Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:09 - 27/9/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ma guarda un po' ?

Gabriele che aveva messo i primi decreti del capitano alla testa del talamo nuziale , ora si accorge del naufragio di Salvini ?
Gabriele più salvinista di Salvini , che ad ogni .....
RALLY

Arrivano ancora soddisfazioni dalla programmazione sportiva di Jolly Racing Team.

BOCCE

E' terminato con il successo della coppa Giacomo Lorenzini-Matteo Franci (Bocciofila Pieve a Nievole) il 1° Trofeo Sestese Servizi organizzato dalla Bocciofila Sestese domenica 25 settembre.

PODISMO

Ancora Montecatini Terme (Pistoia) alla ribalta nel podismo,infatti domenica 2 ottobre con partenza e arrivo alle Terme Tamerici si disputerà la settima edizione dell’ AVIS RUN.

BASKET

Due giorni di riposo per gli Herons poi da martedì riprende l'attività, si entra nella volata finale, domenica 2 ottobre al via il campionato di Serie B, gli Herons da neopromossi devono adattarsi velocemente alla nuova realtà, hanno lavorato duramente e quindi si sentono pronti. 

BASKET

Ultimo appuntamento con la Coppa Toscana al PalaCardelli dove scendono in campo i padroni di casa della Gioielleria Mancini che affrontano la Libertas Montale, avversario di pari categoria.

BASKET

Gema Montecatini lancia ufficialmente la nuova campagna abbonamenti per la stagione 2022/23 di serie B, in previsione delle 15 partite casalinghe al Palaterme ma anche dei playoff. a cui accederanno le prime quattro squadre del girone (lotta per andare in A2) e le squadre dal quinto al dodicesimo posto.

BASKET

Mtvb Herons Basket comunica con grande orgoglio di avere raggiunto l’accordo con Neri Sottoli, eccellenza del nostro territorio e azienda leader a livello nazionale nel settore alimentare, in qualità di uniform official sponsor per il campionato nazionale di Serie B 2022-23.

RALLY

Saranno le sfide finali della Coppa Rally di VI zona, le tre prove speciali disegnate per il 43. Rally Città di Pistoia, in programma per l’1-2 ottobre.

none_o

Riapre martedì 27 settembre la galleria civica montecatinese con una mostra per la prima volta tutta dedicata al fumetto.

none_o

Inaugura il 27 settembre, al Museo della Carta di Pescia, La memoria di quello che verrà, un’installazione di Gabriella Salvaterra.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Bilancia: 23 settembre al 22 ottobre.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Oggi rivisiteremo una squisitezza romana utilizzando una pasta fantasiosa.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PESCIA
Da Flora Toscana allarme rincaro materie prime e bollette quintuplicate "Da 60mila euro l'anno a 300mila"

21/9/2022 - 13:07

Dal rincaro del 20% sulle materie prime, come concimi, fertilizzanti e vasi, alla bolletta elettrica per i frigoriferi in cui conservare i fiori che è quintuplicata rispetto allo scorso anno. È questo l’allarme lanciato da Flora Toscana, cooperativa agricola con sede a Pescia con 250 soci produttori e 45 milioni di fatturato nel 2021.

 

“I nostro soci - spiega il direttore Simone Bartoli - hanno problemi sul fronte della produzione per i fortissimi rincari sia delle materie prime, intorno al 20%, e poi sul gasolio agricolo per il quale non sono state azzerate le accise”.

 

La cooperativa Flora Toscana, per andare incontro alle difficoltà dei suoi soci, spiega Bartoli, contribuisce pagando a fondo perduto il 10% dei costi sostenuti dai produttori. “Abbiamo attivato questa misura di aiuto grazie al nostro ‘fondo sviluppo soci’ pensato proprio per situazioni di questo genere”.

 

I problemi dei soci produttori si sommano a quelli della cooperativa che ha il compito di vendere e commercializzare piante e fiori in Italia (per l’80%) e all’estero (20%), vendendo per circa il 60% alla grande distribuzione.

 

“Noi abbiamo anche il compito - spiega Bartoli - di conservare piante e soprattutto fiori recisi nei nostri frigoriferi, con un grande consumo di energia elettrica. La nostra bolletta è passata da circa 60mila euro annui a 300mila euro l’anno. Per questo motivo abbiamo deciso di accelerare sul nostro progetto di installare pannelli solari sul tetto del magazzino per produrre 120 Kw”.
 
Giuseppe Gori, presidente di Confcooperative Toscana Nord spiega che “in queste settimane stiamo raccogliendo notizie sempre più allarmanti dalle nostre cooperative che, come Flora Toscana, si trovano a dover gestire costi molto più alti di quanto previsto. Anche le imprese cooperative e noi come associazione di rappresentanza ci uniamo alle richieste di intervento urgente che arrivano da altri comparti produttivi. Non c’è più tempo da perdere, c’è bisogno di dare subito liquidità e supporto alle aziende per scongiurare una drammatica contrazione del nostro prezioso tessuto produttivo”. 

Fonte: Flora Toscana
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: