Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 16:01 - 30/1/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ricordate com'erano prima gli ex bagni pubblici in piazza . . . ? Erano preda di sbandati e vandali che usavano frequentare questo luogo, grazie alla forzatura della porta d'ingresso. Dopo le segnalazioni .....
AUTOMOBILISMO

La F1 Italiana è la gara più popolare in Italia.

BASKET

La Gioielleria Mancini inaugura il girone di ritorno con la difficilissima trasferta a Prato contro il Prato Basket Giovane, attualmente al terzo posto in classifica. La Cronaca della partita Vettori apre la partita con una bomba, Lorenzo Bogani accorcia e Pinna impatta dalla lunetta ma Vettori piazza un’altra bomba.

SCI

Gradito ritorno sulle nostre montagne del comprensorio sciistico di Abetone e della val di Luce di una tappa dello Ski Tour 2022-2023.

SCI

Ha preso il via in questi giorni la 41° edizione di Pinocchio sugli sci, la rassegna giovanile di sci alpino più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo.

BASKET

Gli studenti dell'Istituto professionale di Stato per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera "Ferdinando Martini" di Montecatini Terme saranno ospiti domenica 29 gennaio al Palaterme in occasione della partita del campionato di Serie B Old Wild West tra Fabo Herons Montecatini e Legnano Knights.

CICLISMO

E' iniziata nel migliore dei modi la stagione 2023 del Team Corratec che si sta mettendo in mostra nella Vuelta a San Juan a confronto con squadre e corridori di alto livello.

NUOTO

Alla piscina Marchi di Pescia, gestita dalla società sportiva Co.g.i.s Montale, si è svolta domenica 22 gennaio la ventesima edizione del Campionato interregionale di nuoto che ha visto Pescia come protagonista della prima tappa, in attesa di spostarsi in altre città.

PODISMO

In una giornata fredda e piovosa si è svolta nel borgo medioevale di Montevettolini nel comune di Monsummano Terme (Pistoia) una gara podistica.

none_o

Dal 27 gennaio al 10 febbraio da Artistikamente (via Porta al Borgo 18), è in programma una mostra di Franco Bovani.

none_o

A Monsummano Terme la nuova mostra personale di Frank Federighi "Caricature".

La mamma albergava nella casa che cura,
aveva le doglie, non .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Rapini saltati alla Puccini.

Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
Buonasera. Cerchiamo addetto al ricevimento con buona conoscenza .....
 2
Sono disponibili 3382 articoli in archivio:
 [1]   [2]   [3]   [4]   [5]   [6]   [7]  ...  [136] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
In risposta a: Come suo solito del 15/12/2022 - 19:42
Spunta il sol dell avvenir
AUTORE: Bibi
email: -

16/12/2022 - 7:48

È ora di smettere di parlare dei " suoi compagni "'e del sol dell' avvenire ....

In Italia dal 1921 i comunisti non hanno mai fatto altro che subire , salvo quando hanno collaborato a liberare l Italia da mascellone e baffetto ..
Mentre i camerati hanno piombato vagoni e dichiarato una guerra che ha determinato lutti e. Distruzioni .
A Marzabotto , al Padule di Fucecchio , e a Sant Anna , non c erano i comunisti .e se cta Portius è un classico di quelli come lei .
Quindi smetta di fare certe battute .

.se poi vogliamo riferirci alla guerra civile degli anni ,70 , il fenomeno è talmente complesso che forse in piazza fontana , alla stazione di Bologna , ai treni in galleria etc etc , proprio di comunisti non sarebbe il caso di parlare .....non conviene a Lei seguitare a parlare di sol dell avvenir .
Ha vinto le elezioni col segno di almirante firmatario del manifesto della pena di morte ai renitenti di leva della Rsi , del pregiudicato satiro , e del buon Salvini che ancora dovrebbe spiegarci dove sono finiti 49 milioni (forse da padre pio ??
)
Ha vinto le elezioni con certa gente .
Stia contento e non rompa .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Come suo solito del 15/12/2022 - 19:42
E io la lascio solo , addioooooo
AUTORE: Bibi
email: -

15/12/2022 - 22:59

L arte dell' insulto è pratica sopraffina .

Io penso che , rappresenta per me una opinione , mentre per lei la frase diventa : lei e un rancoroso .
Se non coglie la differenza è un suo problema .
Ella sembrerebbe della triste categoria che in politica ritiene che l opposizione per poter criticare , debba poi indicare necessariamente le soluzioni .
Nel frattempo poi la maggioranza grida al complotto dei poteri forti (che troppo spesso rappresenta).
Mi creda ,
la invidio perché di ogni cosa che potrei citare della carriera di Berlusconi , a Lei sta bene e quindi sarebbe tempo perso .
Le battute da caserma della culona inchiavabile , tanto per dire , danno il senso di un uomo che ha quasi sposato la sua giovane fidanzata e garantito il seggio parlamentare e ministero al suo geriatra , una sedia parlamentare per la sua infermiera e la sua ganza .
Questo oggi è nl uomo .
Dello ieri meglio tacere .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Mi dispiace del 15/12/2022 - 19:27
Chi nasce imparato .
AUTORE: Bibi
email: -

15/12/2022 - 22:45

In quanto alle fortune di tale personaggio , mi pare che ella sia tra quelli che hanno vissuto in un altro mondo .
Per parlare poi di dove vivo attualmente io parlo di quel che vivo e vedo e lei che nasce imparato non ne ha bisogno .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Condanna definitiva del 15/12/2022 - 16:16
Come suo solito
AUTORE: Heinlein
email: -

15/12/2022 - 19:42

Lei non sa fare altro che insultare e lanciare accuse, come la maggior parte di quelli come lei, ma di costruttivo non esce mai niente.

Visto che non vuole candidarsi per portarci verso il sol dell'avvenire, potrebbe almeno consigliarci come fare.

Ma immagino sia come gli altri suoi pari: hanno tutte le soluzioni quando non possono far niente ma, quando al potere, non ne hanno trovata od applicata una.

Immagino che quando parlava fosse innanzi ad uno specchio, in caso contrario provi ad usarne uno, vedrà quanti epiteti le verranno in mente.

Se non sa riconoscere una battuta goliardica, anche se "da caserma", non è colpa nostra.
Io ne ho sentite di peggio dai suoi compagni, che non si vergognano a scriverle sui muri, tanto son pieni di orgoglio per essere dalla parte giusta della storia.

La corruzione evidentemente per lei non è un problema etico o morale, devo dedurne.
Interessante. E chiarificatore.

Addio, disutile e rancoroso esule.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Presidente regala puttane a camionate del 15/12/2022 - 15:59
Mi dispiace
AUTORE: Heinlein
email: -

15/12/2022 - 19:27

Ma io non ho le sue abitudini, i suoi inviti li getto direttamente nel cestino.

Berlusconi personalmente non lo voto però mi disturebbe meno di tanti altri, in fondo quando uno fa col suo fa quello che gli piace, non quello che sta bene agli altri.
Lui se lo poteva permettere e ha fatto bene, in fondo tutti quelli che lo criticano vorrebbero essere stati al suo posto... anche se non lo ammetteranno mai.

Il ma anche voi, esimio criticone rosicatore, serve solo a ricordarle che tutto il mondo è paese o, come disse quello, chi è senza peccato scagli la prima pietra.

Chi invece non lo è, continui a rosicare.

E poi perché è tanto sconvolto?
Non abita adesso nel paese di bengodi, dove tutti son bravi e belli e comprensivi?

Lei si goda i suoi nuovi coinquilini che noi ci teniamo i nostri.
E buon pro le faccia.
----------------  RISPONDI





In risposta a: In fondo... del 15/12/2022 - 11:59
Condanna definitiva
AUTORE: Bibi
email: -

15/12/2022 - 16:16

Si parla di un profilo da bunga bunga ed offerte di sostituire come premio e quindi di un profilo etico e morale .

Parlare di corruzione come risposta a questo articolo , è buttare la palla in tribuna .

Criticare poi chi critica dicendo che se vuol cambiare si candidi e ci faccia vedere , è veramente stupido se non peggio .

Critico chi penso sia da criticare e cerco di argomentare tale critiche alla luce delle miei esperienze e degli elementi di cui dispongo .

Lei invece , sul Berlusconi che promette meretrici a camionate , come premio e che promette coiti a gogò ai vincitori, parla di chi ruba alla comunità
sostenere il vecchio sul piano che ella predilige nel suo scritto , mi sembra sarebbe come sparare sulla croce rossa .
----------------  RISPONDI





In risposta a: In fondo... del 15/12/2022 - 11:59
Presidente regala puttane a camionate
AUTORE: Bibi
email: -

15/12/2022 - 15:59

Il pensiero di un Berlusconi presidente della Repubblica e con sentenze mi sconvolge .

Mi sconvolge anche Renzi , perché no e mi sconvolgono tutti i corrotti che ci succhiano il sangue , ma non mi risulta che abbiano mai avuto la sfrontatezza di candidarsi ac presidente della Repubblica

Che persone continuino a votarlo o a scusarlo come vergognosamente scrive lei mi dà la certezza che ci meritiamo certa gentaglia che giudica ancora fornire prostitute , anche scherzando , un giusto premio al vincitore .

Basta ricordare l igienista mentale , le Olgettine , i bunga bunga etc etc e la nipote di Mubarak votata dalla Casellati altra candidata possibile alla carica .
Tutto questo ad opera di uno che voleva diventare il presidente della Repubblica ?
Ma quel otto per cento che ha votato il partito , cosa ha in testa ?
E poi carissimo , non divaghi e contesti la veridicità della notizia e giudichi in merito .
Il ma anche voi , se lo metta dove per pudore non posso consigliarle ...
Stia bene ....
----------------  RISPONDI





In risposta a: Un autobus di carne pagata . del 14/12/2022 - 19:57
In fondo...
AUTORE: Heinlein
email: -

15/12/2022 - 11:59

Tutto sommato in fondo meglio un vecchio satiro, che le voglie se le paga con i suoi, di tanti marchettari che campano con stipendi faraonici a nostre spese e poi le marchette le fanno fare a noi.

Mi rammento di un certo giornalista assurto a posizioni elevate in politica, sorpreso a marchette con un trans con l'auto di servizio e l'autista, o magari basta vedere le notizie dell'altro ieri, dove eminenti parlamentari europei di certe correnti politiche fondano organizzazioni per i diritti umani e poi prendono mazzette dal Qatar.

Lei è sempre pronto a manifestarci il suo disprezzo verso la destra, e fin qui ognuno..., ma non è contento nemmeno della sinistra, che se ha perso le elezioni è perché non ha saputo fare il suo lavoro.
Non parliamo dei 5stalle che stanno ancora decidendo dove andare e cosa fare, o del pinocchietto nostrale.

Quindi? Vuole candidarsi lei per le prossime elezioni?
Od è in grado di elencarci uno o due personaggi degni?

In caso contrario può astenersi dal fare il moralizzatore: li abbiamo voluti e ce li teniamo!
L'alternativa mi sembra molto peggio!
----------------  RISPONDI





In risposta a: Variazione bilancio del 14/12/2022 - 14:50
Un autobus di carne pagata .
AUTORE: Henry
email: -

14/12/2022 - 19:57

Berlusconi se non esistesse...

Berlusconi, a suon di milioni ha messo in piedi una squadretta mica male.
Il suo Monza ha raggiunto la serie a con una velocità sorprendente .
Il giocattolone di un anziano , si dirà .
E fin qui , tutto bene ,
Con i soldi che ha (come fatti meglio soprassedere,) , se lo può permettere, beato lui .

Ma ..??
La sua natura di vecchio satiro che mai demorse, lo ha preso per mano .

In un governo il cui primo ministro donna della storia italiana cerca di conquistare le donne , al Berlusca è scappata la frase col botto :

Brindisi e promessa ai suoi calciatori , in caso di vittoria con squadre di prima fascia , la fornitura di un autobus di prostitute .
Ci si sarebbe aspettata la promessa delle sue stipendiate , ma forse materiale troppo vissuto
Questo è una delle gambe che sorreggono il governo e dalle cui scelte , dipende la nostra esistenza .
L'avete voluti ? E questi sono !
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Variazione bilancio
AUTORE: Fabio
email: -

14/12/2022 - 14:50

La corte dei conti - sez.regionale della Toscana - nella sua pronuncia nr.94/2021 aveva prescritto al comune di Pescia di dare copertura al debito relativo al contributo dovuto alla Società della Salute e riferito agli esercizi finanziari 2018/2021. Ebbene, l'ultima variazione di bilancio possibile, approvata con provvedimento consiliare nr. 86 del 30.11.2022, non contiene quella relativa all'impinguamento del capitolo 1044/36 ""Quota ASL 3 servizi sociali"" per l'importo di €. 287.429,75 necessario per la copertura del debito. Dagli atti pubblicati non si rilevano le motivazioni che hanno impedito il rispetto della pronuncia della corte. Stessa circostanza si è verificata per non aver destinato il ricavato dalla vendita COAD al ripiano della anticipazione di tesoreria sempre prescritto dalla magistratura contabile nella stessa pronuncia.Una situazione molto particolare che necessita degli idonei chiarimaneti da parte dell'amministrazione comunale di Pescia.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Scontrini bianco e nero del 10/12/2022 - 16:26
Gioco delle tre carte
AUTORE: Bibi
email: -

12/12/2022 - 10:57

Sconto cassa .
È pratica , o meglio lo era quando le ditte pagavano il fornitore , ad esempio , a 120 giorni dalla fornitura , riconoscere uno sconto cassa per il pagamento a vista .
Se il commerciante si lamenta del costo bancario per pagamento carta , è chiaro ( ma realmente falso ) che dovrebbe riconoscermi quanto gli faccio risparmiare col contante e quindi farmi lo sconto pagamento .
Se poi andiamo alla realtà , la polemica è pretestuosa in quanto il costo dell' operazione a denaro , fa il pari o supera quello del costo bancario/carta .
Possibili errori nei resti , tempi dell' operatore , riscontro di cassa e conteggio , assicurazione rapina e istituto per portare i soldi in banca etc etc .

Ne consegue che il contante consente l evasione e che l impossibilitati di pagare carta è contrario al combattere l evasione fiscale , anzi ...
Per le ruote fascia bianca che un tempo esistevano , il parallelo è per dimostrare che il governo sta sviando dai problemi reali quali il caro vita , inflazione , guerra , criminalità organizzata , degrado ambientale e mille e mille altro .
La polemica sul contributo cultura ai diciottenni ? Ma vale veramente la pena discuterne ?
Etc etc etc ?
----------------  RISPONDI





In risposta a: Bianchina 500 ruote fascia bianca del 10/12/2022 - 11:39
Scontrini bianco e nero
AUTORE: Devis
email: [protetta]

10/12/2022 - 16:26

Scusa bibi, ma non ho capito la relazione tra il colore delle ruote della macchina e gli scontrini elettronici. E perché se pago in contanti dovrebbero farmi lo sconto?
----------------  RISPONDI





In risposta a: 5.000 euro in tasca ? del 1/12/2022 - 12:48
Bianchina 500 ruote fascia bianca
AUTORE: Bibi
email: -

10/12/2022 - 11:39

Quando la cinquecento veniva venduta come i panini , vennero create da parte sia dell' Autobianchi , sia da parte di carrozzieri tante variabili per chi non si contentava di quello che compravano tutti .
Ricordo di aver "trattato" una banchina cabriolet con un bravo venditore .
Secondo la tecnica della conclusione su un punto secondario , la questione si arenò su un punto focale :
Le ruote con fascia bianca o nere ?Nel dubbio , ebbi un attimo di riflessione e mi accorsi che mentalmente avevo già comprato
A Bianchina perché dovevo scegliere se le ruote etc .
Mi sentii idiota e comprai una misera cinquecento che costava molto meno .
Dopo questa noiosa premessa , rifletto su gli argomenti di politica di oggi .
Di fronte ad un governo senza risorse , il tutto viene spostato sulle ruote fascia bianca della Bianchina .
Voce grossa per i vagabondi che sfruttano i sussidi.
Polemica sulla moneta elettronica .
Ma per favore ! Un commerciante che paga una percentuale alla banca, ricaricherà il costo sul prezzo di vendita , quasi sicuramente maggiorato .
E quindi di cosa parliamo ?
Del nero perché lo scontrino automatico per pagamento elettronico , si perde per il documento non fiscale che nemmeno guardiamo .
Sarebbe da aggiungere che , se fosse vero , il commerciante cui pago contanti , dovrebbe farmi lo sconto.
E poi il contante in tasca come ai tempi dei sensali in rotoli trattenuti dall' elastico da mutande .
Insomma parliamo solo di ruote fascia bianca e ignoriamo i giudizi di Bankitalia aggiungendo che Bankitalia è delle banche e quindi è di parte .
E i poveretti che pensano al governo dei regali per tutti, dalle sanatorie etc etc .
Buon Natale e buon pro vi faccia
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
5.000 euro in tasca ?
AUTORE: Henry
email: -

1/12/2022 - 12:48

Notizia fresca fresca :
Due anziani,pensione sociale , che procedevano con fare sospetto, sono stati fermati dalla GDF .
Alle varie domande , fra l'altro hanno dichiarato di andare a comprare le sigarette .
Come tutti i fumatori accaniti non volevano andare col denaro contato .
Infatti avevano ambedue un rotolo
Con 100 pezzi da 20 euro .
Lo sanno tutti che i tabacchi si pagano contanti.
Il governo , nella sua sensibilità ha previsto il tetto di contante , in particolare per i poveri percettori di pensione sociale e reddito di cittadinanza che potranno tranquillamente fare shopping.
Questo in nome della libertà.
----------------  RISPONDI





In risposta a: LA TRAGEDIA UCRAINA. del 29/11/2022 - 9:50
Riflettere è doverososo
AUTORE: Bibi
email: -

29/11/2022 - 11:44

Partiamo da una considerazione sempre valida .
La vita è sacra .
Chi a causa di una guerra muore o soffre o è costretto a scappare è vittima .
Vittima è anche il soldato invasore che non ha scelta .
È assodato che uno stato è penetrato col proprio esercito in un altro stato
Le Russia nel 2014 si appropria della Crimea , e acFebbraio del 2022 cerca di conquistare territori di confine .
Premessa che l aukraina era una democrazia border line ,.
Nelle province "annesse" con referendum fasullo , da anni imperversavano bande di filonazisti , che addirittura erano venuti a fare parte dell' esercito regolare Ukraino .
Controllo dei media e ....
Al momento della fine dell' Unione sovietica , l Ukraina divenne indipendente , russofona e con molti abitanti che si ritenevano russi e che venivano discriminati e peggio.
Sono discorsi difficili ed è facile essere fraintesi ma riflettere non è male .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Riflessioni e spunti del 27/11/2022 - 13:31
LA TRAGEDIA UCRAINA.
AUTORE: IL PONTIGIANO.
email: -

29/11/2022 - 9:50

Carisssssimo BIBI hai dette tante belle cose che condivido ma.....non posso accettare la frase " Abbiamo pietà dei poveri Ukraini che scappano da una guerra di CUI NON SONO TOTALMENTE INNOCENTI"
Eh no, questo no! sono completamente innocenti e soprattutto quella popolazione che è costretta a fuggire dal proprio paese per l' aggressione stupita, violenta, ingiustificata di Putin.
Non voglio aggiungere altro: questo penso sia sufficiente.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Più che giusto Bibi del 28/11/2022 - 11:04
Carissimo peppe
AUTORE: Un cittadino curioso
email: -

28/11/2022 - 12:34

Caro Beppe .
Il cesso è il giardino o il padrone di casa ?
Quasi tutti noi , abbiamo telefonini fenomeno , addirittura molti con infrarosso .
cAre vittime perché non ci fate una serie di foto di questi episodi .
Forse qualcuno le farà vedere anche a noi .
Un consiglio :
In caso di deiezioni solide , fotografatele in loco , raccoglietele come corpo del reato e portatele ad un commissariato di polizia .
La giustizia vi sarà grata .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Più che giusto Bibi del 28/11/2022 - 11:04
Bossi/Fini forever
AUTORE: King
email: -

28/11/2022 - 11:37

Se vogliamo mal porre un problema , questo è il tuo .

Ho difficoltà a capire per quale ragione chiunque cerca di aiutare il prossimo debba essere crocifisso .

Chi raccatta naufraghi delinque .
Chi raccatta poveracci delinque .

Chi invece li la lascia vagare ed affogare è un benemerito che ci salva dall' orda di invasori.

La cattiveria paga , ma non credo garantisca il paradiso , per chi ci crede .

Cristo è venuto per insegnarci amore e non odio , ed anche se i vangeli accettati dalla chiesa di Roma , fossero tutti inventato , leggendoli non insegnano quel che dici tu .

Certo che una comunità come Vicofaro , è diversa dalla collina dove benestanti si sono comprati la villetta .

I benestanti hanno votato per due volte i postfascisti dei blocchi navali .
E non hanno ottenuto una ceppa .
Domandarsi il perché sarebbe intelligente .

Vicofaro e morti in mare sono una risorsa politica .
Non è difficile a capirsi , se la Bossi Fini e vecchia di troppo anni e nessuno l ha cambiata .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Riflessioni e spunti del 27/11/2022 - 13:31
Più che giusto Bibi
AUTORE: Beppe
email: -

28/11/2022 - 11:04

Chi ha una casa con giardino, con ogni probabilità non è un morto di fame: ergo , un non morto di fame e per di più magari anche battezzato, perché mai dovrebbe risentirsi se gli vengono a pisciare in giardino? E' forse meglio se si piscia nell'androne delle scale di un palazzo fatiscente occupato da dei poveracci forse neppure battezzati? Giammai. Quindi, plutocrati battezzati e con giardino, non rompete troppo i ... se dei poveri disgraziati il vostro giardino lo utilizzano come se fosse un cesso.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Riflessioni e spunti
AUTORE: Bibi
email: -

27/11/2022 - 13:31

In Italia , a parte gli immigrati , siamo quasi tutti battezzati
Ci consideriamo anche cristiani e cattolici .
Non andiamo più in chiesa se non per qualche funerale .
Per i matrimoni andiamo in comune perché costa pochissimo .
Come buoni cristiani , regaliamo qualche monetina ai soliti professionisti dell' elemosina che si dividono le zone di raccolta e ci sentiamo a posto.

Abbiamo pieta' dei poveri Ukraini che scappano da una guerra di cui non sono totalmente innocenti .
Sono ben vestiti e parenti delle nostre badanti sottopagate .
Ma di chi scappa da altre guerre e situazioni insostenibili , quello no !
Sono neri , brutti , maleducati , incivili e come gli inglesi non dicono Sorry almeno cento volte al giorno .

Per questi poveretti , qualcuno cerca soluzioni di emergenza e governi regionali si impegnano in questa direzione talvolta con buoni risultati , di altri meglio tacere .

A questo punto i pietosi battezzati sono indifferenti o schierati a favore o contro .

Una cosa è evidente : si tratta di posizioni che troppo spesso dimenticano le persone che hanno bisogno .

Se si limitassero a ignorare o dissentire , passi , ma come a Vicofaro bersagliano il parroco che , dicono , ha loro scippato chiesa e parrocchia .
La carità cristiana solo per quelli Bellini , educati

E pensare che su queste situazioni Salvini ha fatto la sua fortuna e la Meloni un governo.

Che i vari Vicofaro e gli sbarchi , siano in altro modo gestiti da chi ha fatto fortuna sul fenomeno , è impensabile .
Che i battezzati chiedano , come loro diritto , al tribunale ecclesiastico di essere sbattezzati è improbabile , ma sarebbe giusto ed onesto .
La pietà è morta per una pisciata in giardino .
Cristo , per chi crede , si fece crocifiggere con altre finalità.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Biancosarti? del 25/11/2022 - 15:14
Lo...del villaggio
AUTORE: Bibi
email: -

25/11/2022 - 19:42

Su quello che ho scritto negli anni , le più volte ripetendomi fino alla noia , si potrebbe riempire un libro di un centinaio di pagine ( per poi buttarlo nel cesso ) .

Se rileggo ancora le sue soluzioni , non trovo parole sufficienti .

Ella è riuscito dove pochi .

Carta di credito per clandestini .

Un monumento , questo dovrebbero farle , un monumento
----------------  RISPONDI





In risposta a: Bianco Sarti a colazione del 25/11/2022 - 10:51
Biancosarti?
AUTORE: Heinlein
email: -

25/11/2022 - 15:14

Sinceramente non saprei, durante il militare la facevamo a grappini, in quel di San Donà.

Vedo comunque che, come suo solito, oltre a cambiar nome altro non sa obiettare.

Vada a baciar di pile a Vicofaro, non le trovo altra utilità.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Infatti... del 25/11/2022 - 0:32
Bianco Sarti a colazione
AUTORE: Tonino Guerra
email: -

25/11/2022 - 10:51

Leggendo e spigolando, basterebbe la frase circa le razze di cui potremmo discutere ....Ma discuter di cosa ?
Non parliamo delle idiozie dei controlli in acque internazionali o addirittura fino quelle di altri paesi a mezzo droni o affidare alla marina militare , che tanto fa i balocchi in sunebgiu,
Forse meglio , in acque territoriali degli altri .
Come della carta dell' immigrato che dopo un periodo può andare dove vuole e magari senza documenti passando tranquillamente in Francia a ponte dal Luigi .
Ma veramente fare colazione col bianco sarti fa questo effetto ?
Per le altre amenità , alla prossima .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Infatti... del 25/11/2022 - 0:32
Poveretto
AUTORE: Bibi
email: -

25/11/2022 - 10:39

Ella potrebbe anche scrivere i Promessi sposi , ma da una botte andata ad aceto , conviene fare legna per il cammino .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Spunti di discussione del 23/11/2022 - 12:03
Infatti...
AUTORE: Heinlein
email: -

25/11/2022 - 0:32

Infatti, razzismo e migrazioni sono concetti completamente diversi, che solo i sinistri associano per cavalcare l’onda, miscelandolo ad arte col fascismo, di cui non possono fare a meno.

Sulle razze umane (od etnie, come si preferisce chiamarle adesso, ma cambiare i nomi non cambia le cose) potremmo e dovremmo discutere a parte, seppure i due argomenti siano
collegati.

Per quanto riguarda la migrazione, è un fenomeno sociale che certo non è nato adesso ma che, anche in passato, si è cercato di controllare e regolamentare in vari modi, talvolta in modo violento talvolta più civile, ma sempre con l’obiettivo di mantenerne il controllo al fine di evitare sconvolgimenti sociali dell’ordine già costituito.
Anche perché se il fenomeno si allarga troppo, quella della sostituzione etnica non è un’ipotesi troppo peregrina, trascurare il fenomeno si che è demenziale.

La soluzione non è aspettarli nelle nostre acque territoriali, o pattugliare tutto il nostro confine marittimo: poteva venire in mente solo a qualche decerebrato o provocatore.
Ovvio anche che se le fai arrivare fino a Lampedusa poi tocca a noi “salvarle”.

Potrebbe essere molto più semplice: così come fanno le ONG, basta un drone con telecamera (anche agli infrarossi) per individuare, fuori dalle acque territoriali africane, le imbarcazioni sospette quindi intercettarle, controllare le misure di sicurezza e le persone a bordo e, se non in regola con le norme della navigazione e/o non identificabili, riportarle indietro, affidandole alla guardia costiera più vicina perché vengano “salvate”.
Se per ogni trasporto gli scafisti dovessero caricare solo i naviganti consentiti diventerebbe anti economico quindi si fermerebbero subito. Se gli ospiti non hanno documenti si rimandano a procurarseli. Se poi si sequestra la nave una volta svuotata, dopo due/tre volte non partirebbero nemmeno.

Certo, magari non le fermiamo tutte, anche perché dubito che gli scafisti telefonerebbero alla nostra marina, preventivamente, come hanno fatto spesso con le navi negriere delle ONG, ma una bella fetta si.

Per eliminare il fastidio di quest’ultime invece basterebbe affiancargli una delle nostre unità di marina, ce ne sono sempre in navigazione per esercitazione od altro, pronta ad intervenire in loro vece ogni volta, togliendogli la fonte di sussistenza. Dopodiché chiamare la marina di competenza e trasbordarli a loro, come al punto precedente.
Se la ONG li va a prendere in acque territoriali africane, appena esce stesso trattamento, se non ci sono le condizioni di sicurezza la si fa accompagnare in porto dalla guardia costiera più vicina.
Chissà se la Carola speronerebbe anche loro.
Quanto andrebbero avanti in questo modo? Rimarrebbe forse il 5/10 per cento degli arrivi, perfettamente gestibile.

Ah, già, ma in Libia c’è la guerra! In Tunisia, Algeria, Marocco e via di lì però mi sembra di no.
Smettiamo di pagare miliardi alla Libia per un lavoro che non sa fare e dirottiamoli sui paesi vicini.
E sono sicuramente porti più vicini dell’Italia, che NON è l’unico sbarco sicuro nel mediterraneo, checché ne dicano il PD e partitini vari, solo il più remunerativo per alcuni.

Per fare tutto questo basterebbe una frazione dei costi attualmente sopportati, visto che navi ed equipaggi già ci sono e navigano egualmente tutto l’anno o quasi: anche dovessimo pagare tutto noi (per l’Europa aspetta e spera), la spesa supplementare sarebbe di vari miliardi inferiore rispetto alla indiscriminata e dissennata accoglienza attuale.

Miliardi che potrebbero essere impiegati per migliorare le loro condizioni di vita in patria, magari.
Certo non affidandoli ai governanti locali (spesso corrotti o corruttibili) ma investendoli direttamente tramite aziende italiane od europee nella realizzazione di infrastrutture e fornitura di macchinari, in modo da farli vivere normalmente a casa loro.

Per risolvere il problema dei rimpatri invece basterebbe ridurre di nuovo il corrispettivo a migrante accolto, darlo direttamente a lui con una carta ricaricabile (per un periodo predefinito e revocabile al primo sgarro alla legge), eliminando le coop che ci lucrano sopra: i poveretti con 20 euro al giorno starebbero meglio di tanti nostri pensionati col minimo o di chi vive con la pensione di invalidità (quindi non avrebbero motivo di lamentarsi) e probabilmente starebbero anche meglio di adesso, visto che con 35 euro pare non gli forniscano nemmeno l’acqua calda.

Se scontenti, liberi di trovarsi un lavoro o migrare ancora, verso paesi più accoglienti: ce ne sono tanti che non vedono l’ora di mantenerli a vita, soprattutto quelli che ci tacciano di disumanità e fascismo come la Francia o l’Olanda , per esempio.

Ciliegina sulla torta: quasi nessuno rischierebbe più di morire in mare.

Certo, la soluzione è un po’ più articolata di così, ma credo che per iniziare renda l’idea.
Basterebbe volere, caro lei, e credo presto ci arriverà anche chi di dovere.

Per quanto riguarda il cercare consenso fra gli idioti, sarebbe tempo perso, è bene restino dove sono e seguitino a seguire il pastore di turno: a noi non servono.
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 3382 articoli in archivio:
 [1]   [2]   [3]   [4]   [5]   [6]   [7]  ...  [136]