Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:02 - 20/2/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ancora più grave insistere nel giustificare chi cerca di corrompere i minorenni.
Atto gravissimo da condannare senza se e senza ma.
Vergognoso giustificarli.
RALLY

E’ un resoconto altamente soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a margine della partecipazione dei propri portacolori all’Adria Rally Show, confronto che ha interessato il sodalizio valdinievolino sull’asfalto dell’Adria International Raceway, nel fine settimana. 

TIRO A SEGNO

Al poligono del Tiro a segno nazionale sezione di Carrara è andata in scena nei primi tre fine settimana di febbraio la 1a gara regionale federale del 2020.

BOXE

Il folto programma dilettantistico vedeva impegnato, all’esordio nella categoria Élite (i più bravi senza caschetto) il forte e talentoso pugile di Borgo a Buggiano Miguel Bachi.

HOCKEY

Pistoia mantiene i suoi ottimi standard e nella giornata finale del Campionato nazionale di Hockey Indoor di A2

BASKET

La Gioielleria Mancini arriva da quattro sconfitte consecutive, la partita contro Ghezzano è quindi fondamentale per restare attaccati al treno play-off. 

TAEKWONDO

Due medaglie di bronzo e belle prestazioni per 6 giovani atleti (categoria cadetti) dell'Asd Taekwondo Attitude di Borgo a Buggiano alla sesta edizione dell'Insubria Cup, kermesse internazionale svolta al Pala Yamamay di Busto Arsizio (Varese).

RALLY

Una stagione sportiva da protagonista, a garantire risultati che - nel 2019 - hanno elevato la struttura ai vertici nazionali.

BASKET

Ciabattini di scena al PalaCecioni di Livorno contro la Fides, trasferta delicata per i monsummanesi reduci da tre sconfitte consecutive.

none_o

La recensione dci questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Gian Arturo Ferrari.

none_o

In mostra a Collodi le opere della pittrice milanese Veronica Menghi e dello scultore di Carrara, Francesco Siani.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Azienda di trasporto cavalli con sede operativa in Altopascio .....
Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
PESCIA
La stagione sinfonica Promusica si apre al teatro Pacini

14/11/2019 - 12:58

Si apre eccezionalmente al teatro Pacini di Pescia la XVI stagione sinfonica Promusica, con la direzione musicale del maestro Daniele Giorgi e promossa da Associazione Teatrale Pistoiese, in collaborazione con Fondazione Pistoiese Promusica e con il sostegno di Fondazione Caript.
Per la temporanea indisponibilità della tradizionale sede della Stagione, il Teatro Manzoni di Pistoia, in virtù dei lavori tuttora in corso, il concerto inaugurale, sabato 16 novembre (ore 21), è programmato nella magnifica sala del Teatro Pacini, gentilmente concessa dal Comune di Pescia e Alfea Cinematografica, e vedrà protagonista il pianista Fabian Müller con l’Orchestra Leonore, ‘cuore’ della Stagione, diretta da Daniele Giorgi.


In programma due perle incastonate su vere e proprie pietre miliari. Dopo la pirotecnica Ouverture da Zaïs di Rameau, sarà la volta di Fabian Müller, tra i più interessanti pianisti tedeschi della sua generazione, vincitore del “Busoni” di Bolzano nel 2013 e pluripremiato al Concorso Internazionale ARD di Monaco nel 2017, dotato di una straordinaria sensibilità e maturità: a lui il compito di interpretare il Quarto Concerto di Beethoven, fra i massimi capolavori della musica di tutti i tempi. Alla sua intensa attività concertistica, Müller affianca l'impegno nella formazione e nella divulgazione musicale: come pianista del progetto educativo del Ruhr Piano Festival (Premio Junge Ohren nel 2014 e Echo Klassik nel 2016), lavora ogni anno con più di 300 bambini impegnati creativamente con la musica moderna. Grazie al suo lavoro divulgativo è stato onorato nel 2015 con il Primo premio al concorso di Francoforte Ton & Erklärung indetto dal dipartimento culturale dell'economia tedesca.


Nella seconda parte del concerto ancora un brano di Rameau, la struggente Entrée pour les muses, da Les Boréades, a fare da introduzione al testamento sinfonico di Mozart, la Sinfonia n. 41 “Jupiter”.


“Credo che anche per questa Stagione – commenta Luca Iozzelli, Presidente Fondazione Pistoiese Promusica – il nostro affezionato pubblico saprà sempre più apprezzare lo sforzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia di rimanere fedele alla consolidata tradizione nella nostra città di un’offerta di musica d’arte che sappia al tempo stesso emozionare e far pensare, a tal punto da poter uscire dal teatro, dopo le varie esecuzioni, con la consapevolezza di vivere in una città nella quale la cultura è parte integrante della realtà.”


“Se la stagione sinfonica 2018/2019 doveva essere il banco di prova della piena collaborazione fra la Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e di Pescia e l'Associazione Teatrale Pistoiese nell'assicurare alla città una serie di concerti di alto livello, in linea con la tradizione degli ultimi anni – aggiunge Giuseppe Gherpelli, Presidente ATP – possiamo con orgoglio affermare che l'esperimento è pienamente riuscito. L'attenta cura e l'intenso impegno profusi nell'elaborazione ed organizzazione del cartellone dal direttore artistico, dai suoi collaboratori e dal personale dell'Associazione Teatrale Pistoiese sono gli elementi costitutivi di un'offerta culturale la cui ricchezza, la cui bellezza e la cui novità spetterà al nostro pubblico esplorare e, speriamo davvero, apprezzare.”


Un cartellone di alto profilo, quello della Sinfonica 2019/2020, che abbraccia quattro secoli di storia della musica, tra linguaggio contemporaneo e tradizione, affiancando pietre miliari a capolavori meno eseguiti con l’impegno anche a valorizzare la grande musica composta ai nostri giorni. Sempre più spiccata la sua vocazione internazionale, grazie alle presenze di compagini come Philharmonischer Chor München, Kammerorchester Basel e Camerata vocale Freiburg che arricchiranno il cartellone assieme a solisti di altissima levatura: basti citare le pianiste Angela Hewett e Lilya Zilberstein, le violiniste Alena Baeva e Francesca Dego, il mandolinista Avi Avital (assieme agli Archi di Santa Cecilia). Importante anche la presenza di 4 direttori ospiti di grande levatura (Winfried Toll, Eva Ollikainen, Luigi Piovano, Dalia Stasevka, quest’ultima alla guida dell’Ort – Orchestra della Toscana) e solisti di canto di prim’ordine, assoluti specialisti del loro repertorio (i soprani Nuria Rial, Sibylla Rubens, Sumi Hwang, il contralto Margot Oitzinger, il tenore Seil Kim, il baritono Manuel Walser e il basso Hans Christoph Begemann). 


Per il concerto inaugurale, è attivo un servizio di bus navetta gratuito da Pistoia a Pescia (e ritorno), riservato agli abbonati della Stagione Sinfonica e della Stagione Teatrale del Manzoni.


I biglietti per i concerti (da € 5 a € 20) sono in vendita alla Biglietteria del Teatro Manzoni (0573 991609 – 27112) e online su www.teatridipistoia.it

Fonte: Associazione Teatrale Pistoiese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: