Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:01 - 31/1/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Fare l'assessore al bilancio a Montecatini. . . senza fare un tasso!
AUTOMOBILISMO

La F1 Italiana è la gara più popolare in Italia.

BASKET

La Gioielleria Mancini inaugura il girone di ritorno con la difficilissima trasferta a Prato contro il Prato Basket Giovane, attualmente al terzo posto in classifica. La Cronaca della partita Vettori apre la partita con una bomba, Lorenzo Bogani accorcia e Pinna impatta dalla lunetta ma Vettori piazza un’altra bomba.

SCI

Gradito ritorno sulle nostre montagne del comprensorio sciistico di Abetone e della val di Luce di una tappa dello Ski Tour 2022-2023.

SCI

Ha preso il via in questi giorni la 41° edizione di Pinocchio sugli sci, la rassegna giovanile di sci alpino più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo.

BASKET

Gli studenti dell'Istituto professionale di Stato per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera "Ferdinando Martini" di Montecatini Terme saranno ospiti domenica 29 gennaio al Palaterme in occasione della partita del campionato di Serie B Old Wild West tra Fabo Herons Montecatini e Legnano Knights.

CICLISMO

E' iniziata nel migliore dei modi la stagione 2023 del Team Corratec che si sta mettendo in mostra nella Vuelta a San Juan a confronto con squadre e corridori di alto livello.

NUOTO

Alla piscina Marchi di Pescia, gestita dalla società sportiva Co.g.i.s Montale, si è svolta domenica 22 gennaio la ventesima edizione del Campionato interregionale di nuoto che ha visto Pescia come protagonista della prima tappa, in attesa di spostarsi in altre città.

PODISMO

In una giornata fredda e piovosa si è svolta nel borgo medioevale di Montevettolini nel comune di Monsummano Terme (Pistoia) una gara podistica.

none_o

Dal 27 gennaio al 10 febbraio da Artistikamente (via Porta al Borgo 18), è in programma una mostra di Franco Bovani.

none_o

A Monsummano Terme la nuova mostra personale di Frank Federighi "Caricature".

La mamma albergava nella casa che cura,
aveva le doglie, non .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Rapini saltati alla Puccini.

Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
Buonasera. Cerchiamo addetto al ricevimento con buona conoscenza .....
none_o
Mostra Pistoia piccola Compostela, superati i 10.000 visitatori

24/1/2022 - 12:35

La mostra fotografica Pistoia piccola Compostela. L’altare argenteo di San Iacopo, ospitata nella chiesa di San Leone, è stata uno degli eventi centrali dell’Anno Iacobeo nel processo di promozione e valorizzazione del patrimonio artistico e culturale della città.


Dopo il periodo estivo che l’ha vista protagonista nella Chiesa dell’Università di Santiago di Compostela con più di 15.000 visitatori, l'esposizione fino al 9 gennaio è stata visitata da oltre 10.000 persone.


Un successo grazie al quale «la nostra città ha ulteriormente valorizzato il culto di San Jacopo e rafforzato il proprio ruolo di importante crocevia di cammini europei» ha dichiarato Alessandro Sabella, assessore al turismo e alle tradizioni jacopee del Comune di Pistoia.


I risultati ottenuti hanno spinto gli organizzatori a prorogarne l'apertura fino al 6 febbraio. Per concludere in bellezza, nell'ultimo giorno in cui sarà possibile vedere la mostra, Don Luca Carlesi, Arciprete della Cattedrale di San Zeno, condurrà due visite guidate alle ore 15 e ore 16.30, per un massimo di 20 partecipanti per turno. L'evento è ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria e Super Green Pass. Prenotazioni al numero +39 0573 21622 dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17 (Ufficio informazioni turistiche - turismo.pistoia@comune.pistoia.it).


Anche il vescovo Fausto Tardelli, ha voluto ribadire come la mostra abbia arricchito la proposta culturale della città per l’Anno Santo «contribuendo alla buona riuscita e alla divulgazione dei tesori di arte e di fede custoditi dalla nostra Chiesa locale».


«Questa mostra rappresenta un importante e virtuoso esempio di fattiva collaborazione tra pubblico, enti e privati, assolutamente da perseguire per la crescita culturale e identitaria della nostra città» ha dichiarato Fabrizio Tesi, Legale Rappresentante di Giorgio Tesi Group.


Anche la Fondazione Caript ha espresso soddisfazione: «Abbiamo sostenuto questo progetto nell’ambito delle iniziative per far conoscere e valorizzare il nostro territorio attraverso l’inestimabile patrimonio artistico e culturale che vi è conservato e del quale l’Altare è uno degli esempi più preziosi» ha commentato Lorenzo Zogheri, presidente di Fondazione Caript. 
La mostra si è rivelata un grande successo anche a livello mediatico, con tante positive recensioni sulle tv, sul web e sulla stampa nazionale, tra cui un articolo sulla prestigiosa rivista specializzata Il Fotografo, dove viene messo in evidenza come l'autore delle immagini, Nicolò Begliomini, sia riuscito a risvegliare il dialogo tra il pubblico, gli artisti e Dio, proiettando Pistoia verso una importante dimensione internazionale.


«Il progetto è che l'esposizione diventi itinerante e sarebbe importante portarla nelle città della cristianità – continua Sabella – l'auspicio è che la prima destinazione sia Roma e per questo l'amministrazione ha scritto formalmente alla Dott.sa Barbara Jatta, Direttrice dei Musei Vaticani, che aveva presenziato all'inaugurazione lo scorso 1° ottobre, affinché si apra un dialogo costruttivo».
 
Infine, il sindaco Alessandro Tomasi ha sottolineato come il risultato ottenuto sia «frutto diun’idea semplice ma vincente: raccontare Pistoia in modo nuovo puntando sulla riscoperta della nostra storia e delle nostre tradizioni e investendo sulla valorizzazione dei tesori che abbiamo».
 
LA MOSTRA 
L’esposizione che nasce a completamento del libro L’Altare Argenteo di San Iacopo a Pistoia - con i testi della Prof.sa Lucia Gai e le foto di Nicolò Begliomini edito nel 2019 da Giorgio Tesi Editrice per la collana Avvicinatevi alla Bellezza – è stata caratterizzata da immagini di grande impatto realizzate con Light box in formato extralarge in grado di guidare i visitatori alla scoperta dei dettagli di un capolavoro che ha coinvolto alcuni tra i migliori artisti dell’arte orafa tra il ‘200 e il ’400 e in grado di esaltare i più piccoli particolari di un’opera davvero magnifica.


Un viaggio dentro ai significati e alle espressioni inedite di quest'opera straordinaria, pensata e realizzata con l’obiettivo di accompagnare il visitatore all’interno di un’esperienza visiva accuratamente calibrata, progettata per comprendere appieno la qualità e il significato dell’Altare Argenteo di San Iacopo custodito nella Cattedrale di San Zeno a Pistoia.

Fonte: Comune Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: