Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:12 - 02/12/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Il Consiglio comunale che si è svolto venerdì scorso, è stato di gran lunga il più significativo degli ultimi tempi.
Innanzitutto, ha mostrato il sindaco Baroncini sulla difensiva. Tanto sulla .....
CICLISMO

La Gran Fondo Edita Pucinskaite, figlia della società cicloamatoriale pistoiese, è stata chiamata a far parte di un nuovo, ambizioso, progetto nazionale: il Nalini Road Series.

TIRO A SEGNO

Oltre alla fiorente attività sportiva giovanile, il tiro a segno di Pescia è, dal 2017, anche parte integrante del progetto socio sportivo culturale che porta il nome di Campus Paralimpico.

RALLY

E’ ancora all’insegna delle soddisfazioni che la scuderia Jolly Racing Team sta mandando in archivio la stagione sportiva 2020.

RALLY

Sarà un fine settimana intenso, ricco di emozioni ed anche di orgoglio, il primo del mese di dicembre, per Pavel Group, che andrà ad affrontare il suo debutto nel Campionato del Mondo rally, all’Aci Rally Monza (3-6 dicembre), ultima prova del torneo iridato 2020.

BOXE

In questo weekend si sono svolti i campionati toscani elite di pugilato a Firenze, ospiti nella prestigiosa accademia pugilistica fiorentina.

PISTOIA

Mister Riolfo riesce ad invertire il trand negativo della Pistoiese, che nelle ultime cinque partite aveva racimolato appena un punto.Adesso, i tre punti ottenuti grazie ad un 2-0 che rispecchia perfettamente i valori in campo, consentono alla Pistoiese di guardare al futuro con un briciolo di ottimismo in più. 

CALCIO

Con soli 9 punti e reduci in settimana da un avvicendamento alla guida tecnica (via il mite Frustalupi e dentro il grintoso Riolfo), gli arancioni non possono commettere altri passi falsi, se vogliono evitare le secche della bassa classifica.

CALCIO

Che la sorte di Frustalupi fosse fortemente in bilico, era la classifica stessa a dirlo.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Donato Carrisi.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valerio Massimo Manfredi.

  • none_o

      Prova

  • none_o

      Carlo Maltagliati: "Con il Centro Rdp sindaco cede a un secondo ricatto dopo

    "Venerdì la maggioranza ha votato differente da come mi aveva detto il sindaco. Ho fatto alcune telefonate ad amici della Lega e scoperto che il cambio di idea non è avvenuto, grazie alle spiegazioni della minoranza, ma per un vero e proprio ricatto che una consigliera di Fratelli d’Italia ha fatto alla sua maggioranza. Non è la prima volta che accade; un fatto analogo c’è stato con i due consiglieri di Forza Italia che avevano lasciato il gruppo".


Vivevo la vita,
che non è infinita,
senza l’offesa
del .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Tempestivi nell'accorrere, efficaci nel soccorrere. Questo è il motto del Cisom.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Un argomento 'scomodo' e per certi aspetti 'scabroso' per la memoria collettiva.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
MONTECATINI
Pd: "Le giunte Bellandi evitarono l'arrivo di migranti, ora invece succede sotto un'amministrazione leghista"

29/10/2020 - 15:30

Il Pd interviene in merito al comunicato della Lega sul tema degli alberghi sanitari e sui migranti provenienti da Vicofaro.
 
"Abbiamo letto il comunicato della Lega firmato da Sonia Pira e Manuel Vescovi, comunicato che poco aggiunge, in termini di contenuti, al dibattito cittadino su hotel sanitari e sugli ospiti provenienti da Vicofaro. 
 
Assistiamo all’ennesima vuota riproduzione della solita litania “e allora il piddì”, ma quello che colpisce è la mancanza di conoscenza di ciò che è avvenuto in passato in Montecatini.
 
Partiamo ricordando che anche il ministro Maroni della Lega spedì a Montecatini dei richiedenti asilo e già questo basterebbe per liquidare la discussione, ma invitiamo Pira e Vescovi a rileggere le cronache del recente passato che vedono impegnato il Pd di Montecatini, e le due giunte Bellandi, a evitare che gli alberghi di Montecatini potessero essere utilizzati per l’accoglienza dei richiedenti asilo, pratica molto in voga in alcune città termali in difficoltà in quegli anni. Missione portata a compimento, finché questo non è accaduto in questi giorni sotto una giunta guidata proprio dalla Lega. 
 
La nostra posizione, indipendentemente da chi governa il Paese, è sempre rimasta la stessa: il centro di Montecatini non è adatto per l’accoglienza dei migranti.
 
A tal proposito quindi siamo a chiederci quale sarà il futuro degli ospiti degli hotel sanitari di Montecatini che provengono da Vicofaro, augurandoci che possano essere collocati in strutture più idonee sia alle loro esigenze che a quelle di Montecatini e dei montecatinesi".

Fonte: Pd
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




31/10/2020 - 12:18

AUTORE:
Gabriele

che ci sono intelletti superiori come te ad illuminarci!

La verità, ti fa male, lo sai...

Canta che ti passa.

31/10/2020 - 0:57

AUTORE:
vincenzo

Gabriele come sempre , di fronte ad unbuon pensiero estremamente condivisibile , sbrodola e si lancia oltre .

Si parla dei poveretti aderenti al pd locale e quindi in quanto montecatinesi , carenti di materia grigia a prescindere .

Sono talmente mancamentati da non capire di cosa si sta parlando .

La regione Toscana , fra le poche , si era e si è posta il problema di chi per varie ragioni non deve essere ricoverato perché sano , ma deve rimanere in quarantena.
Questo gioca a vantaggio di tutti .

I pidioti , sono quei poveretti che seguitano a dire che ... ed avendo perso non se ne fanno una ragione.

Ma per non smentirsi , il povero gabriele ne fa un concetto universale legato al suo anticomunismo viscerale .

Si tratta di due montecatini che unn'hanno capito un tubo . Gli è tutto qui . Gabriele , torna in silenzio che ci fai una bella figura.

30/10/2020 - 18:25

AUTORE:
vincenzo

Quando si vota , si delegano dei rappresentanti . Questi restano in forza per il tempo stabilito .

Chiederne continuamente le dimissioni perché li riteniamo inadeguati è un diritto.

Ma ci vuole anche un po' di rispetto , perché non è come a briscola , che contato fino a 61 si ridanno subito le carte per la riavuta.

Mi sembra che Montecatini abbia scelto la destra e chi ha perso non può pretendere di mandarli a casa col ritornello di quando c'eravamo noi queste cose non succedevano .

Se eravate tanto bravi come dite , la gente vi avrebbe confermato e non vi avrebbe trombati .

La democrazia non è l'elastico delle mutande e ci sono delle regole che valgono per tutti , vincitori e vinti .

30/10/2020 - 17:52

AUTORE:
Gabriele

Tutto l’articolo è solo la lampante dimostrazione della politica e del pensiero PD!...

A parole tanto “umani” da voler accogliere di tutto, senza alcun controllo né sugli arrivi tantomeno sulla permanenza di cotanti indesiderati “ospiti”.

Nei fatti, basta che non li abbiano tra i piedi loro…

Come sempre, eroi ma col ...degli altri!

Ut solet, occasione persa per tacere.

30/10/2020 - 12:51

AUTORE:
Christopher

Magari sei più bravo

29/10/2020 - 17:23

AUTORE:
vincenzo

Mi viene una gran rabbia . La mia età e la mia tradizione , mi hanno sempre portato molto lontano da posizioni leghiste e simili . Questo già dai tempi del liceo . Ora che mi avvicino al mi compleanno di ventenne quattro
volte , leggo questo articolo , e mi ritrovo solidale colla Lega .

Leggo articoli che accusano l'amministrazione di Montecatini di non opporsi alla "marea "nera che insozza reputazione e territorio col permanere in alberghi per ragioni sanitarie .

La regione Toscana , per meglio salvaguardare la salute di tutti , anche dei chiosatori di questo vergognoso intervento , ha cercato di impedire di caricare gli ospedali di asintomatici m a altrettanto pericolosi in famiglia o in comunità di qualunque genere.

Hanno risposto al bando una serie di imprenditori che invece della "mancetta " di stato , hanno preferito lavorare e far lavorare i loro dipendenti .

In tutto questo cosa ci incastri il sindaco e la giunta non capisco che attinenza ci sia.
Ci mancherebbe solo che una amministrazione consentisse ad un albergatore di vendere le camere solo ad alcune categorie .

Ma che gentaglia siete cari pidioti .