Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 08:05 - 21/5/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno, tramite la Vostra redazione vorremmo ringraziare tutto il personale dell'hospice La Limonaia di Spicchio a Lamporecchio per l'assoluta dedizione con cui si prendono cura dei loro ospiti e .....
JUDO

Sabato 11 maggio si è svolto a Incisa Valdarno il "18 ° Trofeo A. Macaluso" di  judo.

RALLY

Parla “straniero”, il 41° Rally degli Abeti e dell’Abetone, terza prova della Coppa Rally di zona 7, corso in questo week end abbracciato dal rigoglioso verde della Montagna Pistoiese.

CALCIO

Dopo sette lungi anni di interruzione torna per volontà dell’assessore allo sport Fulvio Rosellini, il Torneo dei Rioni a Ponte Buggianese.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket comunica che, in occasione della gara-2 dei quarti di finale Playoff UnipolSai Lba, il play-guardia Lorenzo Saccaggi ha raggiunto un traguardo molto importante all’interno della storia del club. 

PODISMO

In clima di festa si e disputa nella località di Valdibrana all’estrema periferia di Pistoia la edizione numero due della staffetta 3x 2,400 km in memoria di Paolo Piccardi, organizzata dalla locale Pro Loco con la collaborazione tecnica della Pistoia Atletica 1983 e l’egida dei giudici della Uisp Pistoia.

BOXE

Il prossimo 18 maggio la boxe Giuliano organizza il quinto memorial Rudy. La riunione sarà divisa in due orari separati. Dalle 16 ci saranno incontri dilettanti e dalle 21 ci saranno incontri sempre dilettanti e due di  professionisti.

BASKET

Nella giornata di mercoledì 15 maggio, Legabasket ha ufficializzato importanti riconoscimenti per la stagione sportiva 2023/24. Fra questi quello di “Lba Executive of the Year”, ovvero il premio al miglior dirigente di club.

BASKET

La stagione del Pistoia Basket Junior è tutt’altro che finita e, anzi, è in arrivo un altro nuovo importante appuntamento a livello nazionale dopo la disputa, a fine aprile, delle finali Under19 Eccellenza.

none_o

In uscita "Cavallette a colazione. I cibi del futuro tra gusto e disgusto", dell’antropologa culturale Gaia Cottino.

none_o

Domenica 19 maggio alle ore 17 al Museo della città e del territorio, nell'antica Osteria dei Pellegrini.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo maggio 2024

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
 6
Sono disponibili 4177 articoli in archivio:
 [1]  ...  [162]   [163]   [164]   [165]   [166]   [167]   [168] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
In risposta a: a chi danno fastidio le prostitute del 24/2/2011 - 15:02
aspirina o niente?
AUTORE: andrea f.
email: [protetta]

24/2/2011 - 18:00

Concordo pienamente con l'analisi
del fenomeno prostituzione fatta da Giovanni ed anche la soluzione da lui proposta penso sia largamente maggioritaria nel nostro Paese.Ma intanto? Lui paragona le azioni messe in opera dalle Autorità comunali alla somministrazione di un aspirina ad un malato di tumore , io dico che l'aspirina è un antinfiammatorio,non guarisce sicuramente il tumore, ma è molto,
ma proprio molto meglio di niente.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ma a chi danno fastidio le prostitute? del 20/2/2011 - 14:48
a chi danno fastidio le prostitute
AUTORE: Giovanni
email: -

24/2/2011 - 15:02

Al di là del limite che la decenza impone, credo che sia anche un problema di cultura; la prostituzione è un fenomeno che esiste da sempre e nessuno mai, a mio avviso, riuscirà a cancellarlo.
Io, pur non facendo un discorso moralistico, credo che oggi la prostituzione a Montecatini sia un grosso problema che andrebbe affrontato e regolamentato; e sicuramente non serviranno i provvedimenti comuncali a risolverlo; è come cercare di guarire il cancro somministrando dell'aspirina.
Il problema deriva da un fatto di scelte: l'Italia ha fatto la propria quando nel 1958 con la legge 75, la famosa e famigerata legge Merlin, si decise di chiudere le case di tolleranza.
dopo oltre 50 anni il risultato è questo; la prostituzione in Italia esiste sempre, ed esiste sempre il suo sfruttoamento; e ancora peggio, esiste un mercato fiorente di prostitute baby straniere che vengono prelevate dai loro paesi con l'inganno di un lavoro sicuro e remunerativo e invece vengono costrette a battere il marciapiede e nessuno prende provvedimenti seri, se non quei palliativi costituiti dalle sanzioni sporadiche alle cosiddette "passeggiatrici" ed ai loro clienti. Qualche anno fa si provò anche a fotografare i clienti ritenendo che ciò fosse un deterrente per coloro che si accostavano alle meretrici; non ha fatto effetto anzi, con l'aumentare del traffico cittadino e delle prostitute sulle strade, il risultato è che provare a percorrere la sera dopo le dieci via Leonardo da Vinci, via Ugo Bassi, via Manin, via Pistoiese a Montecatini è come fare una corsa ad ostacoli; a volte sembra di essere in centro a Firenze nelle ore di punta.
Io personalmente, pur non essendo un "utente", proporrei il modello tedesco che prevede case di tolleranza pubbliche e private, controllate dal punto di vista igienico e sanitario, in regola con le normative tributarie ed eliminando quindi totalmente la possibilità di sfruttamento.
Forse queste sono le risposte giuste alla domanda "a chi danno fastidio le prostitute".
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Gambrinus
AUTORE: Giuseppe Marangoni
email: -

24/2/2011 - 9:17

Sotto i maestosi portici
tra le coronate colonne
nell'inebriante musica
e i colori del tramonto
m'assopi la sera.
Poi, melodiosa voce
dileguò i mie sogni
e vidi riflessa
la mia ombra
in occhi di Vestale Nera
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ma a chi danno fastidio le prostitute? del 20/2/2011 - 14:48
Prostituzione
AUTORE: Mario.
email: -

23/2/2011 - 8:55

Vieni nella mia strada, la notte.
200 mt da Piazza del Popolo.
E ti faccio capire, come ,ed a chi danno Fastidio!
Oltre una certa ora, devo chiedere il premesso , per poter avvicinarmi alla porta ,ed entrare in casa!
Non ho niente in contrario con la professione,e se e' legale come dici te, rimettiamole in casa ,cosi danno meno fastidio.
----------------  RISPONDI





AUTORE: Sergio 31
email: [protetta]

22/2/2011 - 18:34

Sono Sergio ,faccio il taxista a Montecatini Terme.Ogni anno in questi giorni mi prendo una bella arrabbiatura perchè sono i giorni in cui arriva a casa l'avviso annuale per il pagamento della COSAP comunale (tassa occupazione suolo pubblico) di € 144 ed io continuo a chiedermi se è giusto pagare. In quasi tutti i comuni questa tassa ,la cui applicazione o no è discrezionale ,non viene richiesta ,visto il carattere di " SERVIZIO PUBBLICO" della nostra professione. Ma da noi no,
anzi in pochi anni siamo passati da € 70 circa agli attuali € 144.
Quello che poi non riesco a mandar
giù è il fatto che a Montecatini
siamo 34 taxi ma i posti disponibili nei posteggi sono 20,
quindi paghi per qualcosa di cui forse non potrai usufruire.Se arrivi al lavoro e trovi i posteggi completi devi metterti fuori dalle linee gialle e lo fai a tuo rischio e pericolo (qualche multa è volata).Vista la situazione chiedi alle Autorità di stabilire dei turni di servizio
,in modo che i 20 posti siano sufficenti per tutti,ma loro nemmeno ti considerano anche se la legge dice altre cose.Tutto questo non mi pare giusto e mi fa arrabbiare tanto.
----------------  RISPONDI





In risposta a: provocazione o cecità del 20/2/2011 - 15:57
MCT
AUTORE: Giack
email: [protetta]

21/2/2011 - 14:59

Basta vedere cosa scrivono i giornali e valutare cosa succede la notte .Tutti vedono ma non sentono,e il benessere?Ma chi deve controllare ?Non so quale sia la verita ,,ma chi deve decidere???Il popolo ????O chi per lui???
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ma a chi danno fastidio le prostitute? del 20/2/2011 - 14:48
provocazione o cecità
AUTORE: andrea f.
email: [protetta]

20/2/2011 - 15:57

Non so distinguere nell'intervento
di Alberto l'intenzione ultima.
Perchè se la sua intenzione è quella di provocare un dibattito,
allora può andar bene se invece si
tratta di convinzioni autentiche
gli consiglio una visita al reparto di oculistica dell'ospedale di Pescia , dove potrebbe trovare un medico in gamba che lo potrebbe aiutare.
Basta un giro in città , nelle ore diurne per rendersi conto che in città prosperano organizzazioni
malavitose dedite allo sfruttamento della prostituzione , allo spaccio di droga e che queste organizzazioni
cercano di impadronirsi di certe zone della città,cercando di farne una sorta di zona franca del vizio.Una fetta sostanziosa degli introiti di queste organizzazioni è costituita dalla prostituzione ed alimenta una serie di attività collaterali come
il traffico di stupefacenti,il gioco d'azzardo,il prestito ad usura,il mercato dei fitti al nero,il riciclaggio di denaro sporco e potrei continuare una giornata.Talvolta poi si sentono storie di segregazione e riduzione in schiavitù oppure mi par di ricordare anche che ci siano stati degli omicidi legati a storie di prostituzione.Quindi
tutto quello che può essere fatto per disencintivare il fenomeno è
benedetto ed è degno di plauso,
se si vuol bene a questa città.
Vorrei poi sapere da Alberto come si sentirebbe vedendo passeggiare sua figlia lungo la strada,con una macchina che rallenta e la affianca per chiederle il prezzo!
Dimenticavo che non vede e non sente molto bene.
----------------  RISPONDI





AUTORE: Alberto
email: -

20/2/2011 - 14:48

Leggendo la cronaca rilevo che quasi tutti i giorni vengono multate prostitute e clienti in ottemperanza a un'ordinanza del Comune. Mi chedo se è utile e giusto accanrsi in questo modo sugli ultimi, come credo debbano essere considerate le prostitute. Vorrei sapere a chi danno fastidio. Mi pare che siano scelte di tipo moralistico. Non si colpiscono, perchè commettono qualche reato (non ci sono infatti reati in quello che fanno), ma semplicemente si colpiscono perchè offendono la cosiddetta morale, inventandosi norme e leggi che fanno a pugni con le norme più basilari del diritto.
E' una tipica forma di cultura vetero-femminista che spinge a colpire queste persone. E' l'odeologia cartto- comunista che prevale nei nostri amministratori. Non sarebbe meglio utilizzare i soldi di tutti i cittadini per colpire i veri reati e rendere le città più sicure?
----------------  RISPONDI





AUTORE: Sergio
email: -

19/2/2011 - 7:27

ciao è possibile che tutte le volte quando piove via Curtatone e Montanara(zona Vergine dei Pini)rimane al buio???ebbene si,da novembre quando cè stato un incidente mortale via Francesca Sud iniziarono i lavori,dopo+di un mese le luci funzionavano di nuovo,però appena piove ci risiamo,non funzionano e quindi quanta spesa cè per tutto questo e poi non funzionano?
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ma CHETATI !! del 12/2/2011 - 0:47
Ma bravo!
AUTORE: Carlo Gandolfi
email: [protetta]

16/2/2011 - 7:40

In risposta al Sig.Bocciatore,
vorrei ricordarle di tenere i suoi problemi al di fuori di tale forum!
GRAZIE!!!
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Marciapiedi da rifare
AUTORE: Noemi Sembranti
email: [protetta]

14/2/2011 - 14:44

La passata Amministrazione del Comune di Montecatini Terme aveva dato il via al rifacimento di molti marciapiedi della Città, ma non si sa perchè ha tralasciato quelli di Via Guerrazzi che versano in pessime condizioni, direi del tutto impraticabili soprattutto se considerati dal punto di vista di persona disabile o ipovedente.
Mio padre tutte le volte che si avventura per fare una breve passeggiata è costretto a camminare in mezzo alla strada a proprio rischio e pericolo.Quando avremo l'onore di sentirci tutti Cittadini di serie A?
----------------  RISPONDI





In risposta a: Inquinamento e isola pedonale del 14/2/2011 - 12:37
Inquinamento ed isola pedonale
AUTORE: Ettore
email: -

14/2/2011 - 14:21

Potrei sbagliarmi, ma... allargando l'area pedonale ,contribuiremo sicuramente a migliorare l'aria in quella determinata zona .
Ma di cio' che avverra' nelle zone limitrofe , aumento di traffico e parcheggio ?Questo non interessa?
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Inquinamento e isola pedonale
AUTORE: Roberto
email: -

14/2/2011 - 12:37

Vorrei mettere in rilievo la contraddizione del Comune a proposito dell'inquinamento.
L'amministrazione chiuderà il centro per le domeniche ecologiche e farà ridurre l'orario di riscaldamento. Ma sono tutti provvedimenti provvisori che non servono a niente. C'è da chiedersi perchè l'amministrazione così attenta all'ecologia non provvede ad estendere in modo permanente l'isola pedonale. Adesso l'isola pedonale di Montecatini è la più piccola d'Italia essendo limitata alla sola piazza del Popolo, nonostante che Montecatini sia una zona termale. Questo è davvero incredibile. Se il Comune vuol fare qualcosa, allora provveda ad allargare l'isola pedonale come hanno fatte le città, anche quelle che non hanno le terme.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Le Terme del 3/1/2011 - 19:12
Piscina Redi
AUTORE: Indignato
email: [protetta]

12/2/2011 - 13:37

Piscina bellissima
personale eccellente, ma necessiterebbe un po' piu'di rigore o buona educazione , a scapito della vera utilita' della piscina.
Spesso e volentieri sostituisce la "comunale".
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ma CHETATI !! del 12/2/2011 - 0:47
Risposta al signore sconosciuto
AUTORE: Giovanni Torre
email: [protetta]

12/2/2011 - 11:55

Non credo che questa sia la sede adatta per attaccarmi,pretestuosamente, su un mio pensiero circa una fontanella d'acqua che farebbe comodo a Montecatini ed essere oggetto di una sua opinione circa la mia vita da lei dipinta molto tristemente.Non conosco chi si nasconde sotto il Bocciatore,se ha qualcosa contro di mè me lo dica personalmente e non offendendo le persone come lei stà facendo in maniera anonima.Giovanni Torre
----------------  RISPONDI





In risposta a: Fontanello a Montecatini del 6/1/2011 - 19:09
Ma CHETATI !!
AUTORE: Bocciatore
email: -

12/2/2011 - 0:47

Caro Giovanni...non ti occupare del fontanello ma di problemi più importanti di cui ti sei sempre fatto paladino! Te ne cito solo alcuni in modo che tutti possano capire il tuo impegno civico: il tombino di via del Gallo che è rumoroso e non ti fa riposare bene, il rumore provocato dai bambini che giocano sotto casa tua, l'amministratore del tuo condominio che non "ti dà retta"....!
Beato chi non ti conosce!! Cordialmente
----------------  RISPONDI





In risposta a: la nuova rotonda allo stadio del 11/2/2011 - 12:47
La nuova rotonda
AUTORE: Montecatinese attento
email: -

11/2/2011 - 20:06

Effettivamente il traffico scorre bene. Occorre adesso mettere mano ad altri lavori indispensabili a cominciare dalla manutenzione delle strade che lascia molto a desiderare. L'assessore ai lavori pubblici si deve dare una mossa.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
la nuova rotonda allo stadio
AUTORE: andrea f.
email: [protetta]

11/2/2011 - 12:47

Finalmente la nuova rotonda allo stadio è terminata ed i flussi di traffico hanno preso quello che dovrebbe essere il loro senso definitivo.Questa opera pubblica ha suscitato,in fase di esecuzione dei lavori,innumerevoli
critiche ,anche da parte mia;
comunque adesso è il momento di voltare pagina ed analizzare l'opera finita e la sua funzionalità. Percorrendola non mi sento di muovere critiche, però sarebbe ,a mio parere ,utile se tutti volessero esprimere un opinione in merito,così da porre all'attenzione dell'Amministrazione degli eventuali correttivi , nell'ottica di una partecipazione propositiva.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Pineta del 9/2/2011 - 16:14
pineta di Montecatini
AUTORE: multe salate
email: -

10/2/2011 - 6:49

Cocordo con lei su tutto ,ho dele perplessità riguardo le multe salate ai proprietari dei cani e chi le dovrebbero fare in quanto,l'unica sorveglianza visibile attuale è del transito ,ogni tanto,della macchina della Polizia di Stato che ha ben altro da fare che stare a multre la gente per gli escrementi dei loro cani.Una volta, da vecchio Montecatinese, ricordo che i prati della Pineta non si dovevano calpestare ,niente gioco del pallone,pena contravvenzioni da parte dei vigili delle Terme che passavano di continuo in bicicletta e tutti vivevano felici e tranquilli.Ora le bici rappresentano ,come dice lei,un serio potenziale pericolo in particolare per i bambni in tenera età e poi per l'altro discorso degli escrementi si fà sempre meno informazione di come stanno le cose perchè la gente lo ritiene un suo diritto di far fare i bisogni delle loro bestie,quando le vere bestie,disinformate, sono proprio loro.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Chiudiamo la pineta del 7/2/2011 - 14:59
Pineta
AUTORE: Daniela
email: [protetta]

9/2/2011 - 16:14

Sono mamma di un bambino di 3 anni e ho avuto un cane per 12 anni, frequento molto la pineta e posso confermare che è totalmente insicura:
1 Vi circolano spesso le automobili
2 La pista ciclabile è pericolosissima per i bimbi
3 I proprietari dei cani non raccolgono mai gli escrementi e li lasciano senza guinzaglio
4 spesso ci sono bottiglie rotte
...e nessuno che controlla, essendo amante dei cani colgo l'occasione per chiedere a tutti i proprietari di cani di pulire, anche i bimbi hanno diritto di giocare e correre senza finire sdraiati sulla cacca dei cani.
Sabato prenderemo un nuovo cucciolo e armati di sacchetti andremo a giocare in pineta. Fatelo anche voi che leggete!
La pineta non va chiusa, va controllata e le persone che la frequentano devono andare piano in bici, devono portare i cani al guinzaglio e devono avere OBBLIGATORIAMENTE i sacchetti, altrimenti multe salate.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Chiudiamo la pineta
AUTORE: Giuseppe
email: -

7/2/2011 - 14:59

Dopo gli atti vandali in pineta si ripropione il problema della sua chiusura durante le ore notturne, o quanto meno sarebbe opportuno ridiscutere sulla vigilanza che è quasi del tutto assente, sia di giorno che di notte
----------------  RISPONDI





In risposta a: TRANSITO IN VIALE DEI MARTIRI A MONTECATINI del 1/2/2011 - 18:07
rotatoria
AUTORE: paolo gangemi
email: [protetta]

2/2/2011 - 22:09

Ma che forma deve avere una rotatoria? Ve lo chiedo e mi piacerebbe sapere la filosofia che ha tenuto campo nella progettazione di questa nuova rotatoria a montecatini. Vi era proprio bisogno di disegnarla in quel modo o bastava far girare su se stesso un compasso e calcolare lo spazio per due auto od un autobus che eventualmente si possono affiancare nel percorso??
Vi sono fior fiore di tecnici, ingegneri studi di progettazione che hanno collaborato
per poi sperperare il denaro pubblico andando ad intervenire piu' volte sulla stessa cosa sino ad ottenere un risultato parziale, visti i disagi degli autobus ecc. come ampiamente riportato in questi giorni.
E non e' finita.
----------------  RISPONDI





In risposta a: sempre meglio del 1/2/2011 - 14:21
Sempre meglio?direi di più
AUTORE: Sergio P.
email: -

1/2/2011 - 23:30

Agosto 2010 vengono tagliati gli alberi per fare posto a questo enorme fagiolo(rotonda sbilenca via dei martiri,stadio)circa fine agosto(2010) iniziano i lavori(sempre se la memoria mi aiuta)2 febbraio(2011) e dove siamo rimasti?un po indietro,anzi tanto.La rimanenza di via dei martiri tra via melani ed il semaforo(S.francisco)asfalto(buche di tutte le misure) tremendo a quando???finita tutta la rotonda(fagiolo)devono iniziare i lavori per sistemare il nuovo parcheggio lato ferrovia uscendo dallo stadio perchè tutto avvallato visto che non regge il traffico.per chi che come me gira per lavoro Montecatini per lungo e largo è brutto vedere e sopportare tutto ciò...
----------------  RISPONDI





AUTORE: Cinzia Silvestri
email: [protetta]

1/2/2011 - 18:07

I lavori alla giratoria a fagiolo di viale dei Martiri - mai toponimo fu più indovinato, pensando agli odierni fruitori - e di tutto quel che le sta intorno, da oltre una settimana hanno messo in ginocchio non tanto il traffico delle auto, quanto quello degli autobus.
Molte tratte urbane ed extraurbane sono costrette ad evitare il percorso del centro, facendo la circonvallazione dei viali Diaz, Bustichini e Simoncini, i primi due ad andamento sincopato grazie ai dossi.
Il disagio è notevole per le centinaia di studenti che utilizzano i mezzi pubblici per andare a scuola, per i lavoratori pendolari e soprattutto per le persone anziane, di sicuro la fascia sociale più disagiata e sprovvista di alternative di locomozione, e che spesso prende l’autobus per raggiungere l’ospedale di Pescia.
Anche gli autisti non se la passano meglio, visto che il percorso è quotidianamente a sorpresa: del resto, anche per l’utenza, i cartelli agli imbocchi stradali ed alle fermate non aiutano e dai due giorni preventivati – ancora indicati qua e là – si è passati al più coerente sia pure infido ‘fino a fine lavori’.
Il numero verde della BluBus non sa dare indicazioni in merito e quindi ci si deve rivolgere all’agenzia di Montecatini, che laconicamente conferma il giro panoramico Tettuccio – Panteraie.
In una settimana si può asfaltare una città intera, in ventiquattro ore sono state sistemate rotatorie al bacio per i centri commerciali cooperativi, è mai possibile che ad oggi non si possa ripristinare la circolazione dei bus sul tragitto ordinario che attraversa il centro cittadino? Gli amministratori non si lamentino poi dei tagli al trasporto pubblico se poi ne incentivano l’utilizzo in questa maniera, ovviamente corroborato da un silenzio stampa che conforta e rassicura.
----------------  RISPONDI





In risposta a: lavori pubblici e comunicazione del 29/1/2011 - 18:06
sempre meglio
AUTORE: andrea f.
email: [protetta]

1/2/2011 - 14:21

Oggi 01 Febbraio 2011 ore 13.05
imbocco la rotonda dello stadio,
ore 13.30 raggiungo il passaggio a livello di via Marruota.
Stanno asfaltando il tratto dalla rotonda all'ingresso del Palavinci
ma non c'è indicazione preventiva nè ho visto un Vigile urbano che facessere scorrere meglio il traffico.Uscivano anche gli studenti dalla Galileo Chini,ma naturalmente abbiamo sopportato ,senza disturbare le menti elette che sicuramente :
stanno lavorando per noi!
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 4177 articoli in archivio:
 [1]  ...  [162]   [163]   [164]   [165]   [166]   [167]   [168]