Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 10:04 - 21/4/2019
  • 613 utenti online
  • 26887 visite ieri
  • [protetta]

Una persona necessita cure oncologiche. I Sanitari del D. H. prescrivono
un'iniezione post terapia che, anche se passata gratuitamente dal S. S. N.
costa fra 1, 500. oo e 2, 000. oo euro. La persona .....
TIRO A SEGNO

Nei primi due week end del mese di aprile, presso il poligono del Tiro a segno nazionale di Lucca ha avuto luogo la terza prova regionale con le armi ad aria compressa e la prima prova regionale con le armi a fuoco.

BASKET

Saranno quattro giorni a tutto basket quelli del ponte del 25 aprile a Monsummano Terme dove si svolgerà la quarta edizione del Trofeo Città di Monsummano.

VOLLEY

Il consiglio di amministrazione del Centro Tecnico Territoriale Monsummano, dichiara di aver terminato il rapporto di collaborazione con il tecnico Antonio Galatà, dopo due annate piene di soddisfazioni.

VOLLEY

La Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano esce sconfitta dal PalaGiglioli di Ponte a Elsa (Empoli) e arretra di una posizione nel girone A del campionato senior di volley femminile, a due giornate dal termine della regular season.

BASKET

La Gioielleria impegnata nell’ultima gara della regular season contro il Cus Pisa. Partita ininfluente per i ragazzi di coach Matteoni mentre gli universitari sono alla ricerca dei punti per la qualificazione ai play-off.

NUOTO

Sono stati tanti i nuotatori che hanno partecipato alla seconda edizione della Maratona del nuoto, manifestazione organizzata dalla Cogis Pescia, che gestisce a livello agonistico la piscina del Marchi, dove si è svolto l’evento.

BOCCE

Grande spettacolo sabato scorso presso il bocciodromo coperto di Pieve a Nievole, purtroppo non altrettanto entusiasmante il risultato dell’incontro di sapore amaro per la Montecatini Avis, sconfitta dalla formazione emiliana della Rinascita Budrione.

NUOTO

Prestigioso traguardo raggiunto da Aurora Bianucci dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato indoor di fondo di Riccione.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mindadori è dedicata a un libro di Stephen King.

none_o

La mostra è dedicata al maestro Arrigo Conti: “Lawn Tennis Torretta – Stile ed eleganza”.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
PIEVE A NIEVOLE
Variante del Fossetto verrà completata con il vialone del Melani, Diolaiuti: "Opera strategica per tutto il territorio"

15/4/2019 - 12:41

Gli ultimi giorni dell'amministrazione comunale consegnano ai cittadini una nuova, importante notizia per la mobilità e il futuro dell’area. Il candidato a sindaco Gilda Diolaiuti può infatti annunciare, nel corso di una conferenza stampa, che la variante del Fossetto verrà conclusa con la realizzazione dell’intervento del vialone del Melani, quasi interamente compresa nel territorio comunale da lei amministrato, con evidenti vantaggi per la circolazione di uomini e merci e con una connotazione certamente strategica per gli sviluppi futuri del sistema socio-economico del comune e della zona.


“Il percorso è stato molto difficile e complicato - ha detto Gilda Diolaiuti spiegando l’importante novità - e hanno sicuramente pesato la nostra credibilità, delle motivazioni reali a livello tecnico e di sicurezza stradale, e un collegamento diretto con la regione Toscana, con l’assessore competente Ceccarelli e il governatore Rossi. Unendo tutti i soggetti, abbiamo promosso le nostre istanze e quindi, oggi, possiamo annunciare che la Variante del Fossetto avrà un lotto ulteriore, il quarto, quasi interamente ricadente nel nostro territorio comunale, che si va a aggiungere alle altre opere viarie legate a questo snodo determinante della Valdinievole. Per Pieve a Nievole si tratta sicuramente di un grande risultato”.


A ulteriore conferma della volontà regionale di procedere in tempi brevi per il quarto lotto di Pieve a Nievole arriva il messaggio che il consigliere regionale del Pd Marco Niccolai ha indirizzato al candidato alla carica di primo cittadino su questo argomento: ”Dopo più di dieci anni la Regione sblocca il tema della viabilità in Valdinievole: dobbiamo completare il collegamento tra la parte est ed ovest per velocizzare gli spostamenti ed aumentare la sicurezza stradale. In questo senso non solo la Regione si è impegnata per la realizzazione del terzo lotto ma oggi prende impegno rispetto alla progettazione di un nuovo tratto. Avendo un progetto definito potremo intercettare i finanziamenti per la realizzazione. Voglio ringraziare l'assessore Vincenzo Ceccarelli per essere stato ancora una volta attento alle giuste richieste del comune di Pieve a Nievole e della Valdinievole".


La novità è contenuta nel procedimento, avviato con il decreto dirigenziale della Regione Toscana numero 19777 del 2018, che prevede appunto il progetto di fattibilità tecnica ed economica che riguarda la parte non ancora definita ed adeguata dai tre lotti previsti, ovvero il cosiddetto vialone del Melani, vale a dire quello che dalla rotatoria del Terzo, che si trova nel comune di Pieve a Nievole, si interseca con una rotatoria in via del Pino, in località Tiro al volo, nel comune di Montecatini Terme, dove praticamente si conclude il progetto del terzo lotto.


Tutto questo rientra nell’obiettivo generale del completamento e dello sviluppo organico dell’asse stradale interessato dalla strada regionale 436, dalla spesa già sostenuta di circa 18 milioni di euro, più i quattro del terzo lotto che sta per essere realizzato, che attraversa i comuni di Pieve a Nievole, Massa e Cozzile, Montecatini, con evidenti ricadute positive per la sicurezza dei cittadini, oltre che a fluidificare notevolmente lo scorrimento veicolare della strada. Infatti tutta questa operazione avrà come uno dei principali riflessi la possibilità, per i mezzi pesanti, di inserirsi direttamente nella via Camporcioni, con vantaggi anche per l’ambiente.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




17/4/2019 - 19:41

AUTORE:
Massimiliano

Spiace constatare come la sinistra di Pieve abbia scelto il suicidio politico alle prossime comunali ricandidando Gilda Dispiaciuti. Ci ha fatto perdere ogni opportunità, è invisa alla maggioranza dei cittadini, ha dimostrato limiti politici. Io non la rivoto!

17/4/2019 - 15:33

AUTORE:
Salvatore

Invito la Sindaca Diolaiuti a fare un esame di coscienza sulla sua amministrazione dopodiché si domandi se era opportuno che si ricandidasse. Come il suo slogan:un'altra svolta. Si una svolta nel burrone!!!

16/4/2019 - 22:03

AUTORE:
Federico

Per farle perdere altro consenso basta lasciarla parlare. Più parla più voti perde. Le sue storielle, la sua naturale antipatia, la sua arroganza la penalizzano. Quindi lasciatela parlare, fa tutto da se.

16/4/2019 - 17:23

AUTORE:
Lando

Sono uno di quelli che ha votato Gilda Diolaiuti alle scorse elezioni comunali. Dopo cinque anni domando ai maggiorenti della sinistra pievarina quale potrebbe essere un solo motivo per rivotarla. Io non ne ho trovato traccia.

16/4/2019 - 12:33

AUTORE:
Bruno

Siamo alle ultime battute di questa inconcludente giunta comunale. Se la signora Diolaiuti crede di riaddrizzare la barra con altre promesse da marinaio si sbaglia di grosso. Per me una delusione questa signora, l'ho votata ma adesso mai più. Starebbe bene solo sui social!!!

16/4/2019 - 10:04

AUTORE:
Domenico

C'è solo da augurarsi che il 26 di maggio se ne vada. In cinque anni ha fatto più danni di Carlo in Francia. La viabilità prioritaria era quella alternativa alla chiusura dei passaggi a livello, nemmeno iniziata. Le altre promesse non ci interessano, è solo propaganda elettorale.

15/4/2019 - 21:04

AUTORE:
Rocco

Continua la politica social della sindaca.Della politica degli annunci e delle promesse ne abbiamo fin sopra la testa. Per essere rieletta dovrà spiegare ai pievarini quali sono stati i suoi risultati. In cinque anni lo zero assoluto, solo slogan e promesse. La Camporcioni è l'ultimo dei problemi di Pieve, trovi altri argomenti, ammesso che ne abbia

15/4/2019 - 17:11

AUTORE:
Non ha importanza

Scusate, ma che ci sono delle elezioni amministrative a breve?

Se sì, bisognerebbe che ci fossero ogni tre mesi, visto l'attivismo di certe amministrazioni negli ultimi tempi.

Ma, questa volta, credo che non servirà a molto.