Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 19:02 - 28/2/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Pistoia, 25 febbraio, ore 19 circa. Il sindaco Alessandro Tomasi comunica via post Facebook,
l’imminente passaggio della provincia Pistoiese in zona rossa, entrante in vigore due giorni
dopo, .....
CALCIO

La Serie C, campionato nel quale milita la Pistoiese e nel quale è possibile iniziare a respirare l'aria del professionismo, è da sempre un torneo di carattere regionale ma con una competitività elevata, e che in alcuni casi ha fatto registrare presenze di squadre storiche.

CALCIO

È inutile storcere il naso. Quello con l' AlbinoLeffe va considerato un punto guadagnato, e non un punto perso.

RALLY

E’ pronto al “grande salto” verso il palcoscenico più blasonato del rallismo nazionale, Thomas Paperini.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 ha il piacere di comunicare di essersi assicurata il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Simone Lo Faso, che ha da poco compiuto 23 anni.

BASKET

La gara interna della Nico Basket contro Virtus Cagliari, che si sarebbe dovuta disputare sabato 27 febbraio è stata rinviata, su richiesta della squadra ospite, a data da destinarsi.

RALLY

Sarà un debutto in piena regola, quello di Riccardo Baroncelli sui fondi sterrati del Rally Terra Valle del Tevere, appuntamento in programma nel fine settimana sulle strade della provincia di Arezzo.

TIRO A SEGNO

Il Tiro a segno Pescia già pronto per 1° gara Federale regionale con tutte le disposizioni del Dpcm e il comitato regionale Uits ha presentato le nuove strategie di allenamento “on line” per i tiratori toscani.

SCI

Un notevole sforzo organizzativo, che sta portando a organizzare competizioni importanti e che sta contribuendo a sostenere in maniera concreta le attività e gli operatori della montagna.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Laura Imai Messina.

none_o

Esce il libro "Con tutto l’amore di cui siamo capaci, il  nostro modo  di essere preti".

C’è un luogo naturale
che allontana ogni male,
e trasmette .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
 2
Sono disponibili 2765 articoli in archivio:
 [1]   [2]   [3]   [4]   [5]   [6]   [7]  ...  [111] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
In risposta a: ANPS od i soliti noti? del 7/11/2020 - 14:52
A volte si potrebbe anche indovinare
AUTORE: vincenzo
email: -

9/11/2020 - 8:03

Le associazioni fanno solo le associazioni .
Giorie perché l'associazione di giocatori di biliardo , sia una garanzia perché i giocatori possiedono tutti una stecca che potrebbe intimorire i delinquenti , è quello che dice Gabriele.
Forse che l'associazione macellai allocata nei pressi di quello che era il pubblico macello , farebbero migliore la carne ? Oppure l'associazione barbieri farebbe meglio i capelli se vicino alla stazione ?
Caro Gabriele , la destraccia , di cui fai indubitabilmente parte , confonde in maniera irrimediabile luoghi e funzioni .
La sede di una associazione di poliziotti , che riunisce personale in servizio ed in quiescenza e che può essere frequentata anche da famigliari degli stessi , con finalità NON DI SERVIZIO , non deve costituire nessun baluardo alla delinquenza . Per questo noi paghiamo e deleghiamo il tutto al personale che compie il servizio normale nelle maniere previste .

L'idea che la sede dell'associazione serva o peggio debba servire ad una funzione non sua è veramente delirante .

Gabriele , forse non ti sei accorto che la Polizia di Stato ha cambiato pelle e statuto diversi anni or sono e non rappresenta più quello che vorresti . Scelba riposa in pace , almeno speriamo per lui .

La cariatide sei tu con non riesci a far distinzione .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ospiti indesiderati Montecatini del 23/10/2020 - 21:53
ANPS od i soliti noti?
AUTORE: Gabriele
email: -

7/11/2020 - 14:52

Forse il silenzio di molti (me compreso) in questi ultimi giorni, dovuto alla noia ed alla inutilità di dialogare con un possessore di QI ad una cifra, ha dato a costui l’errata impressione di essere nel giusto?

Sbagliato! L’unico scopo della sua esistenza è divertirci: ogni paese ha diritto al suo giullare!

Quando però si parla di cose serie, come la possibile presenza di un presidio di ANPS (associazione che annovera fra le sue fila poliziotti in pensione ed in servizio) presso uno dei luoghi ormai peggio frequentati di Montecatini, ci si augurerebbe almeno il silenzio (il plauso sarebbe inverosimile) da parte di certi personaggi, inutili e sgradevoli, residuati post-bellici di matrice bolscevico-partigiana, refrattari a qualunque iniziativa possa portare il minimo disagio od ostacolo alle attività delle povere risorse, quali lo spaccio, il borseggio od il semplice disturbo alle persone ed alla quiete pubblica.

CERTO che dovremmo pagargli l’affitto e le bollette, svolgerebbero un’azione senza dubbio utile e meritoria, senza contare che un contributo sarebbe dovuto anche da parte di RFI, colpevole del completo abbandono dei locali di sua pertinenza, trasformati in latrine o peggio dai soliti noti: il biglietto da visita della città!

Personalmente, potendo scegliere (cosa che non posso fare, chissà perché) preferirei pagare l’affitto e le bollette a loro piuttosto che ad associazioni di individui talmente boriosi e supponenti da non accettare il minimo contraddittorio (ipse dixit), tenutari di obsolete ideologie liberticide.

Pare persino giggino abbia capito, di irriducibili ne è rimasto solo uno.

Il più scarso.
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
ALFIN GIUNGEMMO
AUTORE: vincenzo
email: -

3/11/2020 - 12:30

Nella scorsa Primavera , ripresi in mano il Romanzo .

Capii che al Liceo non avevo capito nulla , né del Romanzo , né di tante e tante altre cose .

Per fortuna i professori erano di manica veramente larga e questo posso dire , ora che sono prossimo al compleanno dei venti anni per la quarta volta .

In Primavera ho cominciato a leggere ad apertura di libro , I Promessi sposi

Che meraviglia sentirsi in diritto di leggere un'opera opponendosi all''ordine che aveva voluto l'autore , e scoprirne ancora di più la grandezza.

Dopo questo sproloquio , vengo al dunque .

In questo momento , consiglierei la rilettura da adulti della pestilenza e magari condividerne la soluzione cristiana .

buono è Dio che non turba mai la gioia de' suoi figli, se non per prepararne loro una più certa e più grande.

Non condivido . ma perché non pensarci ?
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Metanizzazione
AUTORE: Salvatore
email: [protetta]

2/11/2020 - 19:39

Ma dei lavori in via dell Albinatico / Fattoria non se ne parla più.
Ho mandato due email all' architetto Renzi, mi avesse risposto una volta
----------------  RISPONDI





In risposta a: ristoro del 26/10/2020 - 21:06
signor Roselli
AUTORE: vincenzo
email: -

28/10/2020 - 7:42

e allora ?
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
ristoro
AUTORE: albino roselli
email: -

26/10/2020 - 21:06

con 5 miliardi conte avrebbe creato 3.5 milioni di buste paga da 1000 euro nette
compresa di tasse irpef , addizionali regionali e comunali
----------------  RISPONDI





AUTORE: Sergio Carrara
email: -

26/10/2020 - 11:35

E' tutta la settimana che siamo in cronaca per due episodi distinti. La chiusura di un bar per irregolarità urbanistiche ed altre questioni e la scoperta di una casa abusiva per ospiti anziani in piazza Mazzini, nel cuore del paese. I due episodi possono ricondursi ad una unica questione, la mancanza del controllo del territorio. E' da quando è stato smantellato il Corpo dei vigili urbani locale per aderire al servizio unificato, che questo controllo si è perso. Da allora, il vigile urbano è diventato una cosa lontana, separata dalla popolazione che non lo conosce come lui non conosce la gente del paese e le situazioni locali. E' un operatore d'ufficio che, al massimo incontri all'uscita dell'autostrada dove si apposta per controllare il traffico, oppure in piazza Mazzini a controllare il segnatempo della sosta delle auto. Ma non c'è confidenza e quindi non ci può essere collaborazione, quella collaborazione che è così preziosa ai fini della sicurezza del territorio. Prendiamo il caso della casa ospizio di piazza Mazzini. Sono anni, da quando è stata impiantata nella casa che fu del dottor Lorenzo Mazzocchi, famiglia storica del paese, che sapevamo che lì c'era questa attività. Si conoscevano i prezzi, intorno ai 2000 euro al mese per paziente, salvo extra, che c'erano delle infermiere rumene eccetera. E non lo sapeva nessuno di quelli che lo dovevano sapere? Gli amministratori dai quali passano le autorizzazioni e le denunce di attività, i vigili urbani che erano spesso lì a controllare l'orario di sosta della auto sotto il terrazzo della casa. E nessuno sapeva nulla, nessuno si è chiesto cosa si faceva in quella casa che fino a poco fa era quella di Lorenzo Mazzocchi? Ecco, questo significa il mancato controllo del territorio. Perchè se non si conosce cosa succede in piazza Mazzini, nel cuore del paese, cosa si controlla di quello che succede in periferia, nelle campagne? E senza controllo non c'è sicurezza, bello slogan elettorale che resta vuota promessa. Sicurezza sicurezza, primavera di bellezza.......”
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ospiti indesiderati Montecatini del 23/10/2020 - 21:53
Bagnaioli
AUTORE: Vercingetorige
email: -

24/10/2020 - 10:11

Montecatini bella e ridente ? Può darsi ! Come una signora ottantenne che vive di bei ricordi di quando poteva mostrarsi ancora in bikini ed ora vive elegante e ben coperta .

Questa immagine di Montecatini è falsa.

Il Sesana e le corse dei cavalli ? Ma ????

La galleria (un deserto)

Gli alberghi chiusi e i laghi al centro con l'abbandono diffuso ?

Poi i cervelli di chi scrive qui certe bestialità .

Ma veramente il problema in questo momento in cui 20 mila persone al giorno (e chissà quante altre che non sappiamo) risultano appestate in aggiunta al mucchio , qualcuno parla di indesiderabili ?

Il problema di Montecatini sono i bagnaioli .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ospiti indesiderati Montecatini del 23/10/2020 - 21:53
carissimo Otis
AUTORE: xmen
email: -

24/10/2020 - 9:25

Le mie osservazioni mi sembrano inutili , ma siccome mi ritengo democratico , cerchero' di spiegarti

Articolo primo : che c'entra il Sindaco ?

Articolo secondo : Gli albergatori che hanno accettato di ospitare i ragazzi in quarantena di Vicofaro (ed altre persone) sono retribuiti e ospitano chi gli pare non dipendendo certamente né dal sindaco né dagli imbecilli

Inoltre non vedo in questo momento un grosso afflusso di turisti . In soldoni , gli alberghi sono alla frutta e tu li vorresti far fallire ?

Ancora : a giro a Montecatini ? Ma, mi domando , come si puo' contestare la presenza in quarantena e lamentarsi dei quarantenati a giro ?

Dei giudizi sul Sacerdote meriteresti una querela e non ti rendi nemmeno conto pensando di essere anonimo (falso)
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Ospiti indesiderati Montecatini
AUTORE: otis
email: -

23/10/2020 - 21:53

Abbiamo proprio toccato il fondo. In pieno centro ospiti i cari amici protetti dal santo Padre Biancalani
Gira che ti rigira sono approdati a Montecatini...
Grazie Sindaco e pensare che credevo in una svolta positiva con lei e la sua giunta...
ennesima delusione...che malinconia mia Bella e ridente Montecatini...non ti meriti e non ci meritiamo tutto questo
----------------  RISPONDI





In risposta a: Mah, poverino... del 13/10/2020 - 17:49
Due ceffoni
AUTORE: carlo dadone
email: -

17/10/2020 - 16:02

Siamo alla curva che procede con valori esponenziali .

L'economia annaspa , i lavoratori protetti dal divieto di licenziamento che sta per finire , il commercio in bambola e gli ospedali in ambasce e con la previsone di dover scegliere tra chi ventilare e chi abbandonare , è per il razzismo di qualcuno , in questo blog siamo risucchiati a parlare dei neri di Vicofaro .

Purtroppo l'idiozia di certuni è una calamita alla quale non si resiste facilmente .

Un tempo in cui telefono azzurro non era di moda , ad un figlio che ci torturava con argomenti capziosi , tiravamo due ceffoni e la cosa finiva li .

Fare con questa gentaglia non si può , ma pensarlo si .
----------------  RISPONDI





In risposta a: Ok! del 15/10/2020 - 22:53
per l'ossessionato
AUTORE: vincenzo
email: -

16/10/2020 - 8:03

Mi domando poi se ci sei o ci fai .
Certo che affermo che gli immigrati dell'epopea Salvini sono una bufala ad uso degli idioti che ci hanno creduto e quel che è peggio continuano a crederci .
Dico anche che nella situazione di questa primavera ed ancora oggi considerare gli immigrati un e il problema è da imbecilli .

Questo una volta per tutti e no perché lo dico io ma perché lo sta dicendo il VIRUS .

Vedo un futuro nero nero , in cui non ci sono immigrati , ma scelte su chi scegliere per i respiratori e chi lasciare a casa tanto non ce niente da fare . Questo in alcuni casi è già successo in primavera ,
----------------  RISPONDI





In risposta a: OSSESSIONE ,, un bel film del 14/10/2020 - 13:49
Ok!
AUTORE: Gabriele
email: -

15/10/2020 - 22:53

Ad argomentazioni tali non esiste replica possibile.

Se lo dici tu, poi...
----------------  RISPONDI





In risposta a: Mah, poverino... del 13/10/2020 - 17:49
OSSESSIONE ,, un bel film
AUTORE: vincenzo
email: -

14/10/2020 - 13:49

Arridagli !!!!!

L'invasione di clandestini sembra essere il tuo orizzonte .

NON E COSI , lo vuoi capire .

Si tratta di un problema di gestione di un certo numero di persone che arrivano dal mare e che sono qui di passaggio per andare a congiungersi con parenti sparsi in europa e pronti ad accoglierli .

La clandestinità NON ESISTE , ma è una creazione della legge Bossi/Fini .

Gabriele , la tua ossessione degli immigrati e del comunismo è veramente penosa .
----------------  RISPONDI





In risposta a: del
Censura???
AUTORE: Ariete
email: -

14/10/2020 - 11:11

Salve, la mia compagna qualche giorno fa vi ha inviato una segnalazione, riguardo lo stato di degrado del cimitero di Ponte Buggianese,ma evidentemente nonon si può criticare il Comune sulle pagine del vostro giornale.... Grazie lo stesso

RISPONDE LA REDAZIONE
Evidentemente invece vi è sfuggito, perché è stato pubblicato in questa sezione ("L'opinione") il 7 ottobre alle 12,32 (basta scorrere un po' più in basso).
Saluti
----------------  RISPONDI





In risposta a: Mah, poverino... del 13/10/2020 - 17:49
gabriele
AUTORE: vivalalega
email: -

13/10/2020 - 19:32

gabriele sei un caso patologico . Il tuo orizzonte è la salvezza di Lizzano . A Lizzano c'è una bella fontana dove ti ci porterei volentieri . Con il culo in fresco probabilmente smetteresti di torturarti e tosturarci , perché da un po' ti tempo non te ne va bene una .

Il mondo brucia e tu ci pisci sopra per spengerlo ?
----------------  RISPONDI





In risposta a: Mah, poverino... del 13/10/2020 - 17:49
Contare i denti ai francobolli
AUTORE: vincenzo
email: -

13/10/2020 - 19:27

Gabriele ma dove vivi ?
Possibile che il tuo nutrimento siano solo gli Immigrati ?
Mangi immigrati a colazione prranzo e cena.
Anche Salvini accusa il governo di non ascoltare le opposizioni (e forse non ha torto) e non parla più di immigrati . E tu continui ?
Ogni giorno aumentano i morti ed i malati gravi per questo virus e tu seguiti a parlare di maree nere e di immigrati in romagna che la sinistra vuole per farli lavorare a 2 euro ora .

La tua è una ossessione .

I tuoi "rovesci" per la ridefinizione dei decreti Salvini , unitamente alla perdita delle regionali e il ridimensionamento di Vicofaro , hanno peggiorato la tua psiche

La situazione è grave e SERIE e non come disse qualcuno NON SERIA

E tu vai a contare i link delle SAM ?

Falla finita che è meglio ! Sei fuori tempo!
----------------  RISPONDI





In risposta a: ci sono momenti in cui ....... del 13/10/2020 - 9:17
Mah, poverino...
AUTORE: Gabriele
email: -

13/10/2020 - 17:49

Intanto non dovremmo mai perdere di vista alcun problema.

Se poi consideri l’incontrollata invasione dei clandestini secondaria rispetto alle partite di calcetto… beh, non trovo parole (pubblicabili) per definirti!

Se qualcuno seguita a rompere con Vicofaro sei tu, e tutta la tua congrega, non ancora soddisfatta di quanto ha rotto.
Continuo comunque a non capire perché dovrebbero allocarli dove non sono graditi, quando in Toscana ci sono tanti posti “umani” dove sarebbero prontissimi ad accoglierli!

Il TUO governo, perché di mio non ci vedo proprio niente, sta seguitando ad annaspare nel buio, forse se accendessero qualcosa loro, magari… per quanto, in definitiva, non vedo poi tutto ‘sto problema: sono le stesse regole di prima, rimarcate perché ormai la massa si è assuefatta e comincia a non seguirle più.

Comprati dei fazzoletti (usa e getta, naturalmente) e sfoga la tua tristezza in solitudine.

E magari anche in silenzio.
----------------  RISPONDI





In risposta a: vita vissuta del 21/9/2020 - 9:11
ci sono momenti in cui .......
AUTORE: vincenzo
email: -

13/10/2020 - 9:17

Ci sono momenti in cui tutti dovremmo concentrarci sull'essenziale e perdere di vista tutto ciò che è secondario .

Individuare l'essenziale , in questo momento non dovrebbe essere difficile .

Essenziale è la salute , e da questo punto discendono poi tutti gli aspetti della vita .

Seguitare a parlare di Vicofaro , della immigrazione , della piccola criminalità , è come discutere se indossare un salvagente arancione o giallo nel momento in cui la nave affonda.

Gabriele che martella sul comunismo , Luciano che ce'ha con chi non gli dice la verità , tutta la destraccia a favore di Lizzano black free .

Mai una riflessione sui veri problemi .

Il nostro governo che parla di abolire il calcetto e calcola l'obbligo di mascherina a seconda della velocità del pedone differenziando il passo svelto dal passeggio e la corsa .

Siamo veramente alla frutta e non riusciamo ad accendere il cervello .

Questo è il vero problema e non leggo fra i commentatori seriali niente di tutto questo e ciò è veramente triste.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Magari... del 10/10/2020 - 13:12
Gabriele come Tonio
AUTORE: carlo dadone
email: -

12/10/2020 - 15:14

Gabriele l'ossessionato che parla ancora di Comunisti . Parla piuttosto di Fascisti , prima davanti allo specchio e poi guardandoti intorno .

Gabriele , mi sembri proprio il Tonio del Manzoni che ripete questa frase e che non sa più chi è .

Ricordo le frasi del Buon Roberto quando a Marzo con le bare sui camion militari diceva che non stava succedendo niente perché lui a casa stava proprio benino .

La democrazia è quella di difendere gabriele e compagnia . Questa è la vera democrazia .
----------------  RISPONDI





In risposta a: a chi la tocca la tocca del 10/10/2020 - 10:34
Magari...
AUTORE: Gabriele
email: -

10/10/2020 - 13:12

Speriamo cominci col comunismo ed il c...o che, dai ragionamenti che tiri fuori ogni tanto, mi sembra se la giochino alla pari!

Ma poi... chi ci allieterebbe le giornate!

Ma ti rendi conto di quel che dici?
----------------  RISPONDI





In risposta a: inps del 9/10/2020 - 15:42
a chi la tocca la tocca
AUTORE: vincenzo
email: -

10/10/2020 - 10:34

Come nella Divina Commedia , cosi' nei Promessi Sposi , molte frasi o modi di dire sono entrati nel nostro quotidiano .
Di alcuni siamo consapevoli dell'origine , mentre di altri facciamo un uso disinvolto e talora non corretto .

"Carneade , chi era costui?"


"Adelante Pedro , con juicio""

"leva il muso odorando il vento infido"

Questo mi torna a fagiolo per la polemica di Lizzano Black Free.

Ma veramente attuale è la frase di Tonio , istupidito "A CHI LA TOCCA LA TOCCA"

Questa frase dovrebbe essere il nostro credo , la nostra luce e farci abbassare la cresta e smettere di pensare che il colore della nostra pelle ci renda diversi o immuni dalla "peste" di oggi .

La natura nel 1348 distrusse un terzo dell'umanità e solo pochi anni dopo , quelli che rimasero attraverso l'Umanesimo ed il Rinascimento , crearono un mondo meraviglioso.

Perché non potrebbe succedere ancora proprio grazie al virus ?

Se distruggesse , sovranismi , negazionismi , egoismi , razzismi e tutti gli orribili ISMI , forse sarebbe la salvezza dell'umanità.

Forza Virus , aiutaci tu
----------------  RISPONDI





In risposta a: inps del 9/10/2020 - 15:42
Condivido.
AUTORE: Gabriele
email: -

9/10/2020 - 21:24

Ho capito e condivido il senso generale del tuo ragionamento, così come di quello del sig. Vissani, l'INPS che è per definizione un ente PREVIDENZIALE ha dovuto sobbarcarsi molto spesso onerosi interventi ASSISTENZIALI, non di sua competenza, ragion per cui adesso si trova, forse ma forse no, in difficoltà.

L'unico appunto è l'esempio che hai portato: gli agricoltori.

Non dimenticare che se l'agricoltura è denominata SETTORE PRIMARIO un motivo c'è!
Non credo proprio che la pensione data agli agricoltori, ben distante oltretutto da quella di tanti altri che di contributi ne hanno versati poco o niente, sia il problema.
L'agricoltura è la risorsa primaria del mondo e mi sembra più che giusto, doveroso, che sia sostenuta quanto più possibile.
Anche dal punto di vista previdenziale.

Per chiudere con una banalità... la terra è bassa! E spesso anche dura.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Lo so bene... del 8/10/2020 - 20:26
inps
AUTORE: supergulp
email: -

9/10/2020 - 15:42

nel mio intervento , avevo fatto riferimento alla pensione sociale e ricordo la categoria degli agricoltori che hanno realizzato la loro pensione senza contribuzioni (o figurative , mi sembra ricordare qualcosa di tanto tempo fa).

Certo che se l'inps fosse svincolata da questi "servizi" , potrebbe pagare di più .

Nel mondo in cui vigono i fondi pensione e la copertura sanitaria è strettamente correlata al lavoro e cessa con la perdita del medesimo ed in cui le assicurazioni private gestiscono la socialità , non mi sembra stiano meglio di noi , specie in questo momento.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Uso mascherine del 8/10/2020 - 21:26
Vietato sputare in faccia al vicino !
AUTORE: vincenzo
email: -

9/10/2020 - 15:35

Luciano , gli stessi dubbi li avevo espressi circa il dispositivo di Pescia.
Mi scandalizzo che si sia adottato la tecnica dei venditori di tappeti (falsi) per raccontare l'obbligo della mascherina sempre e ovunque .
Non ho letto il DCPM , ma ho la testa attaccata al collo per capire la presa di cubo .

Si tratta di una conferma di quello che era in precedenza probabilmente con l'obbligo di disporre di una mascherina e niente di nuovo .

Sembra che si tratti di un decreto come tale cogente , per ottenere il buon senso e la disciplina . Peggio che a scuola .

Mascherina per non sputacchiare addosso al nostro vicino | Obbligatorio quando lo sputo potrebbe colpirlo . NON C'E ALTRO DA DIRE E CAPIRE .
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 2765 articoli in archivio:
 [1]   [2]   [3]   [4]   [5]   [6]   [7]  ...  [111]