Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 09:09 - 18/9/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Far buon uso della democrazia ? Certo che io non pubblico niente . E' altri che pubblica quello che legge sulla posta del blog.
L'ossessione del nero è una costante dei personaggi che trovano ricetto .....
MOTOCROSS

Il team JK Racing di Pieve a Nievole è stato impegnato in una settimana intensa con ben 3 appuntamenti di gare sul circuito Monte Coralli di Faenza. 

RALLY

Dopo nove mesi di pausa torna in gara il montecatinese Leonardo Pucci, con la sua Renault Clio RS.

BASKET

Nel programma di preparazione, sabato 12 settembre, la squadra guidata da Luca Andreoli ha effettuato un altro allenamento congiunto con la Cestistica Spezzina.

BASKET

Sara De Luca è una delle ragazze dell’Under 18 aggregate alla prima squadra.

RALLY

E’ ancora all’insegna dei riflettori nazionali che Jolly Racing Team ha archiviato il fine settimana agonistico.

BOXE

Nella giornata di sabato 12 si è svolto il collegiale regione Toscana.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana riunione di trotto del sabato sera che non solo ha chiuso il trittico stagionale dei “classici” appuntamenti, ma ha celebrato in tutto e per tutto la figura storica dell’ippica italiana di Nello Bellei.

BASKET

Primo allenamento congiunto per la Nico Basket Femminile, guidata da Luca Andreoli, che è scesa sul campo della Cestistica Spezzina per un test di ottimo livello tecnico e tattico con una delle formazioni più competitive del girone sud di serie A2. 

none_o

Riprendono, dopo la pausa forzata, i corsi di pittura e disegno presso lo studio dell'artista pistoiese Paolo Beneforti.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Beppe Severgnini.

E’ un caldo asfissiante
che schianta le piante,
e un temporale
le .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ecco dove si trovavano i bocciodromi, allora chiamati “pallai”.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
VALDINIEVOLE
Approvato all'unanimità in consiglio provinciale un odg di Patrizio La Pietra a difesa degli artigiani carrozzieri

17/1/2014 - 11:15

Approvato all’unanimità l’ordine del giorno di iniziativa del consigliere provinciale La Pietra a difesa degli artigiani carrozzieri che impegna la giunta provinciale “ad attivarsi tempestivamente nei confronti del Governo e del Parlamento affinché modifichino il decreto legge in sede di conversione”.

 

"Il decreto legge “Destinazione Italia” - spiega La Pietra - delega alle assicurazioni il completo controllo del mercato della riparazione dei veicoli incidentati, in parole povere sarà la compagnia di assicurazione, che deve pagare il danno, a decidere dove verrà eseguita la riparazione. Le carrozzerie dovranno stipulare apposite convenzioni con le compagnie, con la possibilità di dover lavorare sotto costo, mettendo, da una parte, a rischio la qualità della riparazione e, dall’altra,  penalizzando la stragrande aziende del settore che generalmente sono piccole, a conduzione familiare, e quindi impossibilitate a stipulare convenzioni con le compagnie di assicurazione, senza contare il fatto che tutto ciò è in palese contrasto con il concetto e le regole di libero mercato.

 

Inoltre in risposta a coloro che sostengono che il decreto può aiutare a diminuire le truffe nel settore, dobbiamo rispondere  che la cura non può essere peggiore della malattia e non possiamo penalizzare migliaia di piccole aziende per tutelare gli interessi delle compagnie. Voglio ricordare che le polizze, dagli novanta ad oggi, sono aumentate del 245% a fronte dei risarcimenti che invece sono calati del 40%.


Se da una parte la politica deve prendersi carico di questi problemi in maniera consapevole, usando il buon senso e lasciando da una parte le divisioni partitiche, e in questo caso abbiamo dimostrato di poterlo fare, dall’altra, chiedo alle associazioni di categorie un impegno maggiore nel far si che l’iscrizione all’associazione, possa diventare un valore aggiunto per le aziende, una specie di marchio di qualità. Su questo dovremmo aprire una seria riflessione".



 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: