Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 06:12 - 01/12/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Partiamo da una considerazione sempre valida .
La vita è sacra .
Chi a causa di una guerra muore o soffre o è costretto a scappare è vittima .
Vittima è anche il soldato invasore che non ha scelta .....
BASKET

Fabo Herons Montecatini comunica di avere raggiunto un accordo per le prossime tre stagioni sportive, sino al 2024-25 compreso, con Marco Arrigoni, ala-centro di 198 cm, proveniente dalla Serie A2, che era in forza alla Rinascita Basket Rimini, di cui era capitano e dalla quale si è appena liberato.

BASKET

Alessio Torrini, ala pivot classe 2005 e protagonista dell'Under 19 Silver Movind, in testa alla classifica del proprio campionato, è stato tesserato in doppio utilizzo con la Wolf Pistoia.

BASKET

Arriva il primo stop casalingo di questo campionato per la Over Nico Basket Ponte Buggianese, superata 61-76 dalla Pallacanestro Femminile Pontedera.

BET

L'offerta di bonus agli scommettitori è una caratteristica distintiva dei bookmaker online. Nel tentativo di attirare l'attenzione degli scommettitori online, le società sportive offrono scommesse gratuite e altre promozioni. Qui di seguito, mettiamo in evidenza tutte le caratteristiche del loro utilizzo per la carriera di scommesse online.

RALLY

Nella serata di ieri, al Nursery Campus dei Vivai Vannucci, a Pistoia, si è svolta la cerimonia di premiazione della seconda edizione del Campionato Provinciale ACI Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”,

BASEKT

La Gioielleria Mancini torna fra le mura amiche nell’incontro valevole per la nona giornata contro il Galli San Giovanni Valdarno.

RALLY

Definite le classifiche della seconda edizione del campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”.

HOCKEY

Si apre la stagione indoor che vedrà impegnato l'Hockey Club Pistoia nei massimi campionati nazionali.

none_o

All'oratorio della Vergine Assunta di Serravalle Pistoiese, l'esposizione di arte contemporanea dell'artista Filippo Basetti.

none_o

Consigli di lettura di Valentina.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Fritole veneziane.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
PESCIA
Giurlani: "Processo non ha tenuto conto del Durc, che dimostra che quando ho lasciato eravamo in pari con tutto”

28/9/2022 - 20:14

La celebrazione del primo grado, a Firenze, del processo sui presunti mancati versamenti previdenziali ha portato alla condanna del sindaco Oreste Giurlani alla pena di due anni per, così ha stabilito il giudice, omesso versamento.

“Mi ritrovo a commentare per l’ennesima volta un processo, legato alla mia presidenza Uncem e che non ha niente a che vedere con il comune di Pescia - dice Oreste Giurlani - confermando la sensazione che l’impianto accusatorio sia stato in qualche modo confermato senza tenere conto di elementi oggettivi.

Se nel processo principale per peculato non sono stati considerati elementi certi, come i tabulati della scatola nera assicurativa che registra, senza possibilità alcuna di alterazione, tutti i movimenti fatti dal veicolo, compresi velocità e tempo di percorrenza, anche in questo ramo minore del processo ci sono passaggi chiave ignorati.

E’ il caso del Durc, documento ufficiale che ho fatto poco prima di lasciare, nel 2016, l’Uncem e che, inequivocabilmente, certifica che l’ente da me guidato da tanti anni era, in quel momento, in piena regola con tutti i versamenti previdenziali. Abbiamo prodotto questo documento, ma non è stato considerato. Lo sarà, naturalmente, in futuro e questo cambierà decisamente la prospettiva degli atti e delle risultanze.

Tutto questo conforta e rafforza il nostro proposito, mio e dei miei avvocati difensori,  di avere giustizia piena.

Come ormai ben sanno i cittadini di Pescia, tutto questo non condizionerà il patto che ho stretto con loro per questi cinque anni di legislatura, nonostante tutto quello che è accaduto. Proseguiamo a lavorare per la città con rinnovato impegno e motivazioni - conclude il sindaco Oreste Giurlani - per attuare il nostro programma tutto teso a migliorare la città”.

Fonte: Stampa Giurlani
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




1/10/2022 - 9:57

AUTORE:
Attila

Per poter parlare ( o sparlare ) del Giurlani , diventano tutti plurilaureati in tuttologia applicata. Certe persone sanno tutto. Tirano fuori dai loro cassetti nel cervello "passato , presente e futuro del sindaco. Sono miracolati. Come facciano.... non lo so. Certo e' che loro hanno sempre ragione in cio' che scrivono. Come possono essere cosi' bene informati che il primo cittadino sia in errore e' molto strano, devono avere soffiate da amici molto in alto , per queste certezze. Io personalmente .... aspetto. Aspetto che tutto sia finito, non parlo a vanvera, tanto per fare. Se sara' colpevole di tutto cio' che dicono avra' le sue conseguenze. Ma come sindaco di questa cittadina " a prescindere dalle condanne al di fuori e da verificare ancora ) e' stato il sindaco piu' presente sia per i cittadini che per il territorio come non mai prima di lui. Ed e' un dato di fatto, non un'invenzione. Adesso datemi pure addosso come ben sapete fare scrittori pesciatini. Attila.

30/9/2022 - 18:39

AUTORE:
Opata

Luciano ha perfettamente ragione ,
La presunzione di innocenza è un caposaldo delle costituzioni democratiche .
Vedo nubi fosche all' orizzonte , ma ...


Per Pippo , mi domando se si rende conto di quanto ha scritto ?

Se poi qualcuno facesse copiaincolla del suo commento e lo portasse in Procura, in che casino si troverebbe .
Ma veramente c'è chi pensa di poter dare di ladro a chicchessia senza pagare pegno , come se ci fossero due realtà, il web ed il mondo reale ?

Povero pippo.

30/9/2022 - 16:50

AUTORE:
Mario

Che dice il DURC ???
Che in quel momento non risultano pendenze!

...poi scappa fuori qualche lavoratore irregolare e tutto cambia!!!
NON è mica che siamo tutti scemi!

29/9/2022 - 13:05

AUTORE:
Luciano

Ma in ogni caso la condanna in primo grado è appellabile, quindi potrebbe anche avere ragione il sindaco di Pescia.

29/9/2022 - 12:27

AUTORE:
Pippo

Si e i ciuchi volano sulla terra che è piatta........ il problema che con i Ns. soldi si fa lo stipendio comprensivo anche degli stipendi dei fedelissimi (inutili !) e poi magari il comune viene dichiarato in dissesto finanziario !!!!!
Poveri noi

28/9/2022 - 22:26

AUTORE:
henry beyle

La storia del Durc è la bufala del secolo .
Il Durc certifica un momento e non una situazione .
La tesi è già stata respinta in altro processo .