Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 16:07 - 14/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Già da tempo ho osservato e fatto presente la crescente insicurezza di Ponte Buggianese circa il vivere onesto e civile dei suoi cittadini, mentre invece questa insicurezza stà aumentand0 passando dai .....
BASKET

La società cestistica Gema Pallacanestro Montecatini, nata nell’estate 2023, è orgogliosa di annunciare una importante sinergia commerciale e non solo, che va ad implementare di contenuti e significati il percorso di Gema allestimenti veicoli commerciali nel mondo del basket.

PODISMO

Al centro sportivo intitolato al grande presidente della Repubblica Italiana Sandro Pertini ha preso il via l’edizione numero 6 del ‘’Trofeo Festa dell’Unità’’, gara podistica competitiva sulla distanza di km 7,500 

BASKET

Il vicepresidente di A.S. Estra Pistoia Basket 2000 Massimo Capecchi, a tutela della sua onorabilità e dell’operato portato avanti oramai da decenni all’interno del club, ritiene necessario specificare alcuni punti.

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l'ingaggio del giovane play-guardia Giulio Giannozzi, classe 2005, 1,90 cm di altezza che andrà a far parte della rosa della prima squadra allenata da Federico Barsotti.

CALCIO

Gradito ritorno a Larciano per Leonardo Antonelli, esterno mancino classe 2002.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è stato un bel mercoledì di trotto valido per l’8^ giornata stagionale.

PODISMO

Nuova settimana top per gli scatenati podisti della Silvano Fedi, con il sodalizio biancorosso giunto a 80 successi stagionali.

BASKET

Con l’inizio dell’estate, si può considerare archiviato in maniera particolarmente positiva il primo anno di partnership fra A.S. Pistoia Basket 2000 e Gonzaga University.

none_o

Orsigna Montagna Maestra, questo il titolo della mostra fotografica di Alexey Pivovarov.

none_o

Al Castello di Cireglio, Pistoia, domenica 14 luglio, dalle ore 17.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
CALCIO DILETTANTI
Bene Pesciauzzanese, Monsummano e Ponte B in prima Cat.

3/2/2014 - 8:42


Eccellenza

2 PLS: Sannino, Spagnoli, Rossi, Giglioli, Sgariglia, Petri, Hemmy, Bozzi (90’ Alicante), Mordagà (79’ Vaglini), Arbulla (68’ Pcini), Filippi. A disp: Stefanini, Rivecci, Martelli, Domenichini. All: Tinucci. 

1 LARCIANESE: Colombo, Lici, Panattoni, Fioravanti, Pinto, Panelli, Parisi, Amatucci (76’ Citera), Cardillo, Landolina, Borselli (71’ Cipollini). A disp: Filidei, Coduti, Gianpieri, Conflitti, Baldaccini. All: Tognarelli. ARBITRO: Barbuzza di Carrara. RETI: 4’ Mordagà, 30’ Landolina, 36’ Bozzi.

LIVORNO Quinta vittoria consecutiva della Pro Livorno Sorgenti, che ieri al Magnozzi ha chiuso sul 2-1 il confronto con la Larcianese, vendicando il ko dell’andata, quando i pistoiesi si imposero con lo stesso risultato. Primo tempo brillante sotto un cielo grigio che però risparmia il Magnozzi dalla pioggia. Dopo solo quattro giri d’orologio il punteggio si sblocca, sul traversone dalla tre quarti di Arbulla, che trova il colpo ti testa vincente di Mordagà, al suo ottavo centro in campionato. Al 12’ Cardillo è ben servito in piena area, ma tarda la conclusione e quindi viene stoppato dalla retroguardia locale; sul successivo corner ci prova di testa sottomisura Borselli, ma la palla esce sopra la traversa. Andolina ci prova allora col suo sinistro e al 19’ impegna Sannino, la cui risposta buona in estensione. Ma il pareggio dei viola è nell’area e arriva al 30’: punizione di seconda in favore degli ospiti, Andolina calcia rasoterra, buca la barriera e infila la porta della Pls. Meno dotata sul piano del palleggio, la Pro Livorno gioca sugli episodi e al 36’ trova il secondo gol, su azione simile al primo vantaggio: punizione di Rossi dalla tre quarti, spiovente in area e stavolta è di Bozzi il colpo di testa vincente. Sul 2-1 si va al riposo.Anche la ripresa parte con buon piglio e trova le due squadre sempre propositive. Al 51’ Hemmy scappa via, si infila tra le maglie della difesa ospite e prova il destro dal limite, fuori misura. La Larcianese risponde con una pressione costante. Al 77’, però, c’è il rischio più grosso in area bianconverde, quando Spagnoli, nel tentativo di liberare un traversone Parisi, devia di testa sul palo della propria porta. Pericolo scampato, la Pls rinforza il centrocampo e tiene botta e gioca di contropiede, riuscendo a impensierì e tener a bada ai pistoiesi, che però all’84 ’ sfiorano il pari sul destro di Citera, ma Sannino salva la propria porta, come fa al 92’ sul destro di Parisi, e la Pls ritira i 3 punti.

2 PESCIAUZZANESE: Gori, Melani, Lo Faro, Pera, Ceccarelli, Gemignani, Cerri, Falcone, DI Salvatore (75' Ruglioni), Aperuta (89' Romani), Arricca. Allenatore: Agostiniani 

1 GHIVIBORGO: Trezza, Duneiev (76' Tiberio), Chiocchettti, Cecchini, Di Paola, Carusio, Ceccarelli (60' Lunardi), Salvini (70' Mucci), Rufo, Angelotti, Grillo. Allenatore: Cerasa. ARBITRO: Collareta di Novi Ligure. RETI: 18' Ceccarelli (P), 22' Rufo (G), Di Salvatore (P).

BORGO A BUGGIANO Porta decisamente bene lo stadio "Alberto Benedetti" di Borgo a Buggiano al PesciaUzzanese. In quella che dovrebbe essere la loro nuova "casa" da qui al termine della stagione, i nerarancio di Riccardo Agostiniani domano i biancorossi del Ghivizzano. Di Salvatore, bomber dei locali, apre le danza con un tiro poco distante dal palo. La risposta lucchese è nella bella conclusione su calcio piazzato di Angelotti. Al 18' il PesciaUzzanese passa. Trezza fa un miracolo respingendo l'incornata a colpo sicuro di Cerri. Nella mischia che segue Ceccarelli è il più lesto di tutti ad avventarsi sulla sfera e ribstterls in rete. La felicità in casa nerarancio però dura poco perchè al 22' Angelotti dalla sinistra , su calcio piazzato cerca e trova la testa di Rufo, bravo a svettare sui difensori locali ed a superare Gori, non esente da colpe, in uscita. Le emozioni del pirotecnico primo tempo non tuttavia non finiscono qui. L'episodio che di fatto decide la contesa avviene al 33' quando in contropiede Salvini e Rufo falliscono una buona opportunità. Sul rovesciamento di fronte, Di Salvatore dal limite dell'area lascia partire un diagonale di destro all'apparenza non irresistibile ma che si insacca a fil di palo, beffando l'incerto Trezza. Alla ripresa delle ostilità sarebbe naturale aspettarsi la reazione del Ghivizzano ed invece col passare dei minuti la squadra ospite perde in qualità e determinazione, nonostante le vibranti esortazioni verbali di mister Cerasa. Tra le fila nerarancio sale in cattedra Cerri che ingaggia un duello personale con Trezza. In almeno tre circostanze il giocatore più talentuoso dei locali prova a beffare l'estremo difensore del Ghivizzano, ma senza fortuna.  Per il PesciaUzzanese è un bel passo avanti in ottica salvezza. Di contro la squadra di Cerasa si allontana dalle piazze che contano.

2 Monsummano: Ciurli, Mancini, Bizzarri (20' Panconesi), Gamba, Scotece, Borselli, Perillo (90' Viscusi), Stefanelli, Ragghianti (90' Monacci), Giovannelli, Degl'Innocenti. A disp.: Rosellini, Pirrone, Martinelli, Bertocci. All.: Ranieri. 

0 Quarrata: Flauto, Campana (56' Noci A.), Mangoni, Cani, Cariello, Bargellini, Bastogi, Venturi (85' Maccioni), Paolacci, Brancaccio, Iobi (75' Alicontri). A disp.: Tazioli, Costantin, Noci L., Matteini. All.: Pisciotta. Arbitro: Bitonti di Bologna. RETI: 52' Gamba, 87' Ragghianti.

Come spesso capita, il derby va alla squadra meno favorita. Succede anche in quello pistoiese, dove a sorridere sono i padroni di casa del Monsummano, ultimi in classifica. Allo “Strulli” finisce 2-0: a decidere sono le reti di Gamba a inizio ripresa e del veloce Ragghianti in chiusura di match. Il primo colpisce di testa su cross pennellato di Degl'Innocenti, il secondo si fa mezzo campo palla al piede e indisturbato batte Flauto in uscita. Il risultato rispecchia una partita bruttina giocata su un terreno ai limiti della praticabilità: i locali fanno quel che basta per superare un Quarrata non pervenuto, poco in forma e troppo leggero dalla mediana in avanti. Degno di nota, per gli ospiti, c'è solo un tiro all'80 di Cani, che supera la traversa. Per il resto è il solo Monsummano che prova perlomeno a imbastire qualche trama offensiva: a parte i due gol, da registrare un paio di conclusioni senza fortuna di Giovannelli e un gol annullato per fallo in mischia nel corso del primo tempo. Con questi tre punti, gli amaranto riscattano il 3-0 subito nel derby di andata e tornano a respirare in classifica.

 

Prima Categoria

P.Buggianese1 Aullese0 

P.BUGGIANESE Bindi, Pinochi, Mazzoncini, Moncini, Santoro, Mariani, Forcieri, Accardi, Palazzotto, Fraccone (Tordiola 25' s.t.), Lazzeretti. A disp.: Pucci, Pasqualini, Tafi, Massaro, Galasso. All.: Matteoni. 

AULLESE: Carpita, Del Giudice, Marcuccetti, Berti, A. Salku, Manfredi (Viagi 40' s.t.), Valletta (Goldoni 10' s.t.), Trapani, Florio, B. Salku, Rivieri (Biagini 20' s.t.). A disp.: Landi, Fazzi, Mosti, Ricci L.. All.: Gassani. ARBITRO: Stanghellini di Siena. MARCATORI: Moncini (P) al 15' s.t.

PONTE BUGGIANESE Il Ponte Buggianese vince e convince contro la capolista Aullese e ritorna subito la fiducia nello staff bianco-rosso dopo le ultime appannate prestazioni. Dopo un girone d’andata all’insegna dell’imbattibilità (solo 8 reti subite e nessuna sconfitta) i rgazzi di Mirko Matteoni avevano accusato un calo nelle prime quattro partite del ritorno prendendo dieci reti e perdendo contro Serricciolo e Pieve Fosciana, ma ieri  il fortino biancorosso è rimasto inviolato grazie al grande ritorno in campo di Matteo Moncini (migliore in campo), andato a segno su un calcio di punizione che ha condannato i massesi alla resa. Classe ’92, tre anni di esperienza a Lamporecchio in Eccellenza e da quest’anno alla corte di mister Matteoni, il centrocampista ha segnato tre reti nelle ultime due gare facendo apprezzare a tutti le sue doti tecniche. Ha gradito il pubblico, tornato sugli spalti del “Pertini” con più di duecento spettatori chiamati a raccolta dalla dirigenza per sostenere la squadra. Con la vittoria Fraccone e compagni si sono riportati a pari punti coi massesi (che devono recuperare la gara contro il Vallicisa) ma soprattutto hanno dalla loro gli scontri diretti : in caso di arrivo al foto finish con i neroverdi tale vantaggio sarebbe determinante per salire di categoria.

 

Seconda Categoria

Girone B. Il Chiesina spazza via il Pistoia Nord in trasferta, chiudendo la partita nel secondo tempo con tre reti in dieci minuti per il 4-0 finale. Replica il Candeglia contro i Giovani Via Nova. I ragazzi di Borelli vanno subito in gol con Derguti; al raddoppio a metà della ripresa, replica il buon Bonciolini, ma Fresta chiude la gara poco dopo. Spettacolo anche tra Antares e Spedalino, con gli ospiti che agguantano i tre punti grazie ad una rete di Barbarito a otto minuti dal termine. Una tripletta di Niccolai invece assicura il 3-1 del Casalguidi sul San Felice, mentre Capostrada-Staffoli viene decisa da una doppietta per parte (Rosso e Danesi). Vince il Cecina in rimonta contro la Nievole, che nonostante i molti assenti gioca una buona partita.

Pistoia Nord0 Chiesina 4 

Pistoia Nord: Franchi, Loriga, Venturi, Paci, Mistretta, Capecchi (50’ Alicka), Neri (71’ Menichini), Nincheri, Chelucci (77’ Costa), El Aafi, Marchetti. A disp.: Oudani, Baldi, Braccini, Giorgini. All.: Romiti. Chiesina : Tocchini, Perillo, Pieri, Casucci, Baldanzi, Di Vita, Simoncini, Bianchi, Michelotti, Cecchi (70’ Di Maina), Tondi. A disp.: Tabone, Sorice, Gennarini, Perlongo. All.: Cioni. ARBITRO: Granci di Grosseto RETI: 18' Cecchi, 58' Bianchi, 60' Michelotti, 68' Tondi NOTE: Ammoniti Cecchi e Alicka 

Candeglia3 Via Nova1 

Candeglia: Quilici, Agostini, Fresta (38’st Corradossi), Galardi, Monaldi, Biagini, Derguti, Pecori (41’st Di Martino), Bucci F. (10’st Ferrari), Stefnj. A disp.: Nocentini, Vaccai, Borelli, Calistri. All.: Borelli. Via Nova: Lorenzini, Belmonte, Gagliardi, Perondi, Spadini, Boccia, Cerone, Perillo, Bonciolini, Parva, Bettaccini. A disp.: Milan, Bartolozzi, Bartoli, Luppi, Spinelli. All.: Cai (squalificato), Romani (facente funzioni). ARBITRO: Tenuta di Pisa RETI: 2’ Derguti, 20’st Pecori, 21’st Bonciolini, 28’st Fresta NOTE: Espulso Belmonte al 35’st per fallo da ultimo uomo. 

 

Castelfranco2 Pistoiacalcio1 

Castelfranco: Gronchi, Calò, Fatticcioni, Barontini, Vannucci, Colucci, Merola (9’st Policano), Macaluso, Niccolai (24’st Rossi), Venezia (37’st Sudi), Farruku. A disp.: Vallini, Melai, Fancelli, Banushaj. All.: Carli. Pistoiacalcio: Percussi, Baroncelli S., Ellini (36’st Carrara), Priami, Lazzarini, Baroncelli F., Ginetti G., Mucci, Burchietti, Ginetti A., Martinelli. A disp.: Baldesi, Beligni, Borsi, Ferretti, Massaro C., Amantini. All.: Massaro F. ARBITRO: Pacini di Empoli RETI: 32’ Niccolai , 22’st Venezia, 25’st Burchietti NOTE: Espulso Macaluso al 32'st per doppia ammonizione 

Antares2 Spedalino3 Antares: Zitelli M., Zelari, Meoni A., Caioni, Bruschi, Ferri, Zitelli F. (7’st Talini), Giannini, Careccia (39’st Staggini), Matveichouk, Porcu (1’st Brio). A disp.: Pedaggi, Rossi, Fusario. All.: Meoni. Spedalino: Cecchi, Mollica, Macigni, Gambino (16’st Belli), Lilla, Meoni R., Salamone, Lombardi, Barbarito, Cristiani (28’st Zamponi), Melani (23’st Traversari). A disp.: Pucci, Panerai, Bertuccio, Bartolini. All.: Bastogi. ARBITRO: Nardini di Carrara RETI: 12’ Cristiani, 20’ e 37’st Barbarito, 16’st Matveichouk, 21’st Mollica NOTE: ammoniti Caioni, Barbarito. C.guidi

3 San Felice1 Casalguidi: Dolfi, Shkurtaj, Ottaviano (70’ Baldi), Capecchi M. (75’ Gjonaj), Pratesi, Mattei, Jakaj, Bargiacchi, Niccolai, Nerattini, Capecchi S. (88’ Ndoci) A disp.: Matteini, Bellari, Spinicci. All.: Borri. San Felice: Beneforti, Bellucci, Tasselli, Nardi, Ercoli (63’ Benedetti), Nesti, Guarducci, Pellegrino, Morucci, Della Monica, Cocchiarella (57’ Santoni). A disp.: Galardi, Avidano, Livi, Cortesi, Tomei. All.: Fondatori. ARBITRO: Giannetti sez. Valdarno RETI: 11’, 44’ e 65’ Niccolai, 75’ Nesti 

Capostrada2 Staffoli2 Capostrada: Breschi, Bargellini, Minelli, Bellucci, Galletti, Bessi, Danesi, Sforzi, Odzackic (75’ Bibaj) Ruggiero, Maffucci. A disp.: Falbo, Lucarelli, Camillo, Fondi, Frosini. All.: Mugnaioni. Staffoli: Sgherri, Cavati, Sani, Giovannoni, Puzone (46’ Cavallini), Capodarca Em., Giorgi (49’ Molinaro), Rosso, Giugliano, Gastasini, Aurilia. A disp.: Ricciarelli, Xeka, Drappa. All.: Tarabusi. ARBITRO: Labate di Firenze RETI: 8’ e 79’ Rosso, 47’ e 70’ Danesi 

Cecina2 Nievole1 Cecina: Rizzo F., Rizzo M., Bernabei, Cioni, Sirotti, Miraglia, Innocenti, Pierangeli, Greco, Vieceli, Romani L. A disp.: Romani E., Birighitti, Zipoli, Simoni, Bini, Sodini, Mancini. All.: Cerofolini. Nievole: Tesi, Penta, Iozzelli, Papini, Cesari, Giuranna, Lorenzi, D’Innocenti, Barsotti, Dimilta, Ansaldi. A disp.: Fregonas, Benincasa, Verdiani, De Pasquale, Selmi, Mustacchio. All.: Tesi. ARBITRO: Cinotti di Livorno RETI: 15’ Dimilta, 20’st Sirotti, 40’st Bini 

Amici Miei1 Pontigiana1 Amici Miei: Priami, Corrieri, Galingani, Grassi, Pecchioli D. (25’st Della Rocc), Scaramella (18’st Andreucci), Antonini, Ferri, Tonwe, Pecchioli C., Morosi. A disp.: D’Andrea, Aufiero, Bernardini, Lotti, Tasselli. All.. Pacini. Pontigiana: Sorini, Foglia, Bini, Musella, Marrone, Avanzati, Fagni (21’st Stiavelli), Conforti (8’st Grazzini), Bianchi (28’st Michelotti), Stobbia, Franceschini. A disp.: Di Vita, Giorgetti, Pasquini, Vitillo. All.: Bendinelli. ARBITRO: Gimignani di Firenze RETI: 3’st Stobbia, 45’st Tonwe NOTE: Al 15’st Pecchioli C. si fa parare un rigore da Sorini. 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: