Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 03:06 - 21/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E non è finita ancora manca via Del Gallo e rotonda vigili ed anche via dei Colombi soldi Esselunga speriamo bene. . . . ormai dopo le elezioni?
Spetterà alla nuova amministrazione. . . .
BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

CALCIO

Prenderà il via sabato 22 giugno prossimo il Torneo dei Rioni del comune di Serravalle Pistoiese che, come ogni anno, gode del patrocinio del Comune.

RALLY

Un impegno importante e faticoso, in Sicilia  con tre vetture al Rally dei Nebrodi, ma anche un bilancio d’effetto, con la seconda posizione assoluta. E due vetture nella top ten assoluta.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
AGLIANA
Sport, Pd: "In 5 anni solo annunci e nulla di fatto dalla giunta Benesperi"

17/5/2024 - 15:35

Il Partito democratico interviene in tema di sport e impianti sportivi.

 

"Siamo al termine del mandato amministrativo della giunta Benesperi e come Partito democratico sentiamo il diritto/dovere di contribuire a una analisi seria e costruttiva su quanto è stato fatto in questi 5 anni su uno degli aspetti che maggiormente contribuiscono a far crescere una  comunità, a rafforzarne il senso di identità: lo sport. La commissione consiliare dello sport tenutasi lo scorso martedì 7 maggio ha intanto accertato sul tema impianti sportivi calcistici un risultato netto: il nulla di fatto.

Per cinque anni il sindaco e assessore allo sport Benesperi ha raccontato che la prospettiva del partenariato pubblico privato avrebbe avviato una stagione di buona gestione e investimenti per il mondo calcistico di Agliana, ma invece si ritrova – e purtroppo anche il mondo calcistico di Agliana – con in mano un pugno di mosche.

Nei 5 anni di mandato più volte il gruppo consiliare Pd ha interrogato il sindaco e convocato commissioni per chiarire le prospettive del Piano particolareggiato esecutivo, sollevando ogni volta problemi legati alle difficoltà dell’operazione: mai sono stati chiariti i termini del rapporto economico tra investitore e Comune, mai è stato smentito il rischio di aumento delle tariffe, sempre vaghe le informazioni sugli investimenti. Tutte questioni che sono state confermate dal sindaco proprio nella commissione del 7 maggio.

Vogliamo dirlo con chiarezza: non siamo e non saremo mai nemici di chi vuole investire per far crescere il settore sportivo di Agliana, ma in questa occasione l’amministrazione ha dimostrato davvero poca capacità di gestire la situazione.

Cosa è stato fatto in 5 anni? Solo annunci su annunci da parte del sindaco, rimandando ogni volta di 6 mesi la partenza degli interventi per finire come purtroppo avevamo previsto. Un’incapacità che ha oltretutto impedito ogni prospettiva di buona gestione degli impianti, perché si è andati avanti con bandi molto brevi, di proroga in proroga di 6 mesi, senza dare la possibilità a chi gestiva di poter lavorare bene con durate contrattuali adeguate".

“Lo voglio dire con chiarezza al mondo degli sportivi di Agliana - dichiara Massimo Vannuccini, capogruppo in consiglio comunale Pd - che facciano parte di associazioni che si impegnano sul nostro territorio e nei nostri impianti o che siano semplici appassionati ed anche agli operatori economici che supportano movimenti giovanili e prime squadre: tutto questo non è allaltezza della qualità e delle potenzialità del movimento sportivo aglianese. Non basta fare il tifoso e seguire il movimento sportivo nelle sue competizioni per potersi mettere la medaglia al petto, serve un’amministrazione che metta mano sul serio ai problemi degli impianti e questa amministrazione ha dimostrato di non esserne stata in grado".

"Oggi ci ritroviamo in una situazione di grande rischio, con la scadenza al 30 giugno della gestione degli impianti non più prorogabile, con il rischio che gli impianti, dall’estate, restino chiusi. In tutto questo serietà e correttezza avrebbero dovuto impegnare l’amministrazione a redigere un bando di gestione breve, di 1 anno, per dare la possibilità a chi siederà nei banchi della futura maggioranza di poter mettere una pezza a questo nulla che è il grande risultato dello sport del sindaco Benesperi.

Invece no, oltretutto è stato pubblicato un bando della durata di cinque anni per la gestione senza prevedere investimenti, con la possibilità di rinnovo per ulteriori cinque; si vorrebbe insomma ipotecare in fretta e furia, sotto elezioni, le prospettive di sviluppo degli impianti sportivi".


Sul fronte degli investimenti fatti e mai realizzati, il segretario del Pd Andrea Acciai dichiara: “I nuovi spogliatoi del Bellucci, com'è facilmente verificabile, hanno già grandi problemi nonostante siano stati inaugurati da pochissimo: porte rotte che non si chiudono, l'intonaco presenta problemi e le mattonelle sono già rovinate. Questa amministrazione si vanta di aver fatto qualche investimento, ma delle risorse messe a terra bisogna averne cura; senza contare che tante risorse sono state spese per degli spogliatoi provvisori quasi inutilizzati, 70.000 € di spreco e che dovevano essere investiti per migliorare i luoghi dove le nostre ragazze e i nostri ragazzi fanno sport".

"Un totale fallimento quello degli investimenti del settore calcistico che si unisce all’assenza di progettazione e investimenti per gli altri settori: niente per il Palacapitini e un investimento sull’antisismica della palestra di Spedalino che rinnova la struttura, ma visto il quasi totale abbattimento per la ricostruzione, senza alcuna visione progettuale. Quella palestra doveva essere ripensata per fare spazio anche a degli spalti, in modo da creare lo spazio per far seguire le competizioni; tutte occasioni perse per la nostra comunità.

L’8 e 9 giugno si vota; ai nostri concittadini proponiamo, anche per le politiche sportive, di percorre insieme a noi la strada che, grazie ai cambiamenti e le innovazioni necessarie, portano in direzione di una Agliana, bella! Guido del Fante sindaco e la sua squadra di candidati in consiglio comunale sono assolutamente in grado di rispondere alle necessità del mondo sportivo aglianese".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: