Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 09:04 - 14/4/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sono diversi giorni che mi capita di passare da Corso Matteotti verso le ore 18 e trovarmi fermo in fila . Succede che ogni sera due grandi bus, del prestigioso turismo internazionale che ci onora della .....
MOUNTAIN BIKE

Domenica 14 aprile si svolgerà una competizione di mountain bike denominata “Toscano Enduro Series 2024 Pistoia” organizzata dalla Asd Young Riderz Pistoia Mtb School.

BASKET

Appuntamento consueto di inizio mese nella sala principale del Caffè Valiani Bellagio di via Enrico Fermi a Sant’Agostino per la consegna del “Florence One Mvp”.

BASKET

Green Le Mura Spring Lucca – Butera Clinic Nico Basket  43-62

ATLETICA

Ha avuto un notevole riscontro di presenze e consensi l’organizzazione dei Campionati italiani invernali master di pentathlon lanci da parte dell’Atletica Pistoia, targata ChiantiBanca.

SCHERMA

Grande soddisfazione per i colori della Scherma Pistoia 1894 – Chianti Banca per la convocazione di Fabio Mastromarino ai Campionati mondiali under 20 che prendono il via in questi giorni a Riyad, in Arabia Saudita. 

RALLY

L’Automobile Club Pistoia torna in gara al fianco dei propri soci sportivi e presenta la quarta edizione del Campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”, l’iniziativa che vede coinvolte le tre gare di rally che si svolgono nella provincia.

REDAZIONALE

Entra nel vivo la stagione tennistica 2024 e tutti si aspettano un “Super Sinner”.

PADEL

Le perfette condizioni meteorologiche dell’ultimo weekend hanno regalato un sabato all’insegna del padel di grande spessore sui campi protagonisti della “Coppa dei club” Toscana.

none_o

Dal 13 al 27 aprile alla galleria ArtistikaMente di via Porta al Borgo 18.

none_o

La mostra si terrà dal 14 aprile al 5 maggio.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di aprile.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
none_o
Pescia Cambia: "Un uragano di tasse sta per abbattersi sul nostro territorio"

26/2/2024 - 17:20

Pescia Cambia interviene in tema di tasse locali.

 

"Tanto tuonò che piove, anzi un vero uragano. Si, un uragano perchè questo è quello che si abbatterà sulle famiglie e le imprese di Pescia. Si aumenta tutto, dai servizi scolastici, mensa, trasporti, all'occupazione del suolo pubblico, che interesserà anche le associazioni del volontariato, ai costi per l'uso di spazi pubblici per eventi e manifestazioni fino alla abolizione delle quote Imu a favore di attività commerciali.

 

Ma non ci si ferma qui, ecco il via anche a tasse nuovissime: tassa di soggiorno, tassa sui passi carrabili comunali, e non vogliamo dire niente sulla tassa sui defunti visto che si commenta da sola.

 

Particolarmente esosa la tassa di soggiorno poichè la struttura ricettiva pesciatina è composta fondamentalmente da agriturismi a conduzione familiare che oltre a subire di fatto un aumento delle proprie tariffe dovranno sottostare ad un complesso iter amministrativo, la cui inosservanza può portare anche a rischi di procedure penali.

 

Ma quale uragano si è abbattuto su Pescia in poco più di sei mesi, quali esigenze di bilancio sono esplose? Un dato inoppugnabile intanto, per il 2023 il Comune non fatto ricorso ad anticipazioni di cassa, procedura sempre censurata dalla Corte dei Conti, e in ogni ente la mancanza di anticipazioni è di per sè un segno di salute dei bilanci. Del resto, lo stato del bilancio lo aveva attestato la Corte dei Conti certificando l'uscita del Comune dal piano di rientro e rilevando dai numeri, caro vicesindaco Tridente, non "dalle favole raccontate sul bilancio",  i concreti passi avanti fatti e invitando l'ente a continuare nel percorso di risanamento dell'ente.

 

Buone pratiche di risanamento non certo un uragano di tasse. Infatti, sarà anche il caso di smetterla con la favoletta "lo vuole la Corte dei Conti", le scelte di questi giorni sono scelte di questa giunta e maggioranza e non hanno "padri putativi" che le impongono. Ora si capisce meglio la ratio della famosa conferenza del gennaio scorso, creare un clima di preoccupazione per preparare all'uragano tasse.

 

Ma ci risulta che il bilancio 2023 ha chiuso in equilibrio, anche con qualche risultato inatteso, vedi il recupero dell'evasione che prevedeva un entrata di 1.240.000 e invece al 30 settembre si era già attestata a 1.390.000, quindi 150.000 e in più che al 31 dicembre si saranno attestati intorno ai 400.000 euro in più.

 

Del resto, a breve, con l'approvazione del consuntivo di bilancio 2023 si vedranno i conti definitivi, e se ci sarà un cospicuo avanzo di amministrazione, come noi prevediamo, come si farà a continuare a dire che "non ci sono soldi"!

 

Quindi, quale strategia sta dietro a queste scelte, perchè si è voluto mettere insieme questa batteria di tasse, certo la strategia più banale e vecchia come il cucco è quella di mettere le tasse, tante, ma, visto anche il periodo di crisi sociale che ricade su tutti, avendo una legislatura intera a disposizione per continuare il percorso di risanamento del bilancio dell'ente forse si poteva forse si potevano mettere in campo scelte meno penalizzanti per la nostra comunità.

 

Una osservazione finale: date il via agli oltre 8 milioni di euro già finanziati e assegnati che oltre a risolvere molti problemi avrebbero ricadute importanti per il nostro territorio".

Fonte: Pescia Cambia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




27/2/2024 - 16:39

AUTORE:
Bibi

Mi domando se siano accettabili i commento di chi pontifica senza dire niente .
Personalmente cerco sempre dei riferimenti che nella mia lunga vita ho toccato con mano -
Fra le mie fissazioni è quella di non sopportare le situazioni in cui in un cambio di amministrazione, non si trovi di meglio che di aver ereditato una situazione impossibile .
Quando si vince bisogna accettare onorinrd oneri come per qualsiasi eredità
Bello sarebbe ereditate le case del nonno e rifiutare i suoi debiti .
Quelli di prima hanno perso e sono solo essenziali per l opposizione senza la quale non c e democrazia .
L opposizione poi di chi ha perso le elezioni , non deve essere condizionata o peggio dal "ma anche voi" oppure perché non lo avete fatto voi ?
Molto , troppi , fanno leva sul dietrismo, e questo reca danno .
Fare puo' essere errato , non fare lo è sempre .

27/2/2024 - 13:53

AUTORE:
Csrlo

Bibi o chi per Lui ha scomodato pure Giovanni Pacelli. E' un grande signor Bibi ci fa troppo ridere!!!! Scriva ancora mi raccomando

27/2/2024 - 13:40

AUTORE:
Riccardo

Il Comune è da anni che è in dissesto. Alla signora Mara rispondo che purtroppo la poltrona e il danaro chi ce l ha se lo/la tiene stretto/a. Figurati se i politici devolvono il loro misero stipendio. Pure i grillini non lo fanno! Alla signora Laura rispondo che Franchi sta facendo abbastanza bene evidentemente Lei è molto prevenuta nel giudicare la proposta provocatorie di Mara. A Bibi o come si chiama gli consiglio di studiare la Storia.

27/2/2024 - 13:29

AUTORE:
Carlo

Ogni intervento di Bibi mi rende felice. Quanto senso di superiorità!!!!!!

27/2/2024 - 13:27

AUTORE:
Mara

La colpa è sempre di quelli prima. Con la giunta Marchi Pescia ha toccato il fondo.l e da lì poi è venuto tutto il resto.Io, signora Laura, non sono di centrodestra evidentemente è prevenuta, non critico il neoeletto sindaco Franchi che a mio avviso sta facendo bene... ho fatto solo una proposta. Al saggio Bibi o Pipi chiedo che proposta farebbe invece di sentenziare e basta visto che è molto attivo a scrivere: mi piacerebbe incontrarlpubblicamente.

27/2/2024 - 12:54

AUTORE:
luciano

La signora Laura scrive " È noto che l'attuale giunta ha trovato un cratere di debiti che i predecessori negano."
Ma il pronunciamento della Corte dei Conti pubblicato sui quotidiani, sarebbe una notizia falsa ? Se lo vada a rileggere

27/2/2024 - 10:24

AUTORE:
Bibi

Nel leggere l intervento di Mara , io che sono vecchio , mi ricordo di una idiozia dei baciapile che Pio Xll aveva convinto , che accusavano i comunisti di non spogliarsi francescanamente di tutti i loro averi e destinarli al popolo .
Sono passati 80 anni , ma l... è una roccia di granito .

27/2/2024 - 9:22

AUTORE:
Laura

Che dire cara Mara economista da premio Nobel se una bella donazione alle casse del comune la facessero i predecessori che hanno spremuto i conti del comune come agrumi ? È noto che l'attuale giunta ha trovato un cratere di debiti che i predecessori negano.

26/2/2024 - 19:04

AUTORE:
mara

A tutti i politici in carica, se avete a cuore la vostra città donate il vostro stipendio da cariche pubbliche (consiglieri comunali compresi alla cassa del Comune) SOLO così acquisirete CREDIBILITA'. Lo farete?