Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 22:07 - 23/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ieri passeggiando intorno casa ho notato con grande piacere che i lavori di rifacimento dei marciapiedi di Via Boccaccio sono terminati. Un bene soprattutto perché la parte intorno al "centro diurno .....
BASKET

Siamo ancora al 23 luglio e i motori della stagione 2024/2025 si stanno già accendendo.

HOCKEY

L'importante tassello di completamento dell'Impianto di Montagnana (Hockey Stadium Andrea Bruschi) potrebbe davvero prendere forma nei prossimi mesi. Nei giorni scorsi l'Hockey Club Pistoia ha formalmente donato il progetto preliminare all'amministrazione comunale di Marliana.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto un accordo, di durata biennale, con Giuseppe Valerio che sarà il secondo assistente di coach Dante Calabria.

TAEKWONDO

Dopo il Kim e liu del Nord e il Kim e Liu di Roma la società sportiva Kin Sori Taekwondo asd si conferma prima delle toscane nel taekwondo e 3 nel parataekwondo italiano.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme un altro bel sabato di sera di trotto e di festa per tutto il pubblico presente, circa 1400 presenze. 

BASKET

Si è conclusa la quinta edizione del Pistoia Basket Project Camp, il grande camp di pallacanestro organizzato dal Pistoia Basket Junior che attira sull’appennino tosco-emiliano, nello specifico a Fanano in provincia di Modena, un numero sempre più elevato di ragazzi.

ATLETICA

Italiani individuali e di società master da applausi per l’Atletica Pistoia. La società del presidente Remo Marchioni ha raccolto allori e soddisfazioni sia nella kermesse capitolina, la prima, sia in quella tenutasi a San Biagio di Callalta, in provincia di Treviso, la seconda. 

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l’ingaggio di Matteo Aminti, un'ala-centro del 2005, proveniente dalla Virtus Siena, che completerà il roster della prima squadra per il campionato di Serie B Nazionale 2024-25.

none_o

Dopo Santiago di Compostela, Pistoia e Roma, l’allestimento fotografico è stato ospitato a Napoli.

none_o

Confermata anche nel 2024 la presenza dell’associazione pistoiese Culturidea sul palco del Porretta Soul Festival.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
CHIESINA UZZANESE
Lo stilista Luca Piattelli a Montecitorio il 30 gennaio per continuare le battaglie della categoria

24/1/2023 - 18:18

Nonostante un grave lutto familiare che lo ha colpito qualche giorno fa, lo stilista Luca Piattelli sarà presente, in qualità di relatore, a un incontro sui problemi della categoria che rappresenta, quella degli acconciatori, che si svolgerà il 30 gennaio a Montecitorio, sede della Camera dei Deputati e del Parlamento quando si riunisce in seduta comune.


Questo evento segue una situazione analoga che ha riguardato il Senato della Repubblica lo scorso luglio. Luca Piattelli, titolare di un importante atelier a Chiesina Uzzanese, partecipa a questo incontro promosso da Wella in qualità di presidente dell’associazione sindacale Hair Lobby che ha come obiettivo tutelare gli interessi dei molti operatori del settore.


Come accaduto in Senato, anche alla Camera, alla presenza dei deputati che prenderanno parte all’incontro, principalmente lo scopo che Piattelli e gli altri che interverranno vorranno perseguire sarà quello di fare il quadro complessivo della situazione del comparto, ma anche illustrare tre concrete proposte di legge che sono state presentate in Parlamento proprio con il contributo determinante di Hair Lobby e di Conflavoro, della quale il sindacato presieduto da Piattelli fa parte.


Come ha più volte ricordato lo stilista, tre sono gli impegni che sono stati tradotti in un vero e proprio manifesto sindacale e anche in proposte di legge: la riduzione della aliquota Iva, visto che gli acconciatori sono l’unica categoria artigianale che paga quanto i commercianti, una migliore qualità nella formazione degli aspiranti operatori e anche nelle varie fasi di aggiornamento necessarie per stare, sotto ogni profilo, al passo con i tempi e la creazione di un albo professionale per regolamentare e seguire nel migliore dei modi chi svolge questa professione.


Oltre a questo ci sarà spazio anche per affrontare le problematiche generali che attanagliano l’economia nazionale come l’energia e i costi crescenti di materie prime e prodotti che  riguardano gli acconciatori come qualunque altro soggetto attivo del sistema economico nazionale.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: