconfitto, come ha sconfitto ogni regime autocratico ma non, e ripeto non, un partito che ricevette liberamente e democraticamente il consenso di alcuni milioni di votanti e portò alla Camera dei Deputati ed al Senato della Repubblica decine di eletti. E già che ci siete, cercate di dire qualcosa di nuovo al e per il Popolo invece di recitare le solite stantie litanie, vecchie ed ottuse alle quali prestano orecchio soli i più ottusi di voi.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Scaricabarile del 26/12/2022 - 14:37
Albanesi sbarcati a Bari
AUTORE: Paolino
email: -

26/12/2022 - 18:08

Protetti dalle ex sinistre etc etc .
Queste persone ci sono , non possiamo fare molto .
Quanti vengono col gommone e con il progetto di raggiungere parenti o amici in altri paesi dell'Unione ?
Anni addietro chi sbarcava in Italia ,spariva e non se ne sapeva più niente .
Ignoravamo chi fossero e dove volessero andare .
Il problema praticamente non esisteva .
Da noi C'era disoccupazione ed in Europa lavoro .
Poi i nostri vicini si sono incavolati ed hanno chiuso l uscio !
Ricordo che la regola che è il problema ,( Dublino) avvenne sotto il governo Berlusconi che non si oppose .
Ora sono stanco dei suoi discorsi .
I numeri attuali di chi immigra senza diritto , sono veramente esigui e inferiori a quelli di altri paesi che ne hanno più di noi .
Non mi stupirei che ridistribuendo , dovremmo accettarne da questi paesi .
Vedremo ora da quelli che ci governano , quali soluzioni innovative metteranno in campo .
Visegrad bussa alla porta e Salvini cerca consensi a buon mercato .
Integrazione o pomodori , spaccio, delinquenza , accattonaggio etc etc .
Seguitare a dire che bisogna fermare l acqua con le mani è demenziale .
Gli albanesi col mutuo ?
Quando arrivo la nave a. Bari , quelli della sua specie dicevano le cose che dice ora lei che parla di mutuo facile per loro .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Scaricabarile del 26/12/2022 - 14:37
Cani perduto senza collare
AUTORE: Bibi
email: -

26/12/2022 - 17:37

Leggere i suoi deliri , è tempo perso .

Un giorno un mio compagno di giochi fin dall' infanzia , aderì al movimento giovanile del Mis.
Non aveva mai parlato di politica , e improvvisamente cercò di convincermi .
Accettai il confronto cadendo nella trappola dei testimoni di Geova .
Ad un certo punto gli dissi di fare finta di non vedermi e se avesse insistito ...gli avrei misurato etc etc

Capii 60;anni or sono che con i fascisti d'animo , parlare è tempo perso .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Disgusto del 24/12/2022 - 18:36
Scaricabarile
AUTORE: Heinlein
email: -

26/12/2022 - 14:37

Al solito, due interventi con nomi diversi per far credere di essere in tanti.
Ma lei è solo. E non soltanto su queste pagine o su quella panchina, evidentemente.

Io non ho mai detto di avere la soluzione per tutto, soprattutto per i casini che non ho voluto né provocato, tantomeno desiderato.

Cosa le fa pensare che debba (o possa) trovarla io?

Il problema c’è, indubbiamente, la soluzione non sarà facile né veloce, ma continuare ad importare altri problemi sicuramente non rientra fra le possibili soluzioni.
E nemmeno pensare di integrarli mi sembra una soluzione, anche e soprattutto perché i suoi protetti NON VOGLIONO essere integrati, aspettano che siamo noi ad adeguarci alle loro usanze, forti anche del supporto dato da una certa sinistra (che di sinistra non ha più nemmeno il nome) che PRETENDE gli stessi diritti per chi non è disposto minimamente ad accettare anche i relativi doveri.

E mentre aspettano vivono a spese nostre sfruttando quelle regole che non accettano!

L’integrazione È e DEVE ESSERE a senso unico: non sono io ad andare a casa loro, sono loro che vengono a casa mia! E a casa mia le regole le detto io.

Io sono un fumatore ma, a casa di altri, non fumo mai se non espressamente autorizzato.
Quando sono in compagnia di un non fumatore non fumo.
Questo si chiama rispetto e buona educazione.

Coloro che hanno accettato di vivere insieme a noi, rispettando le nostre leggi ed accettando le nostre usanze (non necessariamente sposandole), non costituiscono un problema perché non ne creano e tali diritti li hanno già avuti.

Ci suggerisca lei, che ha tutte le soluzioni (anche se non ce le dice mai) che cosa dobbiamo fare di coloro, e sono purtroppo la maggioranza, che non hanno alcuna intenzione di adeguarsi.

Moltissimi miei clienti sono di origine estera, perfettamente integrati e rispettosi, lavorano, pagano le tasse, seguono le regole del vivere civile e non hanno alcun problema, né alcuno gliene crea.

Ho trovato maggiori difficoltà a far concedere un mutuo a ragazzi italiani, perché partite IVA forfettarie, che a tanti operai originari di Albania, Tunisia o Marocco, Georgia ed Uzbekistan, regolarmente stipendiati: non vengono affatto discriminati coloro che seguono le regole.

Io forse scrivo romanzi d’appendice ma se l’alternativa è buttare lì frasi a casaccio slegate l’una dall’altra, lo preferisco.
I concetti, quando uno li ha, li esprime con chiarezza. A lei lascio I discorsi astratti e fumosi, i periodi incompiuti ed i salti da un concetto all’altro, così ci può nascondere la sua insipienza.

Se c’è qualcuno che chiacchiera a vuoto mi sembra sia proprio lei, che ancora vive nel terrore della fiamma tricolore, la benevolenza di madre natura evidentemente per lei è stato il dono della inconsapevolezza: parla e parla ma non si rende proprio conto di ripetere sempre le stesse frasi vuote di contenuti, senza attinenza con la realtà, solo per fare bella figura di fronte a…
A chi? Al massimo ad uno specchio!

C’è un aforisma attribuito ad Albert Einstein che dice:
“L’uomo intelligente risolve i problemi.
L’uomo saggio li evita.
L’uomo stupido li crea.
E se il mondo è pieno di problemi, un motivo ci deve pur essere”

Il problema lo hanno creato quelli come lei, adesso dimostrate di essere intelligenti come credete e risolvetelo!
Io avrei cercato di evitarlo, per quanto possibile, e certo eviterei di peggiorarlo.

E con questo le auguro buone feste, ci risentiamo ad anno nuovo.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Numeri, numeri... del 23/12/2022 - 22:05
Disgusto
AUTORE: Yeti
email: -

24/12/2022 - 18:36

Ma insomma , dopo questo romanzo d appendice , ci vuol dire cosa ne facciamo di questa gente che arriva dal mare e che la legge Bossi Fini di cui uno col figlio laureato a Tirana e l altro sparito per una casa in costa azzurra , continua a considerare clandestino , cosa ne facciamo di questa gente Il fatto poi che non puzzino e non abbiano in faccia le mosche che lei dice, cambia qualcosa nella realtà ?.
Non li vogliamo ? Benissimo !
Ma cosa ne facciamo ?
Li trattiamo come clandestini lasciandoli alle mafie, o li rinchiudiamo finché non ci chiederanno di tornare a casa .?
Sono sempre incerto , quando leggo queste cose , se lo scrittore beve o si fa le piste ?
O semplicemente madre natura non è stata benevola con lui .
La sostanza comunque non cambia .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Numeri, numeri... del 23/12/2022 - 22:05
Poveretto
AUTORE: Natalino
email: -

24/12/2022 - 18:19

Lei è fuori dal tempo .

Al centro di Pistoia , c'è una bella e lunga panchina dove si riuniscono i vecchi (,non gli anziani che è altro ) .
Sono lì e sembra che aspettino di lasciare questa terra .
Anime morte !
Da vecchio ho provato a sedere assieme a loro ed ascoltare i discorsi .
Mi par che fossero tutti suoi amici e i discorsi erano i suoi
Continuare ad agitare gli spauracchi per raccattare consenso è di due categorie :
Dei politici e dei servi sciocchi che li votano e sostengono .
Un tempo era di moda una frase abbastanza scema :
" Fermate il mondo , voglio scendere "
Lei è già sceso e non se ne è nemmeno accorto .
Al solito , tante chiacchere e nessuna soluzione .
Ma sicuramente se. La lasciassero fare ....
Un bomba sul barcone ?????
----------------  RISPONDI





In risposta a: Heinlein e lo specchio ! del 22/12/2022 - 18:54
Numeri, numeri...
AUTORE: Heinlein
email: -

23/12/2022 - 22:05

Verissimo, 100mila non sono poi molti, in percentuale, su 60 milioni. Anche se vi aggiungiamo i circa 30mila che arrivano dalla rotta balcanica, la percentuale non si alza di molto.
Basta mettersi il paraocchi ed ignorare il problema e tutto si ridimensiona.

Quest’anno sono 130mila. L’anno prossimo? Quelli seguenti? E quelli precedenti?

In fondo sono sicuro che se 1 solo di questi, saltuariamente, si introducesse in una casa, forzando la porta, si installasse in cucina mangiando quello che trova nel frigo, poi dormisse nel letto e bivaccasse sul divano, lei ne sarebbe felice e compiaciuto.
Non ho dubbi in proposito, vista la sua bontà d’animo.

Soprattutto se la casa non è la sua.

Così come l’Italia non è il suo paese, dal momento che lo considera come un’accozzaglia di gretti ed ignoranti, incapaci di “collegare il cervello” e con un livello intellettuale infimo, imbastarditi da mille invasioni ed incapaci di intendere e volere, preda di qualunque imbonitore.
A questo possiamo aggiungere il suo disprezzo per le leggi e l’ordine, soprattutto per le Forze dell’Ordine, come da lei più volte manifestato (scripta manent…) in quanto simbolo di quel “fascismo dalla fiamma tricolore” che tanto la angustia e popola i suoi sogni, anche da sveglio.

Ma torniamo ai numeri.

130mila ogni anno forse non sono un gran numero in sé, se non si considera che sono tutte persone che non hanno arte né parte, destinate al mercato della criminalità od all’accattonaggio od alla prostituzione, incapaci di adeguarsi ad un mondo che non è il loro ed a regole di vita che non capiscono.

E quando le capiscono ne sfruttano le debolezze in modo magistrale, aiutati in questo anche da appositi uffici istituiti alla bisogna da persone che, come lei, non si curano delle conseguenze a medio termine in quanto ammantati di buonismo spicciolo, fautori dei diritti di tutti (purché stranieri) ma negazionisti quando si parla di doveri e rispetto per gli ospitanti.

Gli ingegneri, architetti e medici laureati e capaci il lavoro lo trovano, di qualunque colore siano.
Ed anche i tecnici o gli operai specializzati.
Ma fra quei 130mila quanti ce ne sono? E di questi quanti troveranno il lavoro dei loro sogni?

Secondo me nessuno: se avessero avuto i numeri per venire a lavorare in Italia, avrebbero preso un traghetto e non un gommone sfondato, spendendo molto meno e non rischiando di affogare.

L’IMMIGRAZIONE non è mai stata un problema, è vero. Il problema sono i CLANDESTINI.

Migliaia e migliaia di clandestini, tutti baldi giovanotti che quotidianamente sbarcano sulle nostre coste (solo le nostre ovviamente, altrove non ci provano nemmeno), dopo aver pagato migliaia di euro (quindi li avevano, gli scafisti non fanno credito), in buona salute, in cerca di “fortuna” nel vecchio mondo invece di impegnarsi a migliorare il loro.

Chissà perché fra tutti questi “naufraghi” non si vede mai uno di quei poveri bambini coperti di mosche che spopolano nella pubblicità di alcune ONG, solo baldi giovani e donne incinte.
Tutti avvezzi ad ogni avversità ma che cadono subito in depressione appena salgono su una nave delle ONG!

Oddio, in tale compagnia forse c'è da capirli, anche perché li tengono in ostaggio per giorni e giorni, finché non hanno fatto "il pieno".

Le pensioni…

Certo le migliaia di disoccupati, uomini e donne, costretti (più o meno) all’accattonaggio, alla delinquenza od alla prostituzione, dopo essere arrivati nel paese dei balocchi, ci pagheranno i contributi e manterranno alto il livello delle pensioni, oltre al buon nome del paese.

Sono loro il nostro roseo futuro, certamente, non quei poveri allocchi che ancora lavorano onestamente e pagano tasse e contributi.


I visti scaduti?

Ci citi la fonte di tutti questi numeri immaginari: se solo una piccola parte (130mila abbiam detto, solo quest’anno) ci sfugge provenendo dal mare o dai monti, quanti milioni di visti rilasciamo ogni anno?

È un vero peccato che qui non siano tutti come i suoi vecchi amici, frequentatori del circolino pronti a bersi qualunque panzana insieme al gottino di rosso, od i suoi nuovi compagni, scelti probabilmente fra i caracollanti frequentatori di PUB, gonfi di birra da due soldi.

Ho tenuto per ultima la sua perla: “senza Salvini nessuno ne parlava, dunque il problema è Salvini e gli idioti che abboccano”.

Anche in Cina nessuno parlava del COVID, quindi senza l’OMS e gli idioti che abboccano non ci sarebbe stata nemmeno la pandemia?
Aahh... Saperlo prima…
----------------  RISPONDI





In risposta a: Oltretutto del 22/12/2022 - 11:33
Sempre Trilussa , Nummeri
AUTORE: Urano
email: -

22/12/2022 - 20:15

permanere in Italia oltre la durata del visto turistico , porta ad espulsione e multa ,
La presenza in Italia fra chi è entrato regolarmente e non se ne va , pone tutte queste persone sullo stesso piano .
Solo che per i visti scaduti non ci preoccupiamo , ma per i brutti neri si .
Se poi il totale generale fosse di 100 Milà persone , in un paese di 60 mi!ioni , rappresentano un problema di sostituzione etnica .

Se non fosse da piangere ci sarebbe da morìr dal ridere .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Oltretutto del 22/12/2022 - 11:33
Heinlein e lo specchio !
AUTORE: Bibi
email: -

22/12/2022 - 18:54

Quando uno gode a criticare gli interventi sentendosi appagato e non entrando nel merito .

Quando si adoperano parole tipo castroneria , si deve essere ben convinti di aver letto bene .

Chiunque è presente sul territorio senza valido titolo , è sottoposto alla misura della espulsione .
Chiunque sia entrato con un visto da oltre ,90 giorni provenendo naturalmente da un paese extra comunità diviene di fatto un irregolare tal quale chi arriva in barca .
Solo che dal mare non ci sfuggono che pochi , dai visti , chissà quanti ?
Mai sentito del meccanismo sanatoria con cui ci siamo ritrovati qualche milione di persone così regolarizzate .
L immigrazione non è un problema se ben gestito .
Senza Salvini al governo , nessuno ne parlava .
Il problema è dunque Salvini e gli idioti che abboccano .
Absit ingiuria verbis e presenti esclusi ?
E allora che vuol dire 100 Milà ?
Caro scassaballs, perché non segui l eterno consiglio ?
----------------  RISPONDI





In risposta a: Melius abundare? del 21/12/2022 - 22:39
Oltretutto
AUTORE: Heinlein
email: -

22/12/2022 - 11:33

È anche una evidente castroneria, visto che quest’anno di irregolari ne sono arrivato circa 100.000.
Dove l’avrà trovato che la maggior parte aveva visto temporaneo… ma tanto basta dirlo, qualcuno magari ci crede anche.

Non ha proprio più frecce al suo arco per le sue tesi assurde.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Melius abundare? del 21/12/2022 - 22:39
Galeotta fu quell'acca
AUTORE: Bibi
email: -

22/12/2022 - 11:05

Perfettamente .purtroppo invidio mia figlia e tutti quelli che adoperano i pollici per scrivere su caratteri piccolissimi .
Mi viene anche in mente una considerazione .
Madre natura nel farci le mani con cinque dita ha dimenticato una falange per il pollice .
Una dimenticanza che ha fatto la fortuna evolutiva dell' uomo .
Infatti il pollice opponibile è il vero motivo della nostra preminenza fra gli altri animali
Quindi un dito mal costruito divenuto basilare .
Da notare che questo dito che , nella dattilografia era destinato all uso della barra spaziatrice , diviene oggi basilare nella comunicazione scritta .
I moderni programmi di scrittura , in mano a vecchi rinco , fanno brutti scherzi.
Scrivo con l indice con una lentezza esasperante .
La lettera h che per taluni e per i bambini ( oggi alla materna /) rappresenta fonte di dubbi , per il mio programma è una certezza .Se non correggi , confonde preposizione col verbo senza nemmeno arrossire .
Detto questo chiedo scusa e sono curioso di sapere se il testo era o meno accettabile o condivisibile .
Saluti
----------------  RISPONDI





In risposta a: Immigrazione del 21/12/2022 - 11:20
Melius abundare?
AUTORE: Giorgio
email: -

21/12/2022 - 22:39

È vero che, come affermavano i latini, è meglio abbondare piuttosto che difettare; ma nella frase “ Questo costituisce il numero maggiore di presenze "irregolari" che ha Salvini non interessano e l opinione pubblica non conosce “ sarebbe meglio togliere la lettera “h”.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Comunicato dei Cruscanti del 19/12/2022 - 11:49
Immigrazione
AUTORE: Bibi
email: -

21/12/2022 - 11:20

Come gli stranieri arrivano in Italia e qui restano per tutto il tempo che vogliono !
Un buon numero di extracomunitari arrivano con un passaporto ed un visto di tre mesi perfettamente regolare .
Sono la maggioranza !
Scaduto il visto , se intercettati , ricevono un decreto che impone di lasciare il nostro territorio nei 5 giorni , ma che non prevede sanzioni e nemmeno nei fatti , l'esecuzione forzosa del dispositivo .
Questo costituisce il numero maggiore di presenze "irregolari" che ha Salvini non interessano e l opinione pubblica non conosce .

Una parte residuale , senza documenti validi , è costretta a raggiungere il nostro Eldorado , via mare .
Di quelli con le stesse caratteristiche che vengono dai nostri confininad oriente , si tace .

Questa gente viene da noi per cercare un mondo migliore .
Pagano cifre notevoli agli scafisti e se hanno fortuna e non affogano , sbarcano in Italia .
Qui , è nei fatti , divengono meve onstrumenti di politica .
Salvini ci ha costruito una carriera e chi li sfrutta , una gran ricchezza .
Naturalmente queste persone , come le altre con i visti , non saranno espulse anche perché quasi sempre non si saprebbe dove rimandarli .
L integrazione non funziona e tutti quelli che straparlano , parlano di colpe e mai di soluzioni possibili ?
Questa massa di immigrati senza documenti , costano a noi ed all Europa che contribuisce cifre considerevoli , senza nessuna abbia voglia o capacità di ottenere risultati .
La politica non ha trovato soluzioni e forse nemmeno è interessata.
Andremo sempre al peggio parlando del pos e delle tirate del Salvini ?
Questo è il quanto e aspettiamo qualcuno che affronti il problema con raziocinio e non interesse elettorale .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Riina era un pregiudicato ? del 17/12/2022 - 11:08
Comunicato dei Cruscanti
AUTORE: Bibi
email: -

19/12/2022 - 11:49

Prendiamo nota che un recente comunicato dell' Accademia della Crusca , ha eliminato dal suo Dizionario della lingua Italiana la parola
PREGIUDICATO

Ergo , a partire da oggi non sarà più possibile usare tale aggettivo accanto a chi è stato giudicato colpevole da un tribunale .

Si cercano sinonimi alla parola messa fuori dizionario che potrebbe essere delinquente , fuorilegge etc etc .

Pe fortuna la nostra lingua è ricchissima di lemmi e pure capace di crearne di nuovi .

Non c'è bisogno di un nuovo
D 'Annunzio .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Parole e significato delle stesse del 17/12/2022 - 5:46
Riina era un pregiudicato ?
AUTORE: Bibi
email: -

17/12/2022 - 11:08

Gli ergastolani possono essere definiti pregiudicati ?

Bisogna intendersi sulla parola .
Chiunque sia stato
IN PRECEDENZA GIUDICATO ( E CONDANNATO NATURALMENTE )
Può essere definito pregiudicato o no ?

Pregiudicato , quando Si tratta dell' esatto contrario di quando si parla di una persona incensurata è esatto e lecito ?

Qualsiasi dizionario dei sinonimi e contrari e molto probabilmente lo storico Tommaseo che ho in soffitta , conferma che i due termini sono antitetici e quindi nel contesto complementari.

Oppure aboliamo il casellario giudiziario in cui ogni cittadino è presente per far piacere al censore di questo blog ?
----------------  RISPONDI





In risposta a: IL GRANDE EX CAVALIERE. del 16/12/2022 - 22:37
Parole e significato delle stesse
AUTORE: Bibi
email: -

17/12/2022 - 5:46

Non entro nella questione del rispetto dovuto a Dio di cui parli ma capisco come la cosa possa ferirti .
Per lo SCAVALIERATO e condannato in via definitiva, voglio riferirmi na per tutte a quanto dice la Costituzione , circa chi rivestemuna funzione pubblica

Articolo ,54

I cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche, hanno il dovere di adempierle con
DISCIPLINA E ONORE.

Sembra proprio il profilo di Berlusconi ?

Vorrei aggiungere che quando associo a Berlusconi il fatto che abbia subito una condanna definitiva, colui che è stato giudicato colpevole in via definitiva di un reato .,!a parola scompare forse perché ritenuta offensiva .
Definire una realtà oggettiva come offesa alla persona , e negare la stessa , non cambia certamente lo stato delle cose .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Mi dispiace del 15/12/2022 - 19:27
IL GRANDE EX CAVALIERE.
AUTORE: IL PONTIGIANO.
email: -

16/12/2022 - 22:37

Mi riferisco al contenuto " Mi Dispiace" del signor Heinlein del 15/12/ 2022 ore 19,27 per farle due osservazioni.
Intanto mi voglio di ferire a ..." come disse QUELLO, chi è senza peccato scagli la prima pietra" per protestare, da buon cattolico, che assolutamente NON SI INDICA QUELLO, come fosse lo spazzino di strada, ma doveva avere ASSOLUTO riguardo del Vangelo e della persona GESU', figlio del Dio ONNIPOTENTE. Quindi scarsa considerazione, al riguardo, a questa ALTISSIMA PERSONALITA', quando pone il signor Heinlein il richiamo pieno e giustificato di quanto ha fatto l' ex cav. Berlusconi nella sua vita privata di ieri e di oggi.
Il signor Berlusconi con il suo comportamento immorale ed anomalo, in quanto politico e capo da vent' anni presidente di Forza Italia, ha redicolizzato l' Italia.
I nostri rappresentati politici a tutti i livelli devono essere di esempio pieno sotto ogni punto di vista agli occhi dei loro elettori e del mondo intero.
Quindi, da buon cattolico non giustifico affatto il suo comportamento spavaldo, borioso di ricco sfondato anche se quello che ha fatto l'ha fatto con la sua ricchezza.
L' esempio che ha dato non è consono alla mentalità del buon italiano quan do ha lasciato OLTRETUTTO una forte carenza di impegni programmatici.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Spunta il sol dell avvenir del 16/12/2022 - 7:48
Sembra uguale
AUTORE: Bibi
email: -

16/12/2022 - 13:20

Heinlein oppure HENLEIN ?

È PROPRIO LA VOCALE DI DIFFERENZA CHE PENSO DOVREBBE SCEGLIERE LA VERSIONE "CONTRATTA"
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 3382 articoli in archivio:
 [1]   [2]   [3]   [4]   [5]   [6]  ...  [136]