Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 14:10 - 23/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Siamo alla curva che procede con valori esponenziali .

L'economia annaspa , i lavoratori protetti dal divieto di licenziamento che sta per finire , il commercio in bambola e gli ospedali in ambasce .....
BASKET

Nell’accogliente sede pistoiese di Per Dormire, storico sponsor del Pistoia Basket 2000 che ha da poco presentato un innovativo progetto di rebranding aziendale, sono stati presentati ufficialmente ai media l’esperto lungo statunitense Deshawn Sims e la talentuosa guardia nostrana Lorenzo Querci.

BASKET

La sconfitta nel derby di San Giovanni Valdarno ha lasciato l’amaro in bocca a Nerini e compagne che in settimana hanno raddoppiato gli sforzi per arrivare pronte alla sfida contro Faenza.

TIRO A SEGNO

Si è conclusa al poligono di tiro a segno di Pescia, in contemporanea con il Tsn di Pietrasanta, la seconda gara regionale federale indetta dall’Uits e la prima del  dopo il Covid-19.

HOCKEY

L’Hockey Pistoia impone ancora la legge dell’Hockey Stadium di Montagnana, nel quale fino a ora gli arancioni non sono mai stati sconfitti, subissando di reti il Campagnano.

BASKET

Una sconfitta maturata nell’ultimo quarto quella della Nico Basket Femminile, targata Giorgio Tesi Group, a San Giovanni Valdarno (74-61), dopo tre quarti di grande equilibrio.

TIRO A SEGNO

Il Tsn Pescia sempre presente ai campus indetti sia dal Cip che da Aics ha voluto partecipare con i propri atleti ai rispettivi stage di avviamento e di perfezionamento al tiro paralimpico.

BASKET

Dopo tre quarti in perfetto equilibrio (21-20, 34-35 e 51-51 i parziali), la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, cede nell'ultima frazione di gioco ad una combattiva San Giovanni Valdarno, che allunga nel finale e si aggiudica meritatamente due punti importanti (74-61).

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare il rinnovo della partnership commerciale con OriOra.

none_o

Nasce "Spazio Zero" un nuovo luogo espositivo dedicato alla alla promozione delle arti contemporanee.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Alessia Gazzola.

Oggi è San Michele:
è stagione delle mele
e dei chicchi d’uva .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
BASKET
Gioielleria Mancini torna al successo contro Livorno

20/10/2019 - 8:39

La Gioielleria Mancini ospita i livornesi della Fides per la gara valevole per la quarta giornata di campionato.
Il primo canestro della serata è di Navicelli dalla media. Lo stesso Navicelli si ripete da tre poco dopo. Giusti si muove bene sul pitturato poi Tesi infila la bomba mentre i labronici vanno segno soltanto dalla lunetta per un parziale di 10-1 dopo 3’30” di gioco. Livorno non ci sta e piazza un parziale di 5-0 ma Monsummano macina gioco è un con un bel contropiede innescato da Tesi è finalizzato da Bellini si porta sul 13-6. Coach Caverni ricorre al minuto di sospensione ma Tesi è on fire e colpisce nuovamente da tre (saranno ben 7 le bombe messe a segno a fine serata) ma i bianco-azzurri trovano canestri facili e il vantaggio monsummanese rimane invariato fino alla bomba di Bellini che da il +10 ai blu-amaranto. I viaggi in lunetta consentono a Livorno di chiudere il primo quarto sul 26-17.
I liberi di Soriani inaugurano il secondo quarto poi ancora Soriani colpisce dal pitturato sfruttando un bell’assist di Martelli. Livorno risponde con un contro-parziale di 4-0 ma Navicelli piazza la bomba subito imitato da Soriani sulla sirena dei 24” e Monsummano vola a +14 (38-24). Le due squadre si annullano a vicenda per un lungo periodo poi Zecca piazza la bomba a cui risponde un ottimo Giusti in tap-in. Tesi da tre riporta i monsummanesi sul +14, lo stesso Tesi si ripete poco dopo e il vantaggio tocca il +17 (46-29). Due liberi dei livornesi sanciscono il risultato al riposo lungo sul 46-31.
Una bomba di Bellini apre la terza frazione, Livorno risponde dalla media ma Calderaro innesca il contropiede finalizzato da Soriani che va a schiacciare subendo anche fallo, infiammando il pubblico monsummanese. Le difese aumentano l’intensità ma un’incursione di Tesi consegna il +21 ai blu-amaranto. Livorno spezza il buon momento monsummanese con una bomba da tre ma Bellini risponde con un bel canestro in entrata. Ancora Tesi lancia in contropiede Giusti che non sbaglia. Giusti scatenato subito dopo conclude in schiacciata un bel contropiede innescato da Barneschi e il parziale del quarto recita 16-5 a poco meno di due minuti dal termine del terzo quarto. Coach Caverni chiama il minuto di sospensione sul massimo vantaggio monsummanese (62-36) e Livorno risponde con un parziale di 4-0 ma Tesi risponde con l’ennesima bomba. La Fides ha uno scatto d’orgoglio e con un parziale di 8-0 chiudono il quarto sul 65-48.
Luciano apre l’ultimo quarto con i tiri dalla lunetta ma Livorno a ripreso coraggio e attacca il canestro con regolarità. Soriani colpisce da 3 imitato immediatamente da Tesi e il vantaggio torna sopra le 20 lunghezze. La partita scivola via con Livorno che tentano di ridurre lo svantaggio ma con i ciabattini attenti. Gli Shoemakers tornano al successo con il punteggio di 83-67


Gioielleria Mancini Shoemakers  83
Fides Livorno                                 67
Parziali: 26-17; 46-31; 65-48
Gioielleria Mancini Shoemakers: Navicelli 10, Barneschi 1, Ciervo 2, Luciano 2, Maccione, Marchetti, Tesi 25, Bellini 10, Soriani 17, Giusti 8,  Martelli 2, Calderaro 6. All.: Matteoni

 
Fides Livorno: Bertolini 9, Busoni, Botteghi 8, Zecca 7, Buselli 9, Giannetti 3, Storti 10, Pino, Lombardo, Lavoratori, Polverino, Paolini 21. All.: Caverni

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: