Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 02:06 - 21/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E non è finita ancora manca via Del Gallo e rotonda vigili ed anche via dei Colombi soldi Esselunga speriamo bene. . . . ormai dopo le elezioni?
Spetterà alla nuova amministrazione. . . .
BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

CALCIO

Prenderà il via sabato 22 giugno prossimo il Torneo dei Rioni del comune di Serravalle Pistoiese che, come ogni anno, gode del patrocinio del Comune.

RALLY

Un impegno importante e faticoso, in Sicilia  con tre vetture al Rally dei Nebrodi, ma anche un bilancio d’effetto, con la seconda posizione assoluta. E due vetture nella top ten assoluta.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
none_o
Imbrattate di scritte no-vax Casa del popolo di Bonelle e sede Pd

15/4/2024 - 13:19

PISTOIA - Continuano gli attacchi novax indirizzati al consigliere comunale Pd Paolo Tosi: a un mese di distanza dalla comparsa delle scritte nel sottopasso della superstrada, stavolta è stata presa di mira la Casa del popolo di Bonelle, che ospita la sede del partito.

 

"Durante la notte i muri sono stati imbrattati con una serie di scritte che, con scarsa padronanza dell’ortografia, paragonano i politici pro vaccini nientemeno che ai boia nazisti", scrive in una nota il Partito democratico.

 

L’unione comunale Pd di Pistoia e il gruppo consiliare ribadiscono "completa solidarietà al consigliere Tosi, ma anche al circolo, ai suoi volontari e a chi ogni giorno si impegna offrendo un prezioso punto di aggregazione agli abitanti della zona. Per l’ennesima volta gli autori dell’atto vandalico si commentano da soli: ci auguriamo che le autorità possano individuarli al più presto e che paghino per le loro azioni scriteriate".

 

L’amministrazione comunale esprime la propria "solidarietà al Partito democratico per le scritte di stampo no-vax con le quali, nella notte, è stata imbrattata la Casa del popolo di Bonelle. Una ferma condanna per il grave episodio, dunque, e vicinanza al consigliere Paolo Tosi, ancora una volta vittima di offese personali.

 

L’amministrazione comunale auspica che le indagini in corso permettano di individuare e punire al più presto i responsabili di così deplorevoli gesti, segno di inciviltà e incapacità di confronto".


Nella notte di domenica oltre alla Casa del popolo di Bonelle, anche la vicina sede comunale e provinciale del Partito democratico sono state oggetto di un’azione vandalica da parte di un sedicente gruppo di No-Vax che ha danneggiato in maniera evidente sia il circolo che la sede del partito.

 

“Un atto di puro squadrismo. Qualunque ne sia la matrice la sostanza è questa, e la mia condanna è ferma e decisa. Desidero esprimere solidarietà ai volontari della Casa del popolo di Bonelle; il fatto che sia stato scelto, come obiettivo di questo atto squadristico, la sede provinciale del Pd pistoiese rende ancora più grave e preoccupante questo gesto.

 

Come istituzione regionale siamo un baluardo della legalità e del rispetto, e non accettiamo che si usino linguaggi e mezzi cosi violenti e demagogici. Voglio, inoltre far sentire la mia vicinanza al consigliere Paolo Tosi che ha dovuto nuovamente subire questi ignobili attacchi. 

 

Non dobbiamo assolutamente sottovalutare azioni come questa.  Si tratta di atti eversivi e pericolosi, che denotano un clima di intolleranza e violenza che dobbiamo fermare tutti assieme.  Mi auguro che le autorità competenti individuino quanto prima i responsabili di questi gesti che si stanno diffondendo pericolosamente nel nostro territorio".

 

Con queste parole interviene il consigliere regionale Pd Marco Niccolai in merito a questa fatto criminoso.

 

Di seguito anche l'intervento dell'on. Marco Furfaro (Partito democratico):

 

"Un episodio gravissimo quello successo questa mattina all'esterno della Casa del Popolo di Bonelle. Un episodio che segue una scia di intimidazioni e minacce che si susseguono da settimane. La vigliaccheria e l’ignoranza Novax questa volta hanno colpito il consigliere comunale del partito democratico Paolo Tosi. A lui e a tutta la comunità del partito democratico locale va tutta la mia solidarietà e il mio sostegno per questi vergognosi attacchi. Mi auguro che si possano tempestivamente individuare i colpevoli di questi volgari e subdoli atti. I vaccini hanno salvato molte vite, l’ignoranza dei no vax nessuna".

 

Pistoia Ecologista Progressista esprime la propria "solidarietà al circolo Arci di Bonelle e al Partito democratico di Pistoia che, questa mattina, hanno trovato le mura della casa del popolo imbrattate con scritte inaccettabili e deliranti. Si tratta di un atto grave, di cui auspichiamo siano individuati i responsabili, per i gravissimi contenuti, offensivi e intimidatori, delle scritte e per l'attacco a uno spazio democratico, di partecipazione, cultura e socialità per il quartiere di Bonelle, che vede ogni giorno l'impegno di volontarie e volontari".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: