Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 18:11 - 28/11/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Io a queste considerazioni metafisiche sulla condotta umana degli eletti , ci ho sempre creduto poco .

Se la Costituzione prevede che il rappresentante eletto rappresenti l'elettore pur non essendone .....
CALCIO

Con soli 9 punti e reduci in settimana da un avvicendamento alla guida tecnica (via il mite Frustalupi e dentro il grintoso Riolfo), gli arancioni non possono commettere altri passi falsi, se vogliono evitare le secche della bassa classifica.

CALCIO

Che la sorte di Frustalupi fosse fortemente in bilico, era la classifica stessa a dirlo.

CALCIO

Una cosa ci teniamo a dirla: noi di Valdinievole Oggi non siamo osservatori imparziali. Siamo sportivi, ci mancherebbe altro. Ma siamo tifosi della Pistoiese e soffriamo tantissimo quando vediamo la nostra squadra arrancare in questo modo.

RALLY

Si è conclusa sull’ultima pedana d’arrivo del Campionato Italiano Rally la stagione sportiva di Simone Baroncelli e Donato Bartilucci, portacolori della scuderia Jolly Racing Team impegnati sulle strade dell’ultimo appuntamento del Tricolore 2020.

CALCIO

I campionati non si vincono né si perdono a novembre. Ma per la Pistoiese non è più tempo di lasciare punti preziosi agli avversari. Come, purtroppo, è accaduto nella scorsa gara di campionato con l' Olbia che, con tutto il rispetto per la formazione sarda, non è certo un fulmine di guerra.

RALLY

Novantadue chilometri di prove speciali, le più attese della stagione, quelle che incoroneranno i campioni nazionali.

RALLY

Ha confermato il ruolo di assoluta protagonista, la scuderia Jolly Racing Team. Il sodalizio di Larciano si è infatti congedato dall’asfalto del Rally di Pomarance con il primato conquistato nel confronto tra le scuderie partecipanti.

SPORT

Autodemolizioni Dolfi, azienda leader del settore di demolizione e smaltimento dei veicoli a motore, entra nel calcio maschile e nella pallavolo femminile, supportando Sporting Casini e Progetto Volley Bottegone.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Donato Carrisi.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valerio Massimo Manfredi.

Vivevo la vita,
che non è infinita,
senza l’offesa
del .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Un argomento 'scomodo' e per certi aspetti 'scabroso' per la memoria collettiva.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Dal 10 novembre è possibile acquistare il francobollo.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
PISTOIA
“Il sindaco del rione Sanità” di Mario Martone vince la sesta edizione di Presente Italiano

26/10/2020 - 12:52

È “Il sindaco del rione Sanità” di Mario Martone, adattamento in chiave moderna dell'omonima opera teatrale di Eduardo De Filippo, ambientata a Napoli dei giorni nostri, ad aggiudicarsi il premio come miglior film alla 6/a edizione di Presente Italiano, il festival che dal 19 al 23 ottobre ha portato a Pistoia le pellicole più interessanti prodotte in Italia nell’ultimo anno, per la direzione artistica di Michele Galardini.
 
Ha dichiarato il direttore artistico, Michele Galardini: “Si chiude un'edizione difficile, che sicuramente non dimenticheremo, ma che ci ha fatto capire quanto, in un momento complesso come quello che stiamo vivendo, sia stato importante esserci, in sicurezza, al di là dei numeri. La vittoria del film di Martone e il fatto che la media delle schede di voto di tutti i film fosse vicina al 5, su un massimo di 6, conferma che il pubblico premia sempre di più il cinema d'autore italiano nonostante abbia spesso un ruolo minoritario nelle programmazioni delle sale. In attesa di vedere cosa succederà nei prossimi mesi ci prenderemo una piccola pausa per poi cominciare a immaginare l'edizione 2021”.
 
Il film, che ha ottenuto 7 candidature ai Nastri d'Argento, e 4 candidature a David di Donatello, descrive le giornate di Antonio Barracano, “uomo d’onore” che sa distinguere tra “gente per bene e gente carogna”. È lui “Il Sindaco” del rione Sanità, che con la sua carismatica influenza e l'aiuto dell'amico medico amministra la giustizia secondo suoi personali criteri, al di fuori dello Stato e al di sopra delle parti. Chi “tiene santi” va in Paradiso e chi non ne tiene va da Don Antonio, questa è la regola. Nel cast Francesco di Leva e Massimiliano Gallo.
 
Il premio è stato assegnato da una giuria popolare composta dagli spettatori presenti in sala. In concorso insieme a “Il sindaco del rione Sanità” di Martone anche L’agnello” di Mario Piredda; “Molecole” di Andrea Segre; “Martin Eden” di Pietro Marcello; “5 è il numero perfetto”, di Igort e “L’apprendistato” di Davide Maldi.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: