Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 04:02 - 28/2/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Che io sia fascista è una opinione tutta tua, non comprovata dai fatti ma solo dalla tua personale idea di democrazia, ma tant’è…
Tanto ormai sappiamo tutti che chiunque non sia prono alle tue .....
TIRO A SEGNO

La sezione di Tsn pisana, sprovvista momentaneamente dell’impianto di Bersaglio mobile, ha chiesto e ottenuto solo per questa disciplina la collaborazione del Tiro a segno nazionale di Pescia.

CALCIO

Importante riconoscimento consegnato dal presidente Alessandro Dami ad Andrea Guarisa.

BASKET

Non si ferma la corsa della Butera Clinic Nico Basket, che centra il tredicesimo successo consecutivo in trasferta contro Academy Spezia, con il risultato di 48-73.

RALLY

Era tra i più attesi, al circuito di Pomposa (Ferrara), dopo la performance dello scorso dicembre, per la prima prova del Campionato “Race in Circuit” 2024, disputata nel fine settimana passato ed una volta in gara ha confermato le aspettative.

BASKET

Due vittorie, nello scorso weekend, per le formazioni giovanili della Butera Clinic Nico Basket.

BASKET

Dodicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket, che riesce a espugnare un campo ostico come quello di Prato, con il risultato di 56-62.

BASKET

Undicesima vittoria consecutiva per la Butera Clinic Nico Basket che supera, non senza pochi problemi, il Costone Siena.

RALLY

E’ stata decisamente di spessore, la prima uscita stagionale di Pavel Group, nel fine settimana passato, alla prima edizione del “Tuscany Rally”, in provincia di Siena.

none_o

E’ da poco uscito il nuovo libro “Nel nome delle donne”.

none_o

Raccontami un libro, di Ilaria Cecchi

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Il primo gustoso di febbraio.

L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
Skillman. eu Secretariat offre un contratto di lavoro dipendente .....
MONTAGNA P.SE
Torna la rassegna estiva di Oasi Dynamo, talks e concerti per promuovere il rapporto tra Uomo & Natura: il programma

22/6/2023 - 15:24

Nel cuore della Toscana, sull’Appennino Pistoiese, Oasi Dynamo è una riserva naturale di oltre mille ettari. L’area su cui si estende, era un tempo la riserva di caccia della famiglia Orlando, che su queste montagne, all’inizio del secolo scorso, fondò la SMI, la Società Metallurgica Italiana. Recuperata nel 2006, è oggi un territorio prevalentemente boschivo, che ospita una flora e una fauna incontaminate, proteggendo tante specie di piante rare e una grande varietà di animali. Affiliata al WWF, l’Oasi Dynamo è un vero e proprio modello di gestione naturalistica, in parte dedicata alle pratiche agricole tradizionali e in parte all’ospitalità, all’autdoor, al turismo sostenibile e alla divulgazione di una cultura rispettosa dell’ambiente.
 
Proprio per promuovere questo tipo di cultura, per il secondo anno consecutivo, Oasi Dynamo organizza la rassegna estiva Talks e Concerti, che vuole indagare il rapporto tra l’uomo e la natura, invitando nel parco importanti esponenti della divulgazione ambientale e talenti della musica classica, lirica e jazz. “Con questa rassegna – afferma il curatore Matteo Pennacchi – vogliamo confermare la volontà di Oasi Dynamo nell’essere un luogo che accoglie, catalizza e promuove iniziative e persone impegnate nel proteggere e valorizzare il rapporto tra l’uomo e la natura”.
 
Quest’anno si comincia il 23 giugno con il concerto di Emiliano Toso, biologo cellulare, compositore e ideatore del progetto Translational Music. I suoi componimenti mostrano il sorprendente legame che esiste tra il mondo silenzioso delle nostre cellule e la musica, indagando gli effetti che le note hanno sul nostro corpo. I suoi brani sono utilizzati in ospedali come il San Raffaele di Milano, il Gemelli di Roma o l’Ospedale Salesi di Ancona, dove per la prima volta al mondo è stato eseguito un intervento chirurgico con un pianoforte in sala operatoria.
 
Il 2 luglio si prosegue con un incontro con Damiano Tullio. Alpinista, guida, ma soprattutto antropologo, specializzato in Eco Antopopologia e Forest Therapy, Tullio racconterà il metodo Rewilding Esistenziale, un approccio da lui creato e ormai riconosciuto come metodo formativo in contesti scolastici e sanitari, che elegge la natura ad elemento terapeutico e costitutivo nella crescita emotiva di ciascuno di noi. Durante l’incontro, che si chiuderà con una passeggiata nell’oasi, scopriremo quali dimensioni cognitive si innescano nella nostra mente quando viviamo a stretto contatto con la natura.
 
Il 7 agosto sarà la volta della famiglia Terzani, che da sempre ha un rapporto molto speciale con la natura e un forte legame con l’Appennino Pistoiese. Folco, figlio di Tiziano,  guiderà gli ospiti in una passeggiata a piedi nudi tra i sentieri dell’oasi, mentre sua moglie Gea, che presenterà il suo libro “Figlia dell’uomo tigre”, edito da Giunti.
 
Il 19 agosto, infine, Oasi Dynamo ospiterà il giovanissimo Francesco Barberini, classe 2007, “aspirante ornitologo”, come ama definirsi, e già nominato Alfiere della Repubblica Italiana per i suoi meriti nella divulgazione scientifica. Amante della natura e del birdwatching, Francesco ha iniziato a 7 anni a realizzare documentari su parchi ed oasi, ha scritto 7 libri e tiene conferenze in tutta Italia, con un entusiasmo contagioso che porterà sicuramente anche da noi.
 
Tutti questi incontri si terranno alle 17.00 (eccetto l’ultimo che sarà alle 17.30) al centro visite dell’Oasi, Casa Luigi, che si raggiunge con una camminata nel bosco di circa 40 minuti. Il sentiero parte da Croce di Piteglio, dove occorre lasciare la macchina. Il costo della partecipazione è di 20 euro (5 per i bambini sotto ai 10 anni) e comprende l’aperitivo al ristorante Casa Luigi. La prenotazione è obbligatoria e va fatta sul sito www.oasidynamo.org, nella scheda di prenotazione dei singoli appuntamenti del “Calendario eventi”.
 
Fa parte della rassegna anche il concerto dell’organista Silvio Celechin e del soprano Luisa Giannini, che si terrà il 9 luglio nella Chiesa di Santa Maria Assunta di Gavinana, l’antico borgo medievale, frazione di San Marcello Piteglio. Con lo splendido organo a 2000 voci che si trova nella chiesa, Celechin, docente al Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia, accompagnerà il soprano Luisa Giannini, che si è esibita nei maggiori teatri italiani e del mondo. La serata si terrà alle 21.00 ed è ad ingresso gratuito, ma anche in questo caso occorre prenotarsi sul sito.

 
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: