Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:09 - 23/9/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Le Elezioni Amministrative locali, hanno confermato uno straordinario risultato per il centrosinistra e la sua squadra, che và altre le facili previsioni. (67%) Dino Cordio ha mostrato, il legame, .....
BASKET

ChiantiBanca ancora a fianco del Pistoia Basket 2000. Il rinnovo dell’accordo che legherà anche per la prossima stagione il nome della più importante banca di credito cooperativo della Toscana alla società biancorossa è stato annunciato nel corso di una partecipata conferenza stampa.

HOCKEY

Il movimento hockeistico fa le prove di normalità destreggiandosi tra le varie situazioni Covid delle regioni, ma cercando in ogni modo di tornare a disputare gare.

RALLY

Gara sfortunata, per Pavel Group,  lo scorso fine settimana, il 38° Rally di Casciana Terme, in provincia di Pisa. Alla gara, valida per il Trofeo Rally Toscano, entrambi gli equipaggi “griffati” dalla compagine pistoiese, non hanno potuto accarezzare la bandiera a scacchi, quindi ritirandosi.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme di scena l’ultimo convegno della stagione 2020 con la graditissima presenza di Denis Coku, il giovane campione di paradressage al quale è stato intitolato il Trofeo riservato ai gentlemen.

BASKET

A due settimane dall’inizio del campionato – esordio ostico a Bolzano – cominciamo a conoscere le nuove arrivate e partiamo da una giocatrice talentuosa e combattiva.

RALLY

Tre piloti nella “top ten” della gara, valore aggiunto di una prestazione corale che ha garantito a Jolly Racing Team un ruolo di primo piano sulle strade del Rally di Casciana Terme.

CALCIO

A seguito delle votazioni dell'assemblea dei soci del gruppo Cuori Arancioni, tenutasi in data 17 settembre presso la sede nei locali del bar Aurora, pubblichiamo le nuove cariche sociali valide per la stagione sportiva 2020/2021.

BASKET

Prosegue la preparazione della Nico Basket Femminile, in vista dell’esordio di sabato 3 ottobre a Bolzano, e una delle più eccitate all’idea di ricominciare a fare sul serio è sicuramente Marta Tesi, guardia del 2003.

none_o

Ken Follett conduce abilmente il lettore in un viaggio epico, che terminerà dove "I pilastri della terra" hanno inizio.

none_o

Riprendono, dopo la pausa forzata, i corsi di pittura e disegno presso lo studio dell'artista pistoiese Paolo Beneforti.

Una terra con tanta storia,
se la percorri non ti annoia,
ogni .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
PESCIA
"Natale in casa Cupiello" del grande Eduardo al Teatro Pacini

6/2/2014 - 9:56

Sabato 8 febbraio, alle ore 21, al Teatro Comunale “G.Pacini” di Pescia riprende la rassegna dedicata al Teatro del Buonumore; l’associazione culturale Pinocchio Idee e Progetti e l’amministrazione comunale hanno programmato il ritorno di uno degli autori che hanno fatto grande il teatro italiano: il mitico Eduardo De Filippo, di cui la compagnia I Commedianti ha allestito una commedia classica come Natale in casa Cupiello.


A casa Cupiello fervono i preparativi per il Natale. Luca è alle prese con la costruzione del suo presepio, mentre Tommasino, il figlio "bamboccione", e il fratello Pasquale, che vive a pensione da loro, fanno di tutto per rovinare l’atmosfera. Irrompe la figlia Ninuccia, decisa a lasciare il marito Nicolino, importante e ricco uomo d’affari, il cui matrimonio con Ninuccia è visto in casa Cupiello come un vero colpo di fortuna per la ragazza. Ninuccia spiega tutto alla madre, mentre Luca tenta inutilmente di capire cosa stia accadendo.

 

Dopo aver ascoltato la figlia e dopo una lite con il marito, Concetta sviene. Quando si riprende perde nel trambusto una lettera scritta dalla figlia al marito, dove confessa il tradimento e l’intenzione di fuggire con l’amante. La lettera è raccolta da Luca che, non immaginandone il contenuto, la consegna a Nicolino.

 

Nel secondo atto Concetta riesce a far riappacificare la figlia con il marito dopo che questi ha letto la lettera, tutto sembra andare per il meglio; Concetta prepara la cena della vigilia di Natale, cui parteciperanno anche Ninuccia e Nicolino. Tommasino torna a casa accompagnato dall’amico Vittorio: questi è l’amante di Ninuccia, e la situazione si complica quando, dopo le insistenze dell’ignaro Luca, Vittorio si convince a rimanere a cena. Quando arrivano Ninuccia e Nicolino, Vittorio approfitta di un momento di apparente privacy per abbracciare l’amante. Nicolino lo nota, e invita l’amante della moglie a uscire subito per regolare la questione.

 

Passano tre giorni: il terzo atto si apre con il protagonista colpito da un tremendo ictus causato dalle emozioni e dal dolore per la tragedia che si è consumata. È un caso disperato; Luca riesce solo a manifestare il desiderio di far riappacificare figlia e genero, ma anche questa sua ultima iniziativa naufraga perché, non riuscendo a riconoscere le persone, fa riabbracciare la figlia con l’amante proprio mentre arriva il genero. La commedia termina con Luca che chiede al figlio, per l’ennesima volta, se gli piace il presepe. Questa volta Tommasino non risponde di no.


I biglietti saranno disponibili in prevendita presso il botteghino del teatro, al costo di 15 € per il primo settore di posti, 13 € per il secondo e 8 € per il terzo, a partire da giovedì 6 febbraio, dalle ore 16 alle ore 19; per prenotazioni telefoniche e informazioni è possibile rivolgersi alle 0572490049 (Ufficio Teatro) o al 3312098756.

Fonte: Associazione culturale Pinocchio Idee e Progetti
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: