Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:12 - 15/12/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

. . . . Ma Celentano cantava " chi non lavorare non fa l'amore "!!!
NUOTO

La squadra Categoria dell'Asd Nuoto Valdinievole si è egregiamente comportata al campionato regionale assoluto in vasca corta, al quale partecipavano i primi 26 atleti qualificati di ogni specialità.

NUOTO

Prestigioso terzo posto per Lodovico Francesconi ai campionati italiani assoluti Finp (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico) in vasca corta.

BASKET

È ancora tempo di derby per i ciabattini, il terzo sempre in trasferta in questo girone d’andata. È la volta della Cestistica Pescia di coach Maurizio Traversi che affrontiamo per la prima volta in assoluto in campionato.

BOCCE

Presentazione del  9°turno del campionato di Serie A2, secondo di ritorno e ultimo del 2019.

PODISMO

Domenica prossima due importanti manifestazioni podistiche si svolgeranno  in Valdinievole.

TENNIS

Luca Marianantoni vive a Larciano e scrive da ventitrè anni per «La Gazzetta dello Sport» principalmente di tennis e di statistiche.

BOCCE

Sabato inizia il girone di ritorno del campionato di serie A2. Molto eloquente il verdetto del girone di andata con 4 formazioni nei piani alti della classifica, una a metà e le altre 3 nelle parti basse.

BASKET

C’è il pubblico delle grandi occasioni al PalaCardelli per la partita che potrebbe essere lo spartiacque di questa stagione per i ciabattini. Al cospetto di coach Matteoni arriva la terza forza del campionato, il Basket Calcinaia di coach Gianluca Giuntoli.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mndadori di Montecatini è dedicata a un libro di Donato Carrisi.

none_o

“L’isola che c’è” raccoglie gli scritti dei partecipanti a un laboratorio di scrittura autobiografica.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
ABETONE CUTIGLIANO
Letterappenninica 2019, sabato anteprima a villa Basilewsky a Cutigliano

11/7/2019 - 17:35

 

Cibo delle Terre Alte: un viaggio nel dialetto del gusto è il tema 2019 del festival di Letterappenninica. Un tema che sta tutto nelle parole, preziose e luminose, del titolo: cibo e viaggio, gusto e dialetto che si affiancano e si mescolano per declinare il linguaggio della montagna. Un argomento che coniuga i sentimenti di identità e di appartenenza con quelli di una nuova, indispensabile, coscienza ecologica e di quella felicità che ci deriva dal cibo quando è buono e sano.

Dal 2 al 4 agosto (con qualche anticipazione e qualche altro appuntamento fino al 7 agosto) Letterappenninica rinnova, ormai per il quinto anno, l’appuntamento con la formula consolidata della rassegna diffusa sulla montagna pistoiese, con incontri, libri, degustazioni, laboratori negli scenari delle piazze, dei boschi e degli edifici storici del territorio. Intanto sabato 13 luglio va in scena la prima presentazione al pubblico della rassegna. A villa Basilewsky a Cutigliano, a partire dalle 18 l’anteprima del festival 2019, con il presidente di Letterappenninica Federico Pagliai e lo scrittore Sandro Campani Campani, autore de Il giro del miele.

“Il millenario tema del mangiare sarà il filo rosso che quest’anno tiene insieme le nostre conversazioni e riflessioni - spiega Pagliai - dalla cacciagione al miele, dalla birra ai funghi, dalle erbe officinali alle castagne, al latte e al pane e ai grani antichi. E intorno alle tavole dei borghi e delle montagne proveremo a valorizzare l’identità della montagna e anche a imparare qualcosa”.

La novità di quest’anno però è il primo libro di Letterappenninica, prosegue Pagliai. “Si chiama Tutt’a curve, storie e aneddoti della strada regionale 66 e della statale 12. Un’antologia di racconti a cui hanno collaborato 22 scrittori con il contributo di penne importanti come Fiorenza Sarzanini, Davide De Michelis e tanti altri”. Un progetto che è diventato realtà grazie al contributo fondamentale della Fondazione Caripit, a cui si è aggiunto quello di Naturart.

Nel pomeriggio del 25 luglio la rassegna sarà protagonista anche al mercato centrale di Firenze con una degustazione di prodotti della montagna pistoiese. Ricchissimo, come sempre, il programma di incontri con la partecipazione di scrittori ed esperti per una rassegna che in cinque anni di vita ha messo insieme 130 eventi disseminati in molte frazioni, anche minuscole, del crinale tosco emiliano a cavallo delle province di Bologna, Modena e Pistoia.


Per informazioni www.letterappenninica.it

 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: