Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 11:01 - 26/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Qualcuno ha notizie della GATTINA DEL CIMITERO di Ponte Buggianese?
Da circa tre anni stazionava al cimitero di Ponte Buggianese. Nessuno conosce realmente la sua storia ma è conosciuta da molti e accudita .....
BASKET

Un nuovo bel progetto di inclusione sociale tra l'azienda Gema, rappresentata dall'amministratore e primo tifoso Alessandro Lulli, il direttore generale Moreno Sponda, il Montecatiniterme Basketball, l’associazione Super Boys and Girls di Pieve a Nievole.

CALCIO

Clamoroso colpo di mercato dell'Ad Valdinievole Montecatini, che si è assicurata le prestazioni sportive del centravanti italo argentino Geraldo Masini.

HOCKEY

Prestazione di forza degli arancioni nello scontro diretto con Messina, a pari punti con i toscani ma in vantaggio nello scontro diretto perchè vittoriosi con uno score di + 1 gol, necessario quindi ribaltare il risultato con i siciliani.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 comunica di aver provveduto in data odierna a sollevare dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra, Giovanni Lopez.

RALLY

Sarà una programmazione di spessore, quella che vedrà coinvolti Jolly Racing Team e Gianandrea Pisani.

CALCIO

In casa Montecatinimurialdo si respira aria di soddisfazione, specie per i grandi risultati ottenuti dal settore agonistico in questa prima parte di stagione.

CALCIO

Crediamo inoltre che con una giusta sinergia con la piazza si possa ricucire quello strappo che si era purtroppo creato con la precedente gestione della famiglia Ferrari, alla quale riconosciamo però la correttezza della gestione amministrativa e contabile, e di questo non possiamo che ringraziarli.

BASKET

Otto giorni dopo la vittoria nettissima con Legnaia (88-57), quarta forza della C Gold, Gema Montecatini è pronta a tuffarsi nuovamente nel campionato, in un momento di tanti rinvii e di incertezze sul futuro (è stato appena rimandato a data da destinarsi anche il derby di recupero del 26 gennaio).

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

E' uno degli eventi centrali dell’Anno Iacobeo.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PISTOIA
App e Avatar per i servizi oncologici, c'è anche il progetto dell'ospedale di Pistoia

27/11/2021 - 8:39

In rappresentanza della AUSL Toscana centro per quanto riguarda il Dipartimento Oncologico diretto dalla dottoressa Luisa Fioretto, ha partecipato il direttore della struttura di Oncologia di Pistoia, il dottor Mauro Iannopollo, alla competizione organizzata da Koncept Cracking Cancer Forum, svoltasi a Padova nei giorni scorsi, all’insegna dello slogan “Avvicinare le cure, avvicinare le persone”.  Ed è proprio il progetto toscano “Onco Maps” che è risultato vincitore di questa terza edizione del 2021. 

“Onco Maps” è un’app con tanto di avatar per l’oncologia a km 0, ideata e proposta dalla squadra della Rete oncologica della Toscana, che fa capo all’Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica (Ispro), guidato dal direttore generale Gianni Amunni. Il progetto ha ottenuto il massimo riconoscimento, interpretando al meglio sia la sfida numero 1 “Sistema di monitoraggio paziente-terapia”, sia alcuni aspetti della sfida numero 2 “Help community per il paziente oncologico”. L’app si propone, infatti, di orientare il paziente nel percorso di cura, di prevenzione e dei corretti stili di vita, grazie a un sistema di monitoraggio a distanza e a una piattaforma capace di mettere in rete i clinici. Le funzioni di “Onco Maps” vanno dalla profilazione del paziente alla creazione di un avatar, dal diario di sorveglianza e-PROs a quello digitale emotivo, dai reports all’assistente virtuale.

Le squadre regionali, che hanno partecipato alla competizione, erano composte da professionisti (individuati dai coordinatori delle Reti tra oncologi, infermieri, informatici, esperti di comunicazione, psicologi, data manager, case manager, statisti, specializzandi e pazienti), che hanno lavorato per ideare soluzioni innovative, in grado di colmare la distanza che talora viene a crearsi quando il paziente esce dall’ospedale, attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie digitali.
La Toscana, in qualità di team vincitore, ha indicato la Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori) quale associazione beneficiaria del premio di mille euro offerto da Koncept, la società ideatrice e organizzatrice del Cracking Cancer e di HackCrack. I progetti, presentati dalle Regioni, saranno oggetto di sperimentazione all’interno delle rispettive Reti oncologiche.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: