Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:08 - 13/8/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Caro Visconte, oltre carenze linguistico logiche , Ella sbaglia anche sull allusione alla bugia .
Il concorso non è a Pracchia ma a
Le Piastre .
Quanti strafalcioni in in paio di righe !!!!
IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana trotto di Montecatini Terme è tutto pronto per la serata di Ferragosto e per la 70a edizione del 'Gran Premio Città di Montecatini'.

CALCIO

Sono gli ultimi giorni di riposo quelli che stanno vivendo i giovani calciatori biancocelesti delle annate 2006, 2007, 2008 e 2009.

CALCIO

Ci sono persone il cui umore viene addirittura influenzato dal risultato di una partita, e sorge spontanea quindi la domanda: perché agli italiani piace così tanto il calcio?

PODISMO

Ancora appuntamenti nella montagna pistoiese per i podisti.

RALLY

Prosegue a ritmi serrati la programmazione stagionale di Jolly Racing Team ed arrivano ulteriori conferme in merito alla bontà del progetto.

BASKET

Per i ciabattini non era sufficiente avere la squadra senior in Serie C, non erano nemmeno sufficienti le sei squadre Under e tutte le categorie del minibasket, la squadra Uisp nonché il superteam Overlimits.

PODISMO

In una splendida giornata si è corso a Maresca la gara podistica competitiva di km 10 <> organizzata dalla Asd Sci Montagna Pistoiese in collaborazione con il circolo ricreativo Unione Tafoni e la collaborazione tecnica della Silvano Fedi Pistoia.

BASKET

Gli Shomakers chiudono il mercato in entrata con l’innesto del giovane Matteo Lepori ad affiancare Andrea Navicelli in cabina di regia ed è reduce dalla stagione 2021-2022 dove ha centrato la promozione in serie B con la maglia degli Herons Montecatini.

none_o

Premio di poesia Maria Maddalena Morelli "Corilla Olimpica" - Città di Pistoia, giunto alla sua V Edizione.

none_o

Al via una mostra inedita di opere tratte dal taccuino di un villeggiante inglese.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

La ricetta dei carciofi spettinati

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di agosto

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre
La Valdinievole ai tempi del Granducato di Toscana

27/6/2020 - 19:01

Nel 1847 il granducato di Toscana divenne l’unico padrone della Toscana incorporando il Ducato di Lucca e mettendo fine all’autonomia lucchese durata 685 anni,record a livello Italia dopo Roma.

Le allora province erano denominate compartimenti tra cui Pistoia che durò dal 1848 al 1851 a causa della volontà indipendentista dei pistoiesi ma anche per l’entrata in scena di Lucca,come detto,nel 1847.

In altre parole nel 1849 il compartimento di Pescia e della Valdinievole passò ai lucchesi dall’unità d’Italia nel 1861al 1928 anno di passaggio da Lucca alla neonata Pistoia.

Per la verità Pistoia, nata nel 1927,era molto carente sia nell’estensione del territorio e del numero degli abitanti con la sola  piana e la montagna pistoiese e chiese di allargarsi nella  Valdinievole lucchese e fiorentina con  Lamporecchio e Larciano.

Lucca certamente si oppose ed anche Pescia gradiva non cambiare niente ma gli fu offerto il comune di Vellano (3.761) abitanti, si disse, in dissesto finanziario.

Comunque  Lucca fu zittita avendo acquistato nel 1923 la Garfagnana tolta a Massa Carrara, territorio con meno di 10.000 abitanti contro l’allora Valdinievole di circa 90.000 bell’affare per i lucchesi!   

 

In questo dare e avere Firenze fu la provincia maggiormente ridimenzionata con il  Basso Valdarno a Pisa per ricompensa dei territori passati a Livorno,Larciano e Lamporecchio a Pistoia oltre la piana (Pistoia-Serravalle-Quarrata -Montale ) e la montagna Pistoiese.


Oggi la provincia conta 292.000 abitanti di cui oltre 120.000 valdinievolini pari al 41%.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




29/6/2020 - 13:46

AUTORE:
Giovanni Torre

La svolta abitabile della Valdinievole si deve alla lungimiranza dei granduchi Asburgo-Lorena che credettero nelle acque termali cosa che i Medici non presero mai in considerazione.
Per secoli tennero questa valle allagata in quanto ,per loro contava l'interesse economico dato da un'allevamento dei pesci e decisero
di chiudere le Calle di Ponte a Cappiano così che i vari fiumi Salsero-Nievole-Borra-Cessana e le due Pescie non defluivano più verso il mare ma ritornavano al mittente.
I Medici venivano a caccia stando nell'alto della residenza di Montevettolini o nella postazione di caccia a Pieve a Nievole dove ora ha sede il comune.
La piana era inabitabile,si viveva in collina ed abbiamo un quadro del giovane Leonardo dal Montalbano(1473)che ci mostra un barchino unico mezzo di trasporto dell'epoca.

27/6/2020 - 21:51

AUTORE:
vincenzo

Sembra che a distanza di tanto tempo , la Valdinievole e quella dell'Ombrone non si siano avvicinate più di tanto . Pistoia è rimasta sonnacchiosa e chiusa , mentre Montecatini ha dilapidato tutto il suo capitale di immagine. Il dramma è che la Valdinievole non è mai stata in sintonia con lo spirito di Lucca.
Le spese ingenti del Granduca sia a Pistoia (palazzo Pretorio) e a Lucca per risanare le finanze dilapidate dal Borbone (perfino i quadri dovette portare a Palazzo Mansi per coprire i buchi nel muro di quelli venduti ), ma in Valdinievole il Granduca non spese niente . Poi venne l'Unità e fini' tutto . .