Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 18:11 - 18/11/2017
  • 463 utenti online
  • 31585 visite ieri
  • [protetta]

In questi giorni mi è capitato spesso di passare per Via Volturno e non ho potuto fare a meno di notare il cambiamento che c'è stato nel tratto dell'ex Kartos di fronte all' officina ACI. Fino a poco .....
CALCIO TERZA CATEGORIA
BASKET

Prova di maturità per la Gioielleria Mancini che sabato sera ospiterà al PalaCardelli una delle formazioni favorite alla vittoria finale del campionato.

BOCCE

Sabato 18 novembre la bocciofila termale sarà in trasferta nelle Marche, precisamente a Fontespina frazione di Civitanova Marche (MC), questo per il 4°turno del campionato di Serie B girone Centro Nord.

CALCIO

Lo Scandicci sarà lo stesso avversario - a campi invertiti - per Allievi Elite e Giovanissimi Elite della Polisportiva Margine Coperta.

VOLLEY

Non è una trasferta semplice quella che attende la Serie C Img Solari del Centro tecnico territoriale Monsummano, impegnata sabato 18 dicembre ore 21,15 nella palestra “Fois” di via Del Sarto, casa del Sales Volley Firenze.

KARATE

Sabato e domenica prossimi si svolgerà nell'incantevole cornice del Palaterme la prestigiosa Wuko&Aid European Cup di karate organizzata dalla Fesik alla quale parteciperanno ben 50 squadre e oltre 1300 gli atleti provenienti da tutta Europa.

CALCIO

Grande festa giovedì 16 novembre, dalle 17,30 – al Wonder Park di via Montalbano a Ponte Stella (Serravalle Pistoiese) per il progetto Giorgio Tesi Junior.

VOLLEY

Resta saldamente al comando del girone B di categoria (a pari merito con Nottolini Capannori Nera) l'Under 16 Elite del Centro tecnico territoriale Monsummano.

none_o

Il Museo San Michele ospiterà la mostra per tutto il periodo invernale.

none_o

L’esposizione, a ingresso libero, sarà inaugurata sabato 18 novembre.

Comunque

Chissà se saprò
trovare le note
poste nell'ombra .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Pietro Leopoldo I fu il vero artefice della nascita termale di Montecatini.

PERSONAGGI DELLA VALDINIEVOLE
di Giovanni Torre

Pietro Baragiola fu un grande industriale brianzolo venuto da noi nel lontano 1883.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA asd
" ENERGY LATIN DANCE .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
PONTE BUGGIANESE
Padule, l'assessore regionale Fratoni spiega situazione, ritardi e interventi da fare

13/9/2017 - 9:26

"Terra nostra unita" interviene sul Padule di Fucecchio.

 

"Lunedi’ si e’ tenuta presso la Dogana del Capannone un'affollata assemblea dell’associazione Proprietari Pistoiesi “Terra Nostra Unita”, avente per oggetto le ultime vicende legate al progetto di rinaturalizzazione del Padule di Fucecchio, e ai relativi lavori purtroppo mai iniziati. Presenti l’assessore regionale all’ambiente Federica Fratoni, che ringraziamo della presenza anche alla luce dei molteplici impegni di questi giorni legati alla tragedia che ha colpito Livorno, i sindaci di Ponte Buggianese, Larciano, Monsummano Terme e il vicepresidente del Consorzio 4 Basso Valdarno.


Proprio l’assessore Fratoni ha dettagliatamente illustrato al pubblico i motivi che hanno impedito l’effettivo inizio dei lavori previsti per agosto 2017, legato a problematiche di gestione di terre di scavo, e ha comunicato come la Regione Toscana e il Consorzio Basso Valdarno intendano affrontare per tempo queste problematiche affinche’ i lavori possano dopo 10 anni, realmente partire nell’estate 2018.


L’associazione ha presentato un report fotografico che ha evidenziato il pessimo stato di salute dei corsi d’acqua principali del cratere palustre e dei fiumi della Valdinievole che si riversano, dovuta alla mancata manutenzione degli stessi corsi d’acqua che ormai da anni e’ inesistente, quindi e’ stato evidenziato a tutti gli amministratori che il progetto denominato Padulandia (che doveva essere iniziato ribadiamo 10 anni fa) si rende necessario ora piu’ che mai non solo per una salvaguardia idrica del Padule nei periodi di siccita’ estiva, ma anche nel far tornare il Padule ad assolvere il suo ruolo determinante di cassa di espansione delle acque piovane di tutta l’area della Valdinievole, oggi piu’ che mai necessario, visti i fenomeni climatici estremi che stanno caratterizzando sempre di piu’ la nostra vita, mettendo a rischio l’incolumita’ di persone e cose.

Temi che verranno riaffrontati anche prossimamente con nuovi incontri di confronto, oltre al tavolo tecnico del Padule “Consulta” che sta continuando regolarmente a riunirsi, per approfondire ulteriormente e verificare nel tempo gli step di avanzamento come promesso in chiusura di assemblea dall’assessore Fratoni".

Fonte: Terra nostra unita
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




15/9/2017 - 10:11

AUTORE:
Roberto Ferroni

Leggo le ragioni addotte dall'assessore Fratoni sulle cause che hanno rimandato i lavori in padule. Non posso che meravigliarmi (eufemismo) nel constatare come si proceda a varare iniziative senza che i vari tasselli siano stati previsti e predisposti. Immagino che i nodi provengano dai nodi burocratici, per cui ad un'azione, qualsiasi, corrisponda un veto. Se questo è poco scusabile nel privato cittadino, nella pubblica amministrazione che emana ed è depositaria di ogni provvedimento, non è assolutamente ammissibile. Visto che l'ignoranza della legge non è ammessa, i legislatori che hanno costruito e varato la disposizione dovevano essere al corrente delle tante pastoie che limitano, in forma perfettamente legale, anche lo smaltimento di un secchio di terra o calcinacci ? E se non lo sapevano, allora quel mestiere non fa per loro, sia a livello dirigenziale che esecutivo. Questo a prescindere dalla colorazione politica degli amministratori i quali, comunque, si devono riferire sempre ai soliti subalterni, inamovibili, accada quel che accada.

14/9/2017 - 11:12

AUTORE:
alessandro

Una affollatissima assemblea su lavori mai iniziati, come diceva Sora Lella: Annamo bene, Annamo proprio bene! però ovviamente si sono permessi di aumentare la tassa a fronte di non interventi.
Cioè capiamoci attendiamo una alluvione per dar via ad interventi improcastinabili?!