Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 04:06 - 21/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E non è finita ancora manca via Del Gallo e rotonda vigili ed anche via dei Colombi soldi Esselunga speriamo bene. . . . ormai dopo le elezioni?
Spetterà alla nuova amministrazione. . . .
BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

CALCIO

Prenderà il via sabato 22 giugno prossimo il Torneo dei Rioni del comune di Serravalle Pistoiese che, come ogni anno, gode del patrocinio del Comune.

RALLY

Un impegno importante e faticoso, in Sicilia  con tre vetture al Rally dei Nebrodi, ma anche un bilancio d’effetto, con la seconda posizione assoluta. E due vetture nella top ten assoluta.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
none_o
Federalberghi Apam: "La creazione di una Dmo per un turismo sostenibile nel lungo periodo"

14/5/2024 - 13:20

MONTECATINI -. Federalberghi Apam interviene su turismo e creazione di una Dmo"

 

Federalberghi Apam (assieme agli albergatori di Assohotel) sta incontrando in questi giorni i cinque candidati a sindaco, con l’obiettivo di sottoporre loro una propria idea di progettualità, una visione del territorio che possa contribuire a far tornare la città al centro dell’interesse turistico.

 

In un contesto sempre più competitivo, la mission elaborata dall’associazione guidata da Carlo Bartolini prevede quale assoluta priorità l'istituzione di una Destination management organization (Dmo), che emerge come una necessità cruciale per il futuro sviluppo e la promozione sostenibile del territorio.

 

Questa proposta, promossa da Federalberghi Apam e supportata all'unanimità dalle principali associazioni di categoria, mira a consolidare e ottimizzare gli sforzi promozionali attraverso un approccio coordinato e professionale e costituisce uno dei principali punti del documento che l’associazione sta sottoponendo ai candidati.
 
La creazione di una Dmo comporterebbe la costituzione di un organo tecnico guidato da un direttore esperto di marketing turistico, che sarebbe responsabile di orchestrare strategie mirate per attrarre visitatori e incrementare la visibilità di Montecatini sul mercato. Tra i compiti tecnici e organizzativi della Dmo vi sarebbe la definizione di piani di marketing e comunicazione; la gestione delle relazioni con i media; la creazione o l’acquisizione di eventi turistici e la loro promozione; l’individuazione, gestione e mantenimento di alcune esperienze turistiche come ciclovie, percorsi trekking ecc.
 
Prendendo spunto da modelli già consolidati come Lucca Crea o Fondazione Arezzo, la Dmo potrebbe creare pacchetti turistici tematici, sviluppare strategie digitali innovative e collaborare con operatori del settore per migliorare l'offerta turistica complessiva.
 
La presidenza della Dmo, affidata al prossimo assessore al turismo, rappresenterebbe un ponte cruciale tra amministrazione pubblica e settore privato, garantendo una governance equilibrata e orientata agli interessi comuni. Le associazioni di categoria, rappresentate nel consiglio direttivo della Dmo, avrebbero un ruolo attivo di controllo e indirizzo, assicurando una rappresentanza degli interessi del settore privato nel processo decisionale.
 
Attraverso una stretta collaborazione con le entità turistiche esistenti, come l'Ambito della Valdinievole e Toscana promozione turistica, la Dmo potrebbe massimizzare le risorse disponibili e sviluppare sinergie strategiche per promuovere Montecatini come destinazione.
 
Uno degli aspetti fondamentali della proposta è la garanzia di un finanziamento costante, derivante dalla tassa di soggiorno e da partnership con enti di promozione turistica. Questo sostegno finanziario garantirebbe la stabilità operativa della Dmo e consentirebbe la realizzazione di programmi promozionali a lungo termine, fondamentali per costruire un brand turistico forte e sostenibile nel tempo.
 
In conclusione, la creazione di una Dmo rappresenta un passo decisivo verso una gestione più efficace e coordinata del turismo a Montecatini, in grado di generare benefici per l'economia locale e il benessere della comunità.

Fonte: Apam
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: