Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 09:07 - 15/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Già da tempo ho osservato e fatto presente la crescente insicurezza di Ponte Buggianese circa il vivere onesto e civile dei suoi cittadini, mentre invece questa insicurezza stà aumentand0 passando dai .....
IPPICA

Atmosfera delle grandi occasioni nel sabato sera di trotto, di animazione e intrattenimento a bordo pista, all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme.

BASKET

La società cestistica Gema Pallacanestro Montecatini, nata nell’estate 2023, è orgogliosa di annunciare una importante sinergia commerciale e non solo, che va ad implementare di contenuti e significati il percorso di Gema allestimenti veicoli commerciali nel mondo del basket.

PODISMO

Al centro sportivo intitolato al grande presidente della Repubblica Italiana Sandro Pertini ha preso il via l’edizione numero 6 del ‘’Trofeo Festa dell’Unità’’, gara podistica competitiva sulla distanza di km 7,500 

BASKET

Il vicepresidente di A.S. Estra Pistoia Basket 2000 Massimo Capecchi, a tutela della sua onorabilità e dell’operato portato avanti oramai da decenni all’interno del club, ritiene necessario specificare alcuni punti.

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l'ingaggio del giovane play-guardia Giulio Giannozzi, classe 2005, 1,90 cm di altezza che andrà a far parte della rosa della prima squadra allenata da Federico Barsotti.

CALCIO

Gradito ritorno a Larciano per Leonardo Antonelli, esterno mancino classe 2002.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è stato un bel mercoledì di trotto valido per l’8^ giornata stagionale.

PODISMO

Nuova settimana top per gli scatenati podisti della Silvano Fedi, con il sodalizio biancorosso giunto a 80 successi stagionali.

none_o

Orsigna Montagna Maestra, questo il titolo della mostra fotografica di Alexey Pivovarov.

none_o

Al Castello di Cireglio, Pistoia, domenica 14 luglio, dalle ore 17.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
none_o
Pnrr, ecco i progetti della Società della salute pistoiese: in campo oltre 6 milioni di euro

6/3/2024 - 21:07

PROVINCIA - Sono diversi i progetti che la Società della Salute pistoiese metterà in campo a cavallo fra quest’anno e il 2025, finanziati con i fondi del Pnrr della cosiddetta Missione 5, per realizzare infrastrutture sociali e a sostegno di famiglie, comunità e terzo settore, per un investimento complessivo di 6.231.500 euro. Tre le linee di investimento interessate: il sostegno alle persone vulnerabili e agli anziani non autosufficienti, il miglioramento dell’autonomia delle persone disabili, i servizi per chi si trova in condizioni di elevata marginalità sociale.
 
“I progetti che la Società della Salute pistoiese realizzerà sul proprio territorio nell’arco di questo e del prossimo anno grazie ai fondi del Pnrr Missione 5, sono una straordinaria occasione per migliorare le condizioni di vita e al contempo offrire nuove opportunità alle persone più fragili, nella loro dimensione individuale, familiare e sociale – sottolinea la presidente Anna Maria Celesti -. Per ottenere questi risultati con gli interventi programmati interverremo sui principali fattori di rischio, individuale e collettivo, lavorando soprattutto sulla possibilità di recupero dell’autonomia delle persone, in particolare anziani non autosufficienti, disabili e soggetti con particolari vulnerabilità sociali”.
 

Persone vulnerabili e anziani non autosufficienti

La prima linea, relativa al sostegno alle persone vulnerabili e agli anziani non autosufficienti, si articola in quattro diversi interventi.


Sostegno alla genitorialità (finanziamento Pnrr € 211.500 euro) - Questo progetto prevede interventi a sostegno delle capacità genitoriali e a supporto di famiglie e bambini in condizioni di vulnerabilità (e si realizza attraverso il Programma di intervento e prevenzione dell’istituzionalizzazione (Pippi). Le attività previste consistono nella formazione e supporto agli operatori, nel potenziamento delle equipe multiprofessionali per la presa in carico delle famiglie, nel potenziamento di alcuni dei dispositivi di intervento previsti dal Leps (Livelli essenziali delle prestazioni sociali). La zona pistoiese è beneficiaria di 3 implementazioni del programma Pippi a copertura progressiva di tutto il territorio.


Anziani non autosufficienti (finanziamento Pnrr di 2.460.000) - Il progetto è stato presentato insieme alla SdS della Valdinievole e prevede attività domiciliari a favore di anziani non autosufficienti e la realizzazione di progetti abitativi a favore di anziani con moderata necessità di assistenza. Gli appartamenti saranno realizzati all’interno della riqualificazione dell’immobile ex radiologia del Ceppo, in piazza San Lorenzo, di proprietà dell’Azienda Usl Toscana Centro. È stato redatto un Progetto di fattibilità per la ristrutturazione dell’immobile e firmato un accordo con l’Azienda Usl Toscana Centro. Le gare per la realizzazione delle attività domiciliari saranno progettate con la zona Valdinievole.


Rafforzamento servizi domiciliari per garantire la dimissione anticipata assistita (finanziamento Pnrr €330.000) – In questo caso sono previsti servizi domiciliari socio-assistenziali per sostenere il rientro a domicilio dopo un ricovero a favore di anziani non autosufficienti e/o fragili e a persone al di sotto dei 65 anni di età, ad essi assimilabili. L’intervento è rivolto anche a persone senza dimora, o in condizione di precarietà abitativa, residenti o temporaneamente presenti sul territorio nazionale, che, a seguito di episodi acuti, accessi al pronto soccorso o ricoveri ospedalieri, necessitano di un periodo di convalescenza e di stabilizzazione delle proprie condizioni di salute.


Rafforzamento dei servizi sociali e prevenzione del burn out (finanziamento Pnrr € 210.000 in Ats con SdS Valdinievole capofila) - Questa linea di attività a sostegno degli operatori sociali ha l’obiettivo di rafforzare la qualità del servizio sociale professionale e in particolare di prevenire il fenomeno del burn out, forma particolare di stress e stato di malessere connessi all’esercizio di professioni di aiuto e di supporto a portatori di particolari bisogni e a persone in difficoltà.
  

Percorsi di autonomia per persone con disabilità


In questo caso sono 2 i progetti finanziati (finanziamento Pnrr per ogni progetto €715.000). L’obiettivo è migliorare l’autonomia dei cittadini disabili realizzando abitazioni nelle quali potranno vivere gruppi di persone (gruppi appartamento di massimo 6 persone, per un totale di 24 persone) che avranno l’opportunità di accesso nel mondo del lavoro. E’ stato siglato un accordo con la Spes della Provincia di Pistoia per riqualificazione, adattamento degli spazi, dotazione domotica e assistenza a distanza di 6 immobili di edilizia pubblica che si trovano nei comuni di Pistoia (3), Quarrata (2) e Serravalle Pistoiese (1), da cui ottenere 9 alloggi da destinare all’accoglienza di soggetti disabili. È prevista la disponibilità di questi alloggi entro il 30/09/2024.
 

Povertà estrema

Housing first (finanziamento Pnrr €710.000) – Con questo termine si intende il servizio di accoglienza in alloggi/strutture per persone e nuclei in condizioni di elevata marginalità sociale. È stato stipulato un accordo con gli Istituti raggruppati per la riqualificazione di un immobile a Pistoia, in via Modenese, che dovrebbe ospitare circa 10 persone. All’interno dello stesso immobile si dovrebbe realizzare anche la progettualità di accoglienza dopo dimissione ospedaliera, di dimissione anticipata assistita. Il termine dei lavori previsto è il 31/03/2025.


Stazioni di posta (finanziamento Pnrr € 1.090.000) - Questa linea di attività ha lo scopo di realizzare dei centri servizi (stazioni di posta), in zone centrali e ben riconoscibili dalle persone in condizioni di bisogno, che rappresentano punti di accesso ai servizi territoriali e anche sede di fornitura degli stessi. La realizzazione della stazione di posta è nel contesto della riqualificazione dell’immobile denominato ex radiologia del Ceppo, in piazza San Lorenzo, di proprietà dell’Azienda Usl Toscana Centro.


In foto: la presidente della SdS Pistoiese Anna Maria Celesti e la direttrice Silvia Mantero

Fonte: Società della Salute Pistoiese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: