Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:12 - 14/12/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Pensare a Salvini come l'uomo del destino , lascia perplessi . Una per tutte il recente becero commento sugli amori sui cofani alla parrocchia di Vicofaro e le chiare allusioni (bagnetti) a pratiche .....
NUOTO

La squadra Categoria dell'Asd Nuoto Valdinievole si è egregiamente comportata al campionato regionale assoluto in vasca corta, al quale partecipavano i primi 26 atleti qualificati di ogni specialità.

NUOTO

Prestigioso terzo posto per Lodovico Francesconi ai campionati italiani assoluti Finp (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico) in vasca corta.

BASKET

È ancora tempo di derby per i ciabattini, il terzo sempre in trasferta in questo girone d’andata. È la volta della Cestistica Pescia di coach Maurizio Traversi che affrontiamo per la prima volta in assoluto in campionato.

BOCCE

Presentazione del  9°turno del campionato di Serie A2, secondo di ritorno e ultimo del 2019.

PODISMO

Domenica prossima due importanti manifestazioni podistiche si svolgeranno  in Valdinievole.

TENNIS

Luca Marianantoni vive a Larciano e scrive da ventitrè anni per «La Gazzetta dello Sport» principalmente di tennis e di statistiche.

BOCCE

Sabato inizia il girone di ritorno del campionato di serie A2. Molto eloquente il verdetto del girone di andata con 4 formazioni nei piani alti della classifica, una a metà e le altre 3 nelle parti basse.

BASKET

C’è il pubblico delle grandi occasioni al PalaCardelli per la partita che potrebbe essere lo spartiacque di questa stagione per i ciabattini. Al cospetto di coach Matteoni arriva la terza forza del campionato, il Basket Calcinaia di coach Gianluca Giuntoli.

none_o

“L’isola che c’è” raccoglie gli scritti dei partecipanti a un laboratorio di scrittura autobiografica.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Vittorio Sgarbi.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
none_o
Strage di Fucecchio: i timori dei parenti

27/5/2011 - 7:36

MONSUMMANO

Non è ancora finita. I parenti delle vittime della strage di Fucecchio, dopo la sentenza di condanna all'ergastolo per tre ex militari tedeschi, pur esprimendo soddisfazione lasciano tuttavia trasparire dubbi sugli esiti effettivi della condanna. Anche per i risarcimenti stabiliti dal Tribunale non sarà facile avere ragione, visto che i condannati faranno sicuramente appello. In solido dovrà risarcire i danni alle parti civili anche la Germania con una somma di 13,5 milioni di euro.

Ai trentadue parenti delle vittime andranno da subito tre milioni e mezzo - da un minimo di 80mila a un massimo di 710mila euro a parente - e circa mezzo milione alle amministrazioni comunali, alla Regione e alla Provincia, che si erano costiuite parti civili, insieme alla Presidenza del Consiglio.

Più precisamente la sentenza del tribunale militare di Roma ha stabilito che 50mila euro andranno alla Regione Toscana, alla provincia di Pistoia, Monsummano, Ponte, Fucecchio, Cerreto, Larciano, 5mila euro a Pieve, Castelfranco di Sotto, Lamporechio, Montecatini e al difensore civico, mentre 10mila euro all’associazione parenti delle vittime ed al comitato.

Inoltre andranno 350mila euro per uno a Giancarlo Moschini, Orlando, Leda, Quinto, Lidia, Eda, Carla, Romano e Derna Malucchi, e a Cesarina e Erina Magrini. Mentre 650mila euro sono stati riconosciuti a Giuliana Malucchi, 270mila euro a Novello Zerbini, Corrado, Giovanni e Maria Elida Lepori. A Vittoria Tognozzi e Maria Bini, Roberto e Anna Maria Natali andranno 590mila euro e 250mila a Calo e Annunziata Lepori mentre 600 mila a Dina Lepori e 710mila a Tosca Lepori. A Giovanni e Giovanna Simoni e a Oriano Barni andranno 470mila euro. Ad Andrea parlanti 80mila e a Gino Moschini 500 mila. Per Santi Arinci sono previste 480mila euro mentre 330 mila per Giovanna Romani, 730 Bruno Giacomelli e 605mila per Enrico Bozzelli.

Il presidente della Regione, Enrico Rossi: «Anche se i colpevoli sul banco degli imputati non finiranno in carcere ed altri, nel frattempo morti, neppure sono stati giudicati, la sentenza mette ordine nella storia ed attribuisce le giuste responsabilità. La verità è stata riaffermata».

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: