Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 02:10 - 22/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Siamo alla curva che procede con valori esponenziali .

L'economia annaspa , i lavoratori protetti dal divieto di licenziamento che sta per finire , il commercio in bambola e gli ospedali in ambasce .....
TIRO A SEGNO

Si è conclusa al poligono di tiro a segno di Pescia, in contemporanea con il Tsn di Pietrasanta, la seconda gara regionale federale indetta dall’Uits e la prima del  dopo il Covid-19.

HOCKEY

L’Hockey Pistoia impone ancora la legge dell’Hockey Stadium di Montagnana, nel quale fino a ora gli arancioni non sono mai stati sconfitti, subissando di reti il Campagnano.

BASKET

Una sconfitta maturata nell’ultimo quarto quella della Nico Basket Femminile, targata Giorgio Tesi Group, a San Giovanni Valdarno (74-61), dopo tre quarti di grande equilibrio.

TIRO A SEGNO

Il Tsn Pescia sempre presente ai campus indetti sia dal Cip che da Aics ha voluto partecipare con i propri atleti ai rispettivi stage di avviamento e di perfezionamento al tiro paralimpico.

BASKET

Dopo tre quarti in perfetto equilibrio (21-20, 34-35 e 51-51 i parziali), la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, cede nell'ultima frazione di gioco ad una combattiva San Giovanni Valdarno, che allunga nel finale e si aggiudica meritatamente due punti importanti (74-61).

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare il rinnovo della partnership commerciale con OriOra.

BASKET

Il percorso della Nico Basket Femminile, di recente affiliata con Giorgio Tesi Group Pistoia, e del Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno è stato piuttosto simile, fino a questo momento

HOCKEY

L’Hockey Pistoia viaggia a gonfie vele nelle competizioni nazionali che impegnano le sue varieformazioni: vittoria esterna della prima squadra nelle Marche ed esordio ottimo degli under 14 nel campionato nazionale di categoria.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Alessia Gazzola.

none_o

L’artista carrarino Graziano Guiso si presenta nell’area espositiva “Sala del Grillo” del Parco di Pinocchio.

Oggi è San Michele:
è stagione delle mele
e dei chicchi d’uva .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
BASKET
Gioielleria Mancini si "beve" il Piccolo Birrificio

25/11/2018 - 10:38

La Gioielleria Mancini in trasferta a Livorno con le nuove maglie griffate Saturn, l'azienda entrata nel pool di sponsor da quest’anno che va ad aggiungersi agli altri sponsor “storici” Gioielleria Mancini, Studi Buongiorno, Conad Monsummano e Pace Ceramiche.

Vezzani rompe subito gli indugi poi Martelli segna in entrata ben assistito da Testa. Un Testa ispiratissimo continua a distribuire assist, questa volta per Bellini per un 6-0 di parziale iniziale. Livorno accorcia ma Bellini colpisce ancora dalla media. Testa mette la ciliegina ad un primo quarto fantastico colpendo dall’arco dei 6,75. Caverni è visibilmente in difficoltà e ricorre al minuto di sospensione ma l’attacco blu-amaranto funziona a meraviglia e la difesa è ermetica. Maccione porta il vantaggio in doppia cifra al 6’ (4-14). Vezzani piazza la bomba del +13 e subito dopo è Calderaro a ripetere dall’arco dei 6,75. Navicelli allo scadere piazza la bomba del +16 a fine quarto (9-25).

Botta e risposta in apertura secondo quarto con Calderaro protagonista di 7 punti consecutivi. Bellini piazza la bomba e il vantaggio sale a +22 (13-35 al 5’). Livorno ha un sussulto e rientra fino a -15 (24-39), risultato con il quale le due squadre vanno al riposo lungo.

Monsummano torna a +18 in apertura ma è un altro Livorno quello sceso in campo nella ripresa e in un amen ritorna a -11. L’attacco blu-amaranto fa fatica ma Bellini dalla lunetta sfrutta bene un fallo subito sul tiro da 3 e subito dopo Calderaro piazza la bomba. Un antisportivo fischiato ai livornesi viene sfruttato da Calderaro e da Bellini per un parziale di 10-0 a favore dei ciabattini e il vantaggio torna ad essere consistente (33-54 al 7’). I livornesi esauriscono il bonus di falli e Monsummano vola a +24. Barneschi conclude un meraviglioso contropiede e poi Testa per il 37-62 alla fine del terzo quarto.

Livorno sembra aver perso aggressività e Monsummano sembra già appagata del risultato e per ben 3 minuti e mezzo rimane all’asciutto. È Martelli a sbloccare dalla lunetta, Livorno risponde ma Maccione colpisce da tre. A 5’ viene fischiato un antisportivo a Sidoti, già penalizzato da un fallo tecnico nel primo quarto, con conseguente espulsione. Sulla partita cala il sipario, Il resto è garbage time con i ciabattini che toccano gli oltre 30 punti di vantaggio. Risultato finale 45-77

“Una prestazione corale e convincente di cui sentivamo il bisogno - commenta coach Matteoni visibilmente soddisfatto - ognuno ha portato il proprio contributo fin dalla settimana di allenamenti e mentre la partita a un certo punto avrebbe potuto innervosirsi siamo rimasti aggrappati al piano partita e al sistema di gioco. Dobbiamo registrare il tutto e continuare a lavorare così.”

Piccolo Birrificio Clandestino Livorno 45
Gioielleria Mancini Shoemakers           77
Parziali: 9-25; 24-39; 37-62

Piccolo Birrificio Clandestino Livorno: Zecca 5, Busoni 2, Botteghi 5, Lorenzini 8, Buselli 2, Mori 6, Lorenzini 4, Sidoti 4, Lombardo, Paolini 9. All.: Caverni

Gioielleria Mancini Shoemakers Monsummano: Navicelli 6, Barneschi 2, Vezzani 6, Luciano 3, Maccione 5, Marchetti, Alikalfic 2, Bellini 19, Mignanelli, Martelli 5, Testa 7, Calderaro 21.  All. Matteoni

Fonte: Shoemakers
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: