Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:01 - 27/1/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che in apparenza è un problema di oggi , e cioè di questi sacchi rossi che identificano l"APPESTATO" non è cosa nuova . Nei Promessi Sposi , la vedova con figli si raccomando' a Renzo perché .....
CICLISMO

Al via le iscrizioni per la 11° Granfondo Edita Pucinskaite. Gli organizzatori annunciano l’apertura delle iscrizioni per la 11 edizione in programma il prossimo 20 giugno a Pistoia.

BASKET

Una giornata di riposo dopo la vittoria contro San Giovanni Valdarno e la Nico Basket si è già rimessa a lavoro per preparare la sfida casalinga contro Firenze. Si tratta dell’ultimo recupero delle gare rinviate prima delle festività e di fatto chiuderà il girone d’andata di Nerini e compagne.

BASKET

La Giorgio Tesi Group Pistoia ingrana la sesta marcia, battendo la Lux Chieti con il punteggio di 86-74 e chiudendo nel migliore dei modi il trittico del PalaTerme.

BASKET

Col risultato finale di 82-61, tra l’altro la Nico Basket ha ribaltato la differenza canestri (all’andata era stata sconfitta di tredici lunghezze), che potrebbe essere utile per un posto migliore nei playoff in caso di arrivo alla pari in classifica.  

CALCIO

Dopo mesi e mesi trascorsi nella vana speranza che qualcosa si muova all'orizzonte, le Società iscritte ai campionati regionali di Eccellenza hanno deciso di passare all' azione. Per questo abbiamo sentito uno dei più apprezzati e stimati dirigenti sportivi della Toscana, il Direttore Generale del Montecatini Fabrizio Giovannini.

CALCIO FEMMINILE

Colpo della Pistoiese! Ecco il centrale ErriquezEleonora Erriquez, nata il 31/01/2001 arriva in arancione in prestito dall'AudaxRufina.

BASKET

Prestazione da incorniciare per la Giorgio Tesi Group Pistoia, che infligge la prima sconfitta stagionale alla capolista Forlì dopo un secondo tempo da urlo.

BASKET

Un’altra puntata del derby tra la Giorgio Tesi Group Nico Basket e la Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno è previsto per sabato 23 gennaio, al Pala Pertini di Ponte Buggianese. Palla a due alle ore 21.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadoiri di Montecatini è dedicata a un libro di Toshikazu Kawaguchi.

none_o

La galleria Me Vannucci è lieta di partecipare ad Artefiera Playlist.

Valle squisita,
Valle incantata,
Valle laterale al bacino .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il Sovrano Militare Ordine di Malta rende omaggio all'arte moderna.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre
I Bagni di Montecatini e Pietro Leopoldo II

20/9/2020 - 12:27

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana (con il nome Leopoldo I) dal 1765 al 1790 ,anno in cui diventò imperatore del Sacro Romano Impero e re d’Ungheria e Boemia sostituendo il fratello Giuseppe II.


Bene questa è stato il personaggio a cui si deve la nascita dei Bagni di Montecatini per secoli sottovalutati dalla dinastia dei Medici per dare precedenza alle cose commerciali ittiche a Ponte a Cappiano ma riducendo la Valdinievole a ad un lago dove le acque dei fiumi ristagnavano on odori malsani per l’incontro tra quelle salate termali e le altre.


Per la verità le sorti della palude(1604) cambiarono direzione con i figli di Cosimo I Francesco I ed in seguito il fratello Ferdinando I a venendo incontro alla popolazione della Valdinievole onde far defluire in Arno le acque stagnanti del territorio.


Nel periodo 1772-73 ,su volontà del Granduca Pietro Leopoldo II, fu deciso di risanare l’area della futura Bagni di Montecatini e nel 1781 fu scavato e ripulito l’intero corso del Salsero facendolo defluire nel torrente Nievole.


L’altro aspetto riguardò l’assetto e il mantenimento della infrastrutture viarie e delle idrovie, il tutto sotto il costante controllo del Granduca.


Una nota sul Granducato degli Asburgo-Lorena riguarda la bonifica del lago di Bientina (di Sesto per i lucchesi) per secoli ristagnante delle acque del Serchio, bene un suo Ingegnere e Architetto Alessandro Manetti, risolse il problema (1854-59) facendole defluire sotto l’Arno nella zona di Vico Pisano, questo con una tecnica innovativa per l’epoca.

 

di Giovanni Torre

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




23/9/2020 - 14:44

AUTORE:
vincenzo

Parlare con chi ha la coda di paglia è impresa ben ardua .
Per risponderLe a tono , farò copia e incolla con i suoi scritti , sperando di non essere ripreso o contraddetto . Resta comunque che le notizie storiche da Ella gentilmente donate al popolo ignorante , qualche testo al proposito esiste sia a casa mia , sia nelle biblioteche , sia ancora sul web.

22/9/2020 - 21:40

AUTORE:
Torre Giovanni

Guardi che non sono così ignorante come lei crede ,mi rammenta il tubone e questa botte che non centrano niente con "l'appunto"che riguardava la nascita dei Bagni di Montecatini.
Per gli appunti catturati vedo che cono stati oltre 300.
Giovanni Torre

22/9/2020 - 13:10

AUTORE:
vincenzo

Un tempo si parlava di ignoranti che si scusavano prima di aprir bocca per non aver potuto studiare .
Ora gli ignoranti sono orgogliosi della loro ignoranza che spesso ostentano con il loro negazionismo .
Non credo che molti siano consapevoli delle bonifiche lorenesi nemmeno quando vanno al mare passando attraverso la pineta.
Grazie comunque dei suoi "appunti" che , anche se catturassero un solo utente , sarebbero sempre una vittoria.

21/9/2020 - 16:32

AUTORE:
Torre Giovanni

Il mio intervento sulla Botte vuole significare che questi Asburgo Lorena fecero le riforme per risanare il territorio,io dico bene e l'accostamento con il tubone non è opera dei Granduchi del periodo.
Che piaccia o no Montecatini è nata per volontà di questi regnanti altrimenti si girava ancora la Valdinievole in barchino,io non mi invento niente la storia è questa che piaccia o no!
Mi sta bene.
GT

21/9/2020 - 14:43

AUTORE:
federigo tozzi

Signor Giovanni , dar le perle ai porci !
La storia per i frequentatori di questo blog è un affronto mortale.

Parlare della "botte" parrebbe uno scherzo di cattivo gusto .

Ora parlano di Tubone con una "professionalità" allucinante.

L'ammiro e la stimo per la chiarezza , ma dubito che molti riescano a seguirla. Forse ne basterebbe uno e l'impresa sarebbe riuscita . Speriamo .

21/9/2020 - 13:16

AUTORE:
Saimon

Speriamo non veda la situazione in cui versano ora i "Bagni di Montecatini"....altrimenti si rivolta nella tomba....
Con i mezzi che c erano allora e la lungimiranza il Duca aveva creato tanto. Noi con l incuria e l indifferenza abbiamo distrutto tutto.

21/9/2020 - 11:16

AUTORE:
Torre Giovanni

Il suo commento mi lascia indifferente ,l'errore ortografico riguarda "da questa a questo" ed una "doppia a ad un lago".
Comunque l'articolo è significativo del personaggio e dell'epoca il resto conta poco o niente.
La saluto.

21/9/2020 - 2:27

AUTORE:
Abelarda

Ma come scrivete