Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 10:06 - 27/6/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Apprezzo molto la sensibilità del signor GABRIELE nel suo intervento "RISPETTO DEL22/ 6 u. s. e RIMPIANTI DEL 24/ 6 u. s. " e lo ringrazio.
Poichè, da quanto ho capito, è un signore anziano .....
BOCCE

Nel Campionato di promozione categoria A bella vittoria della compagine biancoceleste in riva al Trasimeno, in una giornata torrida dove l’aria era irrespirabile, i ragazzi del Presidente Moreno Zinanni dopo un inizio claudicante del Torneo sembrano aver trovato la quadratura del cerchio gioco di pregevole livello e la conquista del secondo posto in classifica.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l’accordo in essere con l’atleta Daniele Magro.

TIRO CON L'ARCO

Il 25 e 26 giugno la Asd Arcieri del Micco organizzerà a Pistoia l'edizione 2022 della Coppa Italia Master Fitarco di tiro con l'arco presso lo stadio comunale.

TIRO A SEGNO

Al poligono di Tiro a segno nazionale sezione di Lucca nei due week end centrali del mese di giugno è andato in scena il Campionato regionale federale.

RALLY

Ha di che sorridere Masino Motorsport, guardando agli ottimi riscontri ricevuti dal 9° Rally Terra di Argil, andato in scena nel weekend appena concluso e secondo appuntamento della Coppa Rally di Zona 7.

PODISMO

Il caldo di questi giorni e la vicina gara di Montecatini ha tenuto lontano i podisti la edizione 2022 del <<Trail del Capitano di ventura Spadaforte>> che si e disputato nel borgo sopra Buggiano.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Jordon Malik Varnado.

PODISMO

L’Atletica Montecatini,con il patrocinio dell’ amministrazione comunale hanno voluto ricordare Raoul Bellandi,factotum di tutte le iniziative sportive della cittadina termale,organizzando una gara podistica con relativo trofeo alla memoria,giunto alla dodicesima edizione.

none_o

Costellazione: 5 passi tra creazione e memoria: dieci opere-faro del maestro.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del solstizio d'estate.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Arrosto capriccioso di tacchino

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PESCIA
Cochi e Renato aprono la nuova stagione del Teatro Pacini

8/11/2012 - 13:15

Un inizio di stagione all’insegna delle grandi firme. Sabato, alle 21, il Teatro “Giovanni Pacini” apre la stagione di prosa con un appuntamento di grande richiamo.
La coppia composta da Renato Pozzetto e Cochi Ponzoni ha lasciato un segno indelebile nella storia del cabaret teatrale e televisivo.
Dopo tanti anni in cui il cammino dei due artisti li aveva portati su strade diverse, Cochi e Reanato sono tornati insieme per proporre uno spettacolo prodotto dalla Compagnia Alto Verbano e diretto dallo stesso Renato Pozzetto, “Quelli del cabaret”.
Uno spettacolo fortemente comico, che ovunque sia stato rappresentato ha registrato il sold out, e approda finalmente nello storico Teatro pesciatino.
La coppia Ponzoni-Pozzetto, formatasi quasi cinquanta anni fa, ha debuttato nel 1965 al Derby di Milano, palcoscenico sul quale si sono esibiti i maggiori intrepreti di una forma teatrale, il cabaret, di cui Cochi e Renato possono essere considerati due precursori.
Il duo ha creato un genere di comicità originale, al contempo poetico e surreale; dopo il Derby è arrivata la televisione: Cochi e Renato hanno preso parte  e condotto nella veste di presentatori alcune fra le più popolari trasmissioni televisive; un nome su tutti: l’edizione 1974 di “Canzonissima”.
Molte fra le canzoni che compongono il repertorio della coppia sono entrate a pieno titolo nella cultura popolare italiana, diventando veri e propri tormentoni ante litteram: basti pensare a “La gallina”, “Canzone intelligente”, “E la vita, la vita”, e, soprattutto, la loro peculiare versione della classica “Come porti i capelli bella bionda”.
In “Quelli del cabaret” Cochi e Renato, accompagnati sul palcoscenico da una band che si esibirà rigorosamente dal vivo, raccontano la loro storia, riproponendo le gag e gli sketch che li hanno resi popolari, magari modificati per essere resi più attuali, affiancati da tante esilaranti novità.
“Ci siamo accorti che sono 50 anni che facciamo i saltimbanchi- spiega Renato Pozzetto –questo spettacolo presenta un riassunto delle cose che hanno divertito di più noi e il pubblico, vecchie e nuove, tenendo presente che per trent’anni siamo andati ognuno per i fatti propri, Cochi ha fatto più teatro, io sono stato rapito dal cinema. Una decina di anni fa ci siamo ri-incontrati, abbiamo prodotto una fiction, Nebbia in Val Padana, facendo la quale abbiamo riscoperto la voglia di stare insieme, di riproporci. E allora, eccoci qua.”
“Questo spettacolo- conferma Cochi Ponzoni –sarà anche una citazione dei nostri compagni di strada, di quelli che hanno segnato l’inizio della nostra carriera, Enzo Jannacci, Lino Toffolo, Bruno Lauzi, Felice Andriasi, che facevano parte del gruppo con cui abbiamo inizato a fare cabaret al Derby, quel gruppo che avevamo definito Gruppo Motore, per dare l’idea dell’energia che mettevamo sul palco.” 

Fonte: Studio Pinocchio
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: