Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 20:06 - 16/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E non è finita ancora manca via Del Gallo e rotonda vigili ed anche via dei Colombi soldi Esselunga speriamo bene. . . . ormai dopo le elezioni?
Spetterà alla nuova amministrazione. . . .
GOLF

Sabato 15 e domenica 16 giugno, presso il circolo La Pievaccia del Montecatini Golf, Bonvicini Fashion Gallery & Stores organizza grazie al main sponsor Peuterey la gara di golf più attesa di tutta la stagione.

CICLISMO

Domenica 16 giugno si svolgerà la manifestazione ciclistica “14° edizione Gran Fondo Edita Pucinskaite”. Per permettere l’iniziativa sono previste alcune modifiche alla viabilità.

CALCIO

Si è conclusa con la vittoria ai tempi supplementari il torneo dei Rioni di Ponte Buggianese che ha visto trionfare il rione Anchione Ponte di Mingo e Vione sul Centro Nord per 2-0.

TAEKWONDO

Primo campionato internazionale di combattimento per la categoria Kids cinture rosso/nere al Kim e Liu’ 2024 di Roma con l’Europeo Italy Open e straordinario podio per Sofia Palomba, pluricampionessa Italiana di taekwondo.

PODISMO

I biancorossi della Silvano Fedi, con le gare di questa settimana, sono arrivati alla ragguardevole cifra di 60 successi stagionali.

BASKET

Nella giornata di lunedì 10 giugno, il presidente di Estra Pistoia Basket Ron Rowan, ha fatto visita al governatore della Regione Toscana, Eugenio Giani.

BASKET

Resoconto della stagione del settore giovanile della Nico Basket.

none_o

Mostra collettiva Foreigners in Venice. Inaugurazione sabato 15 alle 17,30.

none_o

Sarà inaugurata venerdì 14 giugno alle 17 nella biblioteca San Giorgio.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo giugno 2024

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PIEVE A NIEVOLE
"L'Udc sta dalla parte dei cittadini". Giulietti replica a Rossi (Pdl)

21/7/2011 - 14:48

Gino Giulietti, capogruppo Udc in consiglio comunale, intervieneper replicare al consigliere Rossi (Pdl).


“Sarebbe facile rispondere all’inutile comunicato di Rossi, facendogli presente che l’Udc sia a livello nazionale, sia a livello locale sta dalla parte dei cittadini e non dalla parte di chi animato da pregiudizi ideologici, spesso senza conoscere nemmeno gli atti, vota contro ai provvedimenti all’ordine del giorno per mera contrapposizione ideologica. Non è così che noi intendiamo la politica come servizio alla comunità. Ma non è questo l’intento di questa mia breve replica, desidero invece precisare per evitare che l’intervento di Rossi possa suscitare dubbi o perplessità che per quanto attiene la mozione per lo svincolo dell’autostrada il testo presentato dal sottoscritto, dopo una breve interruzione della seduta, è stato modificato solo in minima parte senza peraltro stravolgerne l’obbiettivo per il quale era stato predisposto, ed è stato votato oltre che dal sottoscritto e dalla maggioranza solo dal Rossi e dal consigliere Baldascino (Pdl).  
Panzi (Pdl) e Venturini (Lega Nord) hanno lasciato l’aula per non votare contro, per verificare basta leggere l’atto pubblicato nel mio sito (www.ginogiulietti.it) dove sono riportati gli interventi dei vari consiglieri. Ciò premesso, inviterei l’amico Rossi a fare una seria riflessione su quanto sta avvenendo ed è avvenuto nel suo gruppo, fra abbandoni e cambi di casacca nel corso di questi due anni, vicende a tutti note grazie ai molteplici interventi degli attori pubblicati sulla stampa locale, ed a non preoccuparsi in futuro del sottoscritto e del mio partito i quali desiderano rendere conto del nostro operato solo ai pievarini”.

Fonte: Udc
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




23/7/2011 - 20:22

AUTORE:
Gino Giulietti

All'amabile sig.ra Silvestri che mai partecipa alle riunioni del Consiglio comunale di Pieve, ma che disquisisce sul mio operato, peraltro in linea con la posizione del mio partito, con l'intento di denigrarmi, o quantomeno di dare sostegno all'attacco tanto inutile quanto gratuito del Rossi, non voglio rispondere con lo stesso tono. Sarei invece curioso di sapere di quale intelligenza bisogna essere dotati per valutare negativamente atti deliberativi quali quelli approvati nell'ultimo Consiglio comunale sulla partecipazione al distretto forestale o sulla convenzione per il trasporto pubblico locale che saranno ratificati anche dai comuni di Pescia e Chiesina Uzzanese amministrati dal PDL, ed invece debbono essere respinti a Pieve, altrimenti si rischia di essere tacciati di combutta con il "nemico"? Desidero ancora una volta ribadire che l'UDC di Pieve con il sottoscritto capolista alle ultime elezioni ha raddoppiato i suoi voti, evidentemente i Pievarini valutano diversamente l'operato del sottoscritto e del mio partito, con buona pace del Rossi e della sig.ra Silvestri.

23/7/2011 - 16:03

AUTORE:
Cinzia Silvestri

Il consigliere Giulietti farebbe meglio a riflettere sui propri autoincensamenti, visto che è stato ripreso anche ieri sulla stampa in merito alle sue dichiarazioni.
Si comprende che abbia avuto a spregio che di lui si sia occupato anche il capogruppo Rossi, ovviamente non in senso personale, ma squisitamente politico.
Seppure trascurabile, quando si dicono le cose solo 'pro domo mea' e non corrispondenti alla realtà dei fatti, è giusto che l'opinione pubblica lo sappia.
Di sicuro il capogruppo UDC e qualcun altro avrebbe preferito un Rossi più silente o accondiscendente: spiacenti, ma non è così, almeno a questo giro.
Si preoccupi piuttosto lui (Giulietti) di pensare a svolgere meglio il suo ruolo di opposizione, invece di essere manifestamente con la Giunta Alamanni, altrimenti prenda il coraggio e si butti nella mischia tra i consiglieri di maggioranza, dove farebbe una miglior figura, se non altro in termini di coerenza. Al Tuttologo Pievarino suggerisco di lasciar perdere giudizi che peraltro nessuno gli ha chiesto e che di certo non condizionano la politica pievarina. Cinzia Silvestri