Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 22:06 - 22/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ho l impressione che vi sia successo quello che avevo previsto da tempo
BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l'ingaggio dell’ala Nicola Mastrangelo.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto, nella giornata odierna, l’accordo per la rescissione consensuale del contratto con coach Nicola Brienza.

PICKLEBALL

Il 22 e 23 giugno, presso Sport Village Toscana, si terrà l'evento dal titolo 'Finale nazionale pickleball Msp Italia', alla sua prima edizione, presso gli impianti sportivi di via del Bruceto.

PODISMO

Ancora una Silvano Fedi protagonista nelle corse di questo fine settimana. 

BASKET

Il progetto, fortemente voluto da tutta la dirigenza Herons, e da tutte le società allo stesso partecipanti, parte con il massimo entusiasmo e con due obiettivi principali da realizzare.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del gruppo podistico Trekking e camminate Croce Oro in collaborazione con il gruppo donatori sangue Avis di Montale si è corsa nella località al confine con la provincia di Prato la gara podistica competitiva ‘’Sudatina Montalese 2024’’.

RALLY

Dimensione Corse è ancora protagonista. La scuderia pistoiese si è elevata nel confronto a squadre espresso dal Rally di Reggello, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona 7.

CALCIO

Prenderà il via sabato 22 giugno prossimo il Torneo dei Rioni del comune di Serravalle Pistoiese che, come ogni anno, gode del patrocinio del Comune.

none_o

Si inaugura sabato 22 giugno alle 18 la mostra “Giallo incanto – Tour 1960; Undici artisti per Gastone Nencini”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Teste di mazzancolle in pasta

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
MONSUMMANO
Passaggio a tariffa corrispettiva rifiuti: Confartigianato e Cna chiedono più chiarezza

26/7/2023 - 12:23

“Prendiamo atto, con rammarico, che la richiesta di una maggior concertazione con l’amministrazione De Caro, avanzata da Confartigianato e Cna Toscana Centro sul passaggio alla tariffa corrispettiva sui rifiuti, è caduta nel vuoto. Questa mancata risposta da parte dal Comune però, rappresenta di fatto un inaccettabile rifiuto ad ascoltare le legittime richieste delle imprese. Per questo sin d’ora ci sentiamo di affermare che  a tutela delle nostre imprese associate, non accetteremo più da parte dell’amministrazione comunale una chiusura totale alle istanze che provengono dalla realtà economica di piccole e medie aziende e che, di fatto, contribuiscono da sempre al benessere e all’occupazione di tutto il nostro territorio”.


Con questa dura presa di posizione i presidenti dell’area Valdinievole di Confartigianato e Cna Toscana Centro, Andrea Berri e Paolo Bonelli, tornano sul passaggio alla tariffa corrispettiva sui rifiuti annunciata, ormai da mesi, da Alia e Comune.


“Sin da quando il Comune annunciò lo scorso marzo di avere calendarizzato 3 incontri sul territorio, con l’intento di spiegare cosa avrebbe comportato il nuovo regime sui rifiuti – incalzano Berri e Bonelli – abbiamo fatto presente al sindaco le nostre perplessità, sia per quanto riguarda il metodo con il quale l’amministrazione ha condotto la campagna di informazione nei riguardi di cittadini ed imprese, sia per i contenuti che furono esposti, a nostro parere in modo del tutto approssimativo. A distanza di mesi sentiamo l’esigenza di rivendicare queste discrasie – spiegano Berri e Bonelli –  e a confermare questa tesi ci sono due elementi: da una parte la scarsissima partecipazione di imprenditori all’incontro del 23 marzo presso la biblioteca comunale Giusti, dovuta anche al mancato confronto con le associazioni da parte dell’amministrazione comunale. Dall’altra, la promessa non mantenuta del sindaco De Caro e dall’assessore Roviezzo di organizzare in un incontro con Alia, Confartigianato e Cna Toscana Centro. Quel tavolo di confronto infatti avrebbe favorito una maggiore comprensione sul passaggio alla tariffa corrispettiva sui rifiuti; avrebbe inoltre consentito a Confartigianato e Cna Toscana Centro di avanzare eventuali proposte migliorative ma anche organizzare con il Comune un’adeguata campagna di informazione verso le imprese".


“Di certo, in democrazia, uno dei compiti istituzionali di maggior importanza è proprio quello di porre ascolto alle istanze che provengono dal mondo economico e sociale, e in questo senso la concertazione con le associazioni rappresenta un elemento di valore che deve caratterizzare la “buona amministrazione” di qualsiasi territorio. Ecco perché oggi chiediamo al Comune come intende regolarsi su questo tema per il futuro. Le nostre organizzazioni – concludono Berri e Bonelli – rimarranno sempre a disposizione delle imprese, delle istituzioni e della cittadinanza, con spirito costruttivo. Ma allo stesso tempo auspichiamo un deciso cambio di rotta da parte della pubblica amministrazione di Monsummano Terme. Confartigianato e Cna Toscana Centro ci sono, e  sapranno comportarsi di conseguenza".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: