Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:02 - 05/2/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Stare in giunta a Montecatini. . . senza fare un tasso!!!
BASKET

Ancora una trasferta di quelle da "quartieri alti" per Gema dopo quella di Livorno sponda Pielle di 15 giorni fa: domenica alle 18 i rossoblu saranno di scena al Pala Tenda di Piombino per sfidare una delle pretendenti ai primi quattro posti in classifica, una battaglia che offre la possibilità di giocarsi i playoff per la promozione in A2.

RALLY

Sarà ancora una stagione sportiva di ampio respiro, quella messa in programma da Dimensione Corse.

KARATE

Domenica scorsa a Calenzano si è disputata la coppa toscana di karate Fijlkam dedicata interamente alle categorie giovanili.

RALLY

Saranno le strade del Campionato italiano assoluto rally ad ambientare la programmazione sportiva di Gianandrea Pisani, pilota portacolori della scuderia pistoiese Jolly Racing Team.

BASKET

Fabo Herons Montecatini rende noto che il giocatore Dominic Laffitte, in accordo con il club, concluderà la presente stagione sportiva con un'altra squadra, con l'obiettivo di avere maggiore spazio sul parquet.

HOCKEY

La stagione indoor si conclude amaramente per gli arancioni che retrocedono nella A2 nazionale del campionato in questione e magari anche con qualche recriminazione perchè forse si poteva riuscire, in una mezza impresa, a rimanere più in alto.

AUTOMOBILISMO

La F1 Italiana è la gara più popolare in Italia.

BASKET

La Gioielleria Mancini inaugura il girone di ritorno con la difficilissima trasferta a Prato contro il Prato Basket Giovane, attualmente al terzo posto in classifica. La Cronaca della partita Vettori apre la partita con una bomba, Lorenzo Bogani accorcia e Pinna impatta dalla lunetta ma Vettori piazza un’altra bomba.

none_o

La mostra è all'Oratorio della Vergine Assunta di Serravalle.

none_o

"Raccontami un libro", di Ilaria Cecchi.

La mamma albergava nella casa che cura,
aveva le doglie, non .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di febbraio. 

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
Buonasera. Cerchiamo addetto al ricevimento con buona conoscenza .....
PISTOIA
Tornano al San Jacopo gli appuntamenti promossi da Onda: il primo dedicato all'emicrania

23/1/2023 - 12:08

Tornano anche nel 2023 al San Jacopo gli appuntamenti promossi dalla Fondazione Onda-Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, con i quali i cittadini, uomini e donne, possono effettuare visite ed esami grazie alla disponibilità del personale sanitario.  

Gli open-day, a cadenza quasi mensile, offrono servizi gratuiti clinico - diagnostici e informativi alla popolazione: le giornate sono dedicate alle patologie che hanno un maggiore impatto epidemiologico. 

Il primo appuntamento di quest'anno riguarda l'Emicrania che colpisce circa il 12 per cento degli adulti con una prevalenza tre volte maggiore nelle donne e, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, è la terza malattia più frequente e la seconda più disabilitante. Ha un altissimo costo umano, sociale ed economico, eppure è ancora percepita dai pazienti come “invisibile”.


Visite neurologiche, consulenze con gli esperti, test di valutazione, info point,  saranno messe a disposizione nella giornata di martedì 31 gennaio. 

Per gli appuntamenti è necessario prenotarsi chiamando il 24 gennaio,  dalle ore 9 alle 12.30 il numero 0573/351406.


Il giorno 31 gennaio dalle ore 11 alle 12 presso l'atrio dell'ospedale sarà allestito un Info Point con la presenza di Alessandra Del Bene e distribuito materiale informativo per la prevenzione, la diagnosi e cura delle cefalee. 

Nel pomeriggio, dalle ore 14.30 alle ore 19.30 coloro che si sono prenotatipotranno effettuare le visite neurologiche per cefalea (ogni 30 minuti), presso il polo ambulatoriale al piano terra del presidio. 

“Ringrazio il personale sanitario per l’impegno straordinario dedicato alla prevenzione e alla promozione della salute nel nostro ospedale ed in particolare la direzione infermieristica che organizza gli ambulatori e contatta i professionisti per dare luogo ai numerosi eventi educativi einformativi, oltre ad offrire alla popolazione la possibilità di svolgere visite ed esami specifici”, ha dichiarato Lucilla Di Renzo, direttore sanitario del presidio. 

Nel corso del 2022 l'ospedale di Pistoia, si è caratterizzato per le numerose proposte in ambito preventivo della Fondazione Onda. 

 

A marzo, in occasione della festa del papà,  sono state dedicate tre giornate alla salute maschile con la prevenzione del tumore prostatico; con tale iniziativa il San Jacopo ha ottenuto (uno tra i pochi ospedali) il Bollino Azzurro: l'importante riconoscimento per l'attenzione che gli ospedali riservano alla prevenzione e promozione della salute, alla gestione della malattia e alla presenza dei servizi e dei professionisti ad essa dedicati.  

In concomitanza con la giornata nazionale della Salute della donna, sono state offerte visite ginecologiche ed ecografie di secondo livello a donne in età adulta, visite specialistiche di chirurgia vascolare ed eco color doppler agli arti inferiori, visite cardiologiche con elettrocardiogramma, consulenze infermieristiche presso l’ambulatorio di riabilitazione del pavimento pelvico ed anche interventi educativi da parte del personale infermieristico dell’ambulatorio di diabetologia.


L’obiettivo di questa iniziativa è stata quello di promuovere la cura al femminile, sottolineare l’importanza della prevenzione primaria, della diagnosi precoce e dell’aderenza terapeutica.

Un open day è stato invece riservato al "mal di schiena" con il coinvolgimento della  reumatologia.


In occasione della Giornata mondiale del cuore con un focus sulla malattie cardiovascolari, uomini e donne, sono stati invitati ad effettuare le visite specialistiche cardiologiche, elettrocardiogrammi ed ecografie per la prevenzione dell’infarto miocardico, delle patologie valvolari e dello scompenso cardiaco da parte del servizio di cardiologia e visite specialistiche ed ecografie arteriose per la prevenzione dell’aneurisma dell’aorta addominale da parte del servizio di chirurgia vascolare.

Alla salute mentale è stata dedicata un’intera giornata:  la pandemia Covid ha portato ad un aumento dei disturbi psichici in particolare ansia, depressione, disturbi del sonno, panici, post traumatici da stress e del comportamento alimentare. Questi disturbi impattano negativamente sulla qualità e quantità di vita, investendone tutti gli ambiti: personale, affettivo familiare, socio relazionale e lavorativo, portando spesso ad isolamento e solitudine.


Obiettivo di questa iniziativa era sensibilizzare la popolazione sull’importanza della diagnosi precoce e favorire l’accesso alle cure, aiutando a superare pregiudizi, stigma e paure legati alle malattie psichiche.

Medici psichiatri, infermieri e psicologi del  si sono resi disponibili per consulti, prime valutazioni e per informare/orientare gli utenti sui servizi offerti dal Centro di salute mentale.

In occasione della Giornata mondiale dell’osteoporosi, a ottobre è stata la volta dell’H-Open day per la salute delle ossa/osteoporosi: l'iniziativa, con il coinvolgimento delle specialistiche di endocrinologia, malattie del metabolismo osseo e osteoporosi, ortopedia, reumatologia, ginecologia e medicina interna, ha cercato di sensibilizzare la popolazione sull’importanza della prevenzione primaria e della diagnosi precoce, offrendo visite specialistiche reumatologiche, ginecologiche ed ortopediche.

A  novembre in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne si è tenuta una tavola rotonda, costituita dai referenti della Rete Codice Rosa che hanno illustrato le varie fasi del percorso partendo da un quadro generale per contestualizzare ed analizzare il fenomeno. All'evento ha partecipato anche il  sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale ordinario.

Il personale medico, infermieristico e oss ha aderito alle iniziative sopra citate garantendone la realizzazione e permettendo una presa in carico proattiva dei bisogni e delle attività di educazione e promozione della salute.

Fonte: Asl
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: