Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 05:02 - 26/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Premessa necessaria è che lo stato di Israele non corre alcun pericolo di scomparire .
L attacco terroristico dell ottobre scorso , è stato condannato da tutto il mondo "atlantista" come un orrendo .....
BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

RALLY

E’ stata decisamente di spessore, la prima uscita stagionale di Pavel Group, nel fine settimana passato, alla prima edizione del “Tuscany Rally”, in provincia di Siena.

PADEL

Oltre quattro ore di competizione ininterrotta con il numero massimo di coppie pronte ad affrontare i due tabelloni e portarsi a casa importanti premi in palio per la 1° “Coppa Carnevale”.

BOXE

Si avvicina la data in vista dei campionati regionali schoolboy e junior, il 24/25 febbraio a Lucca, dove parteciperà Emanuele Ammazzini junior 70 kg in forza alla boxe Giuliano allenato dal maestro Massimo Bosio di Ponte Buggianese.

JUDO

Domenica 18 febbraio si è svolto a  Camaiore il “21° Memoraial Marino Lorenzoni“, gara interregionale di judo riservata alle categorie bambini, ragazzi e fanciulli.

RALLY

È già partita a ritmi serrati la stagione 2024 di Motorzone Asd, protagonista in campo gara e nell'organizzazione del pranzo sociale, svoltosi domenica 11 febbraio.

none_o

Sarà inaugurata sabato 24 febbraio, alle 17 nell’atrio della biblioteca San Giorgio la personale di Raffaello Becucci.

none_o

Inaugurazione sabato 24 febbraio alle ore 17 al Museo della città e del territorio.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
MONTECATINI
Al via in biblioteca il servizio civile regionale: quattro giovani della Valdinievole per un anno tra libri e scaffali

12/2/2020 - 19:01

Sono a pieno regime dalla scorsa settimana i quattro giovani del servizio civile regionale che il Comune ha attivato per le attività della biblioteca “Leandro Magnani”. Si tratta di un’occasione di lavoro che ormai non è più una novità: fin dal 2013 l’assessorato alla cultura ha promosso questo percorso, che negli anni ha consentito a ventotto giovani di fare un’esperienza fra i libri e gli scaffali della biblioteca. 

I ragazzi, under 29 come prevede “GiovaniSì”, si occuperanno per un anno e per trenta ore settimanali del prestito dei libri, avranno contatti diretti con gli utenti, dovranno tener vive le sedi distaccate di Nievole e di Montecatini Alto, oltre che i servizi BiblioTerme, al Tettuccio durante la stagione estiva, e BiblioCoop al Centro commerciale. 

I ragazzi selezionati provengono da tutta la Valdinievole: Simona Scotto di Perrotolo, 26 anni di Massa e Cozzile; Matteo Miriello, 22 anni di Montecatini Terme; Ylenia Trivigno, 25 anni di Lamporecchio; Sara Gjepali, 22 anni di Montecatini Terme. Alcuni sono frequentatori della biblioteca, altri ammettono di no. Ma le idee per migliorare il servizio non mancano: promettono di lavorare per “sviluppare l’archiviazione digitale” e l’integrazione con la Rete Redop della provincia di Pistoia. “Si tratta di un’opportunità di crescita personale - spiega Ylenia - e per imparare cose nuove”. Sara sottolinea l’importanza del “contatto diretto con gli utenti”, mentre per Matteo ciò che conta è che “il servizio civile ci permetterà anche di proseguire con gli studi”.

L’iniziativa è stata presentata dall’assessore alla cultura Antonella Volpi: “Offriamo a questi giovani un’esperienza significativa a fianco di operatori qualificati all’interno del progetto Biblioteca Libera la mente: vogliamo che sia sempre più un luogo di scambio culturale e di incontri”. La necessità di allargare il “pubblico” della biblioteca è stata sottolineata dal consigliere comunale delegato alla materia Karim Toncelli, secondo cui il lavoro dei ragazzi servirà per “escogitare idee in grado di incoraggiare alla lettura”.

Il responsabile del settore, Nicola Di Monaco, ha ricordato che “tanti ragazzi hanno trovato lavoro grazie al servizio civile in biblioteca. Qui possono contare su un’ampia autonomia gestionale e lavorativa”.

 

di Giacomo Ghilardi

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: