Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 15:01 - 20/1/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che in apparenza è un problema di oggi , e cioè di questi sacchi rossi che identificano l"APPESTATO" non è cosa nuova . Nei Promessi Sposi , la vedova con figli si raccomando' a Renzo perché .....
BASKET

L’ala-pivot di origini lituane Laura Zelnyte è stata una delle sorprese più piacevoli di questa prima parte di stagione della Gtg Nico Basket.

SPORT

Si è svolta lunedi 18 gennaio nel salone del circolo Acli di Masiano l’assemblea ordinaria elettiva valida per il rinnovo delle cariche del consiglio provinciale Csi di Pistoia.

BASKET

La Giorgio Tesi Group Pistoia cala il poker mandando al tappeto la capolista Ferrara al termine di una prestazione di grande intensità e furore agonistico, decisa solo dopo un tempo supplementare.

BASKET

Oltre ai due punti conquistati, c'è grande soddisfazione in casa Nico Basket per l'esordio della giovanissima Giada Modini, che ha pure realizzato due tiri liberi con la freddezza di un'adulta. Nota negativa invece l'infortunio alla caviglia di Sofia Frustaci, che ci auguriamo non sia grave.

CALCIO

Un pareggio per 1-1 amaro come il fiele, quello rimediato dalla Pistoiese nel confronto casalingo con la Giana Erminio. Ed un'involuzione di gioco che, alla fin fine, appare il dato più sconfortante di un match che rappresenta il punto più basso fra le prestazioni degli arancioni in questo campionato.

CALCIO

La Cf Pistoiese 2016 ha ricevuto il rifiuto da parte della Torres di rinviare la partita di recupero prevista per domenica prossima a Sassari, nonostante avesse offerto agli isolani libertà di scegliere una data anche infrasettimanale.

BASKET

Gli zero punti in classifica di Virtus Cagliari non devono assolutamente trarre in inganno.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 ha il piacere di comunicare che stamattina è stato suggellato l’accordo di sponsorizzazione tra la Pistoiese e la Fabo Spa, leader internazionale della produzione di nastri adesivi, che diventa uno dei principali sponsor del club.

none_o

Esce a gennaio Anima liquida, terzo capitolo del progetto Breaking Book.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di viale Verdi a Montecatini è dedicata a un libro di Alessandro Barbero.

Una cosa è successa,
come esser fuor di testa,
in un paese .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il Sovrano Militare Ordine di Malta rende omaggio all'arte moderna.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
MONTECATINI
Raddoppio ferroviario, incontro in comune con la cittadinanza: sopraelevata (forse) si, ma niente treni per due anni

19/6/2016 - 8:52

Raddoppio ferroviario e Montecatini: è ancora lontana la soluzione definitiva all'attraversamento del doppio binario in città. Nella giornata di sabato si è tenuto a Montecatini un incontro tra la giunta comunale e la cittadinanza a seguito dell'incontro a Roma tra il sindaco Bellandi e i tecnici di RFI.

Ancora aperta la questione tra raddoppio dei binari “a raso” oppure in sopraelevata. RFI sta lavorando sui progetti di entrambe le soluzioni. Nell'incontro di sabato si è parlato di un viadotto stradale che potrebbe collegare via Foscolo (dalla rotatoria del Palaterme) con piazza Italia nel caso in cui il raddoppio della ferrovia fosse realizzato con un passaggio a raso. Inoltre il passaggio a livello di via Marruota sarebbe sostituito con un sottopasso da piazza Gramsci a via Cividale, mentre in via del Salsero sarebbe praticamente impossibile evitare l'innalzamento del tanto discusso muro.

Nel caso della realizzazione di una sopraelevata, questa raggiungerebbe un livello non più alto di 4,5 metri sul piano della strada: sarebbe costruita in cemento, acciaio con elementi di plexiglass. Entrambi i progetti prevederebbero il mantenimento della stazione di Montecatini Centro (a differenza di quanto preannunciato) ma ben diversi sarebbero i tempi di sospensione del servizio ferroviario: si parla di qualche mese per l'ipotesi del raddoppio a raso mentre per quello in sopraelevata si parlerebbe di ben due anni. 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: