Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 14:02 - 27/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

In premessa .

Una delle cose più curiose dei Fascisti che fanno il saluto a braccio teso (non romano , bestie ) e sono orgogliosi della loro fede , si incazzano se la parola la adoperi tu riferendosi .....
CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

RALLY

E’ stata decisamente di spessore, la prima uscita stagionale di Pavel Group, nel fine settimana passato, alla prima edizione del “Tuscany Rally”, in provincia di Siena.

PADEL

Oltre quattro ore di competizione ininterrotta con il numero massimo di coppie pronte ad affrontare i due tabelloni e portarsi a casa importanti premi in palio per la 1° “Coppa Carnevale”.

none_o

E’ da poco uscito il nuovo libro “Nel nome delle donne”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
none_o
Katia Giovannini a Miss Italia, fu esclusa perchè incinta

20/8/2011 - 9:40

MONTECATINI 


Nel 1995 partecipa a Miss Italia invitata direttamente da Enzo Mirigliani che la nomina Miss Simpatia , ma ecco che proprio durante lo svolgimento del concorso più ambito dalle giovani ragazze italiane arriva la notizia bomba : Katia Giovannini è in stato interessante !

Così senza replica , obbligata dalle regole del gioco di allora Katia è costretta a ritirarsi dal concorso e tornare a casa.

Ebbene sì anche una BELLA ragazza può diventare mamma e così dopo tre mesi dalla chiaccherata esclusione nasce Richard .

Appena si nasce ci attribuiscono diritti, doveri, debiti ma il nuovo arrivato aveva decisamente qualcosa in più : è stato il primo , ed è rimasto l’ unico, uomo a

partecipare ad un concorso di fama internazionale come quello di Miss Italia da protagonista !

Durante questi anni Katia ha conseguito il titolo in podologia diventando oggi una Podologa fra le più stimate in Montecatini , segue il giovane Richard con la dolcezza e l’attenzione di chi conosce molto bene il sacrificio anche delle piccole cose quotidiane ma senza perdere mai di vista l’importanza di un sorriso soprattutto nei momenti non facili .

Insomma la sua forza e determinazione l’hanno sostenuta in ogni sua scelta anche in quella di non smettere mai di continuare a sognare.

Incontriamo il sindaco Giuseppe Bellandi , che quest’anno ha portato a Montecatini l’evento nazionale di Miss Italia , un’opportunità che da tempo ci mancava , un impegno che è riuscito a coinvolgere non solo l’aspetto turistico – alberghiero ma tutte quelle attività che rendono la nostra città un polo termale in continua evoluzione , rivalutando la storia non solo delle Terme , ma anche del celebre turismo che nel tempo ci ha soggiornato .

In questo vortice organizzativo l’aspetto che sollevò la partecipazione di Katia al concorso fa ancora parlare di se’, ecco quello che ci dice in merito il sindaco Bellandi :

"Ma quale regalo migliore per una giovane famiglia sapere che presto arriverà un figlio come è successo a Katia nel 1995 mentre stava realizzando il suo sogno di Miss è arrivato anche quello di mamma. – continua dicendo - credo che sia la cosa più naturale e fantastica che una giovane donna possa riconoscere e condividere anche con il sogno che stava vivendo sul palco di Miss Italia e se questo per le regole di un tempo passato non è stato possibile credo che oggi

sarebbe meraviglioso dare a Katia la possibilità di terminare il suo sogno e conoscere la continuità che permette ad ognuno di noi di essere qui oggi nel modo più naturale del mondo : essere figli! "

Simona Miniati

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: