Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 09:01 - 20/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Presidente in quota Forza Italia.

Per capire il personaggio ed il suo rapporto col caimano , si trova abbondante materiale e penso anche dagli atti parlamentari , l appoggio alla tesi della nipote .....
HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

BASKET

Riceviamo da parte di Mtvb Herons e pubblichiamo.

HOCKEY

Se non è un evento poco ci manca, finalmente dopo oltre un decennio di assenza Pistoia ripresenterà una formazione senior femminile nei massimi campionati italiani.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
MONSUMMANO
Il Movimento 5 Stelle presenta la sua squadra di assessori. Natali: "Questo è un segno di grande trasparenza"

19/5/2019 - 9:10

Bottici (M5S): “Presentare in anticipo i futuri assessori è segno di trasparenza e onestà”. Ferrara (M5S): “Differenza tra noi e le altre forze politiche pronte a barattare poltrone”. A Monsummano Alberto Natali, candidato sindaco per M5S ha presentato quella che sarà la squadra di governo che in caso di vittoria lo accompagnerà.

 

Alla conferenza in sala consiliare anche la senatrice Laura Bottici, Questore del Senato e capogruppo M5S in Commissione Finanze, Giacomo Giannarelli consigliere regionale Toscana M5S e vice presidente della VI Commissione consiliare su territorio, ambiente, rifiuti e infrastrutture, Gianluca Ferrara, capogruppo in Commissione Esteri M5S al Senato. “Oggi pomeriggio - sottolinea la senatrice Bottici - ho partecipato assieme al collega Gianluca Ferrara e al consigliere regionale Giacomo Giannarelli alla presentazione della squadra di governo organizzata dal candidato sindaco Alberto Natali per il comune di Monsummano.

 

Presentare in anticipo i futuri assessori è segno di trasparenza e onestà. Quando ci si presenta alle competizioni elettorali con le carte scoperte è il modo migliore per poter avviare fin da subito una collaborazione con i cittadini che devono sentirsi responsabili e partecipi al cambiamento della città. Mi auguro che i cittadini sappiano cogliere questa opportunità”. Dello stesso avviso il consigliere regionale pentastellato Giacomo Giannarelli: “Sono rimasto molto colpito dalla competenza degli assessori scelti che metteranno al servizio la loro professionalità per tutta la comunità di Monsummano. Questo è un modo di operare che riscontro anche a livello nazionale con il Governo guidato da Luigi Di Maio che è impegnato quotidianamente con un duro lavoro per gli interessi degli italiani.

 

Pochi slogan, ma molti fatti concreti come l'ultima iniziativa che assegna 500 milioni di euro per la riqualificazione energetica degli edifici pubblici, un supporto economico agli Enti locali che risolverà i problemi dell'ambiente e creerà tanti posti di lavoro e dà ossigeno al settore dell'edilizia”. Gianluca Ferrara, senatore M5S capogruppo in Commissione Esteri sulla presentazione sottolinea: “Siamo convinti che in questa città abbiamo una squadra di consiglieri e assessori che può ambire a vincere e sarebbe davvero importante che i cittadini si rendessero conto della differenza tra noi e tutte le altre forze politiche che sono pronte a barattare poltrone. Noi abbiamo presentato oggi una squadra completa, fatta di professionisti e persone competenti che amano il loro territorio, che fanno gli interessi dei cittadini, e che non amano coloro che mirano soltanto a guadagnare sulla cittadinanza”.

 

E sulla presentazione della squadra che lo accompagnerà in caso di vittoria il candidato sindaco M5S Alberto Natali spiega: “Siamo l'unica forza politica a Monsummano che a distanza di una settimana dal voto ha presentato la Giunta. Non è una consuetudine, ma secondo noi un modo diverso di fare politica, dove si dà maggiore importanza alla trasparenza e alla chiarezza.

 

Diamo la possibilità ai cittadini di poter scegliere non solo il candidato sindaco, ma l'intera squadra. Inoltre dimostriamo con questa presentazione che non abbiamo accordi con altre liste civiche o forze politiche, la nostra è una squadra di cittadini, di persone competenti che hanno dato la loro disponibilità per un servizio civico alla collettività. Fanno parte della squadra donne manager e insegnanti, un revisore dei conti per enti locali, che hanno una sensibilità e una attitudine al sociale. “Sono felice della stima che ho ricevuto dal M5S – conclude Natali - dai senatori presenti oggi Laura Bottici, Gianluca Ferrara, il consigliere regionale Giacomo Giannarelli, ieri addirittura è venuto il Ministro Bonafede a sostenere la mia candidatura, e li ringrazio tutti”.

 

SINDACO ALBERTO NATALI Affari Generali Politiche di Area Polizia Municipale Progetti Strategici urbanistica edilizia privata

 

GIUNTA 1- Francesco Alderighi: verde pubblico, Impianti e Servizi Tecnologici, ambiente, aziende partecipate, sport, gemellaggi.

 

2 - Marisa Tognozzi: educazione, cultura, trasporti, pari opportunità

 

3 – Sandra Magnani: attività economiche, sostegno al lavoro, Turismo, eventi e promozione del territorio, personale, innovazione tecnologica e digitalizzazione.

 

4- Marco Dasi: lavori Pubblici, infrastrutture, viabilità, patrimonio, politiche sociali, diritto alla casa.

 

5- Nicola Luongo: bilancio e finanze, servizi demografici, trasparenza e diritti del cittadino, volontariato civico, inclusione diversamente abili.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




27/5/2019 - 12:47

AUTORE:
Non ha importanza

..., vi siete sbagliati tutti.

22/5/2019 - 18:29

AUTORE:
Pepito

@Monsummanese: il PD andrà al ballottagio, ed a questo vincerà.

@Lorenzo: ho scritto "ai più", leggi bene, e così è, se senti in giro. Poi, per il M5S presentare la giunta prima delle elezioni vuol dire, in caso di accesso al ballottaggio, isolamento totale. E per questo, ma non solo, il PD vincerà.

Realismo, realismo ...

22/5/2019 - 10:04

AUTORE:
Lorenzo

Non sono un elettore 5stelle ma da qui a dire che Natali sia un perfetto sconosciuto a Monsummano.....E' una fesseria grande come una casa! E'consigliere da 5 anni, è un architetto conosciuto e impegnato nel sociale da sempre. State boni giu!
In ogni caso presentare la giunta prima delle elezioni è un gesto di grande trasparenza, non come fa da sempre il PD che aspetta la fine delle elezioni per spartire le poltrone a seconda di quale lista gli ha portato più voti (vedi passione amaranto alle ultime elezioni poi fatti fuori).
De Caro potrebbe essere un ottimo sindaco, ma io ho paura di ritrovarmi gli stessi assessori di sempre imposti dal partito (o dall'ex sindaco?) e la stessa gente che da 10 anni (e più) si interessa solo degli amici e degli amici degli amici... Cambi passo davvero?? Fai sapere con chi hai intenzione di farlo, presenta la tua squadra. Così resti come il vecchio PD.

21/5/2019 - 22:08

AUTORE:
Devis

Conosco gente che si lamenta del PD e si lamenta dell'amministrazione comunale. Nonostante questo, da 20 anni votano in quella direzione perché in casa loro si è sempre votato quel simbolo. Questa è Monsummano. Le alternative sarebbero valide, ma ognuno dovrebbe andare a tutti gli incontri e capire i programmi di ogni candidato. Ma è troppo faticoso andare, ascoltare, capire e farsi un'idea. Questa è Monsummano. E continuerà per molto tempo ad essere amministrata dal PD.

21/5/2019 - 21:17

AUTORE:
Monsummanese

Per chi scrive che non li conosce mi sembra che le occasioni per conoscerli ci sono state, per ultima la presentazione della giunta, occasione ideale anche per fare delle domande, per tutti gli altri invece c è la tastiera del PC da casa. Sui pronostici non ne sarei così sicuro che il PD raggiungerà la maggioranza al primo turno, in molti non dormiranno. Il vento sta cambiando e non ha più sfumature di rosso.

21/5/2019 - 10:45

AUTORE:
Alboino Gausi

una rete clientelare e di amicizie costruita negli anni garantirà l'appoggio della periferia, in cambio come sempre di un "tozzo di pane", al PD.
Il gregge è gregge. Soprattutto in periferia.
Poi sia Natali che Moceri stanno facendo una campagna elettorale...moscia.

20/5/2019 - 16:36

AUTORE:
Pepito

Simona De Caro sarà il nuovo Sindaco di Monsummano Terme. I candidati a questa poltrona non hanno un consenso che possa impensierire il PD. Alberto Natali è ai più un perfetto sconosciuto, il candidato del centro destra idem. Se le forze che ora sono al governo nazionale avessero avuto l'intenzione di voler il cambiamento a livello amministrativo, si sarebbero coalizzate. Così facendo, ognuno per conto suo, il risultato per il PD è scontato. Appare evidente che sia ai 5S che al Cdx la Valdinievole, con eccezione Montecatini, non interessa, e che quindi i candidati locali devono fare tutto da soli, senza gli appoggi dall'alto. Il resto sono chiacchiere, e così andrà. Cari Signori, ci vuole realismo.

19/5/2019 - 11:17

AUTORE:
Giovanni

purtroppo in zona bizzarrino ,chiesina ponziani.. pazzera.. manco sanno chi è Alberto Natali.. figuriamoci gli Assesori..