Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 14:12 - 09/12/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Notizia fresca fresca :
Due anziani, pensione sociale , che procedevano con fare sospetto, sono stati fermati dalla GDF .
Alle varie domande , fra l'altro hanno dichiarato di andare a comprare le .....
CALCIO

Anticipo di lusso tra Montecatini e Larcianese sabato 10 dicembre alle ore 14:30 allo stadio "Benedetti" di Borgo a Buggiano.

HOCKEY

La prima fase dei campionati nazionali indoor non arride alle formazioni dell'Hockey Club Pistoia impegnati nei vari tornei.

BASKET

La Gioielleria Mancini impegnata in trasferta ancora con una sfida inedita contro l’Audax Carrara di Francesco Tealdi. Nelle fila monsummanesi da segnalare il ritorno di Gabriele Bellini dopo quasi due mesi di assenza.

RALLY

È un resoconto soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a conclusione del Rally della fettunta, appuntamento svoltosi nel fine settimana sulle strade della provincia di Firenze.

BASKET

Trasferta amara per la Over Nico Basket, che dopo tre quarti giocati in equilibrio, cedono negli ultimi 10 minuti sotto i colpi di una Pielle Livorno in serata di grazia.

BASKET

Fabo Herons annuncia la fine del rapporto di lavoro con Federico Casoni.

CALCIO

Domenica alle ore 14:30 lo stadio "Idilio Cei" di Larciano ospiterà il sessantunesimo derby della storia in campionato tra viola ed azzurri.

BASKET

La Fabo Herons ha un assetto totalmente nuovo, dopo aver preso in A2 Adrian Chiera, dalla serie superiore arriva anche l’ultimo inserimento rossoblù, Marco Arrigoni, milanese, 31 anni, 3 promozioni dalla B alla A2, l’ultima qualche mese fa con Rimini, di cui era capitano.

none_o

Gli spazi espositivi della biblioteca concludono il 2022 con una mostra del pittore pistoiese Paolo Tesi.

none_o

A dicembre e gennaio le sedi di Pistoia Musei restano sempre aperte.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Tuiles au chocolat.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
MONTECATINI
Giovane sfascia la vetrina di Gucci, il sindaco si indigna. Il Pd: "Ma Baroncini lo sa di essere sindaco?"

20/11/2021 - 9:19

Il Partito Democratico scrive: "Apprendiamo dalla stampa che il sindaco Baroncini si dichiara indignato per l’accaduto al negozio Gucci e perché certe persone, come l’autore del gesto , non dovrebbero girare liberamente. Ma Baroncini lo sa di essere la principale Autorità sanitaria cittadina? Noi riteniamo che a quasi 3 anni di amministrazione , sia ampiamente dimostrato non solo che i problemi si siano aggravati , ma anche e soprattutto che la guida della Città sia politicamente poco seria. Ma Baroncini e i suoi compagni di banco pensano che la gente si sia dimenticata le promesse fatte e le campagne politiche contro il precedente Sindaco? Quando in Comune c’era Bellandi e accadevano gli stessi episodi , baroncini e compagni la colpa la davano a lui . I social sono pieni di post dello stesso baroncini , nei quali indicava gli amministratori di allora quali responsabili diretti e chiedeva i voti dei cittadini per cambiare Montecatini.

 

Quando, nel 2017, ci fu la messa in scena di una finta aggressione a un giovane , furono fatte manifestazioni non autorizzate e chi amministra oggi era in prima fila contro il Comune. Adesso che è sindaco lui, baroncini che fa? Da la colpa al Governo ! E solo perché il ministro non è leghista. Ma non sarà un po’ troppo comodo dare la colpa al Comune se si è all’opposizione, peraltro con una campagna contro le persone, per poi darla al Governo (Ministro Lamorgese) quando si è diventati amministratori? Noi crediamo che questo comportamento sia indice di mancanza assoluta di serietà e di rispetto verso i cittadini. E crediamo anche a parlare siano i fatti .

 

Per noi è scontato e pacifico che quando avvengono questi fatti non debbano essere scatenate campagne personali contro gli amministratori, per baroncini e i partiti che lo riconoscono loro leader evidentemente no. Per loro dipende da chi c’è in Comune. Crediamo anche che non si possa raccontare alla gente che l’amministrazione attuale abbia fatto qualcosa per la sicurezza. Il numero dei vigili in servizio è diminuito con questa amministrazione. Contrariamente, udite udite, gli agenti in forza al Commissariato sono aumentati. La video sorveglianza c’era già, non ci sono maggiori investimenti di bilancio.

 

C’è solo stato un potenziamento che sarebbe arrivato comunque dalle economie di gara. Il nucleo anti degrado era già costituito dal dicembre 2018 e aveva già iniziato le sue attività. Il nuovo Commissario è bene che Baroncini lo lasci stare, perché autorevoli esponenti della sua Giunta sono sempre stati dichiaratamente contrari alla realizzazione della struttura . Ma anche e soprattutto perché ci risulta che il Comune non abbia ultimato le pratiche e che il Ministero abbia bloccato il pagamento dell’affitto.

 

La triste realtà è che Baroncini e compagnia hanno tambureggiato per anni sulla sicurezza e con il loro arrivo la situazione è peggiorata. È proprio la situazione urbana l’indicatore più chiaro del totale fallimento di questa amministrazione. La sicurezza cittadina era il primo punto degli impegni di questa amministrazione e Baroncini aveva promesso controlli a tappeto sugli affitti, sicurezza, ordine pubblico, decoro, azzeramento del degrado urbano. Su questi punti non c’è un solo cittadino che riconosce un miglioramento della situazione. E , come al solito e come su tutto, il sindaco fugge dalle proprie responsabilità".

 

 

GRUPPO CONSILIARE PARTITO DEMOCRATICO HELGA BRACALI ENNIO RUCCO SILIANA BIAGINI

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: