Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:01 - 28/1/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Bibi , credimi sono felice per te .
A quanto pare tua unica occasione per godere un po' nella vita.
NUOTO

La squadra degli Esordienti A e B dell'Asd Nuoto Valdinievole si conferma campione regionale di Salvamento.

BASKET

Nona vittoria stagionale, su 11, per gli Augies Montecatini nel campionato di A1 Uisp del comitato di Pistoia-Prato.

BASKET

Il campionato di serie D è al giro di boa e la Gioielleria Mancini ospita il forte Cus Pisa che all’andata inflissero una sconfitta ai ciabattini nella partita di esordio in campionato.

BOCCE

Le 3 star dell’alta classifica, Civitanovese-Cofer Metal Marche e Oikos Fossombrone continuano a non perdere colpi e hanno tutte pareggiato rimandando l’assegnazione della prima piazza al 29 febbraio prossimo.

PODISMO

Grande succeso, sia organizzativo che di partecipazione, ha ottenuto la terza edizione della ‘’Montecatini Half Marathon’’.

CALCIO

Il Valdinievole Montecatini coi suoi 23 punti ospita alle 14,30 al Mariotti la Pontremolese (20 punti).

DANZA SPORTIVA

Sabato 18 e domenica 19 gennaio il Palaterme torna a essere al centro della danza sportiva mondiale.

BOCCE

Bocciofila Montecatini chiamata a vincere e convincere. Mancano 4 turni alla fine di questo interessante campionato tosco-marchigiano.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Roberto Costantini.

none_o

Più ispirato che mai, Fabio Genovesi torna a farci sognare con la sua scrittura unica.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
PIEVE A NIEVOLE
Cardelli (Progressisti e Democratici): "Dall'opposizione mancanza di rispetto per cittadinanza onoraria alla Segre"

13/12/2019 - 18:21

La votazione del consiglio comunale per conferire la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre non è piaciuta al capogruppo di Progressisti e Democratici per Pieve Chiara Cardelli.

“Mi sarei aspettata una discussione molto più elevata e toni adatti a un tema così delicato, magari ognuno con le sue comprensibili sfumature e posizioni, ma quanto accaduto in consiglio comunale non è stato un momento da ricordare della politica pievarina.

Infatti l’atteggiamento di Nadia Lupori e Andrea Pomponio del Movimento 5 Stelle che, con diverse motivazioni ma con identica mancanza di rispetto per i temi che stavamo trattando, hanno abbandonato l’aula prima del voto, rappresentano un ostacolo alla ricucitura di un rapporto fra la classe politica in generale e i cittadini. Giochi e giochetti dialettici, come quelli che hanno messo in atto Lupori e Pomponio, sono, a mio avviso, quanto di peggio un consigliere comunale può offrire, compreso il fatto che non ci si prende la responsabilità nemmeno di esprimere un voto contrario che, seppur discutibile, sarebbe rimasto agli atti.

In questo contesto bene ha fatto l’assessore Erminio Maraia a smontare i passaggi sia della Lupori che di Pomponio in cui si è cercato di denigrare la figura della Segre e della commissione che porta il suo nome contro la violenza verbale, l’odio, l’antisemitismo e certi atteggiamenti rivolti contro le minoranze e il tentativo della destra pievarina di equiparare foibe e shoah, mettendo insieme alla Segre anche la figura della profuga dalmata Egea Haffner, in nome di un revisionismo storico che non ha ragione di essere.

Ecco allora che rimane la nostra chiara posizione di condanna a tutte le violenze nazifasciste, l’auspicio che la scorta alla Segre sia l’ultimo esempio di come certe persone non vogliano accettare la storia e che Pieve a Nievole, conferendo alla Segre la cittadinanza come condiviso con il Pd e il suo segretario Monica Birindelli, abbia dato un chiaro segnale in quella direzione. In questo senso abbiamo apprezzato il coraggio di Mariangela Ciappei nel votare insieme a noi”.

Fonte: Progressisti e Democratici per Pieve
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




15/12/2019 - 21:00

AUTORE:
Devis

..cosa hanno i detto i due consiglieri del M5S per mancare di rispetto? Quali sono le diverse motivazioni che li hanno spinti a lasciare l'aula? Io non c'ero e, raccontandola così non posso né essere d'accordo con la Cardelli e nemmeno con i consiglieri M5S

14/12/2019 - 8:39

AUTORE:
Max

Mi auguro di non passare altri quattro anni a parlare del niente anziché dei problemi del paese. Con le signore Cardelli e Lupori corriamo questo rischio. A Pieve abbiamo problematiche urgenti ma si perde tempo con argomenti che lasciano il tempo che trovano.Perche non fate festa???