Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 17:06 - 23/6/2018
  • 836 utenti online
  • 31338 visite ieri
  • [protetta]

PESCIA: in una guerra ormai senza quartiere troviamo da una parte un schieramento allo sbando totale perchè i pezzi del puzzle son tutti sbagliati e non incastrano nemmeno a martellate, dall'altra il .....
CALCIO MONTECATINI VALDINIEVOL
CALCIO

Nei giorni scorsi si è tenuta la consueta cena di fine anno presso lo “Spazio Festa” di Pieve a Nievole. Prima della cena si è tenuto un incontro con le famiglie dei ragazzi e la presentazione della fusione avvenuta tra il sodalizio dell’Alta Valdinievole e l’F.C. Castelmartini.

VOLLEY

Ci sono anche quattro atlete in forza al Centro tecnico territoriale Monsummano nella rosa delle magnifiche 12 giovani pallavoliste Under 16 che parteciperanno al Torneo Internazionale di Klagenfourt, in Austria, in programma da domani – giovedì 21 giugno – fino a domenica 24 giugno.

KARATE

Mercoledi 20 giugno alle ore 21 nella sala consiliare del Comune di Monsummano Terme gli atleti del Karate Larciano Monsummano Terme riceveranno un riconoscimento dall'amministrazione comunale.

CALCIO MONTECATINI
IPPICA

All’Ippodromo SNAI Sesana sabato di corse che sulla carta ha offerto tante ghiotte occasioni alla connection Casillo-Bellei che il top driver toscano, da vero “cannibale”, ha saputo capitalizzare al meglio firmando alla fine un “pokerissimo”. 

Podismo
BASKET

La dirigenza monsummanese piazza il primo colpo di mercato per la stagione 2018-2019 andando a riconfermare lo staff tecnico che tanto bene ha fatto nella scorsa stagione andando a centrare un posto nei play-off promozione alla prima stagione in Serie D, obbiettivo che a inizio anno non era nemmeno nelle più rosee previsioni. 

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadodri di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Paulo Coelho.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro premio Pulitzer.

Amore, felicità, fortuna?
Tutto passa, niente dura,
ma .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Da sempre le bocce della Pieve sono state in lotta con quelle di Montecatini.

Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
GIOVEDI 21 GIUGNO 2018

NUOVO TEATRO VERDI MONTECATINI TERME

"DANCE .....
MONSUMMANO
Tricarico con Francesco Bottai al teatro Montand

11/6/2018 - 9:29

Dopo l'applaudito concerto de I Musici di Guccini, il Teatro Montand di Monsummano Terme torna ad ospitare martedì 12 giugno (ore 21.30) due nomi di rango del panorama della musica italiana, Tricarico e Francesco Bottai, per una serata che si snoda tra racconti e musiche in un ideale omaggio a Gaber e Jannacci, prodotto da Musiche Metropolitane. Con questo evento entra nel vivo la programmazione del Pistoia Teatro Festival curata dall'Associazione Teatrale Pistoiese.


Un concerto intimo, discorsivo, di pop d'autore dal piglio elegante e sofisticato quello di Francesco Tricarico, cantautore milanese dalla scrittura lirica e surreale, che presenta, nel tour 2017/2018 “Da chi non te lo aspetti”, tutti i suoi successi rivisitati in chiave elettroacustica ed arricchiti da incursioni teatrali. Artista, cantautore immaginifico e astratto, il cui linguaggio unico ha abbracciato un pubblico sconfinato raggiungendo con i successi Io Sono Francesco e Vita Tranquilla, vecchi e giovani convincendo pubblico e critica, torna sui palchi della penisola con un nuovo live, intimo e minimale, in cui resiste solo l’indispensabile, un pianoforte ed una voce, il resto lo fanno le sue canzoni ed i suoi racconti. Con un temperamento d’artista, un carattere ed una personalità che lo contraddistinguono sul palco e nella vita privata, Francesco non ha mai perso l’ispirazione e la voglia di raccontare storie in musica. Questo tour con i suoi silenzi e la sua minimalità forse è il più autorialmente rilevante.


Apre il concerto Francesco Bottai con alcuni brani di Vite semiserie, il suo esordio dal sapore cantautorale affine al Teatro Canzone in cui, tra lirismo e jazz, ci restituisce un po' della trascinante ironia dei suoi “Gatti Mézzi”, il gruppo da lui fondato nel 2005 assieme a Tommaso Novi. Con un attitudine ironica, che si tuffa nel teatro canzone e si tinge di lirismo, facendo sorridere. Il disco contiene nove canzoni inedite di ritrovato entusiasmo per la surrealità, per il grottesco, per il jazz e per l’ironia. Musica d’autore, osservazione delle piccole cose, storie da vedere oltre che da ascoltare e il tentativo di affermare che le vite (in questo caso soprattutto la sua) non possono essere solo serie o solo gioviali. Le vite descritte in questo disco sono “malincomiche”: un gioco che si fa serio, una giraffa col torcicollo è l’incanto di un amore visto come un giardino chiuso da un cancello 

Fonte: Associazione Teatrale Pistoiese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: