Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 12:04 - 14/4/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sono diversi giorni che mi capita di passare da Corso Matteotti verso le ore 18 e trovarmi fermo in fila . Succede che ogni sera due grandi bus, del prestigioso turismo internazionale che ci onora della .....
MOUNTAIN BIKE

Domenica 14 aprile si svolgerà una competizione di mountain bike denominata “Toscano Enduro Series 2024 Pistoia” organizzata dalla Asd Young Riderz Pistoia Mtb School.

BASKET

Appuntamento consueto di inizio mese nella sala principale del Caffè Valiani Bellagio di via Enrico Fermi a Sant’Agostino per la consegna del “Florence One Mvp”.

BASKET

Green Le Mura Spring Lucca – Butera Clinic Nico Basket  43-62

ATLETICA

Ha avuto un notevole riscontro di presenze e consensi l’organizzazione dei Campionati italiani invernali master di pentathlon lanci da parte dell’Atletica Pistoia, targata ChiantiBanca.

SCHERMA

Grande soddisfazione per i colori della Scherma Pistoia 1894 – Chianti Banca per la convocazione di Fabio Mastromarino ai Campionati mondiali under 20 che prendono il via in questi giorni a Riyad, in Arabia Saudita. 

RALLY

L’Automobile Club Pistoia torna in gara al fianco dei propri soci sportivi e presenta la quarta edizione del Campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, l’iniziativa che vede coinvolte le tre gare di rally che si svolgono nella provincia.

REDAZIONALE

Entra nel vivo la stagione tennistica 2024 e tutti si aspettano un “Super Sinner”.

PADEL

Le perfette condizioni meteorologiche dell’ultimo weekend hanno regalato un sabato all’insegna del padel di grande spessore sui campi protagonisti della “Coppa dei club” Toscana.

none_o

Dal 13 al 27 aprile alla galleria ArtistikaMente di via Porta al Borgo 18.

none_o

La mostra si terrà dal 14 aprile al 5 maggio.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di aprile.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
 1
Sono disponibili 12 articoli in archivio:
 [1] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
Qui si discute su: Pensierino del mattino

In risposta a: del
Pensierino del mattino
AUTORE: Bibi
email: -

8/3/2024 - 10:56

Pensierino del mattino :
Perché fascista e una offesa e comunista no ?
Perché se dai del fascista ad un fascista. quello si arrabbia ?
Perché se dai del comunista ad un comunista, quello si gonfia di orgoglio ?
Il fascista e orgoglioso di aver fatto morire mezzo milione di persone e distruggere il paese ma si offende se lo chiami per nome , mentre il comunista e orgoglioso che da Livorno ad oggi non ha mai fatto.danno anzi ha contribuito a liberare l Italia dai camerati tedeschi

Quando nel 38 Hitler visitò Napoli, sfilando sulla auto scoperta e facendo il saluto , un napoletano disse :
Sta cercando di capire se piove .
Se solo.i fascisti di allora e di oggi fossero "napoletani:
----------------  RISPONDI





In risposta a: Similitudini del 12/3/2024 - 19:08
Per il signor Gabriele
AUTORE: Ugo
email: -

12/3/2024 - 19:48

Gentile signor Gabriele , mi pare che lei abbia una certa confusione alludendo ad altri .
Le riconosco il buon diritto di esternare ogni sua convinzione .
La fobia del comunismo quando prende , è un bel problema , quasi come vedere fascismo ovunque .
La capisco.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Non mi appassiona alle fregnacce del 12/3/2024 - 10:29
Similitudini
AUTORE: Gabriele
email: -

12/3/2024 - 19:08

Egregio, innanzi tutto non mi pare averla coinvolta in alcuna polemica, mi ha interpellato lei...

In secondo luogo, lei deve avere, come il buon Alias, la capacità di leggere quel che non è scritto ed interpretarlo a modo suo.

Il riferimento al PCI l'ha fatto lei, e Rifondazione ne è l'unico erede, gli altri partiti di sinistra, se così si può dire, di comunista non hanno più niente.

Non ho capito il privilegio dell'abolizione dell'articolo 18 quale sia, ma fa lo stesso.

Concludo assicurandola che non mi interessa aver ragione, ognuno la pensi come vuole, io a domanda rispondo, se ne ho voglia e tempo.

Le polemiche le lascio ad Alias, io ho in effetti le mie convinzioni, che mi sembrano basate su dati di fatto.
Lei e lui le vostre, che mi sembrano basate su un'ideologia astratta.
A ognuno il suo...

Se la risposta non le aggrada, non c'è problema: mi ignori.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Per tal Ugo... del 11/3/2024 - 20:25
Non mi appassiona alle fregnacce
AUTORE: Ugo
email: -

12/3/2024 - 10:29

Gentilissimo signor Gabriele che mi pare ben strutturato nei suoi convincimenti .
Rispetto ad una filosofia politica che ha determinato nel bene o nel male , l economia ed i rapporti fra le persone di tutto il mondo per 150 anni , lei riporta tutto ad un partitino di pochi quale Rifondazione .
Rileggendo il suo intervento , si passa dalla storia del PCI nel 900 , all abolizione dell' art 18 peraltro come un privilegio per pochissimi, Lei mi pare polemizzi ampliando o restringendo a suo piacere il campo come un pessimo prestigiatore .
La prego di non trascinarmi ancora in una polemica che non mi appassiona , specie quando si procede , come lei , a stento pur di aver ragione .
Le auguro ogni bene .
Vada in pace
----------------  RISPONDI





In risposta a: Polemica sciocca del 11/3/2024 - 18:05
Per tal Ugo...
AUTORE: Gabriele
email: -

11/3/2024 - 20:25

Vede esimio, non è il PCI che ha fatto danni, non avrebbe potuto in alcun caso… Ha sempre contato quanto il due di picche quando briscola è cuori, come il suo legittimo ed unico erede, Rifondazione.

E’ invece proprio l’ideologia alla base che ritengo negativa in senso assoluto, il concetto di voler livellare tutti, di concepire un paese con uno stato assistenzialista, che per esserlo deve tassare tutto e tutti fino all’osso, così da poter poi mostrare una infinita bontà nell’assistere i poveri… quelli che ha creato lei stessa.

Mi sembra fosse Montanelli che disse “la sinistra ama talmente i poveri che quando può li aumenta di numero”…

È il pensiero unico che mi disgusta profondamente, il concetto di possedere la Verità innata e di essere gli unici possessori di intelletto (che trapela anche dal suo intervento), cosa per altro confutata quotidianamente dai fatti.

Comunque, vuole degli esempi di negatività?

Senza andar troppo lontano (quello lo lascio al nostro storico a senso unico) e senza troppo sforzo:
- Brigate Rosse
- Centri a-sociali
- Sostegno e supporto all'immigrazione clandestina
- Sfruttamento della stessa (come il gatto con gli stivali in parlamento)
- Propaganda femminista a razze alterne (non ricordo un inginocchiamento per stupri fatti da immigrati, tantomeno una dimostrazione femminista)
- …

Vogliam parlare dell’articolo 18 o di Palamara?

Io no!
Mi son già schifato ad elencarle questi!

Su una cosa convengo con lei, è una polemica sciocca, ma l’unico motivo per cui la continuo, a tempo perso, è che mi diverto troppo a far arrabbiare Alias!
----------------  RISPONDI





In risposta a: Veramente... del 11/3/2024 - 10:47
Polemica sciocca
AUTORE: Ugo Salvestrini
email: -

11/3/2024 - 18:05

Leggo distrattamente una polemica che veramente non mi appassiona . Estrapolando da una serie di frasi smozzicate di un tal Gabriele , l unica cosa che mi colpisce è il suo concetto dei mali del comunismo .
Le ideologie sono buone o cattive , ma quel che conta è quanto hanno prodotto nella pratica .
In Italia il comunismo ha prodotto solo cose positive . Mi si citi un qualsiasi episodio in cui il partito comunista italiano abbia procurato un danno all Italia .
Ugo Salvestrini, Monsummano
----------------  RISPONDI





In risposta a: Gli anticomunisti ignoranti del 10/3/2024 - 20:34
Veramente...
AUTORE: Gabriele
email: -

11/3/2024 - 10:47

Se c'è qualcuno che ha sempre ragione a prescindere, quello sei tu.
Se c'è qualcuno che quando non ha argomenti cambia discorso, quello sei sempre tu.
Se c'è qualcuno che offende gratuitamente, forte della sua verità, sei sempre tu.

Soprattutto, se c'è qualcuno che si inc...a per tutto, sei sempre e solo tu.

Io me ne frego (come disse un tale...), di te, dei tuoi insulti, dei tuoi auguri e della tua ideologia contraffatta, per la quale quello che di pessimo è stato fatto dal comunismo... Si trattava di un altro comunismo, non di quello buono.

Continua pure a cullarti nei tuoi sogni, non me ne cale niente, ricorda però che se i comunisti nostrali non hanno fatto grandi danni, è solo perché non hanno mai avuto il potere in mano.
Quando ne hanno avuto un po', non hanno perso l'occasione.

Stai tranquillo anche tu, per fortuna non tutti hanno le fette di mortadella sugli occhi, tant'è che state diventando sempre meno, grazie alle vostre astute battaglie contro il nulla.

Sai che potreste fare un partitone unico, PD LEGA e 5*, anche loro hanno avuto un effimero momento di gloria, poi si son persi, come voi, dietro alle s. mentali, chi per il woke, chi per le madonnine, chi per i bonus...
Un vero tris d'assi!
Con te un Poker sicuro!
----------------  RISPONDI





In risposta a: Pensierino della sera del 9/3/2024 - 18:28
Gli anticomunisti ignoranti
AUTORE: Luigino
email: -

10/3/2024 - 20:34

Gabriele , una persona che ha sempre ragione a prescindere .
Primo : per quanto tutti,si affannino a negare che esistano ancora dei fascisti , il pensiero fascista e le cose buone del regime , sono presenti e questo piccolo mondo del blog , né è la prova . Ma bando alle opinioni e veniamo ai fatti .
I fascisti hanno legiferato nel 25 con le leggi fascistissime instaurando una dittatura e sovvertendo lo statuto albertino
Hanno fatto cose orribili durante le guerre coloniali e partecipato alla guerra in Spagna , le leggi razziali del 38 vera ignominia e vagoni merci piombati ad opera di solerti funzionari , patto d acciaio e guerra a fianco della Germania . la RSI come guerra civile schierandosi a fianco del tedesco che era l invasore .
Mezzo milione di morti ed un paese distrutto materialmente e moralmente .
Dall' altra i comunisti Italiani a partire dal 1919.
Confino e galera nel ventennio e fuga delle migliori teste in Francia .
Guerra per liberare l Italia dai nazifascisti assieme a forze di altre ideologie .
Contributo alla Costituzione ed equilibrio politico fino agli anni 70. Senza loro , probabilmente i fascisti avrebbero fatto un colpo di stato .
Da tutto ciò non vedo quali torti i comunisti abbiano fatto all Italia .
Alle elezioni hanno sempre perso e salvo localmente , non hanno mai contato niente .
Ma in Russia ?
Cerchiamo di non barare . Parlare del comunismo mondiale che non è mai uguale e non è mai stato comunismo, è fuorviante e disonesto .
Cosa è successo in Italia simile ad altri paesi comunisti ?
ASSOLUTAMENTE NIENTE
Quando non si hanno argomenti di parla sempre di altro .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Pensierino della sera del 9/3/2024 - 18:28
Fascisti carogne ....
AUTORE: Bibi
email: [protetta]

10/3/2024 - 16:28

Dove storia e vieta propaganda si mescolano .
Il poderoso esercito Nazista che ando' a conquistare la Russia, con accanto il poderoso appoggio dell' Armir con le camicie nere e le scarpe di cartone , fece la fine di tutti quelli che ci avevano lasciato le penne .
In effetti la seconda guerra mondiale fu perduta da Hitler per la resistenza vittoriosa dell' Urss .
Lo sbarco in Francia fu un contributo alla vittoria su di un esercito che aveva subito importantissime perdite e privo di petrolio che proprio nel Caucaso i tedeschi non erano riusciti ad arraffare .
Va ricordato poi che a Berlino , furono i russi ad attendere gli alleati .
Quindi i Russi ebbero a secondo di molti storici una importanza basilare nell' annientamento dei tedeschi .
Quasi probabilmente gli alleati occidentali avrebbero vinto , ma senza la resistenza e poi l azione Russa , chissà quando ed a che prezzo .
Che poi Stalin fosse un dittatore assassino la storiogrsfia non hs dubbi .
L Italia fu liberata dagli alleati occidentali , visto che anche i russi erano alleati , semplicemente per accordi fra le parti .
Certo è che nazisti e fascisti erano quelli di cui liberarsi , chiunque lo facesse , partigiani bianchi e rossi compresi .
Comprati un Bignami e spazzola il fez . Come vedi , un fascista si arrabbia se gli dai del fascista .
C V D
----------------  RISPONDI





In risposta a: Pensierino della sera del 9/3/2024 - 18:28
La storia vista da un fascista
AUTORE: Bibi
email: -

10/3/2024 - 16:16

Dove storia e vieta propaganda si mescolano .
Il poderoso esercito Nazista che ando' a conquistare la Russia, con accanto il poderoso appoggio dell' Armir con le camicie nere e le scarpe di cartone , fece la fine di tutti quelli che ci avevano lasciato le penne .
In effetti la seconda guerra mondiale fu perduta da Hitler per la resistenza vittoriosa dell' Urss .
Lo sbarco in Francia fu un contributo alla vittoria su di un esercito che aveva subito importantissime perdite e privo di petrolio che proprio nel Caucaso i tedeschi non erano riusciti ad arraffare .
Va ricordato poi che a Berlino , furono i russi ad attendere gli alleati .
Quindi i Russi ebbero a secondo di molti storici una importanza basilare nell' annientamento dei tedeschi .
Quasi probabilmente gli alleati occidentali avrebbero vinto , ma senza la resistenza e poi l azione Russa , chissà quando ed a che prezzo .
Che poi Stalin fosse un dittatore assassino la storiogrsfia non hs dubbi .
L Italia fu liberata dagli alleati occidentali , visto che anche i russi erano alleati , semplicemente per accordi fra le parti .
Certo è che nazisti e fascisti erano quelli di cui liberarsi , chiunque lo facesse , partigiani bianchi e rossi compresi .
Comprati un Bignami e spazzola il fez . Come vedi , un fascista si arrabbia se gli dai del fascista .
C V D
----------------  RISPONDI





In risposta a: Pensierino della sera del 9/3/2024 - 18:28
Povero Gabriele , zitto mai ?
AUTORE: Un anti
email: -

10/3/2024 - 15:43

Rassicuro tutti che non vado in Corea del Nord , ma che penso e non ti dico dove dovresti andare tu .
I comunisti Italiani sono sempre stati opposizione e non hanno mai confezionato leggi per eliminare una "razza" e non hanno mai dichiarato guerra al mondo .
Hanno contribuito a liberare l Italia dai nazifascisti ed a contribuire alla stesura della carta Costituzionale antifascista .
Se poi dobbiamo allargare il ragionamento all Urss , sono stati i russi per primi a aprire i cancelli dei campi in cui c erano anche gli ebrei italiani .
Anche grazie ai russi il mondo fu liberato dal nazismo e dal fascismo .
Quindi dare del comunista offende solo i fascisti che si offendono se gli dai del fascista , capito camerata gabriele ?
----------------  RISPONDI





In risposta a: Pensierino del mattino del 8/3/2024 - 10:56
Pensierino della sera
AUTORE: Gabriele
email: -

9/3/2024 - 18:28

Perché i fascisti eran brutti e cattivi, e fortunatamente non esistono quasi più, salvo che nelle testoline tua e dei tuoi compagni di merende.

Perché i comunisti eran belli e buoni e, soprattutto, ancora così convinti di essere nel giusto, dopo decenni che glielo inculcano nelle testoline, da dimenticarsi di cosa han combinato nel mondo.

Se ti piace tanto la libertà rossa, vai in Corea del Nord, in Russia, in Cina, provala sulla tua pelle, invece di propagandarla per la pelle degli altri.

Quanto ai milioni di morti, fatti bene i conti.
Ah già, dimenticavo, quelli che han fatto fuori i compagni se lo meritavano…

Beata ignoranza!

Quanto alla liberazione, se non arrivavano gli americani, anche loro brutti e cattivi, a quest’ora parlavamo tutti tedesco, caro il mio comunistello da operetta, buono solo a discorsi.

Ma che te lo dico a fa’!
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 12 articoli in archivio:
 [1]