Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 01:02 - 21/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E allora affrettati .
Prima vai . prima respiriamo
Respireranno , i poveri , i gay , le lesbiche , gli immigrati , quelli che non hanno che dei cartoni su cui dormire , i genitori rinchiusi nei .....
BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

RALLY

E’ stata decisamente di spessore, la prima uscita stagionale di Pavel Group, nel fine settimana passato, alla prima edizione del “Tuscany Rally”, in provincia di Siena.

PADEL

Oltre quattro ore di competizione ininterrotta con il numero massimo di coppie pronte ad affrontare i due tabelloni e portarsi a casa importanti premi in palio per la 1° “Coppa Carnevale”.

BOXE

Si avvicina la data in vista dei campionati regionali schoolboy e junior, il 24/25 febbraio a Lucca, dove parteciperà Emanuele Ammazzini junior 70 kg in forza alla boxe Giuliano allenato dal maestro Massimo Bosio di Ponte Buggianese.

JUDO

Domenica 18 febbraio si è svolto a  Camaiore il “21° Memoraial Marino Lorenzoni“, gara interregionale di judo riservata alle categorie bambini, ragazzi e fanciulli.

RALLY

È già partita a ritmi serrati la stagione 2024 di Motorzone Asd, protagonista in campo gara e nell'organizzazione del pranzo sociale, svoltosi domenica 11 febbraio.

SCHERMA

Festa doppia in casa Scherma Pistoia. Nel giorno del rinnovo del prestigioso abbinamento pubblicitario con Chianti Banca, arriva la bella notizia della convocazione di Fabio Mastromarino per i campionati europei under 20 che si svolgeranno a fine mese a Napoli.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica con grande soddisfazione che, al termine dell’avventura per la Frecciarossa Final Eight, Carl Wheatle raggiungerà la propria Nazionale per rispondere alla convocazione con la maglia della Gran Bretagna.

none_o

Prenderà il via giovedì 22 febbraio il programma di iniziative Primavera al museo 2024.

none_o

Rubrica "Raccontami un libro" – Consigli di lettura di Valentina

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
VALDINIEVOLE
Legambiente: "Problema polveri sottili in Valdinievole è gravissimo, siamo stanchi di essere tacciati come talebani"

3/2/2015 - 13:47

"Il problema delle polveri sottili non può essere affrontato adesso con una semplice ordinanza. Servono politiche di contenimento che devono essere definite con largo anticipo". Legambiente Valdinievole interviene sulla vicenda delle polveri sottili che sta tenendo banco in questi giorni dopo le ordinanze presi da diversi sindaci della Valdinievole.

 

"Il problema delle polveri sottili nel nostro  territorio è gravissimo - spiega Legambiente in una nota - e lo abbiamo evidenziato da anni senza risultati. A volte siamo un po' stanchi di segnalare problemi, fare proposte costruttive ed essere tacciati come "talebani". Poi, succede che i fatti e il tempo spesso ci danno ragione. Però è stancante e difficile lottare contro i mulini a vento". 

"In Valdinievole e nella Piana lucchese - prosegue l'associazione ambientalista - il problema dell'inquinamento atmosferico è particolarmente grave da anni: Ma non può essere affrontato adesso  da alcuni comuni. Per  essere efficaci devono essere definite con largo anticipo le politiche per il contenimento delle polveri sottili e da tutti i comuni del territorio, altrimenti non serve a niente. Stiamo dicendo da anni che molte politiche (come quelle di tutela e valorizzazione del patrimonio naturale,storico, architettonico,per il turismo verde ed altro) possono essere declinate solo a livello consortile o non hanno senso. Ma spesso noi veniamo visti come "talebani". 

"Il problema dell'inquinamento da polveri sottili è spesso sottostimato - dice ancora Legambiente - l'Oms prevede che i danni per la salute da questo inquinamento possano essere simili a quelli provocati dalle sigarette, ed invece per questi si fa poco o niente. In Valdinievole ci sono addirittura borghi medievali, come Uzzano Castello, dove non c'è ztl e dove possono entrare anche furgoni euro zero. Viste le strade strette di ogni borgo medievale ci possiamo immaginare cosa respirano i residenti". 


Dopo le critiche Legambiente passa alle proposte. "La bacchetta magica non c'è - afferma l'associazione - ma certamente bisogna che gli amministratori facciano squadra e preparino un piano articolato per combattere questo inquinamento, piano che potrebbe prevedere fra le altre cose: limitazioni del traffico nei centri storici, incentivi per sostituire le vecchie caldaie, incentivi per l'applicazione delle energie rinnovabili, blocco del traffico per gli euro "zero" e "uno", piste ciclabili ed altro. Noi per questo e per tante altre cose siamo disponibili a collaborare".

Fonte: Legambiente
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: