Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 16:04 - 18/4/2019
  • 611 utenti online
  • 24526 visite ieri
  • [protetta]

Una persona necessita cure oncologiche. I Sanitari del D. H. prescrivono
un'iniezione post terapia che, anche se passata gratuitamente dal S. S. N.
costa fra 1, 500. oo e 2, 000. oo euro. La persona .....
BASKET

Saranno quattro giorni a tutto basket quelli del ponte del 25 aprile a Monsummano Terme dove si svolgerà la quarta edizione del Trofeo Città di Monsummano.

VOLLEY

Il consiglio di amministrazione del Centro Tecnico Territoriale Monsummano, dichiara di aver terminato il rapporto di collaborazione con il tecnico Antonio Galatà, dopo due annate piene di soddisfazioni.

VOLLEY

La Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano esce sconfitta dal PalaGiglioli di Ponte a Elsa (Empoli) e arretra di una posizione nel girone A del campionato senior di volley femminile, a due giornate dal termine della regular season.

BASKET

La Gioielleria impegnata nell’ultima gara della regular season contro il Cus Pisa. Partita ininfluente per i ragazzi di coach Matteoni mentre gli universitari sono alla ricerca dei punti per la qualificazione ai play-off.

NUOTO

Sono stati tanti i nuotatori che hanno partecipato alla seconda edizione della Maratona del nuoto, manifestazione organizzata dalla Cogis Pescia, che gestisce a livello agonistico la piscina del Marchi, dove si è svolto l’evento.

BOCCE

Grande spettacolo sabato scorso presso il bocciodromo coperto di Pieve a Nievole, purtroppo non altrettanto entusiasmante il risultato dell’incontro di sapore amaro per la Montecatini Avis, sconfitta dalla formazione emiliana della Rinascita Budrione.

NUOTO

Prestigioso traguardo raggiunto da Aurora Bianucci dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato indoor di fondo di Riccione.

NUOTO

Domenica 14 aprile alle ore 20 avrà luogo, presso la piscina “F. Marchi” di Pescia, la 2^ edizione della Maratona di nuoto, dalle ore 8 alle ore 20.

none_o

Una mostra intesa come viaggio, dove chi osserva assume il ruolo del viaggiatore.

none_o

Inaugurata nelle suggestive sale di Palazzo Pretorio a Buggiano Castello la mostra “Il giardino dell’atelier”.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
LAMPORECCHIO
Movimento 5 Stelle: "Amministrazione interviene sul bancomat a San Baronto timidamente e tardivamente"

11/1/2019 - 9:50

Il Movimento 5 Stelle interviene sulla vicenda bancomat a San Baronto.


"La questione "bancomat” é stata sollevata dal M5S solo perchè siamo tra i cittadini, a differenza delle istituzioni locali, scomparse da tempo. Per i residenti la chiusura dello sportello è solo l'ultimo di una serie di eventi sfavorevoli alla nota frazione del Montalbano.

 

L'amministrazione uscente si mostra tardivamente e timidamente interessata a rattoppare una delle falle locali. Dopo anni di dimenticanze, dopo la questione farmacia gestita come purtroppo tutti sappiamo (e di cui solo il M5S se ne occupò sia istituzionalmente che a mezzo stampa informando i cittadini), dopo 5 anni di manutenzione inesistente delle strade, di incivili che impunemente scaricano rifiuti ovunque, di zone prive di illuminazione, dove quindi opera con favore la microcriminalità dei furti nelle case, ebbene, vedere questo “interesse” fa pensare alla metafora del dito e della Luna: chi governa guarda il dito (farò di tutto per farvi riavere il bancomat) mentre chi abita certe zone indica la Luna (è solo uno dei mille problemi).

 

Il problema di S. Baronto, per il Pd locale, all’indomani del mercatino dell’8 dicembre scorso, fu la presenza del banchino del Movimento 5 Stelle, fatto, come sempre, con tutti i regolari permessi. Fu detto che “non conoscono né vivono la comunità a cui appartengono”. A sentire i cittadini, parrebbe il contrario.

 

Questo è il problema con cui il “partito” ha fatto sentire forte la sua voce su San Baronto. In effetti, tutti si sono sentiti subito più sicuri e tutelati. Non si minimizzi sul fenomeno dei furti in abitazione, circoscrivendolo quasi a una periodicità prevedibile un po’ ovunque (mal comune mezzo gaudio)....se si è a conoscenza di tutte queste criticità, perchè ci si sveglia solo ora?

 

Giusti gli appelli a non farsi giustizia privata da parte del sindaco ma è altresì comprensibile la rabbia dei cittadini, il senso d’abbandono. Purtroppo veniamo da anni di governi nazionali finto "buonisti", che minimizzavano i problemi reali degli italiani, relegandoli nell'area delle lamentele da "da bar", della “errata percezione del fenomeno sicurezza”. E' l'ora della legalità, del rispetto delle leggi per tutti, della chiarezza, del realismo e soprattutto dello stare tra la gente da parte delle istituzioni, in qualunque modo. I cittadini hanno cercato noi per smuovere le acque: questo sarà il nostro operato quando amministreremo il Comune, così come lo è stato fino a oggi come opposizione".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: