Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 04:04 - 19/4/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sono diversi giorni che mi capita di passare da Corso Matteotti verso le ore 18 e trovarmi fermo in fila . Succede che ogni sera due grandi bus, del prestigioso turismo internazionale che ci onora della .....
BASKET

La Fip, Federazione italiana pallacanestro, ha ufficializzato il programma completo delle finali nazionali under19 Eccellenza.

BASKET

Il Pistoia Basket ha compiuto un passo significativo nel suo percorso mirato a potenziare e rafforzare i livelli di trasparenza, legalità, correttezza e eticità che da tempo caratterizzano l’organizzazione e il funzionamento della società.

RALLY

Dal 18 aprile iscrizioni aperte all’edizione numero 41 del Rally degli Abeti e Abetone, in programma per il 18 e 19 maggio.

BASKET

Lunedì 22 aprile si celebra il “World Earth Day”, ovvero la Giornata Mondiale di sensibilizzazione sui temi legati alla salvaguardia del pianeta.

PODISMO

Domenica 14 aprile alla Prato Half Marathon la Montecatini Marathon Asd ha ottenuto il titolo di quarta squadra con più iscritti alla gara e 3 campioni toscani nelle varie categorie.

RALLY

Il 48° Trofeo Maremma ha regalato grandi soddisfazioni alla divisione sportiva dell’azienda La T Tecnica. Doppio impegno, al 48. Trofeo Maremma, anche per AutoSole 2.0.

BASKET

Mercoledì 17 aprile, ore 12, all'Auditorium dell’Antico Palazzo dei Vescovi (piazza Duomo), si terrà la presentazione della Special Edition Jersey dell’Estra Pistoia Basket in occasione del World Earth Day.

SCHERMA

Le qualificazioni regionali ai campionati italiani gold di spada hanno regalato una splendida vittoria per Sabrina Becucci (a destra nella foto) che conquista il suo primo successo nella sua nuova arma.

none_o

Una mostra bibliografica ricca di curiosità occupa da qualche giorno lo spazio delle teche espositive del primo piano.

none_o

Si terrà venerdì 19 aprile, alle 17.30 nelle Sale affrescate del Palazzo comunale l’inaugurazione di "Donne forti".

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Ricetta per un risotto goloso

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di aprile.

Con l’evento tenutosi oggi 22 marzo presso la filiale di Cascina .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PIEVE A NIEVOLE
Il futuro dell'Asl e la riorganizzazione di pediatria all'ospedale: pronta un'interpellanza Udc

19/1/2011 - 17:53

Il futuro della Asl e dell'ospedale in una interpellanza del capogruppo Udc in consiglio comunale, Gino Giulietti.

"Premesso - scrive Giulietti - che all’inizio del 2007 iniziò con la soppressione del servizio medico pediatrico attivo il sabato e la domenica presso la nostra Misericordia la lenta ma evidentemente inesorabile riorganizzazione dell’offerta pediatrica convenzionata della Valdinievole. Ricordo che sia il sottoscritto che il nostro consigliere regionale Carraresi chiedemmo con due diverse interrogazioni sia al sindaco di Pieve, sia all’allora assessore alla sanità Enrico Rossi di conoscere quali iniziative si sarebbero prese per scongiurare tale eventualità riportando nelle sedi istituzionali la protesta dei genitori dei bambini".
"Prendemmo atto - prosegue la nota - che nella loro risposta l’assessore regionale e anche Carlo Bartolini (responsabile della zona distretto) intesero rassicurarci sul mantenimento del servizio in alcuni locali attigui presso l’ospedale di Pescia ritenendoli più idonei per la vicinanza al Pronto Soccorso dotato della necessaria strumentazione diagnostica utilizzabile all’occorrenza. Precisarono, altresì, che tale scelta non era addebitabile al costo del servizio erogato, ma soltanto alla volontà di garantire un servizio più efficiente alle famiglie e ai bambini".
"A distanza di 3 anni e mezzo circa  - dice ancora Giulietti - prendiamo atto della volontà di procedere a una riorganizzazione che prevede, secondo quanto riferito dal direttore del reparto dott. Rino Agostiniani, l’eliminazione delle degenze notturne nel reparto pediatrico indirizzandole verso l’ospedale di Pistoia a causa dei problemi di bilancio e della difficoltà di risorse in cui versa la nostra ASL. Ritenuta a nostro avviso la necessità di far conoscere nel dettaglio all’intero consiglio comunale quale sarà la riorganizzazione che interesserà il reparto pediatrico si chiede al sindaco, viste le dichiarazioni riportate sulla stampa dal direttore Dott. Agostiniani quale funzione svolgerà il reparto pediatrico dell’ospedale di Pescia e se a causa dei problemi di bilancio evidenziati nella stessa dovremo aspettarci altri ridimensionamenti nei reparti del plesso ospedaliero pesciatino. Vorrei altresì conoscere se e quali provvedimenti intende prendere la nostra amministrazione nei confronti della gestione della nostra azienda sanitaria, alla luce delle problematiche di bilancio ormai a tutti evidenti. Chiedo che la presente interpellanza sia posta all’ordine del prossimo consiglio comunale".

Fonte: Udc
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




20/1/2011 - 9:08

AUTORE:
Realista

Dai dati letti nell'articolo risulta,che detta ASL 3, ha seri problemi per far quadrare i conti di bilancio.Prendo per buona questa situazione e mi domando ,ma come si fà a parlare di un ipotetico nuovo ospedale in valdinievole,quando non ci sono le disponibilità finanziarie per mandare avanti le vecchie strutture.Le ASL sono inquadrate come aziende pubbliche con dirigenti responsabili di quello che fanno,se i conti non tornano saranno loro a dover rispondere delle loro negligenze anche penalmente,vedi Asl 1 di Massa e Carrara,quindi potrete discutere quanto volete a livello Comunale ma se non ci sono coperture finanziarie sarà tempo perso,come,da anni, invitare da anni le ferrovie e la Regione Toscana a fare la tratta sotterranea ,Pieve compresa,nei pressi della Stazione di Piazza Italia,invitare le Autostrade spa a mettere i pannelli fonoassorbenti,oppure una decisione sulla rotonda di Via Roma,uscita Fi-Mare,nuovo casello del Vasone,tutto un bla-bla che rispecchia in toto il governo attuale nel campo delle riforme,tutti discorsi ma niente di concreto,il vero problema è che molti Italiani pensanti continuano a crederci.Realista