Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 21:01 - 31/1/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Frasi che mi avviliscono .
Offese gratuite e magari anche giuste .
Ma espresse così mi paiono vergognose .
Quando si esprime un giudizio senza aggiungere un perché , e atto di violenza "fascista"
Troppo .....
BASKET

Fabo Herons Montecatini rende noto che il giocatore Dominic Laffitte, in accordo con il club, concluderà la presente stagione sportiva con un'altra squadra, con l'obiettivo di avere maggiore spazio sul parquet.

HOCKEY

La stagione indoor si conclude amaramente per gli arancioni che retrocedono nella A2 nazionale del campionato in questione e magari anche con qualche recriminazione perchè forse si poteva riuscire, in una mezza impresa, a rimanere più in alto.

AUTOMOBILISMO

La F1 Italiana è la gara più popolare in Italia.

BASKET

La Gioielleria Mancini inaugura il girone di ritorno con la difficilissima trasferta a Prato contro il Prato Basket Giovane, attualmente al terzo posto in classifica. La Cronaca della partita Vettori apre la partita con una bomba, Lorenzo Bogani accorcia e Pinna impatta dalla lunetta ma Vettori piazza un’altra bomba.

SCI

Gradito ritorno sulle nostre montagne del comprensorio sciistico di Abetone e della val di Luce di una tappa dello Ski Tour 2022-2023.

SCI

Ha preso il via in questi giorni la 41° edizione di Pinocchio sugli sci, la rassegna giovanile di sci alpino più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo.

BASKET

Gli studenti dell'Istituto professionale di Stato per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera "Ferdinando Martini" di Montecatini Terme saranno ospiti domenica 29 gennaio al Palaterme in occasione della partita del campionato di Serie B Old Wild West tra Fabo Herons Montecatini e Legnano Knights.

CICLISMO

E' iniziata nel migliore dei modi la stagione 2023 del Team Corratec che si sta mettendo in mostra nella Vuelta a San Juan a confronto con squadre e corridori di alto livello.

none_o

"Raccontami un libro", di Ilaria Cecchi.

none_o

Dal 27 gennaio al 10 febbraio da Artistikamente (via Porta al Borgo 18), è in programma una mostra di Franco Bovani.

La mamma albergava nella casa che cura,
aveva le doglie, non .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Rapini saltati alla Puccini.

Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
Buonasera. Cerchiamo addetto al ricevimento con buona conoscenza .....
MONTECATINI
In 300 per l'open day all'Istituto alberghiero Martini (e tra questi anche un tiktoker da 500mila follower)

28/11/2022 - 12:23

Circa 300 alunni hanno partecipato domenica 27 novembre all’open day organizzato dall’alberghiero Martini nella sede della Querceta con l’obiettivo di orientare gli studenti di terza media alla scelta della scuola superiore. Altre due giornate verranno organizzate il 10 dicembre e il 14 gennaio.

 

Gli alunni interessati a conoscere la scuola, si sono iscritti attraverso un qr code e hanno potuto partecipare attivamente ai laboratori di accoglienza, cucina, pasticceria e sala bar. Aperti il ristorante a pranzo e il bar per l’intera giornata, genitori e ragazzi hanno potuto gustare le specialità realizzate da docenti e studenti del Martini. Apprezzata anche la diretta trasmessa da Alessandro Martini sulla tv social Televisium. Di fatto, la scuola ha aperto i battenti al territorio per una giornata intera.

 

Il Martini è una scuola di qualità che ha l’obiettivo di costruire un futuro turistico competitivo, attraverso la formazione di figure professionali che rispondano alle richieste del mercato europeo e mondiale.

 

Dopo un biennio comune, a partire dalla classe terza gli studenti intraprendono uno specifico percorso di studi sulla base dell'indirizzo scelto. Quattro i settori: accoglienza, sala bar, enogastronomia, pasticceria.La scuola è un punto di riferimento per le attività scolastiche e lavorative del territorio e ha formato nel tempo professionisti di fama nazionale e internazionale.

 

Le tre sedi di via Garibaldi, di via Galilei e della Querceta sono facilmente raggiungibili con mezzi pubblici. I numerosi restauri ne hanno perfezionato l'eleganza e la funzionalità.La scuola, al termine del primo biennio, ospita corsi per l'acquisizione di qualifiche regionali di terzo livello per il settore alberghiero e turistico, che consentono già un facile inserimento nel mondo del lavoro.

 

Gli ultimi tre anni, ricchi di particolari specializzazioni del settore turistico-alberghiero, si concludono con l'esame di Stato propedeutico al conseguimento del diploma per l’inserimento nel mondo del lavoro oppure al proseguimento degli studi universitari.

 

Il Martini offre la possibilità di imparare quattro lingue straniere: inglese, francese, tedesco e spagnolo con relative certificazioni europee. Vengono, inoltre, offerti scambi culturali con i paesi europei, corsi di informatica e di Haccp, la possibilità di partecipare a tanti altri originali progetti di ampliamento della tradizionale offerta formativa.

 

E c’era anche un tiktoker da 500 mila follower al primo open day dell’alberghiero Martini. Giovanni Discolo, educatore, mediatore culturale ed esperto di cooperazione internazionale ha partecipato anche ai laboratori domenica mattina, mettendo le mani in pasta insieme agli studenti interessati a conoscere la scuola. 
Da alcuni anni è educatore a scuola affiancando i docenti di sostegno e attualmente collabora con l’Istituto alberghiero Martini di Montecatini. In ambito letterario, Giovanni ha dato il suo contributo nella scrittura di vari libri con autori importanti come Costanza Savini.

Discolo da un anno circa è anche sui social e viene definito l’educatore di Tiktok. Il suo nickname è Gianni Discolo e in uno dei suoi video, che ha totalizzato 3milioni di visualizzazioni, invita i giovani a non bestemmiare e ogni qualvolta ci si arrabbia, Gianni dice ai ragazzi di utilizzare arca di Noè, melemelinda e rosso di fuoco. Tre parole che ormai sono diventate virali. Con 425mila followers e oltre 19 milioni di like, Gianni porta sul noto social temi educativi quali il rispetto, la gentilezza e l’educazione.
Un tiktoker preparato e socialmente impegnato. Discolo ha conseguito la laurea a pieni voti in Scienze sociali ed esattamente in Mediazione culturale e cooperazione euromediterranea. Durante il percorso accademico ha frequentato l’Istituto internazionale Bourguiba delle lingue orientali di Tunisi e successivamente si è trasferito in Bosnia Erzegovina per un tirocinio formativo in collaborazione con la Ong Luciano Lama di Enna. Un tirocinio legato a un progetto europeo nella realizzazione di un laboratorio di ceramica per i giovani di Srebrenica che è diventato anche la sua tesi di laurea.  La Bosnia, è stata per Giovanni un trampolino di lancio, un modo per toccare con mano il mondo della cooperazione internazionale, un’esperienza che gli ha permesso di crescere professionalmente e soprattutto umanamente.

Dopo la laurea, Giovanni si è trasferito a Parigi per alcuni mesi per potenziare la lingua francese e successivamente è rientrato in Italia per una collaborazione importante con la Ong Luciano Lama. È stato referente della provincia di Catania nell’accoglienza temporanea dei bimbi bosniaci presso le famiglie siciliane, bambini provenienti dai numerosi orfanotrofi esistenti in Bosnia e ancora oggi, Giovanni è volontario della Ong ennese.

Nel 2011 ha iniziato la sua collaborazione con il Cara di Mineo (CT) ovvero il Centro di accoglienza richiedenti asilo più grande d’Europa svolgendo le mansioni di mediatore, educatore, referente del servizio educativo/scolastico per oltre 4000 ospiti del centro.

Per diversi anni, il Discolo ha vissuto a Mineo insieme alla sua famiglia e nel 2015 si è trasferito in Toscana, per comprendere al meglio il modello di accoglienza toscano, la cosiddetta accoglienza diffusa, collaborando con diversi enti, associazioni e cooperative del territorio. All’interno delle strutture, Giovanni è stato educatore e insegnante di italiano.
Fonte: Istituto alberghiero Martini
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: