Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 21:10 - 02/10/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quando in una famiglia monoreddito con mutuo da pagare, arrivano bollette per 400 euro e l infrazione sommata alla speculazione , riduce lo stipendio del 15% , quanti mesi si può reggere ?

Fra quanti .....
RALLY

La bandiera a scacchi del 43° Rally Città di Pistoia ha sventolato nel pomeriggio odierno di nuovo in centro città e lo ha fatto insieme a quella del Cile. 

PODISMO

Domenica 9 ottobre nella frazione di Ramini nel comune di Pistoia si corre la quarantunesima edizione <<ATTRAVERSO IL VERDE DEI VIVAI PISTOIESI>>sulla distanza di km 12 per i competitivi e di km 4 e 12 per i partecipanti alla ludico motoria interamente pianeggiante attraverso i vivai della zona.

BASKET

Inizia il primo storico campionato di Serie C per la Gioielleria Mancini che nel debutto stagionale affronta il Progetto Pallacanestro Prato, anch’esso neopromosso

CALCIO

Domenica alle ore 15:30 lo stadio "Idilio Cei" ospiterà la seconda gara del Campionato di Promozione  tra i viola e i rossoblu pratesi, guidati in panchina dal giovane mister Federico Montagnolo.

BASKET

Tutto pronto in casa Gema per il debutto nel campionato di serie B 2022/23, dopo quaranta giorni di precampionato intenso, condito da molte amichevoli e allenamenti di grande intensità.

BASKET

Mtvb Herons Basket è lieta di poter annunciare di aver tesserato il giocatore Emmanuel Adeola, ala di 2 metri, nigeriano di formazione italiana.

SCHERMA

Inizia nel migliore dei modi la stagione per la Scherma Pistoia 1894 e non solo per i risultati.

TIRO A SEGNO

Il Tiro a segno di Pescia, si era presentato ai campionati nazionali con tanta voglia di vincere e, moltissimi erano i presupposti per affermarsi in tal senso, ma forse  è stata questo premessa che ha, come dire, allentato le principali motivazioni.

none_o

Lo Spazio Pistoia (via Curtatone e Montanara 20/22), Federico Bria inaugura la mostra Detriti.

none_o

Il nuovo e intrigante libro, A ciascuno la sua prigione, è stato pubblicato dalle edizioni Porto Seguro di Firenze.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Bilancia: 23 settembre al 22 ottobre.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Oggi rivisiteremo una squisitezza romana utilizzando una pasta fantasiosa.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PIEVE A NIEVOLE
Inizia da Pieve a Nievole la visita pastorale delle parrocchie della diocesi da parte del vescovo Filippini

6/1/2022 - 9:50

Dopo rimandi vari a causa del covid, come monsignor Filippini aveva promesso, domani ha inizio a Pieve a Nievole la visita pastorale che interesserà l’intera diocesi di Pescia. Di seguito la presentazione da parte della parrocchia.
 
"Primo appuntamento a Pieve sarà la celebrazione di riconciliazione e di pace “per ripartire dalla presa di coscienza dei nostri limiti, per chiedere al Signore il perdono e la forza della Grazia, per essere rinnovati dallo Spirito santo, superando ogni divisione e discordia per presentarsi al mondo come vera famiglia cristiana, una Chiesa pacificata che, nel nome del Signore, si fa operatrice di pace” come si legge nella introduzione della celebrazione preparata ad hoc dal gruppo liturgico.
 
In circa un anno e mezzo il vescovo Roberto passerà di comunità in comunità mosso “dall’ardente desiderio di incontrarvi” come egli stesso dice, citando dalla Lettera ai Romani, nella sua lettera alla diocesi in occasione della visita pastorale (consultabile in rete sul sito ufficiale della diocesi).
 
Pieve a Nievole, ovvero la parrocchia dei Ss. Pietro ap. e Marco ev., affidata alle cure del vicario generale don Alberto Tampellini e al suo collaboratore, il viceparroco don Habakuk Bikai, la più popolosa della diocesi con quasi novemilacinquecento persone, su territorio esteso e non privo di difficoltà sociologiche. Nel corso di dieci giorni il vescovo incontrerà le persone per ascoltare, proporre, aiutare a comprendere, fare progetti per una Chiesa rinnovata nel cuore e nelle modalità di presenza in mezzo ad una società così tanto distratta dai valori un tempo condivisi ed animatori della comunità sia religiosa che civile.
 
La visita pastorale si presenta, così, come un’occasione preziosa per camminare e crescere insieme. Questa parola “insieme” richiama anche alla tematica – anch’essa ben presente nella Lettera del vescovo – della “sinodalità”, termine un po’ difficile e non comune, con il quale si intende lo sforzo richiesto da papa Francesco all’intera Chiesa universale, di mettersi in ascolto e in cammino insieme alle persone che ci vivono accanto, indipendentemente da cosa pensino o credano, per progettare insieme una Chiesa viva e vera, autenticamente evangelica ed aderente al mondo di oggi".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: