Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:01 - 20/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Presidente in quota Forza Italia.

Per capire il personaggio ed il suo rapporto col caimano , si trova abbondante materiale e penso anche dagli atti parlamentari , l appoggio alla tesi della nipote .....
HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

BASKET

Riceviamo da parte di Mtvb Herons e pubblichiamo.

HOCKEY

Se non è un evento poco ci manca, finalmente dopo oltre un decennio di assenza Pistoia ripresenterà una formazione senior femminile nei massimi campionati italiani.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
SERRAVALLE P.SE
Vettori: “E' importante che parrucchieri ed estetiste riaprano quanto prima per la loro sopravvivenza"

9/5/2020 - 12:14

L'assessore al commercio, Benedetta Vettori interviene in merito alla protesta portata avanti da parrucchieri ed estetiste che chiedono al Governo di poter riaprire subito i loro saloni.
 
“Sono vicina agli operatori del settore benessere e condivido le loro apprensioni e preoccupazioni per il futuro – afferma l'assessore Vettori – Parrucchieri ed estetiste da sempre lavorano nella massima sicurezza garantendo alle persone serietà e professionalità. Sono dell'idea che si debba far riaprire subito i saloni per consentire a tante persone di riprendere la loro attività e ricominciare a guadagnare. A questo va aggiunto che la riapertura porterebbe ad una significativa diminuzione dell'abusivismo che sta sempre più assumendo proporzioni importanti. Sono molte, infatti, le telefonate che ci arrivano per denunciare questo triste fenomeno che oltre a creare disagi e danni economici agli operatori del settore, configura un reato e una mancanza di rispetto del difficile momento che tutti stiamo vivendo. Per quanto ci compete abbiamo messo in campo tutti i controlli necessari per individuare le persone che si approfittano della chiusura dei saloni per operare privatamente a dispetto della legge. Controlli che saranno sempre più stringenti per salvaguardare tutti quegli operatori che, rinunciando al guadagno e sostenendo spese, si stanno comportando correttamente rispettando i dettami imposti dalle regole del Decreto della Presidenza del Consiglio”.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




9/5/2020 - 13:02

AUTORE:
Simo

Con il decreto di marzo che ha bloccato tutte le attività anche parrucchieri ed estetisti.
La chiusura valeva x tutta Italia, x tutte le persone, io però vorrei sapere come mai i ministri , in particolar modo le ministre, erano sempre con la piega fatta e il colore senza ricrescita.
La legge x loro non valeva? I loro parrucchieri potevano lavorare?