Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:11 - 30/11/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

La zona è stata ripulita ritrovando decoro e sicurezza , per chi potesse preoccuparsi per gli " svantaggiati " a propria disposizioni ci sono enti , associazioni e uffici sociali disponibilissimi nel .....
BASKET

La nona giornata di campionato rappresentava una grossa insidia per la Gema di Marco Del Re: il pronostico è stato rispettato, c'è stato da sudare molto contro una Synergy Valdarno capace di rimontare dal -17 fino al 55-54 di metà terzo quarto. 

SERRAVALLE

Sabato 27 Novembre, alla presenza di diverse autorità locali e del Presidente Nazionale UNVS Francesca Bardelli si è svolta presso la sala convegni del ristorante Barbarossa a Serravalle P.se la XII edizione della “Giornata del Veterano Sportivo”.

BASKET

Sono state diramate le convocazioni per il raduno di Pesaro della Nazionale Under 18 Femminile (5-8 Dicembre). L'allenatore Giovanni Lucchesi ha convocato Margherita Tintori (classe 2006) come atleta in sostituzione.

BASKET

C’è grande soddisfazione in casa Nico Basket per la vittoria contro l’Alma Basket Patti di Sabato sera (85-72). Le ragazze hanno regalato al Presidente Nerini due punti importanti, che portano le rosanero a quota sei in classifica, ma soprattutto una partita spettacolare con tante azioni in velocità e canestri ad elevato tasso di difficoltà.

BASKET

Grande vittoria della Giorgio Tesi Group che ha superato l'Alma Patti col punteggio di 85-72. Dopo la vittoria in trasferta di Napoli le rosanero hanno saputo dare continuità al loro gioco e far divertire le tante persone presenti al Pala Pertini.

BASKET

E’ tempo di derby al PalaBorrelli dove la locale formazione della Cestistica Audace Pescia sfida la capolista Gioielleria Mancini. Pronti via e Bellini sgancia la bomba dall’angolo, i pesciatini tentano di reagire ma Chiti colpisce dalla media e coach Ialuna ricorre al minuto di sospensione.

CALCIO

Alle 14,30 allo stadio Mariotti, il Montecatini Valdinievole ospiterà il Castelnuovo Garfagnana in un match che si preannuncia decisivo per le sorti dei colori biancocelesti. Mister Mucedola non potrà contare sullo squalificato Gabriele Isola. 

SPORT

Sabato 27 novembre dalle ore 17 presso la sala convegni del ristorante Barbarossa, via Castellani, 4, Serravalle Pistoiese, si terrà la XII edizione della giornata del veterano dello sport - Premio Atleta dell’anno 2020.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria.

none_o

Sarà inaugurata sabato 27 novembre alle 17,30 la mostra dedicata a Ezio Gribaudo e ai suoi lavori su Pinoccho.

Era un bambino come i bambini,
molto carino, coi ricciolini;
andava .....
LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un piatto delle montagne lucchesi.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno fisso di acqua, domiciliato in Plutone e Marte.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
MONTECATINI
Giovane sfascia la vetrina di Gucci, il sindaco si indigna. Il Pd: "Ma Baroncini lo sa di essere sindaco?"

20/11/2021 - 9:19

Il Partito Democratico scrive: "Apprendiamo dalla stampa che il sindaco Baroncini si dichiara indignato per l’accaduto al negozio Gucci e perché certe persone, come l’autore del gesto , non dovrebbero girare liberamente. Ma Baroncini lo sa di essere la principale Autorità sanitaria cittadina? Noi riteniamo che a quasi 3 anni di amministrazione , sia ampiamente dimostrato non solo che i problemi si siano aggravati , ma anche e soprattutto che la guida della Città sia politicamente poco seria. Ma Baroncini e i suoi compagni di banco pensano che la gente si sia dimenticata le promesse fatte e le campagne politiche contro il precedente Sindaco? Quando in Comune c’era Bellandi e accadevano gli stessi episodi , baroncini e compagni la colpa la davano a lui . I social sono pieni di post dello stesso baroncini , nei quali indicava gli amministratori di allora quali responsabili diretti e chiedeva i voti dei cittadini per cambiare Montecatini.

 

Quando, nel 2017, ci fu la messa in scena di una finta aggressione a un giovane , furono fatte manifestazioni non autorizzate e chi amministra oggi era in prima fila contro il Comune. Adesso che è sindaco lui, baroncini che fa? Da la colpa al Governo ! E solo perché il ministro non è leghista. Ma non sarà un po’ troppo comodo dare la colpa al Comune se si è all’opposizione, peraltro con una campagna contro le persone, per poi darla al Governo (Ministro Lamorgese) quando si è diventati amministratori? Noi crediamo che questo comportamento sia indice di mancanza assoluta di serietà e di rispetto verso i cittadini. E crediamo anche a parlare siano i fatti .

 

Per noi è scontato e pacifico che quando avvengono questi fatti non debbano essere scatenate campagne personali contro gli amministratori, per baroncini e i partiti che lo riconoscono loro leader evidentemente no. Per loro dipende da chi c’è in Comune. Crediamo anche che non si possa raccontare alla gente che l’amministrazione attuale abbia fatto qualcosa per la sicurezza. Il numero dei vigili in servizio è diminuito con questa amministrazione. Contrariamente, udite udite, gli agenti in forza al Commissariato sono aumentati. La video sorveglianza c’era già, non ci sono maggiori investimenti di bilancio.

 

C’è solo stato un potenziamento che sarebbe arrivato comunque dalle economie di gara. Il nucleo anti degrado era già costituito dal dicembre 2018 e aveva già iniziato le sue attività. Il nuovo Commissario è bene che Baroncini lo lasci stare, perché autorevoli esponenti della sua Giunta sono sempre stati dichiaratamente contrari alla realizzazione della struttura . Ma anche e soprattutto perché ci risulta che il Comune non abbia ultimato le pratiche e che il Ministero abbia bloccato il pagamento dell’affitto.

 

La triste realtà è che Baroncini e compagnia hanno tambureggiato per anni sulla sicurezza e con il loro arrivo la situazione è peggiorata. È proprio la situazione urbana l’indicatore più chiaro del totale fallimento di questa amministrazione. La sicurezza cittadina era il primo punto degli impegni di questa amministrazione e Baroncini aveva promesso controlli a tappeto sugli affitti, sicurezza, ordine pubblico, decoro, azzeramento del degrado urbano. Su questi punti non c’è un solo cittadino che riconosce un miglioramento della situazione. E , come al solito e come su tutto, il sindaco fugge dalle proprie responsabilità".

 

 

GRUPPO CONSILIARE PARTITO DEMOCRATICO HELGA BRACALI ENNIO RUCCO SILIANA BIAGINI

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: