Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 07:07 - 23/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ieri passeggiando intorno casa ho notato con grande piacere che i lavori di rifacimento dei marciapiedi di Via Boccaccio sono terminati. Un bene soprattutto perché la parte intorno al "centro diurno .....
BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto un accordo, di durata biennale, con Giuseppe Valerio che sarà il secondo assistente di coach Dante Calabria.

TAEKWONDO

Dopo il Kim e liu del Nord e il Kim e Liu di Roma la società sportiva Kin Sori Taekwondo asd si conferma prima delle toscane nel taekwondo e 3 nel parataekwondo italiano.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme un altro bel sabato di sera di trotto e di festa per tutto il pubblico presente, circa 1400 presenze. 

BASKET

Si è conclusa la quinta edizione del Pistoia Basket Project Camp, il grande camp di pallacanestro organizzato dal Pistoia Basket Junior che attira sull’appennino tosco-emiliano, nello specifico a Fanano in provincia di Modena, un numero sempre più elevato di ragazzi.

ATLETICA

Italiani individuali e di società master da applausi per l’Atletica Pistoia. La società del presidente Remo Marchioni ha raccolto allori e soddisfazioni sia nella kermesse capitolina, la prima, sia in quella tenutasi a San Biagio di Callalta, in provincia di Treviso, la seconda. 

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l’ingaggio di Matteo Aminti, un'ala-centro del 2005, proveniente dalla Virtus Siena, che completerà il roster della prima squadra per il campionato di Serie B Nazionale 2024-25.

IPPICA

Il mercoledì sera di corse all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è stato incentrato su uno dei personaggi più famosi al mondo, Pinocchio e, in particolare, sul Parco policentrico di Collodi.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 è lieta di annunciare di aver raggiunto un accordo di durata triennale con Dante John Calabria che sarà il nuovo capo allenatore della nostra prima squadra in vista del campionato 2024/25 di Lba.

none_o

Una mostra dedicata alla città, in tutte le sue sfaccettature. 

none_o

Per tutto il mese di agosto, fino al 9 settembre, è visitabile nelle vetrine esterne e nello spazio espositivo interno.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PONTE BUGGIANESE
"C’era una volta al Ponte": sabato sarà presentato il libro di Gianfranco Dini

23/3/2012 - 11:02

Sabato 24 marzo, alle ore 16,30, presso la Biblioteca Comunale di Ponte Buggianese ci sarà una presentazione di un libro, che certamente farà fare a molti pontigiani un tuffo nel passato, risvegliando molti ricordi.

Il libro porta un titolo che già esprime il suo contenuto: “C’era una volta al Ponte – Ricordi e ricerche sul paese tra il 1930 e il 1950”; l’autore è Gianfranco Dini, che ha registrato e trascritto scorci di vita paesana con particolare amore e che è ricordato, fra l’altro, per aver gloriosamente militato nella squadra di calcio con i colori bianco-rossi.

La pubblicazione è stata curata dal Professor Pier Virgilio Arrigoni, che nell’introduzione sottolinea come nel testo vi siano elementi che esprimono una realtà culturale e sociale che non sempre traspare dai documenti storici pubblicati sul paese; dalla narrazione dei fatti e degli aneddoti della cronaca si rivela meglio e più chiaramente la vita, i costumi e l’indole dei tempi passati.

Il Sindaco Pier Luigi Galligani, nella presentazione, si dichiara particolarmente lieto che questi scritti trovino oggi il modo di essere conosciuti da più persone e manifesta la riconoscenza dell’Amministrazione comunale verso l’autore, il curatore e verso tutti coloro che hanno sostenuto l’iniziativa.

Inoltre, ribadisce che fra le cose che tengono unità una comunità vi è la condivisione dei ricordi e che in questa pubblicazione l’autore ci riporta a episodi di vita paesana, di un periodo a cavallo della seconda guerra mondiale, che coinvolge e contribuisce a cementare il senso di appartenenza e, quindi, di cittadinanza.

Infatti, attraverso i personaggi, i soprannomi, i luoghi del paese ed i vari racconti si ricordano e si conoscono aspetti del passato che mettono a fuoco, ancora di più, elementi dell'identità del paese, con l’intrecciarsi di vicende umane e di storia, lasciando una traccia che non deve essere perduta.

Nella ricca appendice è anche riportata la struttura urbana dell’epoca, con ampi riferimenti narrativi, che sono un dato costante nella suddivisione naturale fra il “di sopra” e il “di sotto” del fiume Pescia e che vedono nella “Saponeria” e nel “Giardinetto” i confini di questo “mondo” ben descritto nel libro.

Fonte: Comunicato stampa Comune di Ponte Buggianese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: