Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 07:06 - 21/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E non è finita ancora manca via Del Gallo e rotonda vigili ed anche via dei Colombi soldi Esselunga speriamo bene. . . . ormai dopo le elezioni?
Spetterà alla nuova amministrazione. . . .
BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

CALCIO

Prenderà il via sabato 22 giugno prossimo il Torneo dei Rioni del comune di Serravalle Pistoiese che, come ogni anno, gode del patrocinio del Comune.

RALLY

Un impegno importante e faticoso, in Sicilia  con tre vetture al Rally dei Nebrodi, ma anche un bilancio d’effetto, con la seconda posizione assoluta. E due vetture nella top ten assoluta.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
CHIESINA UZZANESE
Il chiesinese Luca Piattelli direttore artistico per gli hairstyling del Lucca Film Festival

11/4/2019 - 13:46

E' Luca Piattelli il direttore artistico di Wella per gli hairstyling del Lucca film festival 2019. L’affermato hair stylist e imprenditore titolare di uno dei più grandi e rinomati saloni di bellezza a Chiesina Uzzanese, oggi partner di Wella, curerà il look di vip, celebrities e attori della settima edizione del festival e consegnerà un prestigioso premio alla star protagonista dell’evento.

 

Vedremo sfilare nel centro storico di Lucca, in occasione della nuova rassegna cinematografica: Joe Dante, Mike Garris, Michel Ocelot, Philip Gröning, e il tanto atteso Rutger Hauer. Il Festival di fama internazionale è avvenimento di punta del nostro territorio e si svolgerà nel centro della città da sabato 13 a domenica 21 aprile.

 

Oltre alla premiazione del miglior cortometraggio e lungometraggio da parte di una giuria autorevole del mondo cinematografico e accademico, l’evento non mancherà di momenti collaterali coinvolgenti che tra proiezioni, mostre, convegni e concerti richiameranno un folto pubblico di appassionati cinefili oltre ad esperti del settore.

 

Culmine del festival sarà come da tradizione EffettoCinemaNotte, l’evento conclusivo più importante che nella nuova edizione celebra l’anno di Blade Runner: il film di Ridley Scott che interpretò il racconto di Philip Dick scritto nel 1968 che ambientava infatti nel futuro un immaginario 2019 con uno scenario che oggi ritroviamo incredibilmente simile a quello attuale.

 

Tutta la piazza San Michele si trasformerà in un grande set cinematografico allestito con le scenografie più suggestive del celebre film e animato da personaggi cyberpunk. L’ospite più atteso sarà Rutger Hauer, il protagonista-autore del celebre monologo “Lacrime nella pioggia” improvvisato di sua iniziativa durante le riprese del film, che presiederà l'evento del 20 aprile presso il Loggiato Pretorio come ospite d’onore con un look curato personalmente da Luca Piattelli.

 

Ad arricchire e completare il programma della giornata anche le coinvolgenti performance con le quali le più importanti compagnie teatrali locali stupiranno il vasto pubblico reinterpretando le scene mitiche di celebri film. Tutte le acconciature degli attori verranno realizzate dagli hairstylist Wella con la direzione artistica di Piattelli.

 

Ma il momento di grande spettacolo sarà preceduto da una serata particolarmente emozionante: il 19 aprile alle 20.30, Il Lucca Film Festival ha infatti organizzato una serata di gala con red carpet dedicata a Rutger Hauer che riceverà oltre al Premio alla carriera anche il prestigioso Premio Wella direttamente consegnato dal direttore artistico Luca Piattelli sul palco del cinema Astra in piazza del Giglio.

 

“Essere chiamato a ricoprire il ruolo di direttore artistico per gli hairstyling del Lucca Film Festival - dichiara Luca Piattelli - è per me un prestigio immenso, ma prima di tutto un vero orgoglio. Da sempre credo fermamente nelle potenzialità del nostro territorio, al quale ho dedicato ogni giorno della mia carriera in qualità di hairstylist, ma ancor più come imprenditore, verso una visione di sviluppo e valorizzazione dei suoi punti di forza. Sarà un grande onore per me contribuire a creare gli hair look dei protagonisti di questo Festival, sia per una questione professionale, perché occuparsi dell’immagine di registi e attori di fama internazionale in un evento così importante è estremamente gratificante ed un grande traguardo personale. Ma anche per una questione affettiva, in quanto Blade Runner è un film icona della mia generazione e contribuire a ricreare l’atmosfera del set, replicando per gli attori che animeranno la serata il look dei protagonisti del film, sarà sicuramente emozionante e coinvolgente quasi come fare un viaggio indietro nel tempo. Poter poi conferire un premio importante al grande Rutger Hauer e realizzare personalmente il suo look nella serata conclusiva dell'evento sarà per me come vivere un sogno ad occhi aperti.”

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: