Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 21:06 - 12/6/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E non è finita ancora manca via Del Gallo e rotonda vigili ed anche via dei Colombi soldi Esselunga speriamo bene. . . . ormai dopo le elezioni?
Spetterà alla nuova amministrazione. . . .
PODISMO

I biancorossi della Silvano Fedi, con le gare di questa settimana, sono arrivati alla ragguardevole cifra di 60 successi stagionali.

BASKET

Nella giornata di lunedì 10 giugno, il presidente di Estra Pistoia Basket Ron Rowan, ha fatto visita al governatore della Regione Toscana, Eugenio Giani.

BASKET

Resoconto della stagione del settore giovanile della Nico Basket.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica che non è stata esercitata l’opzione, prevista dal contratto, per la permanenza in biancorosso di Angelo Del Chiaro.

PODISMO

Organizzata dalla Doganaccia 2000 con la collaborazione tecnica della Asdc Silvano Fedi di Pistoia e della lega Uisp di Pistoia si è disputata l’edizione 2024 della ‘’Doganaccia Trail’.

TIRO A SEGNO

Ha avuto luogo presso il poligono del Tiro a segno nazionale, sezione di Pietrasanta, la quarta prova regionale toscana con le armi ad aria compressa e la seconda prova regionale con le armi a fuoco, entrambe valevoli per il campionato italiano.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è partita la stagione numero 109 con una riunione di trotto serale che ha accolto oltre 1000 spettatori.

RALLY

Un ritorno alle gare che da una parte ha fatto notizia e che dall’altra, per la prima parte di stagione ha guardato soprattutto a riprendere gradualmente motivazione, ritmo e organizzazione generale.

none_o

Sarà inaugurata venerdì 14 giugno alle 17 nella biblioteca San Giorgio.

none_o

Raccontami un libro – Consigli di lettura di Valentina.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo giugno 2024

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
none_o
Da Regione e Pnrr 40 milioni di euro per le scuole del nostro territorio

17/1/2023 - 18:21

Due milioni e mezzo di euro dalla Regione per le scuole del nostro territorio. Se ne è parlato oggi in una conferenza stampa convocata dai presidenti della Regione Eugenio Giani e della Provincia Luca Marmo, oltre alla Fondazione Caript (presente il presidente Lorenzo Zogheri). Nei bilanci consuntivo 2022 e di previsione 2023 la Regione ha destinato alla Provincia di Pistoia 2.453.000 euro, cui si aggiungono 500 mila euro dalla Fondazione Caript.

 

La Provincia otterrà inoltre dal Pnrr altri 38 milioni di euro e sarà uno tra i primi enti in Italia a poter contare su questi finanziamenti.

 

Riepilogo finanziamenti inerenti gli interventi di edilizia scolastica della Provincia di Pistoia per un ammontare complessivo di € 37.771.245,28

 

Progetti in essere Pnrr

(Missione 4 – Istruzione e ricerca – Componente 1 – Investimento 3.3)

 

  1. 1) - “Ristrutturazione Piscina/Palestra scolastica S. Fedi e nuovi spogliatoi in area di proprietà   della Provincia di Pistoia”

Importo dell’opera 7.682.000 - Lavori in corso

 

2) - “Ristrutturazione ed efficientamento energetico del Plesso Vecchio dell’Istituto Einaudi” di Pistoia

  • Importo dell’opera € 4.098.017,46 - Lavori in corso di aggiudicazione

 

  1. 3) - “Ristrutturazione ed efficientamento energetico del plesso sotto strada
  2.     dell’Istituto comprensivo “Calamandrei” di San Marcello

Importo dell’opera 1.431.614,07 -  Lavori in corso di aggiudicazione


  1. 4) - “Lavori di adeguamento sismico, antincendio, igienico sanitario, di sicurezza eriqualificazione funzionale, per il mantenimento dell’agibilità dell’edificio secondo le normative vigenti, presso Liceo Scientifico "Amedeo di Savoia Duca D'Aosta"

Importo dell’opera 7.142.658,10 - Lavori in corso di aggiudicazione

 

  1. 5) -  “Adeguamento sismico – Riqualificazione funzionale e messa a norma,
  2. efficientamento energetico Istituto Fermi di Pistoia

Importo dell’opera 12.766.955,65

 

6) - Riqualificazione palestra Liceo Artistico “Petrocchi” (messa in sicurezza/adeguamento impiantistico) finanziato nell’ambito dell’Avviso pubblico Prot. n° 48040 del 2 dicembre 2021 “Piano Palestre” Importo finanziato PNRR 650.000  (cofinanziamento previsto € 250.000 con risorse provinciali);

  • importo dell’opera € 900.000

 

Interventi F.S.C. 2021/2027

 

  1. 1) - “Progetto esecutivo di messa in sicurezza sismica, adeguamento antincendio ed efficientamento energetico dell’Istituto del Liceo Artistico P. Petrocchi di Pistoia” (CUP H51D20000571231)

Importo finanziato 3.750.000

(Intervento finanziato a valere sul F.S.C. 2021/2027, ricompreso nell’elenco dei progetti ammessi a finanziamento con Decisione di Giunta Regione Toscana n. 33 del 6 dicembre 2021 ed approvato infine dal Cipess nella seduta del 22 dicembre 2021)

 

Contributi Fondazione Caript in materia di edilizia scolastica

La Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia è sempre stata molto vicina alle esigenze del suo territorio ed in particolare, negli ultimi quaflro anni, ha dimostrato grande aflenzione e sensibilità nei confronti delle forti criticità finanziarie riscontrate dall’Amministrazione provinciale in materia di edilizia scolastica, venendo spesso in aiuto della Provincia mediante concessione di contributi mirati a supportare le strategie dell’Ente, risorse concesse per un ammontare di oltre due milioni e destinate alle aflività di seguito sinteticamente riepilogate:

 

  1.  
    • donazione della progeflazione definitiva ed esecutiva della ristruflurazione della Piscina Palestra Fedi e della realizzazione della nuova succursale del Liceo Artistico Petrocchi nell’area di Via Panconi;
    • € 300.000 quale quota di cofinanziamento con Regione Toscana (ex L.R.70) di Interventi di risanamento corticale in cinque istituti scolastici(Duca d’Aosta, Salutati, Fermi, Fedi, La Querceta);
    • € 390.000 contributo per spese di progeflazione di efficientamento energetico e adeguamento impianti dei seguenti plessi: Einaudi plesso vecchio – Calamandrei di San Marcello – Fedi e Forteguerri ed infine cofinanziamento spese di progeflazione Auditorium di Via Panconi;
    • € 250.000 contributo per verifiche di vulnerabilità sismica dei seguenti plessi scolastici: Duca D’Aosta, Barone de’ Franceschi, Einaudi plesso nuovo di Pistoia – Martini (sede e succ. ex Chini), Salutati di Montecatini Terme – Sismondi Pacinofli, Anzilofli(sede, villefla, oleificio) e Ist. Lorenzini (Succursali Piacentini e ex Distreflo) di Pescia;
    • contributo €150.000 per interventi locali di risanamento struflurale del Forteguerri sede e Succursale di P.zza S. Francesco;
    • € 650.000 contributo per superamento criticità Lorenzini (riapertura aule sede ed ex Tribunale).

    • La Regione Toscana con ultima variazione di bilancio del 2022 e con approvazione del bilancio 2023 ha finanziato alla Provincia di Pistoia i seguenti investimenti per fronteggiare criticità in ambito di edilizia scolastica per un ammontare complessivo di € 2.453.000.
    •                       

      1)  € 1.200.000 Liceo Lorenzini  di Pescia: lavori urgenti riapertura parziale sede (€200.000,00) e acquisto area (€700.000)  e progettazione (€ 300.000)  per realizzazione di unico polo scolastico.

       

      La sede dell’Istituto Lorenzini di Pescia, come sappiamo, è stata chiusa nel Giugno 2022 per problemi statici e in conseguenza di ciò si è reso necessario, in prima istanza, realizzare alcuni interventi urgenti per il consolidamento statico della stessa sede che hanno consentito di riaprire una parte delle aule in sicurezza. Per tali interventi la Regione ha concesso alla Provincia un finanziamento di € 200.000.

       

      Per completezza si precisa  che, per fronteggiare la carenza delle altre aule mancanti per questo anno scolastico, il Comune di Pescia ha messo temporaneamente a disposizione della Provincia l’immobile dell’ex Tribunale (che ha necessitato anch’esso di risorse per l’adeguamento dei locali all’uso scolastico) cui si è aggiunta un’ultima aula nei locali del Teatro Pacini di Pescia.

       

      Pertanto a oggi il Liceo Lorenzini di Pescia, che costituisce un’eccellenza a livello nazionale,  si trova ad avere classi dislocate in n. 5 immobili diversi e distanti fra loro: la sede, l’ex Tribunale, il teatro Pacini, oltre alle due succursali situate al Palazzo Piacentini ed “ex Distretto”.

       

      Risulta evidente che tale configurazione logistica può essere solo temporanea, tollerabile per qualche anno, in attesa della  realizzazione di un unico polo scolastico  nell’area che il Comune di Pescia, in accordo con la Provincia dovrà  individuare. Per questa operazione vi è la necessità di risorse per l’acquisto dell’area (€ 700.000)  e per la redazione  della  progettazione definitiva propedeutica all’appalto integrato (€ 300.000). Per tale operazione la Regione ha concesso alla Provincia un finanziamento di € 1.000.000.

       

      1. 2) € 513.000,00: Nuova Sede dell’Istituto  “F. Forti” di Monsummano Terme.             
      2. Acquisto area (€ 313.000) e progettazione (€ 200.000). 

      La scuola è attualmente collocato in una struttura privata (in locazione), che è satura di spazi nonché inadeguata sotto diversi profili alle mutate esigenze scolastiche. Conseguentemente, di concerto con il Comune di Monsummano Terme, è stata individuata urbanisticamente un’area nel territorio comunale, in vendita all’asta, dove poter realizzare un nuovo edificio scolastico che permetta definitivamente di soddisfare tutte le esigenze che la scuola aspetta ormai da tanti anni.  Per l’acquisto dell’area la Regione ha concesso alla Provincia un finanziamento di € 313.000 (che ha consentito alla Provincia di aggiudicarsi l’acquisto dell’area nella recente seduta dell’asta del 11/1/2023) all’assegnazione del lotto su cui costruire la scuola).

       

      Inoltre la Regione ha concesso un ulteriore contributo di € 200.000  per la redazione della progettazione definitiva esecutiva della nuova sede dell’Istituto di € 200.000.

       

      1. 3) € 300.000,00 per progettazione nuova struttura dell’Istituto Tecnico Agrario “D.                  Anzilotti” di Pescia

      Tale istituto necessita da tempo della realizzazione di un nuovo plesso scolastico da destinare a succursale al fine di decongestionare le attuali sedi della scuola. A tal proposito la Provincia, nel 2021, ha redatto uno studio di fattibilità per la realizzazione ex novo di una struttura atta ad ospitare n° 10 aule e n° 2 laboratori, nelle aree facenti parte dell’attuale complesso scolastico. Dato l’aggravarsi della criticità predetta, si rende necessario proseguire con i successivi livelli di progettazione (definitiva-esecutiva)  in modo da potersi candidare a valere sui vari Bandi di finanziamento disponibili.

       

      1. 4) € 250.000 per progettazione esecutiva adeguamento strutturale e normativo    della sede  Liceo Classico Forteguerri di Pistoia

      La sede di detto Liceo è ospitata in un edificio storico di particolare pregio architettonico che è già stato oggetto sia di verifica di vulnerabilità sismica che dei primi livelli di progettazione. Al fine di poter attivare le necessarie candidature a valere su bandi pubblici (in particolare Pnrr) sia attuali che futuri occorre reperire l’ultimo livello di progettazione (esecutiva). Dato il prestigio della istituzione scolastica in questione e il sovraffollamento della struttura, si rende necessario ed urgente avviare i lavori di adeguamento dell’immobile. Il finanziamento concesso per tale progettazione è di € 250.000.

       

      1. 5) € 190.000 Acquisto ulteriore porzione di immobile attiguo per Potenziamento sala operativa provinciale integrata di Protezione Civile

      L'Amministrazione Provinciale di Pistoia ha recentemente sottoscritto il "Protocollo d'intesa per il coordinamento operativo e la gestione della Sala Operativa Provinciale Integrata di Protezione Civile per la gestione delle emergenze" con la Prefettura di Pistoia, in continuità con il precedente protocollo del 28/09/2007. La conferma della sala operativa come struttura di riferimento per la gestione delle emergenze per tutti gli enti e per tutte le Strutture Operative di livello provinciale rappresenta un passaggio fondamentale in attuazione  dell'Art. 8 della Legge Regionale 45 del 25/06/2020. La sala operativa è allestita presso la porzione di un più ampio edificio in parte di proprietà della Provincia di Pistoia, ed in parte di proprietà del Consorzio di Bonifica n° 3 Medio Valdarno. Durante la gestione delle emergenze che si sono susseguite negli anni, non ultima l'emergenza Covid19, sono emerse esigenze di spazio per il collocamento delle postazioni delle numerose strutture che partecipano attivamente alle emergenze, le quali risultano attualmente essere troppo "ammassate". Oltre a ciò, si segnala altresì la carenza di un luogo dove allestire un magazzino materiale, nonché di un ambiente idoneo nel quale svolgere riunioni con gli Enti e di una seconda saletta riservata all'interno della quale le competenti autorità possono liberamente incontrarsi ed effettuare conferenze stampa. Inoltre, è impossibile non evidenziare la sovrapposizione dell'ufficio protezione civile, ad oggi composto da n° 3 unità, all'interno della Sala Operativa stessa. Pertanto, si prevede l’acquisto di porzione di immobile contiguo alla attuale Sede della Protezione Civile dal Consorzio Medio Valdarno  per un importo di € 190.000.

Fonte: Provincia di Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: